Gonfiore punta post rinosettoplastica

Fortunate
13 gen 2022 · Ultima risposta: 22 gen 2022

Buon pomeriggio, In data 17 Dicembre mi sono sottoposto ad un intervento di Rinosettoplastica, quest'ultimo come ben sapete era mirato ad eliminare oltre che problemi funzionali anche estetici dovuti da una gobba pronunciata (non molto) ed un naso abbastanza lungo. Essendo trascorso poco tempo dall'intervento mi sembra troppo prematuro trarre delle conclusioni, soprattutto estetiche. Però mi farebbe piacere ricevere maggiori chiarimenti a riguardo, dato che il mio naso risulta essere leggermente gonfio dove prima era presenta la gobba però deduco che sia dovuto ad un sovrappiù della mia pelle che dovrà adattarsi ad un "nuovo" dorso del naso. Premesso ciò, il linea generale sono abbastanza soddisfatto, l'unico dubbio che mi assale è la punta; È gonfia e dura al tatto e risulta ancora lunga, sembra che sia stata accorciata di poco rispetto a come accordato con il mio chirurgo. Vorrei capire se con il passare del tempo detta punta, sgonfiandosi, risulterà anche più corta o la lunghezza rimarrà comunque la medesima? Grazie.

Risposte (9)

Tutte le risposte a questa domanda sono di dottori reali
Premium
Milano · 15 gen 2022
Miglior risposta
Come ha giustamente premesso anche lei è passato troppo poco tempo per qualsiasi previsione sul risultato finale. Quello che vede è a grandi linee già il risultato finale ma per la evoluzione dei dettagli bisogna avere pazienza
Premium
3 sedi di Catania, Messina, Siracusa... · 22 gen 2022
L’intervento dì rinoplastica è un trattamento che non puoi valutare nell’immediato ma certo il miglioramento è proporzionale a quello che già vedo. La punta con il tempo si ammorbidisce e si riduce leggermente dì conseguenza .
Premium
8 sedi di Bari, Barletta-Andria-Trani, Firenze... · 20 gen 2022
Gentile paziente;
il gonfiore post intervento è da considerarsi assolutamente normale. Il naso è un intervento delicato poichè prima di avere il risultato definitivo si deve assestare e questo avviene all'incirca entro 1 anno dalla data dell'intervento.
La larghezza del naso può sicuramente essere un po' alterata dal gonfiore, per questo la invito a rivalutare il tutto almeno a 3/4 mesi di distanza. La lunghezza dubito si possa ridurre venuto via l'edema.

Saluti
STUDIO MEDICO SCEB
Premium

                                         Dott. Arturo Amoroso
5 sedi di Milano, Napoli... · 20 gen 2022
Salve purtroppo è trascorso troppo poco tempo dall'intervento per vedere il vero risultato finale. Per questo tipo di intervento bisognerebbe attendere minimo 12/18 mesi per vedere il risultato finale. Ovviamente maggiore sarà lo spessore della cute e maggiore sarà l'edema. Stia tranquilla e si fidi del dottore che l'ha operata.
Buona giornata!
Premium

                                         Dott. Arturo Amoroso
5 sedi di Milano, Napoli... · 20 gen 2022
Salve, purtroppo è passato troppo poco tempo dall'intervento, il risultato della rinoplastica potrà valutarsi dopo circa 12/18 mesi. Ovviamente quanto più è spessa la cute maggiore sarà l'edema.
Si fidi del chirurgo che l'ha operata.
Grazie,
Buona giornata.
Premium
3 sedi di Padova, Vicenza... · 18 gen 2022
Essendo passato poco tempo , bisogna aspettare almeno tre mesi per esprimere delle reali valutazioni
Premium

                                         Dr. Rodolfo Eccellente
6 sedi di Lucca, Napoli, Pistoia... · 16 gen 2022
Non può valutare prima di 6 mesi
Premium
2 sedi di Milano, Pavia... · 15 gen 2022
Deve avere pazienza che si riduca l'edema che nella punta ci mette anche mesi a riassorbirsi. La stabilità di un risultato si valuta a un anno, non prima.
Premium
2 sedi di Bergamo, Brescia... · 14 gen 2022
sono domande che deve fare a chi l'ha operato
saluti
nicola catania

Cerca più domande

Domande simili:

Le informazioni contenute in Guidaestetica.it non possono sostituire in nessun caso la relazione tra medico e paziente. Guidaestetica.it non difende un prodotto o servizio commerciale.

Chiedi al dottore