Chiedi al dottore Risolvi i tuoi dubbi!

Possibile infiammazione da filler?

Robs90 · Catania (Città) · Creazione: 28 apr 2020 · Aggiornamento: 3 mag 2020

Buongiorno, ho effettuato una seduta di Rinofiller, divisa tra dicembre e fine gennaio. A febbraio ho iniziato ad avere rossori al viso, soprattutto naso e guance che si accentua con i cambi di temperatura. Diciamo che il mio viso assomiglia a un viso affetto da couperose. La mia domanda è: potrebbe il filler provocare un infiammazione del genere? Filler utilizzato (Restylane acido Ialuronico). Causa covid19 non riesco a contattare un dermatologo.

16 Risposte

Tutte le risposte a questa domanda sono di dottori reali
  • Dottoressa Serafina Ghianda

    Miglior risposta
    30 apr 2020 ·

    809 Risposte

    Gentilissima l' anotomia vascolare del naso è piuttosto complessa. Per questo il rinofiller richiede molte attenzioni : è possibile che l' acido ialuronico iniettato abbia ostruito un vaso di piccolo calibro. Esegua delicati massaggi più volte al dì e prenda appuntamento con un dermatologo o un chirurgo plastico che lavori presso la clinica universitaria della sua città. Cordialmente. Dottoressa Serafina Ghianda

  • Dr. Rodolfo Eccellente

    3 mag 2020 ·

    2261 Risposte

    Il rossore presuppone o infiammazione o problema vascolare. Deve contattare il suo medico. E' un carattere d'urgenza

  • Dr. Luca Mario Apollini

    2 mag 2020 ·

    1455 Risposte

    Gentile paziente,
    Non ci saranno problemi, contatti il suo medico che, a fine visita, le rilascerà il certificato medico di urgenza. È una situazione delicata. Nel frattempo massaggi delicatamente la zona. Forse è un eccesso di filler che potrà essere dissolto con un poco di jaluronidasi

  • Dott. Maurizio Baldo

    1 mag 2020 ·

    147 Risposte

    Concordo completamente con i colleghi: contatti il medico ,è una situazione di urgenza

  • Dott.ssa Laura Maria Ceriotti

    30 apr 2020 ·

    141 Risposte

    Buongiorno,
    dovrebbe contattare il medico che ha eseguito la prestazione, si tratta di una prestazione con carattere di urgenza, quindi non si faccia problemi, questo tipo di assistenza e` garantito.

  • Dott. Cristiano Biagi

    30 apr 2020 ·

    2492 Risposte

    Salve, è molto improbabile, tuttavia è opportuna una visita dermatologica.
    saluti cordiali

  • Visiti il suo medico in quanto si potrebbe trattare di un qualcosa che ha bisogno di un intervento terapeutico urgente.

  • Dottor Gianluca Campiglio

    30 apr 2020 ·

    1855 Risposte

    Anche io le consiglio di visitare il suo medico in quanto si potrebbe trattare di un qualcosa che ha bisogno di un intervento terapeutico immediato. Cordiali saluti

  • Dott. Vincenzo Perchinunno

    30 apr 2020 ·

    593 Risposte

    Qualunque prodotto può dare reazioni. Contatti chi ha effettuato il filler . La sua è una urgenza e può essere visitata

  • Dott.ssa Antonia Cama

    30 apr 2020 ·

    170 Risposte

    Era la.prima volta che effettuava tale trattamento? Ha mai usato questo filler? Le avranno dato delucidazioni in merito agli affetti avversi. Ha dolore? Credo che in prima battuta deve contattare chi le ha fatto il trattamento, potrebbe esser una problematica vascolare anche solo da compressione e in quel caso potrebbe provare ad effettuare iniezione di aluronidasi, così da permettere il riassorbimento del filler.

  • Dott. Ciuti Paolo

    30 apr 2020 ·

    1186 Risposte

    Si rivolga ad un dermatologo. Dr. Paolo Ciuti

  • Prof. Michele Roberto

    30 apr 2020 ·

    865 Risposte

    Ci può essere sempre una reazione imponderabile ad un filller. Comunque può contattare il suo medico perché è una urgenza

  • Dott. Stefano Malloggi

    30 apr 2020 ·

    1088 Risposte

    Buongiorno effetti avversi possono sempre verificarsi quando vengono iniettate sostanze estranee anche di ottima qualità come nel suo caso, occorre una visita dal medico che ha eseguito il trattamento che dovrebbe essere presente in caso di problemi anche in periodo di Covid, cordiali saluti Dr Malloggi

  • Dott. Cesare Brandi

    30 apr 2020 ·

    612 Risposte

    In generale una possibile reazione ad una sostanza estranea è sempre possibile. Nel caso specifico deve conattare per primo il medico che ha eseguito il trattamento. Il problema covid non esiste in quanto tutti devono garantire la loro assistenza se necessario

  • Dott. Massimo Laurenza

    30 apr 2020 ·

    8586 Risposte

    Quando si iniettano sostanze estranee ogni organismo può avere reazioni diverse. Non capisco come mai non trovi dermatologo, noi lavoriamo

  • Dr Luca Zattoni

    29 apr 2020 ·

    1895 Risposte

    è una sostanza estranea iniettata nel corpo. può si causare reazioni avverse di vario genere.

Topic più popolari

Le informazioni che appaiono in Guidaestetica.it in nessun caso possono sostituire la relazione tra il paziente e il suo medico. Guidaestetica.it non fa l’apologia di un prodotto commerciale o di un servizio.