Chiedi al dottore Risolvi i tuoi dubbi!

Seno cadente in giovane età

frenx23 · 22 feb 2013

Salve, vi chiedo informazioni riguardanti il seno. Ho 20 anni e porto una terza, ma il mio seno è cadente e sembra svuotato. Ha moltissime smagliature che cerco di curare con il BioOil ma che sono esteticamente poco gradevoli. Escludendo la mastopessi (mi sembra prematuro ricorrere alla chirurgia), c'è niente che io possa fare per rendere il mio seno uguale a quello di ogni ventenne, sodo e alto? Grazie, F.

20 Risposta

20 Risposte

  • Dott. Marco Gerardi

    Miglior risposta
    20 gen 2018 ·

    2761 Risposte

    Gentilissima signora se il suo seno è cadente è sceso l’unica via da percorrere è una mastoareolopessi chirurgica non esistono altre vie o metodiche capaci di renderlo fiero e sostenuto. L’apparato sospensore del seno è costituito solo da piccoli legamenti di Cooper ma sono molto sottili e soprattutto non riescono qnd vi siano escursioni ponderslino ormonali o nutrizionali a tenere sempre sù il seno.
    Cordialmente
    Dott Marco Gerardi

  • Dott. Giancarlo Delli Santi

    14 nov 2017 ·

    1215 Risposte

    salve, credo che se potesse inviare delle immagini potremmo consigliarla. sono a sua disposizione anche in privato. l'eta' non è un limite

  • Dr. Ignazio Sapuppo

    31 mag 2015 ·

    14349 Risposte

    Gentile signorina, ovviamente la mastopessi è indicata e risolutiva come le avevo scritto, ma si può tentare a rassodare con elettroporazione e a biorivitalizzare anche se non si otterranno gli stessi risultati del l'approccio chirurgico.

  • CMD centro medico diagnostico

    23 dic 2014 ·

    32 Risposte

    Gentile Sig.ra F,
    Per rispondere alle sue esigenze sarebbe meglio effettuare una visita in modo da capire il percorso a lei più idoneo.
    Le comunico che i pazienti di “Guida Estetica” come lei, potranno usufruire della promozione nel mese di gennaio pagando per la visita solo i diritti ambulatoriali (30.00€) anziché il costo intero della visita (€120.00).
    In attesa di una sua mail per stabilire eventuale appuntamento le porgo i più cordiali saluti.
    CMD Srl
    Maria Galdi

  • Dott. Savino Bufo

    3 nov 2014 ·

    20 Risposte

    Se il seno è ptosico (cadente) la mastopessi è indicata anche in giovane età. Nessun crema o esercizio fisico o erba riuscirà a migliorare la situazione. La mastopessi ha un costo di circa 4500 euro presso la mia clinica. cordiali saluti

  • Dott. Renato Di Marco

    27 ott 2014 ·

    10 Risposte

    Salve. La soluzione è chirurgica. Un mastopessi con autoprotesi ben eseguita le ridarà tono e volume per diversi anni. Creme e cremine non hanno alcun effetto positivo riguardo il suo problema.

  • Carissima,
    purtroppo non esiste niente in alternativa ad un intervento chirurgico per correggere il tuo inestetismo. Il mio consiglio è di evitare di spendere inutilmente soldi con creme o "massaggi rassodanti" che sicuramente qualche estetista proverà a venderti!
    Quando sarai convinta per l'intervento puoi chiamarmi per un consulto, con molto piacere!
    Saluti.
    Dr. Manuel De Giovanni
    MILANO-FIRENZE-ROMA

  • Dott. Arnaldo Rizzo

    30 lug 2014 ·

    32 Risposte

    Se il seno è cadente a 20 anni ed è soddisfatta della misura consiglio applicazione dei fili di Serdev .
    Arnaldo Rizzo

  • La Clinica Dei Nasi

    3 giu 2013 ·

    1100 Risposte

    Seno cadente a 20 anni ; alla sua età una mastopessi è 'eccezionale' ; io credo che lo svuotamento del suo seno sia modesto (non da mastopessi) e che con una protesi mammaria ad alta proiezione lei potrebbe conseguire un seno stupendo.

  • Prof. Franco Bassetto

    5 mar 2013 ·

    609 Risposte

    Gent.ma purtroppo l'unica strada è quella chiurgica. Le creme idratano ma di certo non le possono rassodare un seno cadente.

