Durante un intervento di otoplastica mentre il chirurgo riposizionava l"orecchio ho iniziato a sentire meno. Con l'orecchio in quella posizione era ridotta la percezione uditiva. Dal giorno successivo ho avvertito una forte pressione auricolare. Il mio otorino ha riscontrato un deficit uditivo, mi ha dato una cura x la pressione auricolare e per ventilare l'orecchio. Purtroppo non ci sono stati miglioramenti e passo i giorni a fare visite x avere delle risposte su ciò che può essere accaduto. Qualcuno dei medici riesce a fare delle ipotesi? Insomma è così impossibile che la nuova posizione abbia alterato l'equilibrio interno? grazie Gioia

Non dovrebbe essere correlato, ma è necessaria una visita di persona... anche se credo che il suo otorino abbia valutato un eventuale presenza di corpo estraneo nel condotto o di distorsione dello stesso per qualsiasi motivo. Dr. Leonardo M. Ioppolo Chirurgo PLASTICO EBOPRAS Calabria

6 Risposte leggi di più

Egregi Dottori, vorrei un parere su una situazione che mi affligge da molti anni. La questione gira tutta attorno alle mie orecchie, decisamente molto grandi entrambe, misurano circa 8cm e sono anche leggermente sporgenti. La problematica si è accentuata da una annetto circa causa inizio di calvizie, ho optato per un taglio medio corto con cui aimè non riesco più a coprire le orecchie. Ho letto molto in giro anche su siti esteri che operazioni di riduzione "macrotia" vengono ormai effettuate con discreto successo. In sostanza, la mia domanda è questa; è pissibile ridimensonre la grandezza delle orecchie di più centimetri? Sottolineo che non darei molta importanza alle cicatrici residuanti dal momento che il mio cruccio deriva proprio dal vedermi queste orecchie sproporzionate. Ringrazio cordialmente per la gentile disponibilità.

E' possibile, si rivolga ad uno specialista. Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY

5 Risposte leggi di più
Post operazione oto plastica Caru · 29 apr 2019

Buongiorno, vorrei se possibile qualche delucidazione in merito ad un dubbio. Ho effettuato operazione 16 giorni fa, ad oggi le orecchie mi sembrano nella posizione corretta, solo che l’orecchio destro è ancora un po’ gonfio ed è leggermente diverso rispetto al sinistro, e la parte alta di entrambe le orecchie è molto attaccata alla nuca, il dottore mi ha assicurato che si staccheranno e prenderanno forma naturale dopo l’assorbimento dei punti interni, tra un paio di mesi. Allego foto. Spero che possiate aiutarmi e sciogliere i miei dubbi. Grazie.

Dott. Cristiano Biagi

Miglior risposta

Il risultato è ottimo, tra poche settimane il padiglione auricolare tenderà ad assumere una forma più naturale. saluti

7 Risposte leggi di più
Otoplastica finanziata Alex1708 · 18 mar 2019

Buongiorno dottori, so che la mia richiesta sarà un pò troppo invadente ma vorrei comunque chiederla perché ne deriva un disagio oramai troppo forte e che mi porta in alcuni stati che mi fanno male.. Ho delle orecchie a sventola purtroppo di cui mi causano mancanza di autostima per dei motivi personali, in proporzione alla mia faccia le considero troppo grandi però per grossi problemi economici e famigliari non ho l'opportunità di riuscire a pagare l'intervento. Qua nasce la mia richiesta, è possibile riuscire a effettuare questo intervento in ospedali pubblici o addirittura trovare qualche specialista che possa farlo senza richiedere denaro o almeno una piccola somma di cui io riuscirei a pagare?

Purtroppo, essendo un intervento estetico, può effettuarlo solo privatamente.

3 Risposte leggi di più

Salve vorrei sapere dopo un intervento di otoplastica quando si puo' andare dal parrucchiere per taglio e tingere i capelli?

Dott. Pardo Alfonso

Miglior risposta

ciao. Il tempo necessario per una preliminare consolidazione della cicatrice, direi quindi una quindicina di giorni. Dr.PARDO

9 Risposte leggi di più

Salve, mio figlio di sei anni ha il padiglione a sventola molto accentuato volevo sapere se può gia fare l'intervento o deve attendere un altro pò. Volevo farglielo fare prima che inizi a frequentare la prima elementare per evitare insulti da parte di eventuali bimbi. L'intervento può essere fatto in un ospedale pubblico e eventualmente ci sono delle esenzioni grazie

Consigliamo di aspettare almeno i 16 anni. Cordialmente

4 Risposte leggi di più
Otoplastica non riuscita Anonimo · 1 mar 2019

Buonasera Quattro anni fa mi sono sottoposto ad un intervento di otoplastica e devo dire che il risultato non è stato per niente buono. La prominenza delle mie orecchie era data soprattutto da un eccessivo sviluppo della conca ed in piccola parte dalla mancanza della piega dell'antelice. Fin dai primi giorni successivi all'operazione chirurgica mi sono accorto subito che la forma dell'orecchio non era per niente bella e non corrispondente al risultato sperato, erano troppo attaccate alla testa e avevano una forma innaturale con le orecchie che risultano completamente una diversa dall'altra. È possibile agire nuovamente sulle orecchie, correggere il problema creato dal chirurgo e avere una forma più naturale? Grazie

Gentile paziente, una correzione è sicuramente possibile, occorre una valutazione diretta con un chirurgo plastico. Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY

9 Risposte leggi di più
Dolore orecchie a sventola Em21 · 21 feb 2019

Buongiorno, Tra poco mi sottoporrò ad un intervento di otoplastica per correggere le cosiddette “orecchie a sventola”. Quando mi addormento con l’orecchio piegato (dunque l’orecchio viene mantenuto a lungo nella forma fisiologica per intenderci), appena mi sveglio sento dolore. L’intervento di otoplastica farà sparire questo dolore? Grazie.

Faccia l'otoplastica. E' un intervento semplice e sicuro

4 Risposte leggi di più