Operato il 27 Giugno 2018. La chirurgia maxillo facciale non è utilizzata solo per risolvere malocclusioni o sistemare dei traumi facciali. Quasi nessuno sa che in più del 95% dei casi aiuta chi soffre di OSAS. Operato per osas grave, con una media di 37 apnee all'ora. Per farvi capire in un'ora di sonno smettevo di respirare mediamente 37 volte per molti secondi. Con picchi di 56 apnee/h per un'ostruzione delle vie aeree causata dal collasso dei tessuti molli della bocca/gola. Tutto ciò senza risvegli ma il mio cervello non riposava mai. Era pronto a dare impulsi nervosi per liberare quell'ostruzione. Per questo mi alzavo stanco la mattina, avevo difficoltà di concentrazione, sbalzi d'umore. E a lungo termine, il rischio di ictus, infarti, ipertensione. La chirurgia maxillo facciale risolve a VITA questa sindrome. A me hanno fatto un avanzamento del mascellare e della mandibola di 14 mm (l'avanzamento deve essere per forza di almeno 1 cm) e una mentoplastica per tirare un po' di più i tessuti e avere un risultato estetico migliore. Sono stato operato al Policlinico di Milano da un team assolutamente fantastico. Mi hanno operato il mercoledì e dimesso il venerdì. Il risveglio non è stato troppo traumatico. Respiravo tranquillamente dal naso (dalla bocca non riuscivo perché era completamente legata con degli elastici e avevo tra i denti uno splint di plastica per tenere la mandibola nella giusta posizione). L' alternativa all'intervento è l'utilizzo della CPAP, un ventilatore meccanico con una mascherina posta sul naso che tiene aperte le vie aeree con una pressione aerea positiva. Un vero incubo. Non ci penserei due volte a rifare l'intervento. È successo qualche volta che addormentandomi senza CPAP mi risvegliavo con un senso di soffocamento e fame d'aria, come se qualcuno mi stesse strozzando nel sonno. Ci sarebbero un sacco di cose da dire sia sulle apnee che sull'intervento che ho subito. Vi dico solo che a distanza di un mese mi sono sgonfiato al 90% e respiro e dormo una favola. Per sgonfiarti totalmente ci vogliono fino a 6 mesi. E in più mi ha cambiato notevolmente in meglio il profilo del volto. L'intervento è praticamente identico al metodo di chi si sottopone per correggere II classe o III classe scheletrica, cambia ovviamente il quanto e come allungare o accorciare. Quindi se avete domande riguardo le apnee o sull'intervento rispondo molto volentieri. Ovviamente in base alla mia esperienza personale. Un saluto :)

Il 15/11/2017 sono stata operata al viso, mi sono sottoposto a un'operazione: la maxillo facciale. Questa operazione, mi ha cambiato il viso e in un certo senso anche la vita perchè mi ha permesso di essere più sicura di me stessa e di non nascondermi come facevo precedentemente. Sono passati solo due mesi, ma i risultati si vedono e sono pronta a vedere il risultato finale e onestamente non vedo l'ora. La prima foto rappresenta la me di ora, dopo l'operazione. Sono soddisfatta e molto contenta.

Ho un viso storto e asimmetrico, ho messo del silicone nelle labbra e ora è ancora più brutto, vorrei rimediare... È da piccola che ho dei complessi per il mio viso che non era cosi tanto male anche le labbra ma non ho fatto altro che peggiorare... Passato il tempo e ora in più c'è l'età, sembro di avere più di quella che ho, vorrei tanto migliorare i miei lineamenti e dare un aspetto migliore e sopratutto espressarmi e sorridere apertamente. Cerco Dott.re specialista che mi possa orientare e aiutare. Cari saluti, Katiuska

Sono una ragazza di 28 anni, ad un anno e mezzo ho avuto il primo intervento di palatoschisi. Ho fatto 5 interventi: all'età di 1 anno e mezzo, 11 anni, 13 anni e 16 anni. Nonostante questo mi ritrovo ad oggi che dovrei fare ancora interventi, ma non avendo possibilità economica non posso fare l'intervento. Ovviamente l'intervento non lo pago, ma prima dell'intervento devo mettere 3 macchinette ed una protesi dal costo complessivo di 15.000 euro.

Ho 21 anni e le mie non sono le tipiche guanciotte tenere, ma grosse guance morbide e calanti, comprensive di doppiomento.Quando vado in un qualsiasi negozio le commesse cercano di indovinare la taglia, guardando il viso pensano che io sia una 46, mentre in realtà sono una 40!!!. Inoltre ho il terrore delle fotografie improvvise. Essendo giovane le mie disponibilità economiche sono molto limitate, ma finalmente ho deciso di cercare il medico adatto a me in modo tale da avere un'idea sulle spese future da affrontare e soprattutto quale sia la soluzione migliore per me. I consigli sono quindi ben accetti! :)

Ho eseguito l’intervento maxillo facciale III classe esattamente un anno fa. Posso dire che sono molto soddisfatta del risultato estetico. I primi mesi è stata molto dura, perché il tuo aspetto cambia. La faccia è talmente gonfia che sembra che scoppi, ma piano piano con molta pazienza e determinazione passa e giorno dopo giorno il risultato si nota sempre di più.

