Informazioni sul trattamento

Le cicatrici ipertrofiche sono le cicatrici dovute a lesioni, ferite, traumi della pelle che assumono dimensioni maggiori del normale, rispetto alla zona lesa. La differenza coi cheloidi è che le cicatrici ipertrofiche tendono a regredire e rientrare, con un minore impatto visivo e di tatto. Tali cicatrici possono essere curate con appositi strumenti come i laser e il cortisone e devono essere trattate con macchinari adeguati e professionisti preparati. Per assicurare gli effetti del trattamento è consigliabile evitare l'esposizione solare nella zona e applicare apposite creme.

Durata trattamento
1- 2 ore
Anestesia
Locale
Ospedalizzazione
Non prevista
Recupero
7 giorni
Effetti
1 mese
Risultati
Duraturi

Cosa é incluso nel prezzo

  • Valutazione iniziale
  • Trattamento
  • Controlli

Vantaggi

  • Con le correzioni le cicatrici si noteranno meno o per niente
  • Elimina il disagio e in alcuni casi il dolore
  • Rende omogenea la pelle

Risultati attesi e rischi

I risultati sono duraturi e si possono notare dopo qualche settimana o mesi, i rischi con i trattamenti sono minimi; nel caso della chirurgia esiste un rischio di recidiva, per cui é importante che la revisione chirurgica venga realizzata quando la cicatrice é stabile. Sará il medico a stabilire metodi e tempistiche.

Il trattamento

In base alla gravitá esistono diversi trattamenti e la chirurgia. I trattamenti possono essere il cortisone, per limitare la formazione della fibrosi sia in farmaci che attraverso iniezioni; la crioterapia, la radioterapia per le cicatrici più profonde ed infine la chirurgia ossia l'escissione completa. Le cicatrici ipertrofiche possono comparire in seguito ad un interveto chirurgico; in alcuni casi si parla di cheloidi, ossia lesioni cicatriziali grandi che si formano a seguito di ustioni, tatuaggi, traumi, ferite, in quest'ultimo caso si puó ricorrere anche alla laserterapia.

Dopo il trattamento

In base al trattamento o intervento il medico raccomanderá gli accorgimenti necessari. Si raccomanda di evitare l'esposizione al sole e tenere pulita la zona.

Controindicazioni

Non si raccomandano nè i trattamenti nè la chirurgia alle donne in gravidanza o che stanno allattando, alle persone con problemi di coagulazione, coronarici o circolatori. Sempre é necessario un consulto medico per valutare la situazione.

L'informazione pubblicata da Guidaestetica.it è puramente orientativa e con lo scopo di far capire in maniera generale in cosa consiste un trattamento in condizioni normali. Questa informazione NON si puó considerare in nessun caso come un consiglio medico.

Esperienze

Vedi tutte

Avevo una brutta cicatrice ipertrofica causata (e peggiorata!!) a seguito di diversi interventi. Il Dott. Nube ha risolto magnificamente il mio problema... mi sento rinata!!!

Ciao, mi sono operata un mese fa perché avevo una brutta cicatrice sul seno e volevo toglierla assolutamente. Dopo tanto tempo ho trovato il "coraggio"di tornare sotto i ferri.. PENSAVO fosse piu' semplice e veloce,ancora sono un po' gonfia e la cicatrice e' rossina. Sto mettendo sopra il cerotto al silicone cica.care..il medico che mi ha operato e' molto soddisfatto del risultato, in effetti è già molto, molto meglio di prima ed e' passato 1 mese.. Per me era diventata una fissazione ..e' sul decolte',quindi un punto importante,specialmente per una donna...se mi operavo in autunno era meglio per il sole...ovviamente quest' anno devo stare attentissima, sempre massima protezione,ma mi ero decisa e l'ho fatta.

Avevo un acne nodulo-cistica, curata poi con isotetrinoina. Questa brutta acne, mi ha lasciato dei segni indelebili. Ho speso un capitale per fare i diversi trattamenti a cui mi sono sottoposta. Ho fatto: dermaroller, dermapen, peeling, laser frazionato. Sono migliorata solo del 10% grazie al dottor Mauro Rana che raccomando a tutti per la sua professionalità e umiltà.

