Tutti i contenuti di questa pagina sono stati generati da utenti reali del portale e non da dottori o specialisti.

Una scelta fatta da giovane, una scelta fatta da adulta

Trattamento eseguito Vale la pena
Vera14
Novara (Città) · Creazione: 3 apr 2017 · Aggiornamento: 26 dic 2019

Da giovane, avevo 14 anni, ho deciso di fare il mio primo tatuaggio e dopo mille preghiere mia madre ha acconsentito: Una farfalla sul gluteo. Felicissima, andiamo dal tatuatore , soffro come neanche durante il parto , per due ore ed il tatuaggio è fatto. Da subito si presenta gonfio e poco definito, ma "l'esperto" tatuatore disse che era normale.... invece dopo la guarigione, il tatuaggio è rimasto in rilievo ( si sentiva attraverso i pantaloni) e poco definito . Ho lasciato passare del tempo in quanto mi era stato detto che il corpo comunque un po riassorbe il colore ....e alla fine ? Dopo anni HO PRESO LA DECISIONE GIUSTA!!! Mi sono recata presso una dottoressa per rimuoverlo, ora sono alla terza seduta , ed il risultato è grandioso!!! Non è più in rilievo e si è gia schiarito notevolmente. Io? Felicissima!!!! Sia per me, che per il mio sedere che per il mio portafoglio che pensavo venisse svuotato notevolmente di piu :)

Sei sicuro di voler eliminare quest'immagine?

giulia_j

· Siena (Città)

· 26 dic 2019

Ciao anche io ho un brutto tatuaggio molto in rilievo e secondo me già una cicatrice di per sè. Ti volevo chiedere se hai finito di rimuoverlo e com’è venuto il risultato.

Sei sicuro di voler eliminare quest'immagine?

Aggiorna la tua esperienza
Aggiorna la tua esperienza
Cosa pensi di questa esperienza?
Condividi la tua esperienza
Comincia subito

Riguardo al Dottore

Punteggio:

Dottoressa gentile, preparata e simpatica. Ho già consigliato ad altre persone questo studio e sono rimaste tutte soddisfatte.

Vera14
Guidaestetica Awards Guidaestetica Awards Gli specialisti più consigliati di Medicina e Chirurgia Estetica del 2019 in Italia. Scoprili! Vedi tutte

Altre esperienze

Le informazioni che appaiono in Guidaestetica.it in nessun caso possono sostituire la relazione tra il paziente e il suo medico. Guidaestetica.it non fa l’apologia di un prodotto commerciale o di un servizio.