Vorrei ridurre larghezza viso Antonio8134 · 9 feb 2020

Ho degli zigomi troppo larghi e irregolari e vorrei ridurli; i chirurghi maxillofacciali effettuano delle osteotimie con taglio dell'osso zigomatico e riposizionamento con viti? Sotto ho allegato una mia foto.

Prima di decidere cosa fare consulti un maxillo facciale per valutare la situazione

2 Risposte leggi di più
Riduzione larghezza viso Antonio8134 · 5 feb 2020

Vorrei sapere se i chirurghi maxillofacciali effettuano interventi per ridurre gli zigomi con taglio e riposizionamento per ridurre la larghezza. Ho gli zigomi troppo sporgenti

Bisogna prima fare da un Dentista, una accurata valutazione Gnatologica perché la forma del viso dipende soprattutto da questo! Bisogna valutare le tre curve di compensazione di Spee, Wilson e Monson e il movimento di Bennet e tanto altro. Solo dopo si potrebbe pensare ad una chirurgia! Chiaro? Dr. Gustavo Petti Parodontologo Gnatologo Chirurgia Es ... leggi di più

1 Risposta leggi di più
Intervento per ridurre larghezza viso Antonio8134 · 3 feb 2020

In Italia si effettuano interventi per ridurre gli zigomi con taglio e riposizionamento dell'osso con viti?

La Forma del Viso dipende anche dalla Gnatologia e da Disgnazie. attenzione che la Chirurgia non venga fatta prima che siano stati riportati in occlusione i denti,intrusi gli estrusi,in particolare,secondo la "Curva di Spee" che fotografa il piano occlusale posteriore e che fa parte delle Tre Curve cosiddette di Compensazione, ossia le curve di Spe ... leggi di più

5 Risposte leggi di più
Prominenza ossea frontale marce91 · 23 gen 2020

Buongiorno, vi scrivo perché ho problemi ad accettare la forma della mia fronte, in particolare dell'arco sopraccigliare che si presenta con due protuberanze sporgenti ai lati, appena sopra il sopracciglio. Inutile dire che questo ha condizionato la mia autostima fin dall'adolescenza. Ad oggi non ho ancora svolto un esame diagnostico (TC) e prevedo di farlo a breve, ma il sospetto, data la forma e la localizzazione, è quello di aver sviluppato un ingrossamento dei seni frontali. Ho letto su vari siti della possibilità di interventi per correggere questi difetti, spesso associati a chirurgia di femminilizzazione (non il mio caso). Quello che più mi spaventa è la necessità di una incisione coronale, e le complicanze associate. Chiedo quindi se, nella vostra esperienza, questo tipo di interventi sono comuni e soprattutto se esistono alternative ad un'incisione completa del cuoio capelluto. Infine, vorrei sapere se questo tipo di interventi si può configurare come necessità funzionale (convenzione SSN), oppure siano esclusivamente considerati per finalità estetiche, e una stima sugli eventuali costi. Grazie per la disponibilità.

Dr Luca Zattoni

Miglior risposta

Si faccia visitare da un chirurgo esperto senza inutili ricerche su internet che non faranno altro che confondere le idee. Le bozze frontali se prominenti possono essere levigate per armonizzarne la forma.

3 Risposte leggi di più
Cicatrici sottocutanee Marzia1966 · 22 gen 2020

Ho subito un intervento alla tiroide con ingresso dalla bocca (labbro inferiore) denominato tue-tva. Dall'intervento con la robotica che si è fatta strada dalla bocca al collo ho auto diverse aderenze alcune sono andate via con la fisioterapia manuale ma altre nella parte del mento centrale sono rimaste almeno penso o sono cicatrici interne del tessuto che si è ricomposto alla meno peggio lasciando dolore e sento la pelle tirare internamente e quindi non vivo serenamente da circa 1 anno e mezzo mi chiedevo se vi erano soluzione mediante laser o sottopormi a ulteriore intervento chirurgico?