Ho una malattia grave che non mi permette di espormi al sole, e proprio a causa di questa malattia il mio viso è completamnente rovinato,ho delle cicatrici ipertrofiche sul viso che purtroppo hanno dato un colpo finale alla mia autostima. I miei sogni sono due..effettuare attraverso operazioni di microchirurgia un miglioramento di queste cicatrici ed operarmi di rinoplastica.. Chissà...

Vorrei risolvere definitivamente il problema del cheloide. Leggo un pò in giro e non so più cosa pensare. Ci sono pareri discordanti su tecniche e prodotti da applicare. Io so solo che mi da veramente fastidio e che vorrei toglierlo una volta per tutte, fondamentalmente per esigenze di tipo estetiche.

Mi piacerebbe che le mie cicatrici dovute al precedente intervento di mastopessi fossero meno evidenti. Tramite il portale di GuidaEstetica ho ricevuto diverse indicazioni, ma non riesco ancora a decidermi. Quale sarebbe il miglior metodo per farle sparire o per lo meno rendere meno visibili? Grazie!.

A chiunque stia leggendo consiglio vivamente di rivolgersi al Dottor Gianluca Benincà per tutto quello che è di sua competenza! Io avevo un disperato ed urgente bisogno di risolvere una questione che mi portavo dietro da anni legata agli argomenti “fimosi ed ipersensibilità del glande”. In sostanza, prima di rivolgermi a lui, avevo già affrontato 2 interventi chirurgici in quella zona: una frenulectomia a 21 anni e poi una circoncisione parziale/postectomia a 30 anni, entrambe fatte male -esteticamente e funzionalmente- e risultate irrisolutive nel tempo. A quel punto, per risolvere definitivamente la situazione, era per me necessario un 3' intervento, dunque a questo giro ho deciso di cambiare strada e di rivolgermi ad un Chirurgo estetico e non più ad un Urologo come avevo fatto nei 2 interventi precedenti. Dopo aver ricevuto un parere da una mia zia che era stata sua paziente e si era trovata molto bene e dopo aver confermato le sue competenze leggendo ottime recensioni su internet, ho prenotato una visita dal Dottor Benincà alla Clinica Cellini di Torino, dove due settimane dopo mi ha operato in anestesia locale facendomi una circoncisione totale + frenuloplastica totale, risolvendomi definitivamente il problema! Sin dal primo incontro alla visita di controllo, il Dottor Benincà è stato super disponibile e super cortese, oltre che super chiaro nello spiegarmi dove, come e perchè sarebbe intervenuto. Mani fatate ed intervento fatto ad oper d'arte, con tutti i crismi, confermato anche dal fatto che, sapendo bene che per me era il 3' intervento su quella delicata zona e che esigevo fosse l'ultimo, ha chiamato in causa il primario di Urologia della Cellini, che ha assistito all'intervento in prima linea al suo fianco. Fantastico poi il fatto che questo Dottore mi abbia inviato dei messaggi su whatsapp nelle prime ore successive all'intevento e nei primi giorni di post-operatorio per sapere se stavo bene e se tutto procedeva regolarmente. Una cosa che ho apprezzato davvero moltissimo e che conferma la sua costante disponibilità nei confronti del paziente, oltre che essere un sinonimo di modernità! A poco più di due settimane dall'intervento, nonostante i punti non sono ancora caduti tutti e il periodo di guarigione completa non è ancora concluso, vi posso confermare che di dolore e fastidio post-operatorio ne ho avuto davvero poco e solo nei primi 4/5 giorni, e riguardo alla sensibilità del glande (che ne avevo già persa un bel po' dopo il 2' intervento) ne ho persa parecchia, a dimostrazione del fatto che solo dopo un intervento come questo il processo di cheratinizzazione può compiersi al 100%, infatti posso svolgere le mie varie attività senza alcun problema di movimento. E a detta del Dottore, ad 1 mese e mezzo di distanza dall'intervento, la situazione generale sarà ancora più agevole. Per quel che riguarda il risultato visivo è ottimo sia dal punto di vista funzionale che dal punto di vista estetico. A proposito di estetica, rispetto ai due interventi precedenti non c'è proprio paragone: il lavoro a questo giro è stato fatto da manuale. Inoltre, altre qualità che vorrei sottolineare di questo Dottore sono la simpatia, il bel modo di porsi con il paziente, l'essere giovanile, la dimostrazione sul campo di essere aggiornato sugli argomenti di competenza medica, la sua immensa professionalità e le sue accurate attenzioni nei confronti del paziente che ti fanno sentire “al sicuro” e lontano dalle consuete preoccupazioni e dubbi che di solito si hanno in post-intervento come nel mio caso. Per eseperienza personale vi assiucro che non tutti i Dottori/Chirurghi che ci sono in giro hanno tutte queste qualità messe insieme. Io confermo che finora, di quelli da cui sono stato visitato e operato in generale, il Dottor Gianluca Benincà è unico nel suo genere. Un Dottore con la D maiuscola, o come direi io “un top-player”! Consigliatissimo!!!

