Informazioni sul trattamento

Durata intervento
1-2 ore
Anestesia
Generale o locale
Ospedalizzazione
DH - 1 giorno
Recupero
5-7 giorni
Effetti
Immediati
Risultati
Duraturi

Cosa è incluso nel prezzo

  • Valutazione iniziale
  • Esame senologico
  • Analisi
  • Operazione
  • Medicazione
  • Controlli

Vantaggi

  • Rende proporzionato il volume dei due seni
  • Corregge eventuali asimmetrie tra le due mammelle
  • Aumenta l'autostima di una donna

Risultati attesi e rischi

I risultati ottenuti con una mastoplastica additiva sono permanenti e definitivi anche se in realtà il seno operato invecchia come qualsiasi altra parte del corpo per cui è impossibile pensare che il risultato ottenuto con l’operazione si mantenga inalterato negli anni. Anche le protesi mammarie invecchiano e sebbene siano studiate per durare tutta la vita della paziente possono rompersi spontaneamente e quindi devono essere sostituite. I principali rischi e le possibili complicazioni di una mastoplastica additiva sono il sieroma e l’ematoma, la esposizione della protesi mammaria, la contrattura capsulare, la rotazione della protesi mammaria, lo spostamento delle protesi, le pieghe cutanee e la rottura della protesi.

L'intervento

La mastoplastica additiva è l’intervento chirurgico che ha lo scopo di aumentare le dimensioni del seno rimodellandone allo stesso tempo la forma nei casi di insufficiente sviluppo o di riduzione di volume del seno dopo una gravidanza o una drastica dieta. Può essere monolaterale (ad esempio nelle asimmetrie mammarie) oppure come più spesso avviene bilaterale. L’intervento può essere eseguito in anestesia locale con sedazione farmacologica o in anestesia generale. La scelta dipende dalle preferenze della paziente e dal grado di difficoltà dell’operazione. Per effettuare una mastoplastica additiva è necessario utilizzare delle protesi mammarie in silicone, dei dispositivi medici autorizzati per questo scopo dal Ministero della Salute. Le protesi mammarie possono essere inserite attraverso tre vie di accesso che sono quella ascellare, quella periareolare (intorno alla emi-circonferenza inferiore o superiore dell’areola mammaria) e quella sottomammaria (a livello del solco sottomammario). Una volta introdotte nel corpo le protesi possono essere collocate al davanti del muscolo grande pettorale e immediatamente dietro la ghiandola mammaria, al di dietro del muscolo grande pettorale o in dual plane. La scelta della protesi mammaria adeguata (ne esistono di varie misure e forme) dipende dal volume e dalla forma del seno di partenza. A fine intervento vengono posizionati due drenaggi aspirativi che hanno lo scopo di rimuovere i fluidi che si raccolgono nelle prime ore dopo l’operazione intorno alla protesi mammaria. I punti di sutura sono in genere riassorbibili e non devono essere rimossi. La mastoplastica additiva tradizionale ha in genere una durata di circa 1 ora e mezza, ma in alcuni casi puó arrivare anche a 2-3 ore.

Dopo l'intervento

I tempi di recupero da un intervento di mastoplastica additiva sono a grandi linee 3-5 giorni per riprendere l’attività fisica quotidiana come muovere le braccia senza difficoltà, lavarsi, guidare, etc. La doccia può essere effettuata già 5-7 giorni dopo l’operazione mentre per il bagno in vasca o in piscina si devono attendere almeno 15 giorni. Prima di poter fare sforzi con le braccia come ad esempio sollevare oggetti pesanti da terra devono trascorrere almeno 15-21 giorni in modo da evitare che la contrazione del muscolo pettorale possa provocare uno spostamento della protesi mammaria. L’attività sportiva può essere ripresa dopo 15 giorni se non coinvolge le braccia mentre si deve attendere almeno un mese per gli altri esercizi. In tutte le pazienti è indicato l'utilizzo di un reggiseno elastico contenitivo o di altro tipo, secondo prescrizione medica, anche per un mese dopo l'intervento.

Controindicazioni

La mastoplastica è sconsigliata nelle donne che non possono affrontare in sicurezza un intervento chirurgico e in quelle in gravidanza.

L'informazione pubblicata da Guidaestetica.it è puramente orientativa e con lo scopo di far capire in maniera generale in cosa consiste un trattamento in condizioni normali. Questa informazione NON si puó considerare in nessun caso come un consiglio medico.