Dr Luca Zattoni

Miglior risposta

Andrebbe valutata di persona. Si possono iniettare farmaci per ottenere un parziale miglioramento delle aderenze se non sono troppo profonde

3 Risposte leggi di più

Buonasera, sono un ragazzo di 27 anni. Vorrei sapere se fosse possibile ridurre leggermente la fronte, vi spiego meglio il mio problema: ho una conformazione della testa ovale (sia vista di profilo che dall'alto, ho una circonferenza cranica di 60 cm e sono alto 175 cm) con fronte alta e un po' prominente in avanti, stesso discorso riguardo l'osso in corrispondenza del cervelletto, anch'esso molto pronunciato. Riguardo la fronte nel dettaglio è molto alta, ampia e prominente in avanti, in particolare si notano anche molto le due arcate all'estremità della fronte che molto spesso sono in rilievo specie quando rido oppure sto sotto tensione. Vorrei quindi avere dei lineamenti della testa meno tondi e piu squadrati e definiti. Vi ringrazio per l'attenzione.

Descrizione insufficiente. Occorre che si sottoponga a visita. ;)

5 Risposte leggi di più

Pubblico per la terza volta il quesito, dato che mi è stato detto che non ho nessun problema a livello estetico, ma sinceramente a me non sembra! Ho uno scleral show pari a 2 mm con la palpebra inferiore che non copre leggermente l'iride come dovrebbe, e facendo ricerche sul web, tra le cause di retrazione palpebrale vi è anche l'ipoplasia mascellare! Adesso, dopo che potrete visionare la foto, siete ancora certi nel dirmi che non ho nessun problema è che la sclera visibile sia normale così come la mia asimmetria facciale? (in foto si nota di più, per fortuna, ma anche dal vivo facendoci caso si può notare) Adesso ditemi che la mia retrazione palpebrale è nella norma, e che la mia mandibola è a posto ed elimino il mio account.

E' difficile valutare la consistenza di una retrazione palpebrale inferiore su di una fota che inquadra solo il terzo inferiore del volto,almeno questa è l'unica foto a me visibile. Cordiali saluti

4 Risposte leggi di più
Risultato di una tac Marcella9s · 17 ott 2019

Salve, sono andata dal chirurgo maxillo-facciale perché allo specchio o sulle foto mi vedo il viso storto. Premettendo che all'età di 7 anni a causa di una caduta mi sono rotta la mandibola e a 7 anni mi sono operata, pensavo ci fosse qualcosa che non andava a distanza di 18 anni. La tac cone beam però dice: controllo ad uso specialistico in pregresso intervento chirurgico a carico della mandibola, modesto ispessimento mucoso del pavimento del seno mascellare destro, normale areazione e densità degli altri seni paranasali, scoliosi destro convessa del setto nasale, non si osservano lesioni ossee focali. Cosa significa? Io pensavo fosse un problema di mandibola...

Il problema potrebbe “ banalmente “ essere di pertinenza dentale . A volte delle malposozioni dentali condozionano la postura e quindi L’ aspetto della regione inferiore del viso . Cordiali saluti

6 Risposte leggi di più

Buongiorno, se mi faccio una foto o mi guardo allo specchio il mio viso è storto e la guancia destra è come se fosse scavata. All età di 7 anni a seguito di una caduta mi son rotta la mandibola, a 14 ho subito un' intervento ed è andato tutto bene... a distanza di anni ora noto questo difetto. A chi mi posso rivolgere?

Perfettamente d'accordo con i Colleghi ma prima faccia una visita da un Dentista Gnatologo perché la forma del viso dipende soprattutto dalla posizione nello spazio della base cranica rilevabile con un arco facciale di trasferimento e dalla Gnatologia delle sue arcate dentarie: le Tre Curve di Compensazione di Spee,Wilson(per il piano occlusale ris ... leggi di più

7 Risposte leggi di più