Flavio Flore
Flavio Flore
Redattore web specializzato in tematiche medico-scientifiche. Indaga e scrive di Scienza e Medicina dal 2019.

Navigazione

  • Perché la mia pelle è secca?
  • Prevenzione della pelle secca
  • Trattamenti per la pelle secca
  • Bibliografia

Mantenere la pelle idratata, anche in inverno, per alcune persone può rappresentare una vera e propria missione. Tutti i tipi di pelle possono andare incontro alla disidratazione e, conseguentemente, dare alla pelle una parvenza secca e screpolata. Esistono varie tipologie di cosmetici che permettono di mantenere la pelle morbida e luminosa.

pelle secca cause

Perché la mia pelle è secca?

Tra le varie tipologie di pelle, ne esistono alcune che sono più propense alla disidratazione e per le quali è indispensabile l’utilizzo di prodotti specifici per idratarla e nutrirla. La pelle secca si presenta priva di vitalità e può causare senso di fastidio e prurito. La disidratazione è una delle cause principali del manifestarsi della pelle secca, ma anche l’età e vari fattori genetici ne possono favorire la comparsa. Infatti con l’avanzare del tempo, vi è una notevole diminuzione della produzione di collagene e questo rende il tessuto cutaneo meno elastico e più disidratato. Anche i fattori genetici rivestono un ruolo importante nella qualità della pelle e predisponendo a una pelle secca.

Gli altri fattori determinanti della pelle secca sono:

  • sole
  • cambiamenti climatici e di temperatura
  • fattori ambientali come inquinamento, riscaldamento eccessivo, ecc.
  • umidità
  • stile di vita
pelle secca rimedi naturali

Prevenzione della pelle secca

Per poter idratare correttamente la vostra pelle, sarà necessario sottoporvi ad una valutazione dermo-cosmetica, così da conoscere con certezza il vostro tipo di pelle e quindi, utilizzare dei prodotti specifici per voi. Per mantenere la vostra pelle idratata e giovane si consiglia di bere tanta acqua, utilizzare creme a protezione solare e variarla in base alla stagione, assumere degli integratori alimentari che contengano vitamine e zinco.

mesolift

Trattamenti per la pelle secca

Mesolift

Consente di donare alla vostra pelle idratazione e luminosità. Il trattamento consiste nell’iniezione di principi attivi rivitalizzanti, mediante dei sottilissimi aghi, ed è indicato per la pelle del viso, del collo, del decolleté e delle mani. È particolarmente indicato per trattare pelle secca, pelle danneggiata dal sole, pelle sottile e per contrastare l’invecchiamento cutaneo. I prodotti utilizzati nel procedimento, donano un adeguata freschezza e variano a seconda della vostra tipologia di pelle. Il trattamento non è doloroso, ma potreste sentire un leggero fastidio, ma prima della seduta è possibile applicare una crema anestetica. Ogni seduta ha una durata di circa 20 minuti ed il paziente, una volta terminato il trattamento, potrà riprendere tranquillamente le sue attività quotidiane.

hydrafacial viso

Hydrafacial

È un trattamento brevettato, prevede l’utilizzo combinato di sieri specifici ed indicati per idratare in profondità la pelle, purificarla ed eliminare le impurità ed i risultati ottenuti saranno duraturi nel tempo. È consigliato sia per idratare la pelle che per donarle tono e uniformità. Il suo impiego è indicato in particolare per la pelle del viso, ma in caso di piccole macchie o di acne può essere utilizzato anche su collo, décolleté e schiena. La durata della seduta varia da circa 30 minuti a un’ora e prevede una prima fase di pulizia del viso e peeling per eliminare le impurità ed idratare la pelle. Successivamente, segue l’applicazione di sieri specifici, scelti in base alle vostre necessità (dare illuminazione, fermezza, etc). Il trattamento è completamente indolore e si consiglia di eseguirlo una volta al mese.

skinbooster viso

Skinbooster

Il trattamento prevede delle iniezioni di acido ialuronico cross-linkato, che a differenza del classico acido ialuronico non aggiunge volume alla pelle, ma stimola la produzione di collagene, ripristina l’idratazione e dona tono e morbidezza. Il vostro medico, dopo un accurato studio della vostra pelle, vi consiglierà lo skinbooster più adatto al caso. Il procedimento è semplice e prevede, dopo un’attenta detersione, l’iniezione degli skinbooster. Terminata la seduta, potrete ritornare tranquillamente alle vostre attività quotidiane. Per ottenere dei risultati ottimali, sarà necessario sottoporsi ad almeno 2 o 3 sedute distanziate da un mese, mentre per il mantenimento dei risultati si consiglia di effettuare una seduta ogni 9 mesi.

"Le informazioni contenute in questa pagina sono solo orientative e in nessun caso possono sostituire le informazioni fornite individualmente dal tuo chirurgo plastico, medico estetico o specialista. Se stai valutando la possibilità di sottoporti a un trattamento o a un’operazione di Chirurgia Plastica o Estetica (anche in caso di dubbi o domande) rivolgiti direttamente a un medico specializzato che ti fornirà tutti i chiarimenti opportuni. Guidaestetica non supporta né raccomanda alcun contenuto, prodotto, opinone, professionista medico né nessun altro tipo di materiale o di informazione contenuta in questa pagina o in altre parti del sito."