Informazioni sul prezzo: mastoplastica additiva

5.613 €
Prezzo medio
116
pazienti

La mastoplastica additiva o aumento del volume del seno con protesi è l’intervento di chirurgia estetica più richiesto oggi in Italia dalle donne di età compresa tra i 25 e i 45 anni. Le protesi o impianti protesici donano al seno volume e forma desiderata dalla paziente, in accordo però con la sua fisionomia e con l’indicazione del chirurgo.

Mastoplastica additiva Prezzo
piú basso
Prezzo medio Prezzo massimo
Prezzo a Reggio Calabria (Città) 5.000 € 5.000 € 5.000 €
Prezzo a Caserta (Città) 5.000 € 5.000 € 5.000 €
Prezzo a Casalnuovo di Napoli 5.000 € 5.000 € 5.000 €
Prezzo a Napoli (Città) 5.000 € 5.750 € 6.000 €
Prezzo a Salerno (Città) 5.000 € 5.100 € 5.150 €
Prezzo a Bologna (Città) 5.000 € 5.433 € 5.800 €
Prezzo a Frosinone (Città) 6.200 € 6.200 € 6.200 €
Prezzo a Ardea 5.700 € 5.850 € 6.000 €
Prezzo a Bergamo (Città) 5.000 € 5.500 € 6.000 €
Prezzo a Brescia (Città) 5.000 € 5.750 € 6.500 €
Prezzo a Milano (Città) 5.000 € 5.733 € 6.500 €
Prezzo a Ancona (Città) 5.500 € 5.875 € 6.000 €
Prezzo a Torino (Città) 5.000 € 6.106 € 6.500 €
Prezzo a Bari (Città) 5.000 € 5.500 € 6.000 €
Prezzo a Lecce (Città) 6.000 € 6.000 € 6.000 €
Prezzo a Taranto (Città) 5.500 € 5.700 € 5.800 €
Prezzo a Catania (Città) 5.000 € 5.750 € 6.500 €
Prezzo a Palermo (Città) 6.000 € 6.250 € 6.500 €
Prezzo a Firenze (Città) 5.769 € 5.884 € 6.000 €
Prezzo a Grosseto (Città) 5.500 € 5.500 € 5.500 €
Prezzo a Perugia (Città) 5.000 € 5.500 € 6.000 €
Prezzo a Padova (Città) 6.500 € 6.500 € 6.500 €
Prezzo a Dolo 5.000 € 5.000 € 5.000 €
Prezzo a Verona (Città) 5.500 € 6.000 € 6.500 €
Prezzo a Roma (Città) 5.000 € 5.487 € 6.500 €
Il costo di questo trattamento è orientativo: è la media dei prezzi che appaiono nelle storie e nelle esperienze reali pubblicate dalle persone in Guidaestetica.it. Questi prezzi possono variare a seconda della reputazione e dell'esperienza della clinica, le caratteristiche del paziente, la complessità dell'intervento, etc
Prezzo basso 5000 - 4.208 €
0 Esperienze
Prezzo medio 4209 - 7016€
+10 Esperienze
Prezzo alto 7017 - 6500€
1 Esperienza

Indice dei prezzi

Mappa dei prezzi

Nella mappa puoi vedere i prezzi di ogni provincia
Prezzo basso 25% più economico della media
Prezzo medio Media di tutti i prezzi
Prezzo alto 25% più caro della media

Cosa è incluso nel prezzo della mastoplastica additiva?