  • Salve, non certo le creme potranno dare sostegno ad un seno cadente né a 20 anni ne successivamente. L'unica possibilità è ricorrere alla mastopessi nel caso in cui la ptosi sia particolarmente importante, oppure a trattamenti di radiofrequenza/PRP/lipofilling se ci fosse solo un modesto cedimento.
    Cordialmente

  • Dott Guido Davoli

    27 feb 2013 ·

    26 Risposte

    Gentile F.

    una visita preliminare mi sembra essenziale per poterle indicare delle soluzioni .
    Cordiali saluti
    guido davoli

  • Dr. Alberto Peroni Ranchet

    27 feb 2013 ·

    8815 Risposte

    Se alla sua età ha un seno cadente, questo può essere dovuto solo ad un fatto costituzionale (seni a pera), o ad un forte dimagramento. In ogni caso l'unica soluzione per modificare il suo stato è la mastopessi e la sua giovane età non vuol dire nulla in merito ad una decisione. Se avesse il naso con la gobba penserebbe che è troppo giovane per fare l'intervento?
    Se non vuole fare l'operazione, le consiglio di non buttare soldi per creme di qualsiasi tipo.
    Cordiali saluti dr.Peroni Ranchet.

  • frenx23
    27 feb 2013

    Grazie a tutti dei consigli. Dalla pubertà in poi ho avuto alti e bassi di peso, ma non ricordo di aver mai avuto un seno alto e sodo, nemmeno a 14 anni quando ancora avevo una seconda. Seguirò il vostro consiglio e mi rivolgerò a un esperto non appena mi sarà possibile. Grazie a tutti. F.

  • Anonimo

    27 feb 2013

    Ringrazio tutti per i consigli, prenderò in considerazione la soluzione chirurgica quando sarò più "grande". La mia situazione purtroppo è la stessa dallo sviluppo, non ho MAI avuto un seno alto e sodo, nemmeno nel pieno dell'adolescenza quando ancora avevo 14 anni e una taglia seconda. Sono comunque passata per alti e bassi di peso, non allattamento. Triste pensare che non ci siano altre soluzioni ma mi rassegnerò! Grazie ancora, F.

  • Dott. Albina D'alessandro

    26 feb 2013 ·

    88 Risposte

    La bacchetta magica ancora non esiste...

    Dott. Albina D'Alessandro

  • Dott.ssa Anna Brafa

    26 feb 2013 ·

    58 Risposte

    Gent.ma probabilmente risulterò impopolare per quello che ti sto per scrivere, situazioni del genere ahimè vedono come unica soluzione migliorativa al 100% l'intervento chirurgico, tutto quello che potrai fare in attesa (vista la tua giovane età) del grande passo, saranno piccoli espedienti palliativi (creme piuttosto che trattamenti dall'estetista). Io ti consiglio di affidarti ad uno specialista, il quale potrà darti tutte le info sul caso.

  • Dott. Dario D'angelo

    26 feb 2013 ·

    154 Risposte

    Mi dispiace dirglielo, ma purtroppo no.

    Con qualsiasi altra procedura proposta butterebbe solo il denaro.

    Cordialità,

    Dott. Dario d'Angelo

  • Dott. Antonio Monaco

    26 feb 2013 ·

    218 Risposte

    Salve F.,
    le faccio una domanda: a cosa è dovuta la sua situazione, ad un dimagrimento, ad un allattamento?
    Ad ogni modo da come ci descrive (seno cadente e svuotato, cute anaelastica con smagliature) credo che non esista nessuna altra soluzione adeguata se non quella chirurgica.
    Il consiglio è di non credere ai miracoli e farsi visitare da una persona seria, poichè solo dopo una visita è possibile dare indicazione al trattamento più adeguato per risolvere l'inestetismo.

    Cordiali saluti
    dott. Antonio Monaco

  • Dott. Erminio Mastroluca

    26 feb 2013 ·

    12 Risposte

    Salve, non esistono creme o unguenti vari che possano ridare tono ad una mammella "cadente" (ptosica). Il rimedio, che la fa da padrona, è la mastoplastica additiva. Altro rimedio piuttosto efficace è il lipofilling: prelievo di grasso da una zona e successivo reimpianto a livello delle mammelle. Ad ogni modo il suo caso, per essere più precisi, merita una visita chirurgica, solo in tal modo si possono valutare delle variabili oltremodo impossibili da ipotizzare.
    Saluti
    Dott. Erminio Mastroluca

Le informazioni che appaiono in Guidaestetica.it in nessun caso possono sostituire la relazione tra il paziente e il suo medico. Guidaestetica.it non fa l’apologia di un prodotto commerciale o di un servizio.