Ialuronidasi contorno occhi

Anonimo · 21 nov 2017

Ciao a tutte. Vorrei raccontarvi la mia esperienza con la ialuronidasi al contorno occhi, effettuata in seguito ad un edema post filler. In seguito appunto a questo edema (solo all'occhio sinistro), il medico mi ha iniettato della ialuronidasi per rimediare al problema. Dal secondo giorno in poi ho notato un notevole svuotamento di tutta la parte, quindi per capire come muovermi e ricevere informazioni, mi sono mossa in tre direzioni: 1) Ho fissato una visita con altri due chirughi estetici molto rinomati, ed entrambi (incluso anche quello che mi ha effettuato il trattamento) mi hanno detto che la ialuronidasi non crea svuotamento nella zona dell'occhiaia, al limite può danneggiare la pelle se iniettata in quantità eccessive, ma la mia pelle sembra essere intatta, inoltre la ialuronidasi è stata iniettata in quantità minime. Vi faccio presente che 9 mesi prima avevo fatto già fatto dell'acido ialuronico nella zona, quindi è possibile che lo svutamento che vedo sia dovuto al fatto che ci fosse un residuo di acido ialuronico che sia stato distrutto dalla ialuronidasi (dandomi l'impressione che la zona ora sia più vuota) 2) Ho postato una domanda su questo portale, e (assurdo!!!!) i medici mi hanno risposto dicendo che la ialuronidasi potrebbe aver creato lo svuotamento e un danno dei tessuti connettivi, permanente ed irreversibile (il fatto che la 1 e la 2 siano in contraddizione tra di loro mi fa pensare e mi lascia davvero molto perplessa... MAH) 3) Sono stata da un dermatologo, primario di un noto e rinomato ospedale a Roma, il quale mi ha detto che la ialuronidasi potrebbe aver provocato un leggero assottigliamento della pelle ma di stare tranquilla perchè, anche se così fosse, il nostro organismo molto lentamente (6 mesi - 1 anno) recupera e rigenera acido ialuronico riparando al danno Ora vorrei provare la quarta opzione: il sondaggio. Quindi vi chiedo: qualcuna di voi si è trovata in una situazione simile e ha voglia di raccontarmi la sua esperienza al riguardo? Credo che le esperienze dirette dei pazienti siano l'unica verità e quindi le vostre risposte mi sarebbero davvero molto utili. Grazie e un bacio virtuale a tutte voi !!!

1 commento

Ciao a tutte! non sono nuova nel forum ma sono nuova per questo tipo di esperienza che non ho ancora fatto ma che farò tra qualche giorno, non mi dispiacciono le mie labbra ma un piccolo aumento di volume secondo me le valorizzerebbe ancora di più, deidero un effetto molto naturale ma soddisfacente e mi sono rivolta ai Dott. Savino Bufo e Gaetano di Terlizzi di cui mi fido molto. Mi sorgono delle domande in merito: è doloroso? gli effetti sono immediatamente visibili? c'è il rischio di avere segni visibili dopo il trattamento?