Sono molto felice di avere trovato il coraggio di essermi sottoposta a questo intervento . La diastasi addominale e un po' di adipe localizzato avevano deformato il mio corpo rendendomi impossibile vestirmi secondo i miei gusti e sentirmi a mio agio in ogni occasione. Dopo avere consultato diversi medici mi sono lasciata guidare dalle buone recensioni e dal mio istinto nella scelta del Dott Alfio Scalisi. Ad oggi , sono convinta che non avrei mai potuto affrontare l'intervento e i risultati che ne conseguono con un altro chirurgo. Ero preoccupata sotto ogni aspetto: anestesia, risultati , ombelico, cicatrice. Ma tutto è andato bene . A partire dall'innovativa tecnica anestesiologica, la Local soft, che mi ha risparmiato tutte le complicanze tipiche della anestesia generale fino al risultato estetico, frutto del lavoro di una mano decisa ma gentile che mi ha incredibilmente ridato il mio pancino di due gravidanze fa' con la minore invasività possibile. Voglio ringraziare anche tutto lo staff: gli altri chirurghi, preparati e umani e in particolare l'anestesista che è riuscito a calmarmi ancor prima di farmi l'anestesia . Le infermiere, la signora bionda e il suo sorriso dolce e rassicurante e le ragazze della reception. Sono veramente felice di essermi affidata al dott. Scalisi e la mia recensione non può che essere positiva.

Dopo due gravidanze il mio corpo era completamente cambiato,in peggio. Ho avuto l opportunità di chiedere un consiglio al dott Paolo Iannitelli su cosa fosse successo alla mia pancia...E con la sua professionalità e umiltà indescrivibile mi spiegó le cause e le conseguenze della mia diastasi addominale... Dopo il primo incontro ho deciso di fare l addominoplastica e ora dopo un mese sono soddisfattissima dell intervento della modalità e della gentilezza in cui sono stata trattata...un equipe meravigliosa!

Ho conosciuto il dottor Alfio Scalisi grazie al mio ragazzo. Sono rimasta molto contenta, sia del risultato che della sua professionalità, empatia e umanità. Devo dire che il dr. Alfio Scalisi è un dottore straordinario. Subito dopo l'intervento è stato presente h24 . Avevo l'addome trasformato in seguito al mio parto gemellare e dopo aver preso 25kg, lui è riuscito a farmi accettare nuovamente. Questa foto è stata scattata esattamente 20 giorni dopo dall'intervento. Grazia ancora!!

Ho sempre avuto un bel pancione così mi sono decisa di fare questo intervento.Dopo aver contattato diversi chirurghi plastici su questo sito , ho scelto il dott Campa Domenico cosmetic surgery di Napoli il quale subito mi ha ispirato fiducia , molto disponibile, umile e sopratutto professionale .🔝🔝🔝

Il motivo che mi ha spinto sono state le troppo smagliature e la pancia più rilassata verso il basso addome dopo 2 gravidanza..nonostante nn si sono tolte tutte le smagliature sono abbastanza soddisfatta del risultato anche perché penso che deve migliorare ancora di più con il tempo...sono solo 3 mesi e i primi ceri risultati si vedono dopo.circa 6 mesi

Dopo 4 gravidanze il mio addome era rimasto lasso e atonico con pelle in eccesso.... Sono tornata al mio peso forma,sono molto magra ma la pancia nn andava via..ho scoperto di avere la diastasi dei muscoli retti addominali che e la separazione l'allontanamento dei muscoli che dopo una o piu gravidanze non tornano alla loro sede naturale...questa condizione clinica e molto diffusa quanto sconoaciuta e presente nel 30% delle donne....ho fatto un ecografia e la mia diastasi era di 5 cm e mi sono operata in servizio sanitario nazionale . Mi hanno fatto un'addominoplastica .

