Dall’adolescenza ho sempre sofferto di iperidrosi, cosa che mi teneva lontana dalle persone, avevo sempre il terrore che mi vedessero sudata, molto sudata, in più dovevo sempre vestirmi in base al fatto che si vedesse o meno l’alone di sudore sotto le ascelle. Con una seduta di 10 minuti a base di punture di botulino posso ora dire di essere super contenta di andare in giro con tutti i vestiti che voglio. L’effetto ha tardato un attimo a farsi vedere, in quanto la dottoressa mi aveva detto che già da due settimane dal trattamento avrei potuto notare la differenza, ma in realtà ci è voluto un mese, ciò non toglie che adesso sono felicissima del risultato.

Dopo trattamento chirurgico con laser, ho notato un notevole miglioramento. La convalescenza é durata pochi giorni, le ferite (piccole) hanno richiesto un mesetto per guarire. A un mese e mezzo dall'intervento, é completamente ripresa una sudorazione fisiologica "normale". Dopo 17 anni di sudorazione anomala, oggi sudo quando ho caldo e quando corro, come tutti gli altri. Costo: 2900 euro

Sono felicissima perché dal mese di maggio non cambio piu 3 magliette al giorno, sia d'estate che d'inverno grazie al trattamento col botox suggeritomi dalla dott. Maria Luigia Aiello che me lo ha consigliato visto il mio costante imbarazzo e con due fiale ho risolto la mia sudorazione eccessiva e aumentato la mia autostima sia nel contatto prossimo con l'altro sia nel parlare in pubblico. Costo 400 euro

Soffrivo di iperidrosi ascellare ed era notevole motivo di imbarazzo, in quanto avevo sempre degli aloni di sudore sotto le ascelle a prescindere dalla stagione estate/inverno.Oggi sudo notevolmente meno rispetto a prima dell'operazione.L'intervento è andato benissimo, non è stato doloroso come mi sarei aspettato ed ho avuto un risultato immediato, mentre al suo momento temevo che fosse doloroso e non funzionasse. Finalmente posso mettermi una camicia o una magliettina di colore chiaro senza dovermi preoccupare dell'alone di sudore sotto le braccia! Consiglio questo intervento a tutte le persone che per via della sudorazione eccessiva hanno motivo di imbarazzo in pubblico.Per la mia esperienza avuta con il dott. Contreas mi sento senza ombra di dubbio di raccomandarlo in quanto ritengo persona onesta e professionale; che mi ha spiegato l'intervento nel dettaglio includendo anche possibili complicanze ed esiti non sperati. Inoltre sono stato accolto nella sua struttura da persone cordiali e professionali che mi hanno sempre fatto sentire a mio agio.

Vivere in un lago di sudore
CavazziniTanziMariaL

Io sudo praticamente da anni in modo veramente eccessivo solo zona testa (capelli viso collo). Nel resto del corpo non ho problemi. Ormai vivo questa situazione con estremo disagio.Evito di uscire perché già so cosa aspettarmi.... una tragedia. Vivo a Lecco e cerco medici o centri vicini poiché, per gravi motivi familiari non posso allontanarmi molto. Qualcuno può aiutarmi? i medici che ho consultato finora trattano solo zona ascellare e poco altro (mani, piedi . Grazie in anticipo per i vostri graditissimi consigli. Aspetto con ansia suggerimenti

Dopo aver trovato indicazioni in questo sito ho acquistato il macchinario sopraindicato per un'iperidrosi plantare, perchè ho letto giustamente che bisogna trattare il disturbo primario. Ho effettuato il trattamento per 10 giorni di fila coma indicato dal libretto e non ho più alcuna sudorazione e dopo il trattamento plantare anche la leggera iperidrosi palmare è quasi sparita. Consiglio questo macchinario a tutti non ha contrindicazioni funziona benissimo richiede solo un po' di tempo almeno iniziale.

Da anni soffro di iperidrosi alle mani. Cerco un medico nella prov di Lecce e vorrei sapere anche i costi per iniezioni con botulino

Buongiorno, soffro dall'infanzia di iperidrosi palmare e plantare, ho già effettuato infiltrazioni botox mani presso policlinico Umberto I di Roma,con ottimi risultati ma quest'anno causa blocco agende dello stesso, mi sono rivolta al fatebene fratelli ma dopo visita effettuata ad aprile sono ancora in attesa di chiamata. Sono arrivata ad un punto in cui non posso più aspettare il caldo mi porta a sudorazione insostenibile e disagio importante . Per tale motivo chiedo quali siano orientativamente i costi per effettuare privatamente le iniezioni alle mani e a chi posso rivolgermi su Roma . Grazie . Valeria

Mi interessa il trattamento dell’iperidrosi perché risolvo o quasi il problema per tre mesi. Non ho dubbi ma i costi sono troppo alti per poterlo ripetere più volte. Speravo in trattamento mutuabile. Si può fare? Esistono altri metodi che durano di più? Grazie per le vostre risposte. Un saluto, Fil!

Ho un problema di iperidrosi ascellare emotiva,inizio a sudare appena metto piede fuori casa e minrelaziono con la gente,all'università gocciolavo letteralmente,in situazioni di stress forte emotivo tipo matrimoni o altro con abiti attillati inizio a sudare subito e tanto. Se prima Il mio sudore era davvero acqua ora sta iniziando ad emanare cattivo odore e ad ingiallire camicie e magliette. Sono stanco di avere l'ascella pezzata e non usare camicie,correi provare la tossina botulinica conoscendone costi e risultati,grazie.

Buongiorno, mi chiamo Francesco e vivo a Roma. Soffro di una grave forma di iperidrosi ascellare dall'età di 12 anni (e quindi da 4 anni), una patologia che mi sta abbattendo dal punto di vista emotivo, causandomi disagio e imbarazzo. Vestiti sempre scuri per coprire gli aloni, difficoltà nei movimenti più semplici come un abbraccio o un alzata di mano, tendenza ad isolarmi. Ho fatto parecchi esami anche recentemente e non sembro avere nessun tipo ti problema a livello ormonale. In famiglia nessuno soffre di questo disturbo e spesso mi etichettano come "fissato" o "esagerato", ma la situazione è diventata disperata e insostenibile. Vorrei tornare a vivere con il sorriso, come ormai non faccio da tempo. I vari antitraspiranti non hanno funzionato, mentre a novembre 2015 mi sono sottoposto per la prima volta al trattamento della tossina botulinica, con ottimi risultati per circa 4 mesi, dopodichè il problema si è ripresentato, prima appena appena, per poi tornare al livello critico. Con i tagli della sanità purtroppo il vecchio centro iperidrosi in cui mi recavo è stato chiuso, e quest'anno non ho potuto ripetere il trattamento. Oltre all'imbarazzo con gli amici, questa iperidrosi sta comportando anche un pessimo rendimento a scuola, poichè tendo ad assentarmi o a provare vergogna durante le interrogazioni alla lavagna. Tendo a precisare che non sono mai stata una persona timida e introversa, ma questo problema spesso mi spinge a chiudermi in mè stesso. Ho bisogno urgente di un nuovo trattamento di tossina botulinica. Saprebbe essermi di aiuto? Francesco