L’intervento di mastoplastica additiva ha un costo medio in Italia di 5.500€, ed è questa la cifra minima che il paziente deve preventivare. Nel costo sono incluse una prima visita informativa ed eventualmente una seconda visita per lo studio del caso, affinché il chirurgo possa mostrare alla paziente il possibile risultato e scegliere insieme il modello delle protesi. Le protesi hanno un costo orientativo di 800€ -1.300€ la coppia, e il prezzo delle protesi varia secondo la forma (anatomiche o “rotonde”), la consistenza (del gel di silicone in esse contenuto) e la marca (Allergan, Mentor, B-lite, Sebbin, Mcghan, Euro silicone, ADV, Rofil, Silmet). La dimensione della protesi scelta non incide sul costo della stessa. Il costo della visita incide nel prezzo finale per circa 100€ e può essere chiesto al paziente anticipare questa porzione di spesa che poi verrà scalato dal prezzo finale. Prima dell’intervento il paziente dovrà sottoporsi a delle analisi cliniche di routine come analisi del sangue, RX al torace, mammografia (secondo l’età della paziente), che hanno un costo complessivo di circa 150€. Le spese della clinica per l’intervento di mastoplastica additiva prevedono: il costo di sala (per un’ora e mezza circa) e il regime di day surgery per un costo di circa 700€-1.200€; oppure, se il chirurgo consiglia o decide per il ricovero di una notte, il costo della sala operatoria e della degenza di una notte in clinica, di circa 1.500€-2.000€. L’onorario chirurgico e quello anestesiologico hanno un costo di 3.500€-4.000€. Le visite di controllo post operatorie sono generalmente incluse nel prezzo. La paziente dovrà acquistare a sue spese una fascia contenitiva (30€-50€) e un reggiseno sportivo post intervento (25€-35€), nei casi in cui il chirurgo lo ritenga necessario.

Che cosa può far aumentare il prezzo della mastoplastica additiva?

I fattori che incidono sul prezzo finale possono essere: la struttura che ospita l’intervento (clinica privata o ambulatorio chirurgico) e il tipo di degenza prevista (day surgery o una notte di ricovero); il tipo di protesi e marca scelta; l’onorario del primo chirurgo e dell’anestesista (che cambia, quest’ultimo, secondo il tipo di anestesia che viene richiesta).

Prezzo di trattamenti simili in Italia

La mastoplastica, o intervento al seno, si occupa di ricostruire totalmente o parzialmente la mammella intervenendo sul volume, la forma e/o la posizione. Può distinguersi perciò in mastoplastica additiva, mastoplastica ricostruttiva e in mastoplastica correttiva. Inoltre si deve considerare il caso di una mastoplastica secondaria. Le mastoplastiche secondarie sono eseguite quando il risultato finale del primo intervento non è soddisfacente o non lo è più. Parliamo ad esempio di quando il seno tende a cambiare forma e volume nel tempo o ad avere una consistenza diversa al tatto; di quando la paziente lamenta dei fastidi o dei dolori e sopraggiungono delle difficoltà; di quando cambia il gusto estetico della paziente e questa desidera sostituire le protesi con altre di forma e dimensioni differenti. Un intervento di sostituzione di protesi ha un costo o prezzo medio di 4.500 euro; il costo o il prezzo di una mastoplastica secondaria dipende da caso a caso. Se insorgono dei problemi e l’operatore è lo stesso del primo intervento a volte alla paziente è richiesto solo il prezzo della sala e dell’eventuale protesi

Raccomandazioni generali

La mastoplastica additiva è l’intervento di chirurgia plastica più eseguito oggi in Italia. E’ forse il trattamento estetico per eccellenza per il target femminile. Tuttavia si tratta sempre e comunque di un intervento chirurgico. La scelta del chirurgo e la definizione del risultato estetico desiderato devono essere ben ponderate. E’ possibile trovare in internet molte offerte di prezzo e i costi a carico del paziente sono destinati con il tempo, a diminuire. Tuttavia vi consigliamo vivamente di diffidare di prezzi che siano esageratamente bassi perché il prezzo molto al di sotto della media nasconde una qualità dei materiali e della struttura sotto alla soglia raccomandabile per salvaguardare la salute del paziente e il risultato finale. I dati a nostra disposizione ci dicono che circa il 20% degli interventi di mastoplastica additiva è ripetuto perché il risultato non soddisfa la paziente o la stessa incorre in problemi che necessitano il re-intervento.