Esperienze

Vedi tutte
Mi sono rifatta il seno in quanto,essendo bellino ma piccolo, avevo paura che con il tempo sarei rimasta con 2 uova al tegamino spacciate. Non ho avuto ne' timori né indecisioni, solo soddisfazione nel momento in cui mi sono vista. Non ho avuto dolori, ho seguito le indicazioni del chirurgo e dopo una settimana ero già a buon punto. Il risultato si vede meglio dopo un mese e... credetemi sono bellissime!!!
60 commenti
Ho deciso di sottopormi a questo intervento perché da sempre avevo il complesso del seno piccolo e non mi sentivo a mio agio in tante situazioni.Con il Dr. Sansevero abbiamo scelto forma e grandezza delle protesi e tipo di intervento in base al mio seno di partenza e alla mia conformazione fisica magra e molto sportiva e abbiamo optato per delle protesi anatomiche.La mia prima paura era sulla grandezza che avrei ottenuto e nel post operatorio ma sono rimasta contentissima in entrambi gli aspetti,primo perché sono passata da una 34a ad una 34 d come desideravo ,secondo perché l'operazione non è stata così dolorosa come temevo, ho dovuto solo sospendere lo sport per qualche settimana. Sono contentissima del risultato ottenuto, posso indossare tutte quelle cose per me un tempo proibite e mi sento finalmente a mio agio con me stessa,consiglio a tutti questo intervento che ti cambia in meglio la vita!
15 commenti
Mi sono operata il 19 dicembre 2016. Alle 10:00 mi sn presentata in clinica e alle 12 dopo aver parlato cn l'anestesista ero in sala operatoria :) avevo paura dell'anestesia ma è stata bellissima...nn mi sn accorta di nulla...ho anke sognato e mi sn risvegliata tranquillissimamente...tanto che ho chiesto all'anestesista se avessi russato..ahahah e mi ha detto di no :) fiuf menomale se no che figura ;) dopo che mi sn svegliata mi hanno portata in Camera...consiglio a tutte di farsi una notte...xké se si fa la generale tra che nn si ha mangiato...tra i farmaci...a me mi era andata la pressione a terra...appena mi hanno messa in posizione seduta verso le 17 per farmi bere il tè stavo svenendo...mi hanno fatto una flebo di glucosio e mi sn ripresa...alle 19 stavo svenedo ancora e questa volta ero sdraiata...e allora mi hanno fatto una flebo che loro chiamano "tiramisù" e mi sn ripresa....finalmente sn riuscita ad alzarmi per fare la pipì a mezzanotte...ovviamente nn mi sn alzata da sola...c'è bisogno di qualcuno che ti aiuti ad alzarti...la notte l'ho passata bene...anke se nn ci si riesce a muovere...ma come si dice...chi bella vuole apparire un poco deve soffrire ;) ed è tutto sopportabilissimo. Prima di dimettermi mi hanno dato l'antibiotico e un antidolorifico :) sono troppo felice di avere finalmente il seno che ho sempre sognato...anke se nn posso togliere il regg. Contenitivo so che sarà come lo volevo :) Ragazze se volete farlo buttatevi nn fatevi bloccare dalle paure ;) forza e coraggio!!
365 commenti
HO 38 ANNI, SONO UN ATLETA DELLA CATEGORIA BIKINI E AVEVO NECESSITÀ DI UN SENO PERFETTO PER VIA DELLE GARE ESTETICHE ALLE QUALI PARTECIPO, IL DOTT. DONATO BELLONE DI RIVOLI MI HA OPERATA A FEBBRAIO DI QUEST ANNO E DEVO DIRE CHE HA FATTO UN CAPOLAVORO.. UN LAVORO ECCEZIONALE BELLISSIMO ESTETICAMENTE NATURALE E CON POCA CONVALESCENZA UN MESE DOPO ERO GIÀ IN PALESTRA... HA CAMBIATO LA MIA VITA LUI E MOLTO PROFESSIONALE... HO CAPITO AL PRIMO INCONTRO DOPO AVER GIRATO UN SACCO DI MEDICI CHE LUI SAPEVA ESATTAMENTE COSA VOLEVO... E CHE AVREBBE POTUTO REALIZZARLO... E COSÌ È STATO... TANTO CHE CONTINUO A RIVOLGERMI A LUI PER ALTRI TRATTAMENTI CHE FINISCONO SEMPRE CON SUCCESSO GRAZIE DOTTORE
23 commenti
Ciao a tutte, dopo due gravidanze e conseguenti allattamenti, mi sono ritrovata con un seno svuotato, cadente e privo di forma. Una tragedia passare da una quarta ad una prima. Per me un vero trauma, trascorso un anno dall'ultimo allattamento ho deciso di fare l'interveto senza se e senza ma..! Ad un mese dall'intervento sono troppo contenta del risultato.
21 commenti
Ciao ragazze.. finalmente mi sono operata... venerdi 11-11-16!!!! Allora adesso vi racconto un pò.... tutto è iniziato un mesetto fa.. quando ho fatto la prima visita con il dottor Donato Bellone..! Da subito ha saputo capirmi e mettermi a mio agio e cosi mi sono ritrovata ad aver prenotato l'operazione!!!! Premetto che io non mi sono mai operata.. niente di niente.. quindi (passatemi il termine) me la stavo facendo addosso!! comunque venerdi mattina mi opero.. anestesia locale più sedazione e va tutto benissimo... !! Ho inserito protesi tonde da 400cc con 4.90 di proiezione in dual plane.... ero spaventatissima del post-operatorio ma invece sta andando benissimo...!! Non ho dolore .. solo fastidio.. !!! Ragazze fatelo!!!! Davvero vi cambia la vita.... wow! oggi ho tolto i drenaggi ma sono ancora fasciata... peró vi allego già qualche foto .. anche se si vede poco..
112 commenti

