Vena sotto l’occhio molto evidente marica2468 · 28 dic 2019

Salve, sono una ragazza di 20 anni e sin dalla nascita ho una vena molto evidente di colore verde acqua sotto l’occhio..quasi vicino all’inizio dello zigomo. L’ho sempre detestata e poi crescendo hanno aggravato questo mio disagio le persone chiedendomi di continuo: “Ma cos’hai lì??” Ho cercato di conviverci e farmela piacere... ho provato a coprirla facendo dei giochi di colore con il trucco, con fondotinta ad alta coprenza, ma niente.. lei è sempre lì anche con trenta strati di trucco.. Vedendo che con il trucco non risolvevo niente e il disagio continuava a logorarmi mi sono rivolta a numerosi dermatologi che mi hanno detto che purtroppo non c’è nulla da fare poiché qualsiasi cosa (laser, ecc. ecc.) sarebbe molto rischiosa per il mio occhio. Ho cercato di farmi una ragione, ma purtroppo è più forte di me.. Un giorno scervellandomi sono giunta ad una probabile soluzione, ma non vorrei potesse essere altrettanto rischiosa.. Sto parlando della dermopigmentazione. Mi piacerebbe poter coprire la vena in superficie con il colore della mia pelle. Vorrei sapere il vostro parere.. Cosa ne pensate? Potrebbe essere rischiosa per il mio occhio?

personalmente avrei chiesto un consulto ad un chirurgo vascolare e avrei chiesto se effettivamente non ci sono soluzioni. La dermopigmentazione in mano esperte potrebbe comunque diminuire L’ inestetismo . Cordiali saluti

7 Risposte leggi di più
Terapia vene varicose braccia ErikaColtorti · 27 mag 2019

Salve, vorrei sapere: - per quale motivo la scleroterapia non può essere effettuata sulle braccia dal momento che il sistema di drenaggio venoso si basa sullo stesso principio di quello degli arti inferiori; - qual è attualmente l’opinione medica riguardo la terapia TRAP, visto che è impossibile trovare una documentazione valida che ne confermi o confuti la veridicità

Dott. Massimo Laurenza

Miglior risposta

La terapia delle vene varicose è solo quella chirurgica tradizionale, altre tecniche inventate da chirurghi non vascolari servono solo a far lavorare chi non sa operare ma non hanno alcun riscontro nella letteratura scientifica accreditata. Vada da un angiologo / chirurgo vascolare e segua il suo consiglio, non è patologia da medicina estetica

8 Risposte leggi di più

Buonasera, ho quasi 35 anni e negli ultimi 5 mi si sono evidenziate parecchio le vene nella parte posteriore delle gambe che si estendono dalla coscia fino quasi al polpaccio. Ho eseguito la trap, mi ha aiutato a livello di dolori ma anche l'angiologo nonostante l'eco dopler sia andato bene, mi vede peggiorare di anno in anno. Perciò mi ha consigliato di rivolgermi ad un buon chirurgo per un intervento. Io mi sento molto a disagio non indosso più gonne corte nonostante il caldo e sono preoccupata in quanto la pelle sembra assottigliarsi sempre più quasi come fosse carta velina anche in altre parti del corpo dove le vene si evidenziano sempre di più. Come posso intervenire? Grazie mille Mara

Ovviamente dipende da ogni singolo e diverso quadro clinico ma, in genere, l’unica via di uscita è quella chirurgica. Se vuole sono a sua disposizione Carlo Magliocca Specialista in chirurgia plastica e estetica dal 1985

6 Risposte leggi di più
Microspuma per le vene varicose GianninaG · 10 dic 2019

Quanto costa ogni seduta di iniezioni di microspuma per eer curare le vene varicose?

La schiuma sclerosante è stata introdotta nella terapia delle vene varicose nel 1993 e ha completamente rivoluzionato l’approccio a questa malattia. Consideri che in Gran Bretagna le linee guida del sistema sanitario consigliano più la schiuma sclerosante che lo stripping safenico. Il costo della terapia varia a seconda della situazione del singolo ... leggi di più

6 Risposte leggi di più

Buon pomeriggio, Anni fa ho fatto un operazione per le vene varicose che mi erano apparse su una gamba come conseguenza di un colpo, ho deciso di operarmi solo per motivi estetici perchè non mi davano problemi. Dopo 3 anni adesso le varici mi sono riapparse (più piccole e sempre senza fastidio) ho pensato di fare un tatuaggio per tappare quesa zona dalla cicatrice e dalle nuove varici si può fare o non si dovrebbe tatuare sulle varici? Vi ringraizo per l'aiuto

Dott. Andrea Cordovana

Miglior risposta

Gent. signora, la mamma è diabetica? ha una grave insufficienza venosa (o più probabilmente insufficienza mista artero-venosa). Presso il Policlinico dell'Università di Pisa esistono una Chirurgia Vascolare e una Chirurgia Plastica di grande livello. Spesso queste Strutture hanno un ambulatorio di Vulnologia (trattamento di ulcere, piaghe e fer ... leggi di più

16 Risposte leggi di più