Chiedi al dottore

domande

Vedi tutte

Per una mastoplastica additiva la prima consulenza presso un policlinico mi hanno prospettato una notte di degenza... la seconda visita invece l intervento in day hospital con dimissioni la sera stessa... dove sta la verità'? È anche un discorso di prezzo? Oppure solo di sicurezza? Un intervento del genere può' creare complicanze la sera? Grazie

Dr. Ignazio Sapuppo

Miglior risposta

gentile signora sono due diverse possibilità e di conseguenza ne variano i costi ... leggi di più

6 Risposte leggi di più
Protesi rotta, devo pagare? Anonimo · 15 feb 2018

Buona sera ho saputo tramite RM che ho una protesi rotta allora ho contattato il mio chirurgo pensando che mi avrebbe potuto aiutare ma invece niente oltre al danno anche la beffa . Ha detto che il prezzo che può farmi è di 4.500€ protesi esclusa non di favore in zona Roma direi quindi oltre ai dolori che ho devo anche trovare la soluzione a questo problema

Dott. Carmine Martino

Miglior risposta

la rottura della protesi è una evenienza che lei ha accettato nel consenso informato quando si è sottoposta all'intervento ; le protesi si possono rompere per eventi traumatici o per usura o per reazioni enzimatiche dell'organismo , visto che anche le protesi ortopediche in titanio vanno incontro ad usura ; molte case produttrici le sostituiscono i ... leggi di più

7 Risposte leggi di più

Buongiorno! Sono Una ragazza di 27 anni e circa 8 mesi fa ho effettuato una mastoplastica additiva letteralmente disastrosa! Ho visto tanti tanti chirurghi post intervento per cercare di avere una diagnosi ma ho avuto sempre pareri discordanti! Quindi ho deciso di fare una perizia.. Da perizia risultano errati entrambi i seni! quindi mi ritrovo ad oggi ad avere un seno troppo alto che non è mai sceso come da normale assestamento e l'altro che invece è sceso a dismisura.. ho provato a fare delle visite ma qualcuno ha il coraggio di dirmi che il seno alto non è male e come tecnica risolutiva vorrebbero alzare il solco che è ceduto.. credo che questa sia la soluzione più semplice per risolvere il problema peccato che a quel punto mi troverei 2 seni a mio parere troppo alti ed era proprio quello che temevo fin da subito.. (tant'è vero che sono state scelte per me protesi anatomiche.. che odio profondamente).. come faccio a scegliere un chirurgo disposto ad aiutarmi? E come faccio a fidarmi se non condivido la loro idea risolutiva? Posso avere un vostro riscontro anche se magari un po' vago? E il prezzo di un secondo intervento è da considerarsi additiva o riparativa? A quanto ammonta la differenza per un errore medico altrui?

Salve signora, erano asimmetrici anche prima dell'additiva? ... leggi di più

6 Risposte leggi di più

Salve dottori, sono una ragazza di 28 anni di Modena, è ormai diverso tempo che rifletto sulla possibilità di fare una mastoplastica additiva, ho svariate domande che vorrei poter soddisfare in una visita preliminare, qual è circa il prezzo per quest'ultima? In particolare ho numerosi piercing sul corpo, tra cui 2 sulla lingua (niente sui capezzoli) e alcuni micro dermal, che non sono in grado di rimuovere autonomamente e ai quali non vorrei dover rinunciare: è necessario rimuovere tutti i piercing in vista dell'operazione?

Gentile paziente, quantomeno i piercings andrebbero rimossi. ne parli col suo chirurgo. Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY ... leggi di più

4 Risposte leggi di più

Temi del foro

Vedi tutto
Temi Messaggi Ultimo messaggio
44 4 gen 2018
43 4 apr 2018
18 5 nov 2017
26 11 dic 2017

Promozioni

Vedi tutte

Offerte di Mastoplastica additiva

In guidaestetica.it abbiamo i migliori centri per il trattamento di Mastoplastica additiva. Per incontrare il miglior prezzo mettiamo a tua disposizione la migliore selezione di offerte. Trova quella che fa per te!

Trova le offerte

Dove?

Espererienze con prezzo

In guidaestetica.it abbiamo i migliori centri per il trattamento di Mastoplastica additiva. Per incontrare il miglior prezzo mettiamo a tua disposizione la migliore selezione di offerte. Trova quella che fa per te!