dopo 2 gravidanze di cui una gemellare che mi ha stravolto fisicamente....è arrivato il momento di sentirmi di nuovo femmina sono passati 13 anni dall'insoddisfazione di vedermi fisicamente bene ...la pancia flaccida ...piena di smagliature ...sempre gonfia ...con una voglia matta di mettere un vestito più stretto ...di farmi vedere da mio marito senza vergognarmi A Gennaio 2019 ho detto basta ...anno nuovo ...vita nuova ho preso appuntamento dal Prof. mi ha visitata...mi ha detto che risolvevo con una mini addominoplastica +liposuzione ....il 15 aprile mi ha operata non ho avuto dolori forti...il fastidio più forte è stato il mal di schiena ed il drenaggio che ho tolto dopo una settimana... ora sono 13 giorni e sto abbastanza bene...gonfia... non ho ripreso al 100% ma sono cmq felicissima e quando mi sgonfierò del tutto sarò strafelice e soprattutto non sarò più la donna che trattiene il fiato x tirare la pancia in dentro

Il motivo che mi ha spinto a prendere questa decisione è stato il piacermi di nuovo come donna e riconquistare la fiducia in me stessa e dopo una grave crisi coniugale risorgere come la Fenice dalle proprie ceneri. Mi sento come donna di consigliare a tutte coloro che hanno la possibilità e la voglia di farlo di non esitare un solo istante a farlo .

Più che per un intervento estetico, volevo risolvere un problema funzionale: non ho mai avuto molta ciccia, ma la diastasi dei muscoli retti mi lasciava sempre una pancetta che, dopo una gravidanza di 6 anni fa, è aumentata e mi dava fastidio. Dopo cinque visite con degli specialisti, ho scelto il professor Vincenzo Del Gaudio per la sensazione positiva di sicurezza che mi ha trasmesso sin da subito, per la sua preparazione e non solo. Mi ha suggerito una mini-addominoplastica e, una volta stabilita la data dell’intervento (il 7 maggio), mi ha mandato tutta una documentazione con le direttive pre operatorie di cui mi aveva parlato pure durante la visita. Il giorno che sono arrivata in clinica, l’infermiera mi ha fatto accomodare in camera dove ho sbrigato tutte le cose burocratiche e mi ha fatto mettere il loro camice; ho fatto poi un piccolo colloquio con l’anestesista e una volta arrivato il chirurgo siamo andati insieme in sala operatoria. Ho fatto un’anestesia generale, quindi non ricordo nulla, eccetto che al risveglio sentivo un po’ di freddo, ma mi era già successo anche con l’anestesia precedente per un intervento che avevo fatto, quindi direi che è una cosa molto soggettiva. Nessun dolore, solo nei giorni successivi mi sentivo un po’ tirare perché mi avevano chiuso una diastasi importante, tuttavia tutto sopportabile. Ho una cicatrice all’altezza del cesareo, un po’ più lunga ma bassa, più una all’ombelico. Non mi danno problemi, si sono chiuse subito bene e hanno fatto le crosticine. Sull’incisione più lunga avevo dei punti riassorbibili che sono caduti da soli, mentre quelli all’ombelico li ho levati durante la prima e la seconda visita, a distanza di una e due settimane dopo l’intervento. Porto una guaina contenitiva che mi ha messo il chirurgo stesso il giorno dell’intervento e che tolgo solo per la doccia che ho iniziato a fare dopo 7 giorni. Ad ogni modo, il dottore mi ha suggerito di stare a riposo un mese e mezzo e poi di riprendere a fare tutto piano piano, con cautela. Complessivamente ho vissuto e sto vivendo bene questa esperienza, all’inizio ero un po’ agitata perché non sai mai come va, invece il durante è stato tranquillo, mi sono sentita molto a mio agio con lo staff in clinica e ciò mi ha permesso di rilassarmi veramente. Hanno rispettato i miei tempi, mi hanno trattato con cordialità e tenerezza e si sono resi tutti disponibili per qualunque cosa, accertandosi che stessi bene anche la sera stessa dell’operazione quando sono tornata a casa facendomi una chiamata. Cerco sempre di seguire bene quel che mi è stato detto, visto che, per l’intervento che ho subito e per una buona ripresa, il riposo è fondamentale. Allego una fotografia prima dell’intervento e una che risale a una settimana dopo l’intervento quando ho tolto le fasce. Costo 6.000 euro

Mi ha operata il prof. Del Gaudio che mi ha subito ispirato fiducia. Sono felice e non vedo l'ora che trascorrano questi mesi per vedere il risultato finale... Sono stata abbastanza bene da subito. L'unico problema era il dormire a pancia in su. Ora va meglio e mi sento meglio fisicamente. Purtroppo avrei bisogno di fare un mini lifting.... Per ora is not possible!