Video

Vedi tutto

Promozioni

Vedi tutte

Temi del foro

Vedi tutto
Temi Messaggi Ultimo messaggio
3 Oggi 13:03
8 Oggi 12:54
2 Oggi 12:41
Chiedi al dottore

domande

Vedi tutte

4 mesi fa ho effettuato una mastoplastica additiva sotto muscolare, spesso ho ancora fitte in prossimità dei capezzoli(dove è stato effettuato il tagli, sulle areole) e il seno destro più gonfio inoltre quando effettuo i massaggi indicati dal dottore sempre al seno destro avverto la protesi come se fosse meno assestata (più dura ebconsistente di quella al seno sinistro. Non datemi come risposta si rivolga al suo chirurgo perchè dice sempre che è tutto a posto.

B.sera a tutti coloro che leggeranno questo messaggio . Sono una ragazza di sedici anni in vista dei diciassette,fin dal mio primo menarca avuto a dieci anni, ho sempre avuto la stessa taglia di seno,ovvero una taglia nulla. Inoltre è asimmetrico. Questa mia caratteristica fisica mi preme molto, affliggendomi giorno dopo giorno e creandomi un forte disagio a tal punto da condizionarmi nella vita di tutti i giorni. Ogni volta che mi spoglio per fare la doccia chiudo gli occhi per evitare di guardare il mio seno riflesso sullo specchio, il mare per me è diventato un ricordo dato che mi vergogno terribilmente a farmi vedere in costume poichè nonostante lo nascandi dietro fasce imbottite io sono consapevole della mia corporatura e anche se posso nasconderlo agli altri non posso nasconderlo a me stessa. Sono stanca perchè sono consapevole di non star vivendo la mia adolescenza in pieno, e vorrei provvedere prima dei diciotto anni nonostante io sia pienamente consapevole dei rischi essendomi informata e ritenendomi abbastanza matura . Mia madre è a conoscenza di questo mio complesso e mi supporta sempre e sarebbe disposta ad accompagnarmi per parlane con un chirurgo. E' possibile , alla vista dei miei problemi psicologici ,poter valutare la soluzione di mastoplastica ? Grazie per la lettura,cordiali saluti.

Miglior risposta

gentile sabrina è vietata per legge. ... leggi di più

A gennaio 2016 ho fatto mammografia digitale per un nodulo sospetto al seno sinistro fatto ago aspirato tutto ok verso luglio sul seno destro inizia a gonfiare un piccolo puntino fino ad oggi è diventato tipo una pallina tipo biglia fatto ecografia responso fuoriuscita di materiale protesico che devo fare?

