Orecchie con Elice senza piega. Dani259 · 3 dic 2019

Buonasera. Come da titolo ho le orecchie sprovviste della classica piega che hanno verso l'esterno , ovvero L'Elice è completamente piatto, inoltre le orecchie tendono a puntare verso l'esterno cioè, sono inclinate e non dritte come credo che dovrebbero essere. Perciò mi stavo domandando se fosse possibile sistemare tutto questo con un intervento di otoplastica e quanto di media verrebbe a costare un intervento simile.

Dr Luca Zattoni

Miglior risposta

Con una otoplastica ambulatoriale risolverà il problema. Per i costi serve visita

13 Risposte leggi di più
Correzione logo bifido Fra27 · 19 nov 2019

Buongiorno, sono una ragazza di 27 anni e vorrei correggere un lobo bifido che ho fin dalla nascita (che io sappia nessun altro caso in famiglia) in quanto il difetto è piuttosto visibile e mi mette spesso a disagio. Ho sentito il parere di due differenti chirurghi e al di là dell'approccio "esecutivo" piuttosto diverso, il 2° medico mi ha dato un quadro molto più negativo rispetto al 1°, parlandomi della possibile complicanza dei cheloidi. Ho già fissato l'operazione ambulatoriale con il 1° medico, ma ovviamente questa cosa mi ha mandato nel panico! Non vorrei che sistemando un problema che ho da sempre (lobo) possa comparire un nuovo problema, al quale mi sembra di capire che non c'è un rimedio definitivo (cheloide). Vorrei capire meglio le probabilità che si presenti effettivamente questa complicanza o se qualcuno ha avuto un caso simile.

Dr Luca Zattoni

Miglior risposta

la formazione di cheloidi è un evento raro, se lei non ne ha altri (spalle, torace, schiena) non dovrebbe avere problemi. Noto che ha il buco dell'orecchino, spesso i cheloidi a livello del lobo si sviluppano proprio dopo un trauma come quello degli orecchini. se non si è sviluppato mi sento di poterla rassicurare su questa complicanza.

13 Risposte leggi di più

Circa 4 mesi fa mi sono sottoposta ad un intervento di otoplastica e devo dire che fin da subito il risultato non mi è piaciuto perché le orecchie erano quasi identiche a prima tant’è che io mi vedo tuttora con le orecchie a sventola perché la differenza rispetto a prima è davvero impercettibile. L'intervento non ha risolto per niente il mio problema e dato che sto male al pensiero di aver speso i miei risparmi per nulla, volevo sapere in questi casi come dovrei comportarmi... è giusto che io venga rioperata gratuitamente?(dallo stesso chirurgo, ovviamente) O dovrò pagare nuovamente l'intervento? Grazie

Dott. Carlo Magliocca

Miglior risposta

Ne parli con il suo chirurgo ma, se effettivamente c'è qualcosa che non va, vedrà che non dovrà sopportare altre spese. Carlo Magliocca Specialista in chirurgia plastica ed estetica dal 1985

13 Risposte leggi di più

Salve dottore, ho eseguito l’intervento di otoplastica 5 giorni fa. So che il gonfiore è normale ma, ho notato che dall’orecchio destro sento pochissimo, e il condotto uditivo è quasi tutto chiuso in quanto la cartilagine si è gonfiata ... è normale?

Un leggero edema ci può stare, ma nn deve occludersi il meato acustico altrimenti potrebbe innescarsi un’otite per cui senza allarmismi chiami il suo chirurgo che sicuramente farà rientrare rapidamente il quadro ;)

6 Risposte leggi di più

Un mese fa ho fatto un intervento di otoplastica, ad oggi l orecchio sinistro è tornato nuovamente sporgente ed è gonfio e mi fa male. Dovrò sottopormi nuovamente all'intervento per correggere questo inestetismo ricomparso o può accadere che si riassesti come pochi giorni dall'intervento?