In verità era solo un piccolo problemino estetico: una piccola ciste sopra il sopracciglio… ma era abbastanza evidente, e non mi piaceva. Dietro il consiglio del mio medico ho aspettato un paio di mesi, ma non si riduceva anzi, mi dava l’impressione che aumentasse. Così ho fatto una visita dermatologica al PAPA GIOVANNI di Bergamo, dove hanno confermato che era una piccola ciste, così ho preso appuntamento in privato con un chirurgo MAXILLO FACCIALE che lavora appunto al PAPA GIOVANNI. Aumentava sempre e volevo essere sicura della sua natura Dopo la visita con l'esperto in Chirurgia Maxillo Facciale, nel giro di una settimana ho risolto il “problema”. Verificando in fase di intervento che si trattava semplicemente di “grasso” non ha ritenuto necessario fare l’esame istologico. Mi sono trovata molto bene, il medico ha saputo tranquillizzarmi in tutte le fasi dell’intervento. Ora tutto è passato, non si vede praticamente più nulla.

Salve, sono una ragazza asiatica di 27 anni. Presento un viso squadrato,con degli zigomi larghi ed inoltre paffuttello.Sono alta 1.58 e peso 43 kili, quindi non è un problema di grasso. Vorrei sapere se, ci fosse la possibilità della fresatura degli zigomi e più o meno quanto costasse. Perchè cercando su internet,non ho trovato argomenti al riguardo, ma solo l'aumento degli zigomi. Grazie. Distinti saluti.

Un giorno vorrei ricorrere alla chirurgia maxillo facciale, l'unico problema che ho nella vita è il mio viso asimmetrico. Se mi vedo allo specchio non si nota molto ma quando mi fanno le foto quasi non mi riconosco. Ho il viso abbastanza lungo, una mascella squadrata e una ovale, un occhio più chiuso dell'altro, attaccatura dei capelli destra diversa da quella sinistra..

Salve mi chiamo Milena e ho 42 anni.sono una persona semplice ma con personalità forte.mi piacerebbe..anzi sono intenzionata a sottopormi ad un intervento facciale.ho un bel viso ma presento una simmetria alla bocca..leggermente e spesso ho la parte sinistra del viso più rilassata dell altra parte..fondamentalmente quando sono tesa si nota molto e non riesco a guardarmi allo specchio...la vita mostra sempre le sue prove più dure e io le mostro sul viso ma...vorrei sottopormi ad un intervento per riprendere me stessa!grazie di cuore..Milena

salve ho 30 anni e da sempre le mie labbra mi hanno dato fastidio,sono troppo carnose ed e' come se avessero un peso,anche quando corro,sento arrivare prima loro di me..e' normale questa cosa o e' solo una mia sensazione?

A seguito di un incidente stradale sono stata sottoposta a un'operazione maxillo-facciale,ferule e ricostruzione setto nasale. Purtroppo anni dopo, togliendo le placche di sintesi, si è svuotato il viso e mi sono sottoposta ad altro intervento x abbassare seni mascellari.e cresta nasale tuttora deviata. Ho usato vari filler x riformare l´ovale e del botox x i vari segni. In questo caso, hai me la situazione è peggiorata.Il "medico"in questione ha invertito, mi ha iniettato del botox anche nelle guance, lasciandomi delle vistose cicatrici. Purtroppo non sempre è facile trovare le soluzioni giuste ed a portata. Ora dovrei sistemare il naso,dopo aver tolto le ferule ho dovuto fare vari interventi odontoiatrici. X un momento di distrazione del conducente la paghi molto cara,x anni. Vi ringrazio x l´opportunità di raccontare la mia storia. Saluti

Mi sono sottoposto a 4 interventi di rinosettoplastica, turbinoplastica e altri interventi di Chirurgia Maxillo facciale per una questione sportiva. Gioco a calcio e mi era sceso il labbro perché mi si era rotto il frenulo a causa di un intervento precedente. Bisogna affidarsi da mani capaci perché chi mette le mani in faccia deve essere assolutamente preparato perché può provocare forti disagi. L'intervento è andato bene. È stato in anestesia locale e dopo un anno posso dire che penso che poteva andare meglio. Hanno utilizzato la tecnica open. Al momento non mi sento molto soddisfatto. Penso potevo raggiungere migliori risultati.