Informazioni sul prezzo: Cicatrici

542 €
Prezzo medio
6
pazienti

Le cicatrici rappresentano un problema estetico per moltissime persone. Esistono trattamenti di vario tipo per permettere di corregerle e anche se può essere complicato eliminarle per sempre è facile che si riesca a ridurre la loro visibilità e rendere la pelle nuovamente liscia e omogenea. I trattamenti per le cicatrici includono micropigmentazione, laser e fototerapia, acido ialuronico e radiofrequenza.

Cicatrici Prezzo
piú basso
Prezzo medio Prezzo massimo
Prezzo a Milano (Città) 350 € 433 € 500 €
Il costo di questo trattamento è orientativo: è la media dei prezzi che appaiono nelle storie e nelle esperienze reali pubblicate dalle persone in Guidaestetica.it. Questi prezzi possono variare a seconda della reputazione e dell'esperienza della clinica, le caratteristiche del paziente, la complessità dell'intervento, etc
Prezzo basso 250 - 405 €
2 Esperienze
Prezzo medio 406 € - 677 €
2 Esperienze
Prezzo alto 678 € - 1.000 €
1 Esperienza

Indice dei prezzi

Mappa dei prezzi

Nella mappa puoi vedere i prezzi di ogni provincia
Prezzo basso 25% più economico della media
Prezzo medio Media di tutti i prezzi
Prezzo alto 25% più caro della media

Che cosa è incluso nel prezzo di un trattamento per le cicatrici?

I prezzi dei trattamenti per le cicatrici variano molto in base alla procedura scelta per la cura, alla dimensione della cicatrice e alla sua tipologia e anche in base alla zona in cui si trova. In generale, il preventivo per questo tipo di trattamenti include:

Visita. In alcuni casi la prima visita potrebbe essere inclusa nel preventivo generale o potrebbe essere offerta in promozione, ma tutto dipende dai periodi e dalle regole dei vari centri o studi. La prima visita è comunque un passo imprescindibile per permettere allo specialista di valutare il tipo di cicatrice, per stabilire le modalità di trattamento più adatte e il numero di sedute. In media il prezzo di una visita specialistica può oscillare tra i 50€ e i 100€.

Trattamento. Il costo del trattamento comprende l’uso e il mantenimento dei dispositivi medici usati per la correzione delle cicatrici, i prodotti e i materiali monouso da usare durante la procedura e la prestazione del medico. Dal momento che le tecniche sono molte e il numero di sedute può variare a seconda dei pazienti i prezzi di questo trattamento possono variare da un minimo di 200€ fino ad arrivare ai 1000€.

Che cosa può far aumentare il prezzo di un trattamento per le cicatrici?

Il numero di sedute è il fattore che influisce più di tutti sul prezzo. È difficile stabilire a priori il numero di sessioni necessarie, ma durante la visita preliminare il medico sarà in grado di esprimere una previsione, riadattando la diagnosi in base alla risposta da parte della cute nel corso del trattamento. Generalmente, più la cicatrice è grande e profonda più sessioni saranno necessarie.

Prezzi dei trattamenti simili per le cicatrici in Italia

Come anticipato le tecniche utilizzate per correggere le cicatrici sono molte, vediamo quali sono i prezzi medi per ciascuna: iniziamo dal laser, che ha un prezzo medio di circa 200€ a seduta; segue la radiofrequenza e anche in questo caso si parla di prezzi medi sui 200€ circa; la fototerapia a led invece può partire dai 100€ e arrivare fino ai 200€; il prezzo medio dell’acido ialuronico per riempire le cicatrici invece è di circa 350€; mentre la micropigmentazione per coprire le cicatrici potrebbe aggirarsi intorno ai 450€.

Il SSN copre il prezzo di un trattamento per le cicatrici?

No, le cicatrici sono considerabili come inestetismi estetici e perciò i costi per la loro correzione devono essere sostenuti interamente dai pazienti che desiderano procedere alla loro rimozione.

Si può finanziare il pagamento di un trattamento per le cicatrici?

Attualmente molti centri e studi privati offrono varie possibilità di pagamento, includendo promozioni e rateizzazioni così da agevolare i pazienti nei loro pagamenti. Informati presso lo specialista o la clinica di tuo interesse sulle varie possibilità previste.

Raccomandazioni generali

Eliminare del tutto una cicatrice è un processo complesso, soprattutto nel caso di cicatrici cheloidee o ipertrofiche. Le capacità cicatrizzanti e rigenerative della pelle variano da persona a persona e se presenti già una cicatrice irregolare le recidive potrebbero essere più comuni. Rivolgiti quindi a specialisti in Dermatologia o in Chirurgia Estetica per effettuare una diagnosi accurata e un trattamento sicuro ed efficace, senza basarti solo sul prezzo.