Chieda ragioni al suo chirurgo. Spesso molti chirurghi assecondano le volontà dei pazienti alla richiesta di interventi micro ed innovativi e questo soprattutto nella chirurgia dell’otoplastica apre le porte alle frequentissime recidive e complicanze. Sono sicuro che nn sarà il suo caso ma un approccio un po’ più concreto di tipo chirurgico sono s ... leggi di più

8 Risposte leggi di più
Pelle secca otoplastica Ger23 · 6 ott 2019

Salve, mi sono sottoposto ad un intervento di otoplastica lo scorso febbraio. Scrivo perché a distanza di 6 mesi la pelle delle orecchie risulta secca e squamosa e non so se questa condizione sia normale. Ho provato a pulire la zona ma ho notato che la pelle tende a tornare alla stessa condizione. In più lungo la linea della cicatrice la pelle risulta davvero strana. Sono un po’ disperato, cosa posso fare? Allego una foto

L'unico che può chiarire è il suo chirurgo

14 Risposte leggi di più

Salve, ho effettuato un intervento di otoplastica circa 5 mesi fa, qualche settimana fa uno delle due orecchie ha iniziato a sporgere di nuovo. Il risultato non è quello desiderato ma la cosa che mi preoccupa di più è il forte dolore che provo ogni volta che le orecchie vengono accidentalmente schiacciate verso la testa (per esempio quando qualcuno mi abbraccia o dormo di lato) tuttora non riesco a dormire su un fianco e mi chiedevo se è normale avere questo tipo di dolore e cosa dovrei fare.

si faccia controllare dal suo chirurgo Dott. Felice e Patrizio Cardone

10 Risposte leggi di più

Buongiorno sono Antonino e ho 24 anni. il 28 febbraio 2017 mi sono sottoposto a un intervento di otoplastica bilaterale e a livello estetico sono abbastana soddisfatto del risultato... nessuna recidiva. Il problema più grande e che ormai mi sta demoralizzando totalmente è che l'orecchio destro presenta delle alterazioni della sensibilità cutanea. Non so nemmeno io come spiegarlo, è come se me lo sentissi " vivo" , che pulsa... sento come la pelle che tira... sento che questa sensazione proviene proprio dietro l'orecchio... non è l'orecchio in sè a darmi problemi ma la parte dietro. Stare con gli occhiali mi è impossibile perchè sento molto questa sensazione fastidiosa. Nei rischi connessi all'otoplastica ho letto che ci poteva essere questo rischio se vengono toccati o lesionati dei tratti nervosi e queste cose possono rimanere permanenti. Ho paura sia questo perché ho provato a mettere creme idratanti ma non cambia nulla... vi prego cosa potrebbe essere questa cosa? è risolvibile?

Potrebbe essere un'infiammazione cronica dei nervi sensitivi. Sicuramente è risolvibile ma necessita di un inquadramento diagnostico . Vada dal suo chirurgo e vedrà che riuscirà a risolvere il suo problema

12 Risposte leggi di più
Earfold è stato messo male? ChristianF · 3 lug 2019

Buongiorno. Circa due mesi fa mio figlio ha fatto l’intervento earfold in clinica a Firenze. L’orecchio destro ottimo risultato e invece il sinistro fin da subito non ci sembrava fatto bene. Con i passare dei giorni l’orecchio si è sgonfiato e si è visto chiaramente la clip. L’orecchio continua ad essere dolorante e ci sembra sia ridiventato prominente. Vorrei sapere se l’intervento non doveva essere fatto, se è stato fatto male oppure se la clip può essere difettosa. Grazie.

Buongiorno, una delle complicanze (rare) dell'Earfold è la visibilità della clip. Questo può dipendere da un'errato posizionamento della clip stessa o da una cattiva indicazione al trattamento. Alcune volte (ma ovviamente non sappiamo se sia questo un caso) un orecchio ha una chiara indicazione Earfold, mentre l'altro no. In questi casi si prefe ... leggi di più

13 Risposte leggi di più