Inizia il mio.percorso molto tranquilla, ho voluto scegliere il top,infatti top è stato, il dott De Giovanni e il suo staff hanno di.gran lunga superato le aspettative. Quando oltre a subire l'intervento ti senti.coccolata penso non si possa chiedere altro.sono felicissima e migliora la vita in tante piccolezza che fanno la differenza. Lo consiglio dal cuore a tutte le persone che volessero fare chirurgia plastica,affidatevi a mani competenti come le sue e non ve ne pentirete proprio come ho fatto io.

Prezzo 5.500 €

Tutto è iniziato a Novembre del 2017.. sotto la doccia toccandomi il seno destro ho sentito un piccolo nodulo! Ovviamente mi sono spaventata moltissimo e ho deciso di prenotare una visita in un centro specializzato della mia città per scoprire che cosa fosse... dopo diverse ecografie e una biopsia ho il risultato ... è un fibroadenoma “gigante” nel vero senso della parola .. da novembre a marzo è diventato di quasi 9 cm x 8cm .. decido quindi di asportarlo ma con una grande ansia. Partendo dal presupposto che ho sempre avuto il complesso di avere un seno piccolo avevo paura che togliendo questo fibroadenoma rimanesse un seno più piccolo dell’altro e quindi ecco la scelta definitiva... effettuare contemporaneamente una mastoplastica additiva!

Prezzo 8.000 €
Centro/Dottore

Mi sono operata il 22 marzo alla clinica Sant'anna (Svizzera). Intervento in anestesia generale (durata 50 minuti), ripresa rapida dall'anestesia senza effetti collaterali. Niente drenaggi, degenza di 1 notte in clinica (sarei potuta tranquillamente già rientrare a casa). Prima visita di controllo dopo 1 settimana. Nessun problema ed ero già al lavoro dopo 6 giorni (sono farmacista). Dopo 10 giorni prendevo già in braccio mio figlio di 1 anno e mezzo. Dolori pochissimi, preso unicamente ibuprofene 400mg il giorno successivo per diminuire il gonfiore. Rislutato molto naturale già dopo 2 settimane, raggiunto una seconda piena/terza scarsa. Costo:10.000 euro