Miglior risposta

gentile signora si rivolga al suo chirurgo per effettuare una sostituzione. ... leggi di più

Sto valutando se fare un intervento di mastoplastica additiva, ma ancora non mi sono rivolta a nessun dottore. Da un anno sto prendendo un ansiolitico, volevo sapere se devo sospendere la sua assunzione per fare l'intervento? Grazie per rispondere

Miglior risposta

Gent Adry, Non deve assolutamente sospendere. Avvisi l'anestesista indicando farmaci e dosi che assume ... leggi di più

Articolo

Vedi tutto

Foto

Vedi tutte

Centri in primo piano

Vedi tutto

Dott. Pardo Alfonso

41 raccomandazioni

Il Dott. Alfonso Pardo si avvale di un'esperienza ventennale maturata attraverso la formazione, il conseguimento della Specializzazione in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica con il massimo dei voti e la lode ed il perfezionamento pluriennale continuo presso le più prestigiose Scuole di Chirurgia Plastica ed Estetica di Svizzera, Francia, Belgio.Il rigore nella scelta della tecnica più appropriata ed adatta al singolo caso, il senso estetico, i risultati naturali, il dialogo e l'ascolto costante del paziente, delle sue motivazioni ed esigenze, sono i caratteri che lo contraddistinguono.Il Dott. Pardo si occupa personalmente del trattamento globale del paziente dalla prima visita, all'intervento chirurgico, ai controlli postoperatori, non vi è quindi alcuna delega di competenze. Per maggiori dettagli consulti il C.V in calce.Elenco di interventi di Chirurgia EsteticaChirurgia Estetica del SenoMastoplastica additivaMastoplastica riduttivaLifting del seno o mastopessiMastoplastiche estetiche delle malformazioni mammarie: asimmetria mammaria, Sindrome di Poland, mammella tuberosaGinecomastiaChirurgia Estetica della SilhouetteGluteoplastica, protesi gluteeTrattamento della cellulite e cuscinettiLiposcultura e Liposuzione delle cosce, fianchi, glutei, addome, braccia, collo..Lipomodelage e Lipofilling corpoLifting delle cosce e delle bracciaLipoaddominoplasticaMini-addominoplasticaAddominoplastica classicaDiagnosi e terapia degli esiti da dimagrimenti importanti da chirurgia dell'obesità e/o dieteCheck up e trattamento dell'invecchiamento del visoTrattamenti combinati delle rughe mediante:Botulino, Fillers (acido ialuronico)Biorivitalizzazione/Stimolazione del viso, collo, decolleté..Aumento e definizione delle labbra, zigomi, mento, ovale visoRinofiller o rinoplastica medicaBlefaroplastica delle palpebre superiori ed inferioriChirurgia estetica della regione peri-orbitaria e dello sguardoLipostruttura del visoLifting totale del viso e colloLifting parziale o mini-liftingOtoplasticaDermochirurgiaDiagnosi e terapia delle neoformazioni cutanee benigne: cisti sebacee, nevi melanocitici, nevi congeniti giganti, nevi displastici, lesioni precancerose, cisti congenite della faccia…Diagnosi e terapia dei tumori cutanei maligni: epiteliomi basocellulari e spinocellulari, lentigo maligna, melanoma cutaneo….Diagnosi e terapia delle neoformazioni benigne dei tessuti molli: lipomi, fibromi, neurofibromatosi, dermatofibromi, angiomi…Altri campi d'interesse:Onco-Plastica cutanea convenzionata (Asportazione dei tumori cutanei del viso e del corpo e ricostruzione )Ricostruzione mammaria post-oncologica.Curriculum Vitae del Dott. Alfonso PardoIl Dott. Alfonso Pardo si laurea in Medicina e Chirurgia presso l'Università degli Studi di Catania a pieni voti e con lode e consegue l'Abilitazione all'esercizio della professione di Medico Chirurgo nel 1989. Si specializza in Chirurgia plastica e Ricostruttiva presso l'Università degli Studi di Catania a pieni voti e con lode nel 1996.1986: si aggiudica, come studente in Medicina, una borsa di studio della FiMSIC finalizzata ad uno stage pratico presso il Dipartimento di Chirurgia dell'University Central Hospital di Oulu in Finlandia1990: frequenta in qualità di Assistente volontario il Reparto di Chirurgia Plastica presso la IIª Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università Federico II di Napoli1994: frequenta, in qualità di Visiting-Fellow, il Dipartimento di Chirurgia Plastica dell'Hopital Universitarie Brugmann e l'Unità di Chirurgia Plastica- Estetica della Clinique Cavelles adi Bruxelles1997: è Chirurgo Assistant bénévole presso il Reparto di chirurgia plastica ed estetica della Clinique Bizet di Parigi1997-1998-1999: ricopre il ruolo di Chirurgo Attaché Spécialiste presso il Dipartimento di chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica del Centre Hopitalier Universitarie (C.H.U.) di Rennes, Francia1999: Award-winning, si aggiudica il premio per la migliore comunicazione scientifica del 44° Congresso Nazionale della Società Francese di Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica (SOFCPRE) a Parigi1999: X° Meeting Annuale EURAPS, Madrid2000: è vincitore di una borsa di studio semestrale offerta dall'Istituto Europeo di Oncologia di Milano,IEO, per il Servizio di chirurgia plastica e ricostruttiva2000: Fellowship in chirurgia plastica e ricostruttiva della mammella presso il Reparto di Chirurgia Plastica Ricostruttiva dell'Istituto Europeo di Oncologia (IEO) di Milano2000: Relatore all' 11° Meeting Annuale EURAPS, Berlino2001: Fellowship in chirurgia della mano presso l'Institut Français de Chirurgie de la Main di Parigi 2001-2002: ricopre il ruolo di Chef de Clinique presso il Reparto di chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica dell'Ospedale Regionale Sion-Hérens-Conthey, Svizzera 2005: Fellowship in Chirurgia Estetica presso il Reparto di Chirurgia Estetica de LaClinic, Montreux , SvizzeraNegli anni successivi alla formazione ha partecipato a numerosi congressi, meetings, seminari, workshops, corsi nazionali ed internazionali anche in veste di relatore. Si aggiorna continuamente sulle tecniche più all'avanguardia, sicure e riproducibili inerenti alla sua specializzazione. Ha partecipato a numerose pubblicazioni e comunicazioni scientifiche sia in qualità di autore che di co-autore ed é stato insignito del Premio Best Paper per il suo lavoro scientifico "The tuberous breast syndrome based on a series of 22 operated patients" presentato al 44° Congresso Nazionale della Societé Française de Chirurgie Plastique Reconstructive et Esthétique nel 1999 e selezionato per la pubblicazione su Year Book of Plastic, Reconstructive and Aesthetic Surgery, Mosby Stati Uniti, nel 2001.