Dopo la gravidanza il mio addome non era più lo stesso. Dopo varie ricerche e visite ho scoperto di avere diastasi addominale, tema non proprio famoso, anche se, a parer mio, dovrebbe essere più discusso. Comunque si tratta dei muscoli addominali che non sono ritornati in sede dopo il parto a distanza di un anno e mezzo con conseguente pelle in eccesso talmente orribile. Non era il mio corpo e non riuscivo più a sentirmi me stessa. Ho cambiato completamente il mio abbigliamento pur di camuffare questo inestetismo che inoltre mi causava problemi funzionali, mal di schiena, incontinenza urinaria, gonfiore addominale, indigestione, etc. Finalmente trovando la clinica Fabjan sono tornata alla mia vita, anche meglio, con il mio fisico da pre mamma ♥️ Posso solo dire grazie al Dr. Topcic, alla sua equipe e a tutta la clinica. Sono stati di una gentilezza rara! Grazie

Ho eseguito due mesi fa una lipo-addominoplastica e dopo aver indagato sul Dottore più bravo alla fine ho scelto il MIGLIORE in assoluto dott.De Giovanni Manuel, ho avuto grazie a lui un risultato incredibile che ancora non ci credo!!!

cambio vita
Isabella163
Membro Plus

salve, ci pensi e ci ripensi "è pur sempre un intervento con i suoi richi" ma nel frattempo stai male ed ogni volta che incontri quella brutta dello specchio vorresti non rivederla piu', per me almeno era cosi,ogni pantalone ogni vestito non faceva per me e nessuna attivita' fisica ti puo' aiutare anzi tanti sacrifici senza risultati innervosisce di piu';poi arriva il momento che ti dici voglio stare male tuttala vita o fare qualche sacrificio e sentirmi bene? io il 20/02/2016 sono entrata in quella sala operatori felice.. la mia vita stava per cambiare....e non nascondo che è stata dura ma è come raggiungere il traguardo io c'è l'ho fatta e finalmente ho fatto pace con la tizia della specchio che adesso non mi sembra piu' tanto brutta. Ci sono cose nella vita che se non le provi sulla tua pelle non puoi capire ma io vi assicuro che se non ti piaci non ti accettarai mai e di conseguenza perdi la stima di te stessa nessun capo firmato o meno ti puo' far tornare il sorriso..

Avevo una cicatrice che faceva schifo e tutte le smagliature, non mi potevo più vedere così. Avevo intenzione di fare questo intervento anche l’anno scorso, ma non mi volevano operare per via dei valori di ferro troppo bassi. Poi ho fatto una bella cura e ho trovato il chirurgo giusto per farlo, non ho nulla da dire in negativo. Il giorno dell’intervento purtroppo arrivai in ospedale in ritardo e non capii nulla, ricordo solo la buona accoglienza generale, tutti simpatici. Ci sono stata una giornata, la mattina dopo andai via. Avevo un taglio lungo tutta la pancia, da lato a lato, i drenaggi mi davano fastidio perché bruciavano un poco e poi stando ferma mi sentivo un po’ tirare, ma è andato tutto liscio e dopo una settimana, appena tolti i punti, ero subito super attiva a lavoro. Ho un locale che mi impegna tantissimo, uno slot bar, e anche se sono a casa sono obbligata a fare mille cose... Il dottore mi aveva detto di portare una guaina per un mese. Faceva caldo e non la volevo mettere, ma alla fine una ventina di giorni l’ho portata. Questa estate ho messo jeans a vita bassa, maglietta corta e tacchi, sono rinata! Ho 53 anni e non lo avrei mai fatto prima. Certo, la cicatrice non è bella, ancora si vede anche se è migliorata rispetto all’inizio, ma credo dipenda dal tipo di pelle. Quella all'ombelico invece non si vede più ed è bellissimo. Pian piano riprenderò del tutto anche la sensibilità che ho leggermente perso, è una cosa che mi era successa anche tempo fa col seno, ma nessuna difficoltà particolare, in generale i dolori erano sopportabili, non ho preso niente, giusto qualche bustina ogni tanto per sicurezza. Un’esperienza eccezionale che farei di nuovo, soprattutto con il dottore.