Sono ancora abbastanza giovane (43) e, nonostante svolga una vita sana, non sia in sovrappeso e cammini spesso, da qualche anno ho iniziato a presentare alcuni problemi di capillari e vene varicose. Più che l'aspetto estetico, a preoccuparmi era quello legato alla salute. Pertanto era da un po' che consideravo di sottopormi ad un trattamento per risolvere questo problema prima che diventasse troppo serio. Su consiglio di persone di fiducia mi sono rivolta al Dottor Cavallini presso il CMR di Schio. Lascio che a parlare siano le immagini...dopo una sola seduta la differenza è notevole! Posso solamente ringraziare il Dottore per la sua competenza e disponibilità!

Vorrei innanzitutto eliminare il fastidio che creano e quindi la pesantezza e anche il dolore che mi provocano specialmente d'estate. Sono una donna di 40 anni e mi sento a disagio anche nell'andare al mare, nel vestirmi con abiti più corti che non siano pantaloni o vestiti lunghi. Vorrei un aiuto per risolvere finalmente questo problema. Ho provato varie creme e si sono rivelate una vera e propria truffa arrivando a spendere per nulla.

Salve! Ho 26 anni e da un paio d'anni mi sono accorta di queste fastidiosissime vene dietro la chiusura del ginocchio.. faccio attività fisica 3 volte a settimana e mi muovo a piedi tutti i giorni.. vi allego la foto della mia situazione attuale. Sono odiose e anti estetiche.. Vorrei sapere cosa si potrebbe fare.. Grazie in anticipo.

Ho eseguito fin'ora due trattamenti sclerosanti per l'ablazione di capillari e varici, presso lo studio del dottor Braghin Cristian a Camponogara (Ve) con ottimi risultati. Ho piacere di condividere la mia più che positiva esperienza, per aiutare le persone indecise a sottoporsi a tal trattamento: ne vale la pena!

Ho eseguito un'estrazione della vena varicosa alla gamba. Il post operatorio è durato 15 giorni con livido dolore ai punti di sutura e malessere generale

Sono felicissima di non aver fatto togliere la restante safena in quanto con dovute attenzioni e cura si è alleggerito il peso alla gamba ed anche il color violaceo consequenziale. Ho usato aloe coltivata da me e cibi mirati ma soprattutto semplici.. Ho ridotto pane e pasta a due volte la settimana. Così per il latte ed altri alimenti fin troppo conclamati alla loro cattiva modificazione di caratteri doc

Da quando faccio il mio lavoro, assistente di volo, sempre in piedi, e con la pressione che il mio corpo subisce per tutto il tempo, ho riscontrato problemi vascolari, fuoriuscita di capillari sulle gambe. Vorrei pertanto sottopormi ad un esame con laser o sclerosante, ovviamente ho fissato una visita prima per capire cosa mi serve.

Non ho molta fiducia nella terapia sclerosante invece il trattamento TRAP, oltre ad essere innovativo , e' anche molto efficace , se si ha pazienza e costanza. Peccato che sia poco conosciuto!