Cellulite Video in evidenza
Coolwaves vs Velashape Gaiamalagoli · 14 mag 2021

Salve, sapreste spiegarmi la differenza tra i due trattamenti anticellulite ed antilassita', quale è considerato più efficace, e se ad oggi ce ne sono di considerati migliori e più moderni? Grazie

Salve, non ho molta esperienza con questi trattamenti, però posso dire di avere ottimi risultati con l radiofrequenza, in sinergia con uba alimentazione etica, ed una corretta integrazione con gli aminoacidi di origine vegetale. Se non nutriamo bene il muscolo è difficile avere buoni risultati. Cordiali saluti Dottoressa Maria Franca Marceddu

4 Risposte leggi di più

Buongiorno, vorrei sapere dai medici quale trattamento potrebbe fare al mio caso (allego foto) per risolvere il problema della cellulite e delle culotte de cheval. Ho visto diversi medici, e ciascuno mi ha proposto un trattamento diverso (bodytite, smoothshape, LESC, iniezioni di fosfatidilcolinq ed anche miniliposuzione (ma anche in questo caso tanti tipi). Io non vorrei perdere la forma sinuosa dei miei fianchi e del mio sedere (abbastanza rotondo), e tempo che la lipo mi renda i fianchi dritti o rovini la proiezione del mio sedere, vorrei solo eliminare quel cm extra di culotte e la cellulite. Che trattamento mi consigliate? Grazie

Dr. Luca Zattoni

Dr. Luca Zattoni

Miglior risposta

se ha paura non faccia nulla. se vuole togliere le coulotte de chela faccia la lipo

13 Risposte leggi di più

Buongiorno, sono una donna di 52 anni in menopausa e da 2 anni, dal 2005, dopo 3 interventi mal riusciti alla spina vertebrale, sono rimasta invalida al 100%. Ora non ho più una vita normale, ma purtroppo sono su una sedia a rotelle la maggior parte del tempo e quindi il mio corpo, da due anni dalla trasformazione della menopausa, non solo ha messo su circa 18 kg, ma sono piena di cellulite e mi sento orribile e non esco più da 3 anni. Adesso sono molto depressa e, nonostante tutti i tentativi per dimagrire, non dimagrisco. Cosa posso fare? Potete aiutarmi o è forse troppo complicato? In attesa, porgo i miei saluti, Vita Mistretta

Cara, per prima cosa si affidi ad un ottimo nutrizionista. I risultati non mancheranno.

5 Risposte leggi di più

Ho 24 anni, durante una consulenza estetica mi è stato detto che la mia lassità cutanea, il mio interno coscia estremamente flaccido e la mia cellulite è dovuta ad una patologia chiamata lipedema. Tutte le mie speranze di poter curare il mio problema anche con trattamenti di medicina estetica sono stati infranti, dicendomi che si tratta di genetica e che solo la liposuzione può darmi dei miglioramenti. Mi è stato spiegato che se anche eliminassi il grasso, rimarrebbe tutta la pelle, dunque c'è la necessità di tagliare la pelle. Non sono grossa, sono leggermente sovrappeso, ho una vita strettissima ma tanto tanto grasso localizzato nelle cosce. Possibile che non ci sia nulla che possa aiutarmi che non sia la chirurgia? Le onde d'urto possono aiutarmi?

Dr. Luca Zattoni

Dr. Luca Zattoni

Miglior risposta

in primis serve una visita. la liposuzione o liposcultura serve per migliorare i contorni corporei, non la farà dimagrire. Io quando eseguo questo tipo di interventi, faccio anche seguire il paziente dai miei nutrizionisti in modo da aiutarlo anche a perdere peso. per la questione cutanea faccio eseguire sedute di radiofrequenza per migliorare il t ... leggi di più

9 Risposte leggi di più
Trattamenti V-shape t-shape Robxx · 22 gen 2021

Salve vorrei sapere se, con diastasi addominale di 3 cm e minuta ernia ombelicale (evidente alla pressione endo addominale, il tutto accertato tramite eco), sia possibile sottoporsi a trattamenti di V-shape e t-shape? Grazie mille.

Dipende da cosa vuole ottenere. Non sono dannosi ma non porteranno a nulla per la diastasi.

9 Risposte leggi di più

Buon giorno, a seguito di repentini cambi di peso e con gli ultimi chili persi, oltre che essermi riempita di smagliature, seno cadente con grinze e un po' di pelle in accesso. Ho tantissima pelle flaccida e cadente, cellulite e grinze. Soprattutto nelle gambe e sotto i glutei. Non riesco a guardarmi allo specchio e vorrei risolvere almeno in parte questo problema. So che senza chirurgia non posso aspettarmi chissà quali risultati, ma al momento non voglio sottopormi ad un intervento in anestesia totale. C'è qualche trattamento che potrebbe fare al caso mio? Almeno aiutarmi di un minimo? Grazie.

Dott. Denis Spagnolo

Dott. Denis Spagnolo

Miglior risposta

Sicuramente potrà avere un giovamento fisiologico con la Carbossiterapia associata a una ginnastica mirata e una adeguata nutrizione. Quando se la sente, con un intervento plastico, potrà avere anche un leggero miglioramento estetico. Dott. Denis Spagnolo

12 Risposte leggi di più

Ho il terrore della chirurgia invasiva. Sto facendo carbossiterapia. Per la menopausa ho accumulato adiposità addome, fianchi, interno coscia e comincio a vedere la cellulite nelle culottes de cheval e glutei. Ho 55 normopeso dieta e sport da tutta la vita. Sto studiando molto sul web ma ho troppa confusione. Troppe informazioni mal spiegate. Potete darmi consigli? Vorrei agire prima di lasciar peggiorare la situazione. Grazie mille.

Dr. Luca Zattoni

Dr. Luca Zattoni

Miglior risposta

più legge su internet e meno capirà. faccia una visita da un medico. l'unica soluzione realmente efficace è la liposcultura

9 Risposte leggi di più
Fattore Leiden e infrarossi Giorgier · 24 lug 2020

Salve ho 35 anni e ho il fattore v Leiden in eterozigosi. Dovrei perdere peso circa 10 Kg, seguo una dieta ma faccio molta fatica a perdere peso ed Inoltre, ho problemi di microcircolo con cellulite allo stadio 2. Volevo sapere se con il fattore Leiden posso effettuare trattamenti agli infrarossi che aiutano il dimagrimento e il microciol,. E se esiste qualche trattamento utile ad aiutare dimagrento e microciolo che non abbia controindicazioni per il fattore Leiden. Grazie mille.

Dott.ssa Elena Paglia

Dott.ssa Elena Paglia

Miglior risposta

Buongiorno, non mi risulta che gli infrarossi siano controindicati con la trombofilia, soprattutto se in eterozigosi. Per tranquillità chiederei all’ematologo. Per quanto riguarda la dieta è difficile darle consigli senza sapere che programma sta seguendo....La saluto dott.ssa Paglia

8 Risposte leggi di più