Ho trattato la cicatrice che ho sulla fronte (circa 3 cm. ) da subito, appena tolti i punti, con una crema specifica. Ho continuato il trattamento per oltre 6 mesi e oggi sono molto soddisfatto del risultato. La cicatrice è molto liscia, non in rilievo e il colore ora è praticamente uguale alla mia pelle. Mi ci sono abituato e non ho intenzione di fare più nessun trattamento.

Temi del foro

Vedi tutto
Temi Messaggi Ultimo messaggio
4 9 apr 2018
27 8 gen 2018
6 6 nov 2017

Promozioni

Vedi tutte
Chiedi al dottore

domande

Vedi tutte
Rimozione Cicatrice ipertrofica Anonimo · 10 apr 2018

Quale può essere la miglior soluzione per rimuovere / ridurre una cicatrice ipertrofica ? In allegato la foto Grazie

Gent,mo per attenuare visibilmente la sua cicatrice le consiglio la diatermocoagulazione programmata, la skin esfoliation a radiofrequenza associata a formulazioni di AHA. Non scomparirà del tutto ma diventerà quasi invisibile. Si affidi ad professionista competente.Rita Giacomello ... leggi di più

7 Risposte leggi di più

Buonasera sono una ragazza di 22 anni e circa 7 anni fa ho fatto il piercing al naso che purtroppo mi ha creato una piccola cicatrice vicino al tessuto leso. Non ho mai fatto alcuna visita mirata, ma da ciò che ho letto sul web si dovrebbe trattare di un cheloide. La zona interessata è scura, leggermente rialzata e nonostante siano passati anni, qualche volta fa ancora infezione. Inoltre nel corso degli anni, la cicatrice si è leggermente ingrandita. Chiedo consiglio a voi sul da farsi. A quale terapia dovrei sottopormi? Che costi hanno tali soluzioni? Grazie per l'attenzione.

dopo un doveroso controllo specialistico (dermatologo) si può valutare diverse forme di trattamento migliorativi .Alcuni laser e il Plexr si sono dimostrati efficaci nel trattamento delle cicartrici ipertrofiche e cheloidee. ... leggi di più

3 Risposte leggi di più

Salve. Ho appena rimosso i punti da un taglio per rimozione di cisti sebacea. La cicatrice a distanza di 9 giorni dall intervento ha un cono di rialzo ed è dura. Sono molto preoccupata per il lato estetico. Come devo disinfettare la ferita? Acqua ossigenata? Devo tenere dei cerotti per tenere i bordi allineati? La mia cicatrice può peggiorare più di cosi col tempo? Grazie

Dott. Marco Gerardi

Miglior risposta

Gentilissima Signora Lore parli sempre e solo con il collega che l’ha operata, si ricordi che la cicatrice è ancora in fase infiammata ed in fase di detersione. A cicatrice stabilizzata massaggi manualmente con creme cicatriziali d adoperi cerotti in poliuretano. Cordialmente Dr Marco Gerardi ... leggi di più