Contatta i nostri medici
Chiedi al dottore

domande

Vedi tutte

Ho avuto un incidente stradale a giugno 2020, in cui verosimilmente ho sbattuto la testa contro il guardrail, rompendo il casco, procurandomi una ferita lacero-contusa profonda sopra il sopracciglio sinistro (allego foto con punti di sutura). Sono arrivata in pronto soccorso col codice rosso, mi hanno suturata con 20 punti che vanno dall'inizio alla fine del sopracciglio, ora i problemi sul viso che mi ritrovo sono 2: 1) Esteticamente mi sono rovinata il viso per sempre e come prima so che non potrò tornare mai, ma tra lipofilling e laser quanto potrei migliorare? (Vorrei vedere delle foto "prima e dopo" di altre persone con ferite simili ma non ne trovo). È possibile combinare più trattamenti? Quante sedute di laser dovrei effettuare? È meglio lipofilling o altro come acido ialuronico/prp/etc..? Noto che la cicatrice appare "infossata"/depressa rispetto alla pelle circostante. È possibile fare il microblading alle sopracciglia cercando di disegnarle leggermente più alte e folte per coprire leggermente la parte inferiore della cicatrice? Si può tatuare col microblading il tessuto cicatriziale? (Ovviamente tutto ciò a 6-12 mesi dall'incidente). 2) Probabilmente l'aderenza creata dal tessuto cicatriziale mi impedisce il movimento della fronte, non riesco né a corrucciarla né a muovere del tutto il sopracciglio sinistro, cosa dovrei fare per risolvere questo problema? Tutta la zona è totalmente bloccata, ad oggi sono passati più di una ventina di giorni dall'incidente e ancora non riesco a fare espressioni facciali. In aggiunta sento tutto il lato sinistro del capo "addormentato", potrei aver lesionato muscoli o nervi nella botta dell'incidente? Oppure è il tessuto cicatriziale ad impedirmi i movimenti? La dermatologa dell'ospedale della mia città, che mi sta seguendo per le varie escoriazioni in giro per il corpo, mi ha consigliato di applicare 2-3 volte al giorno sulla cicatrice in fronte MakeSkin Crema. Potrei utilizzare anche qualche altro presidio? Riassumendo: cosa dovrei fare e quali sono i "range di prezzo"? Son disposta ad andare ovunque in Italia (abito in Calabria ma studio a Roma) pur di aver fatto il miglior lavoro possibile poiché questa situazione mi crea un immenso disagio psicologico essendo una ragazza di 22 anni. Ero una "bella" ragazza ed ora mi ritrovo sfregiata, non riesco ad accettare psicologicamente di essere diventata così, so che esiste di peggio ma questo non lenisce ciò che provo guardandomi allo specchio... Grazie in anticipo per la risposta.

prima di tutto deve aspettare la guarigione della ferita che ha un bell'aspetto e sicuramente sarà molto meglio di quello che teme.. poi si vedrà che cosa conviene fare. dr.Peroni Ranchet

10 Risposte leggi di più

Buonasera vorrei sapere,io ho un tatuaggio in cui il tatuatore ha premuto troppo e mi è rimasto in rilievo,da quello che mi sono documentato si è formata una cicatrice ipertrofica, si può fare qualcosa?non c'è la.faccio più a vederlo sempre in rilievo e si gonfia sempre appena prendo un po' di sole. Vorrei sapere dettagli del prezzo e se è possibile farlo con il laser. Saluti

Gentile, il discorso sarebbe molto lungo, in sintesi possiamo dire che che se la tendenza della sua pelle è quella di fare cicatrici ipertrofiche, ogni ulteriore insulto compreso il laser potrebbe provocare una cicatrice ipertrofica. Non specifica da quanto tempo ha questo problema per valutare alcuni trattamenti degli esiti cicatriziali per calmie ... leggi di più

13 Risposte leggi di più
erica1792

Buon giorno, circa 3 anni fa sono stata operata di scoliosi ed è, ovviamente, rimasta una cicatrice (abbastanza lineare) che occupa quasi tutta la colonna vertebrale (circa 20-30 cm). Essendo che tra qualche mese dovrei subire nuovamente un intervento allo stesso punto, mi interessava sapere che prezzo potrebbe avere, in media, la rimozione di una cicatrice di queste dimensioni. In realtà non saprei bene come muovermi: come sarebbe più opportuno trattarla, quali risultati si otterrebbero, e ovviamente quale sarebbe il prezzo. Spero possiate darmi qualche consiglio. Grazie anticipatamente per l'attenzione. Cordiali saluti, Erica

Dott. Andrea Cordovana

Dott. Andrea Cordovana

Miglior risposta

Gentile, La rimozione della precedente cicatrice può essere fatta in in occasione del prossimo intervento. Naturalmente se ne formerà un'altra che potrà essere trattata durante la fase di consolidamento X renderla il meno evidente possibile. Si rivolga in tal senso a un medico estetico della sua zona.

