Ho effettuato l'intervento di addominoplastica il 20 dicembre. L'intervento è riuscito benissimo, avevo ernia ombelicale e diastasi dei retti (5 cm) e addome pendulo. Il post operatorio non è stato doloroso, io personalmente ho dovuto ricorrere ad antiinfiammatori solo per 3 giorni. Inizialmente ovviamente non ci si riesce a muovere bene e a stare diritti, ma direi tutto sopportabilissimo. Io a distanza di 3 settimane sto benissimo, conduco la vita di prima, e sono già molto felice del risultato, e col tempo non potrà che migliorare! Consiglio vivamente l'intervento e il dott. Detjenne che l'ha eseguito alla perfezione.
23 commenti

Ho seguito un lungo percorso di dimagrimento in questi anni che mi ha portato da 126 kg a 83/84.Mi sono davvero allenato ed impegnato tantissimo, ma l'unica parte del mio corpo di cui non sono ancora soddisfatto è l'addome in quanto è abbastanza molle ed anelastico a causa del dimagrimento.

Ciao a tutti..non sono un tipo di tante parole..ma volevo condividere la mia esperienza di addominoplastica con tutti voi..sia per chi l'ha già fatta e chi la vorrebbe fare..sono un ragazzo di 28 anni e da quando ero piccolo ho avuto molti sbalzi di peso,arrivando ad un punto di non più ritorno per la mia pelle(ovviamente nella parte addominale e pancia) prima di interessarmi e decidere di fare l'intervento ho visto video,letto commenti fino ad arrivare al sito di guida estetica dove ho conosciuto il DR. MANUEL DE GIOVANNI SPECIALISTA IN CHIRURGIA GENERALE PERFEZIONATO IN CHIRURGIA ESTETICA della SCEB che sta per SALENTO CHIRURGIA ESTETICA BENESSERE.dal primo momento e dalla prima chiamata ricevuta dell'assistente del dottore (CAROLINA)mi sono sentito a mio agio. Prima dell'intervento pesavo 94 kg al momento dell'intervento invece 83kg,ovviamente questo dimagrimento si fa per avere il 100% del risultato.mi sono operato il 5 settembre 2016, periodo migliore per un operazione, ne troppo caldo ne troppo freddo.l'intervento è durato più o meno 3 ore con anestesia totale e ricovero di un paio di giorni, 2 drenaggi e fascia contenitiva.Una volta uscito dalla clinica sono andato a casa dove avrete cmq bisogno di qualcuno che vi dia una mano, fino a quando non sarete completamente autonomi..per essere autonomi ovviamente dipende anche dal fisico, nel mio caso è durato un 15 giorni ..durante il giorno bisogna muoversi (piccole passeggiate in casa), e in più ho comprato una canotta con mutanda in lycra (materiale elastico )per contenere la parte operata..dopo questo periodo inizia il bello..inizi a provarti indumenti che non ti entravano più..niente più pancia e mutante ascellari..è un altro stile di vita..ti senti più sicuro di te e più affascinante..diciamo un'altra persona,un uomo nuovo..non avere piu paura di sedersi e sistemarsi la maglia per i rotolini..camminare sicuri e mettersi in costume senza vergognarsi (ammetto ho provato anche  il costume da bagno nonostante il periodo).Se state decidendo di fare l'intervento, il mio consiglio è di farlo..farsi seguire ed operare da professionisti..questa più o meno è la mia storia..quando avrò completamente ridotto il gonfiore e schiarita la cicatrice vi aggiornerò..un caloroso saluto a tutti voi..spero che la mia esperienza vi aiuti a fare la scelta giusta della vostra vita..ciaooo
63 commenti
salve, ci pensi e ci ripensi "è pur sempre un intervento con i suoi richi" ma nel frattempo stai male ed ogni volta che incontri quella brutta dello specchio vorresti non rivederla piu', per me almeno era cosi,ogni pantalone ogni vestito non faceva per me e nessuna attivita' fisica ti puo' aiutare anzi tanti sacrifici senza risultati innervosisce di piu';poi arriva il momento che ti dici voglio stare male tuttala vita o fare qualche sacrificio e sentirmi bene? io il 20/02/2016 sono entrata in quella sala operatori felice.. la mia vita stava per cambiare....e non nascondo che è stata dura ma è come raggiungere il traguardo io c'è l'ho fatta e finalmente ho fatto pace con la tizia della specchio che adesso non mi sembra piu' tanto brutta. Ci sono cose nella vita che se non le provi sulla tua pelle non puoi capire ma io vi assicuro che se non ti piaci non ti accettarai mai e di conseguenza perdi la stima di te stessa nessun capo firmato o meno ti puo' far tornare il sorriso..
203 commenti

Dopo due gravidanze il mio corpo non era più quello di una volta. Rimandavo continuamente l'intervento a causa di vari timori ma una volta incontrato il Dott. De Santis per il primo consulto mi ha immediatamente rassicurato e trasmesso alta affidabilità e professionalità.

2 commenti

Ho eseguito l' addominoplastica circa due anni fa , subito ho potuto notare risultati soddisfacenti , l ' addome piatto ritrovato dopo tre gravidanze . La cosa che più mi ha amareggiato è che quando ho fatto notare al mio chirurgo che qualcosa non andava non è stato più così presente ,gentile , professionale così come lo era stato fino ad allora. Ora mi ritrovo con un bruttissimo ombelico è una parte di addome un po più gonfia forse a causa del grasso non aspirato sufficientemente.

3 commenti

Ad un mese dalla mia addominoplastica posso confermare tutto cio che ho detto fin oggi., Vale la pena . Vala la pena operarsi e mandare a quel paese il "tuo complesso" , il tuo sentirti inadeguata davanti lo specchio. Ho qncora cerotti e guaina e se nn fosse x il caldo sarebbe anche comodo averla. La cicatrice e' sottilissima e molto bassa. I miei addominali sono belli stretti stretti e il punto vita e' stupendo. Il prox merc ho un altro controllo . Spero mi tolga la guaina... Vi aggiorno

27 commenti