6 Risposte leggi di più

Articoli

Vedi tutto

Foto

Vedi tutte

Centri in primo piano

Vedi tutto

Dreamed Medical Formula

0 raccomandazioni

Dreamed Medical Formula è ormai da anni il marchio italiano di riferimento nel mondo della medicina estetica non invasiva. I centri Dreamed Medical Formula sono il punto di riferimento per coloro che cercano percorsi innovativi per i trattamenti degli inestetismi di viso e corpo. Mettiamo l'accento soprattutto sulla prevenzione, l'attenzione costante a se stessi e la cura personale quali elementi vitali e di relazione con gli altri.SpecializzazioniNei centri Dreamed Medical Formula si realizzano trattamenti personalizzati, dopo aver eseguito un'analisi degli effettivi bisogni del paziente. In base a tipo di pelle e problema ciascuno troverà il percorso ideale che trasformerà il sogno in realtà in modo sicuro, piacevole e con risultati visibili da subito.I trattamenti che si effettuano nei nostri centri sono mirati al raggiungimento del benessere psico-fisico e rivolti a qualunque donna o uomo:- Radiofrequenza : l'energia del calore per un effetto bio-lifting immediato.- Luce pulsata: il potere della luce per il trattamento delle discromie, l'epilazione progressiva e il fotoringiovanimento.- Cavitazione medica: l'alternativa non chirurgica alla liposuzione per rimodellare il corpo- Ossigeno Terapia: ossigeno per riattivare il metabolismo cutaneo e la circolazione- Filler con acido ialuronicoLe tecnologie Dreamed Medical Formula sono garantite dai più severi enti certificatori e i prodotti utilizzati sono completamente Made in Italy.UbicazionePuoi trovare i centri Dreamed Medical Formula in tutta Italia. Contattaci per prenotare un trattamento di prova gratuito e senza impegno. Oltre 60.000 italiane ci hanno già scelto per ritrovare o proteggere la propria bellezza.

Castel Maggiore Bologna

Dott. Aldo Cappelli - Cr Medica

4 raccomandazioni

Il CR MEDICA CHIRURGIA ESTETICAè costituito da un insieme di chirurghi estetici professionisti estremamente preparati a livello nazionale e internazionale che operano nei diversi settori dell'estetica. L'obiettivo del nostro staff medico specializzato, composto dal dottor Stefano Rosso, Aldo Cappelli e Alfredo Zambardino è riunire figure professionali capaci di creare risposte altamente qualificate per ogni tipo di intervento estetico desiderato. Quello che rende il nostro centro speciale è proprio l'elevata sinergia tra i nostri membri dello staff, che vi seguiranno scrupolosamente dal periodo pre-operatorio al post-operatorio.Il nostro motto è “star bene con se stessi per star bene con gli altri".Il nostro centro medico èsicuramente la soluzione migliore.I nostri interventi riguardano:ringiovanimento del volto: biolifting, fillers, peelinglifting del voltorinoplasticaotoplasticablefaroplastica (superiore/ inferiore)liposculturaaddominoplasticamastoplastica additivamastoplastica riduttivamastopessi o lifting del seno

Napoli (Città) Napoli

NONSOLOBISTURI

Non solo bisturi nasce nel 2008 e ben presto diviene una realta' consolidata nella Consulenza estetica a tutto tondo, grazie ad un ampio team di specialisti in differenti sedi: due a Torino e una a Cherasco e Busca in Provincia di Cuneo.Il Centro offre la consulenza di professionisti nell'ambito della medicina estetica, della chirurgia estetica e ricostruttiva, della dermatologia, della flebologia estetica e della dietologia, E' possibile prenotare una visita con uno specialista via mail o telefonicamente, usufurendo anche di ottime Offerte Speciali.Al cliente viene offerto un primo colloquio conoscitivo direttamente nello studio del medico durante il quale potra' porre tutte le domande e dubbi riguardo la propria situazione e tutti i consigli del medico verranno appuntati. Al termine dell'incontro con lo specialista il cliente godra' di tutta la privacy necessaria all'elaborazione delle informazioni ricevute e alla presentazione di tutte le possibili formule economiche che possano andare incontro alle personali esigenze di ognuno.

Torino (Città) Torino