65 Risposte leggi di più

Temi del forum

Vedi tutto

TUTTI GLI ARGOMENTI SU CICATRICI

Problema laser CO2 cicatrice
Salve a tutti volevo esporvi la mia esperienza, a fine marzo ho fatto una cura con laser CO2 e peeling per...
Luca1996
Ultimo commento: 5 apr 2021 ·
0
Miglioramento circoncisione
Buongiorno, Sono alla ricerca di un professionista che abbia comprovata esperienza nel...
RC89
Ultimo commento: 5 apr 2021 ·
0
LASER PER CICATRICI DA ACNE
Ciao a tutti, Dopo numerose ricerche e riflessioni ho deciso di trattare le cicatrici sul viso lasciate...
frax1993
Ultimo commento: 29 mar 2021 ·
0
Laser co2 frazionato
Salve a tutti ho fatto un laser frazionato 2 gg fa, dopo quanti giorni posso cominciare a rifarmi la barba?...
Mat__
Ultimo commento: 27 feb 2021 ·
0

Espererienze con prezzo

In guidaestetica.it abbiamo tantissimi centri per il trattamento di Cicatrici. Per incontrare l'opzione più adatta alle tue esigenze mettiamo a tua disposizione un'ampia selezione di medici e centri estetici. Trova quello che fa per te!

Mi sono rivolto al dottor Savoia per trattare delle cicatrici da acne molto profonde ("boxcar") situate principalmente sulle tempie rimaste dall'adolescenza. Mi ha proposto la tecnica del subcision filler come particolarmente idonea al mio tipo di problema. Con questo trattamento le cicatrici vengono meccanicamente sollevate tramite un ago e riportate al livello del resto della cute, anche con l'ausilio del filler. L'intervento è breve e poco impegnativo con rapidi tempi di ripresa, anche se doloroso. Il risultato è stato eccezionale specie nelle prime settimane, successivamente si perde leggermente poiché il filler tende a riassorbirsi. Il risultato definitivo è stato comunque un netto miglioramento rispetto alla situazione di partenza. Sostanzialmente le cicatrici rimangono sollevate e risultano quindi molto meno profonde e visibili. Il dottore trasmette grande competenza e serenità sin dalla prima consultazione. Il prezzo è assolutamente onesto. Le collaboratrici sono state gentilissime e disponibili sia al telefono che durante l'intervento. Non credo avrei mai potuto affrontare questo problema con risultati positivi se non mi fossi rivolto a lui, vista la rarità con la quale viene praticata questa tecnica e l'inefficacia di altre metodiche che mi erano state proposte da altri specialisti.

Prezzo 450 €

Ho deciso di sottopormi al trattamento perché era l'unico che non avevo sperimentato. E finalmente con questa tecnica ho ottenuto risultati poiché le mie cicatrici sono migliorate molto. Il trattamento è poco doloroso. Il dolore è sopportabile e per i risultati che si ottengono, ne vale la pena. Consigliato vivamente.

Prezzo 450 €

Mi sono affidata fin da subito alla dottoressa Pardo in quanto è stata proprio lei ad avermi consigliato questo tipo di trattamento per ottenere un miglior risultato estetico alla vista e al tatto della mia cicatrice. Fortunatamente abbiamo fatto tutto senza nessun tipo di complicanze, io ero tranquilla, anche grazie a lei, mi sono sempre fidata, e ne è valsa la pena. In quanto al dolore, non ho avuto nemmeno qui grandi problemi, i primi giorni un po’ di male alla testa ma tutto molto sopportabile.

Prezzo 3.500 €

Salve, ho una cicatrice una pelle bruciata tipo dall’azoto liquido, io avevo una verruca sul piede, sono andato in ospedale per toglierla mi hanno consigliato di farlo con azoto liquido sono andato in ospedale per 12 volte la verruca è andata via ma è rimasta tipo una cicatrice non so cosa sia una pelle dura quando cammino mi fa un po’ male sono andato già in ospedale 3 volte e non mi hanno fatto ancora niente dico di aspettare ma sono passati quasi 2 anni e la pelle non si è ancora formata bene quando vado in piscina o fare un bagno a volte anche esce un po’ di sangue cosa posso fare grazie mille.

Prezzo 250 €