Prezzo 10.000 €

Considerata la mia esperienza stupenda, ve la racconto molto volentieri. Siccome a 16 anni sono rimasta incinta, con l’allattamento il mio seno era passato da una terza a una prima ed era diventato asciutto… mi vergognavo anche davanti al mio ragazzo perché quello sinistro era tuberoso. Allora ho deciso con le mie possibilità di fare l’intervento e pagarmi tutto da sola. Per una donna la femminilità è importantissima e io che tengo molto al mio aspetto e mi curo sempre non potevo di certo rinunciare al tornare a sentirmi bene senza vestiti e con me stessa. Avevo già fatto 3 o 4 visite con dei chirurghi, poi una mia amica che aveva il mio stesso problema mi ha suggerito il dottor Delfino. Ho pensato che un altro consulto non mi faceva male, poi dalle recensioni ne parlavano tutti benissimo, così mi sono convinta. Maggiore conferma l’ho avuta quando l’ho conosciuto di persona, mi aveva dato a pelle una buona impressione, mi sono sentita al sicuro perché a ogni domanda mi dava una risposta spiegandomi tutti i vantaggi e gli svantaggi dell’operazione … gli spiegai dei miei problemi e dei miei disagi e per la prima volta non mi sono imbarazzata nello spogliarmi perché mi aveva messo super a mio agio… in realtà l’ho tartassato anche su whatsapp a tutte le ore perché avevo paura di questo intervento, dimostrandomi tanta pazienza, tranquillizzandomi e motivandomi durante tutto il processo dicendomi che sarebbe andato tutto bene e che sarei stata una persona nuova, quella che avevo sempre voluto essere. Avevo la stessa agitazione di una persona che si sposa, avete in mente quella cosa per cui hai atteso anni e poi finalmente si realizza? E’ stato bellissimo e lui si è rivelata una persona straordinaria, umana al 100%. La cosa che mi aveva colpito di più il giorno dell’intervento è stata l’anestesista e quella sensazione di maternità che mi dava, come una seconda mamma. Io dell’anestesia avevo paura e lei mi accarezzava, mi tranquillizzava, mi calmava e mi guardava negli occhi con dolcezza come se fosse un angelo. Alla fine quando è andata via l’ho abbracciata per ringraziarla di tutto, mi aveva persino accompagnato in bagno!!! Ancora a oggi parlo a tutti della mia esperienza perché è stata unica, nonostante tutte le cose brutte che si sentono in giro, io ho potuto riscontrare solo cose positive, lo rifarei mille volte nonostante io sia contraria alla chirurgia eccessiva. Comunque sono passata da una prima a una quarta, i due seni sono finalmente uguali, non ho avuto nessun tipo di dolore, solo fastidio perché devi abituarti ad un corpo estraneo. Dicono che sottomuscolo sia più doloroso e invece io dopo 2 settimane ho ripreso a fare tutto, tranne che andare a lavoro che sono tornata dopo un mese perché avrei dovuto alzare molto le braccia e non volevo fare danno allo splendido lavoro, ma riuscivo a lavarmi da sola dopo una settimana, anche se magari non prendevo in braccio mia figlia perché adesso ha 5 anni e pesa. Dopo 2 mesi sono andata anche in palestra. All’inizio l’unico fastidio era dover dormire seduta per far scendere il seno e a furia di stare seduta in quella posizione mi faceva un po’ male l’osso sacro; anche la fasciatura della prima settimana era stretta, ma per il resto, sono sincerissima, non ho sentito nulla. Forse è soggettivo, ma, per quanto mi riguarda, non ho riscontrato nulla, non ho preso il toradol che mi aveva prescritto il dottore, ho ancora lo scatolo intero, ho preso l’oki solo i primi giorni tanto per precauzione e l’antibiotico per prevenire l’infezione. A distanza di 3 mesi le cicatrici sono sparite, non si vedono, il seno è sempre più bello. Le protesi non le sento, a volte dimentico proprio di avere il seno rifatto perché è morbido, naturale, sembra mio… lo dice pure il mio compagno! Poi non è volgare, è fatto su misura per me, il dottore mi ha proprio consigliato il meglio in base al mio corpo e a quello che mi si addiceva… considerato la misura del mio torace avrei potuto mettere pure la quinta, invece lui mi ha suggerito di non strafare e sono contenta di aver seguito il suo consiglio. Mi ha pure suggerito dei messaggi da fare per ammorbidire il seno (anche se ora è morbido e non ne avrei bisogno) pure per prendere confidenza col seno: mi passo quindi l’olio di mandorle dolci in modo circolari e iuvederma sulla cicatrice. Sul reggiseno sportivo posso dire che è davvero comodo, è come indossare una maglietta, infatti lo porto ancora e indosso quello normale per le occasioni speciali (quelli in pizzo sono sempre stupendi!!!). Sono felicissima della scelta che ho fatto e se un domani dovessi sostituire le protesi spero di poterlo fare sempre con lui perché ha le mani d’oro! P.S. Sto caricando due foto per farvi vedere il risultato, una a una settimana dall’intervento quando ho tolto le fasce quando era ancora gonfio e alto e una di ora che si è sgonfiato ed è molto più naturale!!!

Prezzo 6.000 €

Ci ho pensato per tanto tempo e non appena ne ho avuto la possibilità l’ho fatto! Mi sono operata il 21 aprile con il dott. Massimiliano Calabró. Partivo da una taglia 0, così ho scelto di non fare un seno troppo grosso, ma non lo volevo neanche piccolo. Il dottore mi ha consigliato una dimensione di 355 cc sottomuscolo. Così è stato, ma ragazze che dolore dopo l’operazione... Se avessi saputo che sarebbe stato così, avrei fatto sicuramente l’intervento sottoghiandola! E ora speriamo solo nel risultato...

Prezzo 7.050 €

Trattamenti correlati