Tutti i contenuti di questa pagina sono stati generati da utenti reali del portale e non da dottori o specialisti.

Chi non risica.. Non perde centimetri!

Trattamento eseguito Vale la pena
MonicaMancusi
Napoli (Città) · Creazione: 26 giu 2017 · Aggiornamento: 20 set 2018

I dubbi erano molti. A spingermi a prendere questa decisione è stata l'impossibilità di proseguire con la regolare attività fisica ed il conseguente, naturale decadimento dei tessuti, ormai rilassati, e della tonicità acquisita. La mia pelle non è sfortunatamente come seta, le creme non fanno miracoli. I segni di troppo stress inflitto al corpo aumentando e perdendo peso si vedono tutti, ma mai quanto li vedevo allora. Eppure l'estate era lontana; eppure non ero in alcuna relazione. Avrei potuto passarci sopra, ignorare, adeguarmi in quel momento più che mai : non riuscirci fu, per me, il segno che ero arrivata al punto di rottura con me stessa. Se non mi piacevo più a tal punto e se non potevo continuare a praticare sport, allora era proprio il momento di investire qualche spicciolo per tentare quelle strade della cosmesi che con tanto scetticismo, sempre, avevo guardato. L'incontro introduttivo con il dottor Luigi Petti è soddisfacente, ma certamente non scioglie i miei dubbi come promette di sciogliere la mia cellulite e tonificare la mia pelle. Decido, tuttavia, di procedere col trattamento, la fortuna aiuta gli audaci : sei pacchetti solamente, che promettono visibili cambiamenti. Se non avesse funzionato, per lo meno non avrei avuto rimpianti. Comincio le sedute e trovo molto piacevole la compagnia dell'assistente del medico, la quale ispira grande competenza. Vedendomi ogni giorno non avrei saputo dire se, in effetti, i cicli facevano effetto in fretta come mi si prometteva e, al secondo, era troppo presto per una "prova pantaloni" . A notare i miglioramenti sono state, però, le persone che mi stavano intorno. Non avevo detto quasi a nessuno di aver dovuto lasciare l'attività fisica né che avevo cominciato questo trattamento e, così, i risultati che mi si facevano notare con modesti complimenti erano creduti merito del nuoto. Voglio dirlo e sottolinearlo : non seguire una buona alimentazione o non aiutarsi per lo meno camminando un po', perché la stimolazione linfatica abbia maggior successo, inficia almeno in parte i risultati ottenibili attraverso Velashape. I miracoli ancora non esistono e, a meno di ricorrere al bisturi, non fare assolutamente nulla per aiutarsi durante sedute di questo tipo le rende una mera perdita di tempo e denaro. E' per questo che,semmai deciderete di provare Velashape, mi sento di consigliarvi comunque una discreta attività motoria. Dicevo, comunque, che i risultati si vedevano : e a vederli erano occhi altrui! Inoltre il tono della pelle era molto migliorato e certamente c'era stata una perdita in centimetri. A distanza di tempo, nonostante sia stata assunta in pianta stabile e faccia un lavoro ultra-sedentario, i risultati non sono spariti del tutto e il rimodellamento parziale che questo genere di operazioni sul corpo si ripromette di effettuare, entro i propri limiti, avviene. Mi vedo più armoniosa e meno gonfia, soprattutto ho abbandonato il pregiudizio e, appena possibile, ripeterò certamente un'altra serie completa di trattamenti Velashape. Chi non risica, non perde centimetri!

Sei sicuro di voler eliminare quest'immagine?

paolatramarin

· Padova (Città)

· 20 set 2018

Buongiorno a tutte! Ho provato questa ...terapia a luglio. Una seduta di prova, gratis, un mattino...solo su una gamba per poter vedere la differenza a fine seduta . Devo ammettere che il risultato è stato decisamente buono... ero entusiasta!!! Purtroppo nel primo pomeriggio ho iniziato ad aver formicolio al polpaccio e a sera su tutta la gamba . Non ho dormito la notte dal dolore ... al mattino ho spiegato il mio medico Il trattamento... basito quando ha saputo che non ero stata visitata dal medico , prima della seduta ... fatta da una sua operatrice . mi ha detto che questo trattamento non era adatto alla mia gamba! Ho avuto male ma male una settimana . Così ho consultato un altro centro dove pubblicizzavano questo apparecchio , Chiedo se , questa terapia , fosse utile a me per drenare ed eliminare un po' di cellulite e se potevo provarlo. Beh il medico ( e non l'assistente come nell'altra struttura )mi ha risposto "assolutamente no' e non le faccio nemmeno la seduta di prova ... non insista" A quel punto gli ho raccontato cosa mi era successo ...

Sei sicuro di voler eliminare quest'immagine?

Aggiorna la tua esperienza
Aggiorna la tua esperienza
Cosa pensi di questa esperienza?
Condividi la tua esperienza
Comincia subito

Riguardo al Dottore

Dott Luigi Petti

3 sedi di Caserta, Salerno, Napoli...

Punteggio:

Il dottore ispira fiducia e, nel suo studio, si cerca di instaurare da subito un rapporto confidenziale col cliente senza, però, abbandonare mai la professionalità. L'aria amicale che dopo appena un paio di incontri si può tastare con il resto del suo staff aiuta a mettersi a proprio agio, e la cortesia della collaboratrice principale del medico nonché la sua lunga esperienza in campo sanno rincuorare e rassicurare, facendo sentire la paziente meno in imbarazzo e meno sfiduciata per il fatto di aver dovuto ricorrere ad una soluzione estetica per correggere un inestetismo.

MonicaMancusi
Guidaestetica Awards Guidaestetica Awards Gli specialisti più consigliati di Medicina e Chirurgia Estetica del 2019 in Italia. Scoprili! Vedi tutte

Altre esperienze

Le informazioni che appaiono in Guidaestetica.it in nessun caso possono sostituire la relazione tra il paziente e il suo medico. Guidaestetica.it non fa l’apologia di un prodotto commerciale o di un servizio.