Cellulite Video in evidenza

Ho il terrore della chirurgia invasiva. Sto facendo carbossiterapia. Per la menopausa ho accumulato adiposità addome, fianchi, interno coscia e comincio a vedere la cellulite nelle culottes de cheval e glutei. Ho 55 normopeso dieta e sport da tutta la vita. Sto studiando molto sul web ma ho troppa confusione. Troppe informazioni mal spiegate. Potete darmi consigli? Vorrei agire prima di lasciar peggiorare la situazione. Grazie mille.

Dr Luca Zattoni

Miglior risposta

più legge su internet e meno capirà. faccia una visita da un medico. l'unica soluzione realmente efficace è la liposcultura

8 Risposte leggi di più
Fattore Leiden e infrarossi Giorgier · 14 set 2020

Salve ho 35 anni e ho il fattore v Leiden in eterozigosi. Dovrei perdere peso circa 10 Kg, seguo una dieta ma faccio molta fatica a perdere peso ed Inoltre, ho problemi di microcircolo con cellulite allo stadio 2. Volevo sapere se con il fattore Leiden posso effettuare trattamenti agli infrarossi che aiutano il dimagrimento e il microciol,. E se esiste qualche trattamento utile ad aiutare dimagrento e microciolo che non abbia controindicazioni per il fattore Leiden. Grazie mille.

Dott.ssa Elena Paglia

Miglior risposta

Buongiorno, non mi risulta che gli infrarossi siano controindicati con la trombofilia, soprattutto se in eterozigosi. Per tranquillità chiederei all’ematologo. Per quanto riguarda la dieta è difficile darle consigli senza sapere che programma sta seguendo....La saluto dott.ssa Paglia

7 Risposte leggi di più
Trattamento Onda Coolwaves Cryss · 23 lug 2020

Buonasera, vi scrivo per ricevere dei pareri e delle opinioni riguardo al trattamento Onda Coolwaves, perché sto pensando di sottopormi alle sedute. Mi piacerebbe sapere è stato soddisfacente o se avete avuto eventuali peggioramenti o effetti collaterali. Vi ringrazio in anticipo! 😊

Gentile paziente, occorrerebbe valutare il suo caso per capire se potrebbero essere indicati trattamenti medici maggiormente efficaci (intralipoterapia... ultrasuoni..) o scegliere direttamente un approccio chirurgico. Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY

7 Risposte leggi di più
Pelle flaccida gambe rimedi saraaaaaa
Beauty Influencer
· 8 lug 2020

Gentili dottori, Ho 33 anni, sono longilinea (55 kg per 1.75) e da sempre ho cellulite ma soprattutto flaccidezza a livello delle gambe. Ho sempre fatto ginnastica e curato dieta ma senza nessun risultato. I muscoli sono poco tonici e la pelle cadente con accumuli adiposi a livello delle ginocchia. Esiste qualche tecnica di medicina estetica (no chirurgia) efficace per questo problema?

Per lassità localizzate e diffuse associate ad accumuli di grasso può provare diversi trattamenti come la radiofrequenza medica e gli ultrasuoni focalizzati che sarebbero l'Hifu, associato ad una attività fisica anche a livello di passeggiata previa visita per una valutazione adeguata al suo caso.

12 Risposte leggi di più
Dieta per cellulite gambe ChanelFlo · 10 lug 2020

Qualcuno mi può aiutare per favore, ho un problema di cellulite che non va via. Vi prego. Consigli? Bevo tanta acqua, non fumo, non bevo bevande gassate. Mi alleno da anni e sono disperata.

Gentile e disperata poco paziente, la cellulite o meglio '' Pannicolopatia Fibroedemosclerotica'', ha una genesi multifattoriale, genetica ed epigenetica, per il cui trattamento ci si avvale di una tecnica mista, andando a lavorare,1) sul Drenaggio e Detossificazione della matrice extracellulare, a cui si associa 2) Mesoterapia che può essere prat ... leggi di più

13 Risposte leggi di più

Salve. Ho iniziato a gennaio la mesoterapia con fosfatidilcolina pura senza essere diluita 10 ml per entrambe gambe praticamente circa 9 fiale. Avevo appena un po’ di ritenzione ma niente di grave. Finito il trattamento il 7 maggio mi trovo con un grande peggioramento. Sono molto gonfia, culotte de cheval assimetrica dei glutei e la pelle e molto sensibilità. Il medico non sa dare nessuna riposta. Mi sta proponendo di fare delle punture di laxis per sgonfiare quell'inetestismo ma ogni giorno sto peggiorando. E non so più che trattamento fare e a chi rivolgermi

Dott. Giovanni Alberti

Miglior risposta

Purtroppo la fosfatidilcolina può dare degli effetti particolari anche se dalla foto non si direbbe ma andrebbe fatta una visita; in attesa di tornare dal suo medico può comunque cercare di drenare con dei prodotti più leggeri rispetto al lasix come centella, pilosella, bromelina...

7 Risposte leggi di più

Salve, sono una ragazza normopeso, ho un bel corpo, tonico, mangio solo cibi sani (tranne due pasti liberi a settimana), ho sempre avuto un buon metabolismo, faccio attività fisica costante con un personal trainer e bevo tre litri d’acqua al giorno. Il punto è il seguente: avendo molta cura per il mio corpo, da un anno a questa parte ho deciso di affidarmi a dei centri medici per effettuare qualche trattamento per prevenire la ritenzione idrica e cellulite. Chiarisco che non ne soffro ma per prevenzione volli provare ed ora che riprenderó con la palesta, avevo intenzione di ripetere i cicli di tali trattamenti: Carbossiterapia (10 sedute e poi mantenimento una volta al mese), radiofrequenza (6 sedute e poi mantenimento una volta al mese) e volevo aggiungere il linfodrenaggio (massaggio linfodrenante dal fisioterapista), tutto ciò a scopo preventivo della ritenzione idrica. Secondo voi sono sufficienti tali trattamenti o dovrei integrarli anche con trattamenti in centri estetici, quali fanghi o pressoterapie (nonostante li ritenga inutili ma non ne ho la certezza)?grazie

FACCIA UNA VISITA E CHIARIRA' I SUOI DUBBI SALUTI NICOLA CATANIA

8 Risposte leggi di più

Salve, soffro come da titolo, di connettivite indifferenziata con fenomeno di Raynaud. Assumo Plaquenil ogni giorno da qualche anno, ho sempre combattuto negli anni con gli inestetismi della cellulite e la pelle a buccia d’arancia, ma fino a qualche anno fa, solo sui glutei e parte alta delle cosce. Da un anno a questa parte, si è esteso fino attorno alle ginocchia, tale da diventare per me una situazione di vergogna. Volevo sapere con la mia patologia, che trattamento potrei fare? Ho letto qualcosa sulla carbossiterapia, che aiuterebbe anche il microcircolo, ma non so se è veritiero ciò che ho letto e comunque sono aperta ad altre possibilità. Grazie.

Buongiorno, è ovviamente indispensa ile una visita medica specialistica per poterle dare una corretta indicazione, ma da quanto scrive preliminarmente le possiamo consigliare assolutamente la carbossiterapia che è compatibile con le patologie che lei riporta. Cordiali saluti. Assistenza Clienti LaCLINIQUE of Switzerland

7 Risposte leggi di più