Catania (Città) Catania

Dott. Fortunato Tremolaterra

6 raccomandazioni

Il Dott Fortunato Tremolaterra è medico chirurgo con specializzazione in Medicina Estetica ed in Ginecologia ed Ostetricia che svolge la sua attività professionale presso l'Aesthetic Medicine Center di Napoli.E' Socio fondatore Simecna, Società italiana medicina estetica e chirurgia non ablativa, esperto qualificato e riconosciuto nell'ambiente medico, con le competenze tecnico professionali adatte per soddisfare le esigenze dei suoi pazienti.Con il Dott. Tremolaterra salute e bellezza diventano un binomio possibile, contando su un professionista che saprà prendersi cura della vostra immagine, senza trascurare alcun dettaglio. Il dottor Tremolaterra è coadiuvato da esperti professionisti che utilizzano le migliori tecniche ed i prodotti più sicuri.Liposuzione Liposcultura LipofillingAcido ialuronico Botulino Filler labbra Filler Collagene Cellulite

Quarto Napoli

Dott. Umberto Fama

3 raccomandazioni

Il Dott. Umberto Fama è un medico chirurgo, specializzato in medicina e chirurgia estetica, che nel corso di una decennale carriera ha saputo conquistare un notevole prestigio, grazie, oltre alla pratica ambulatoriale, ai numerosi articoli e lavori sperimentali scientifici pubblicati su riviste specializzate italiane e straniere.Inoltre il Dott. Umberto Fama ha partecipato assiduamente, come relatore, ai principali congressi e workshop internazionali, presentando numerosi lavori molto apprezzati dai coleghi specialisti.La formazione accademica del Dott. Umberto Fama comprende:- Laurea specialistica in Medicina e Chirurgia conseguita in data 19/11/03 presso l'Università degli studi di Roma "La Sapienza" con votazione di 110/110 e lode. Parti della tesi di laurea sono state pubblicate su: 1. Plastic and Reconstructive Surgery 2. Clinical and Experimental Plastic Surgery- Specializzazione in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica in data 04/12/08 presso l'Università di Roma "La Sapienza" con votazione 70/70Il Dott. Umberto Fama esegue i seguenti trattamenti:BotulinoFillers riassorbibili (ac. Ialuronico)MesoterapiaCavitazionePeelingTrattamenti laser RadiofrequenzaLinfodrenaggioPressoterapiaTrattamenti dietologiciTrattamento con ultrasuoniBiostimolazione e biorivitalizzazioneTrattamento delle adiposità localizzateLiposcultura non chirurgicaFotoringiovanimentoACR (Rigenerazione cutanea autologa mediante fattori di crescita piastrinici)

Roma (Città) Roma