Chiedi al dottore Risolvi i tuoi dubbi!

Rimozione tatoo colorato granuloma da corpo esterno

Anonimo · Bergamo (Città) · Creazione: 8 mag 2017 · Aggiornamento: 30 lug 2018

Buongiorno a marzo 2016 ho fatto un tatoo sul braccio nero che comprende un cerchio di circa 2,5/3 cm d diametro il quale dopo 4 mesi si e gonfiato. Sto valutando di rimuoverlo. Ho appena fatto una visita con un dermatologo e sospetta granuloma da corpo esterno. Si puo rimuovere comunque il tatuaggio attraverso il laser q switched?

8 Risposte

Tutte le risposte a questa domanda sono di dottori reali
  • GF Servizi Medici Integrati

    GF Servizi Medici Integrati

    Miglior risposta
    9 mag 2017 ·

    132 Risposte

    Gentile, non solleciterei con il Laser la frammentazione del pigmento del pigmento del tatuaggio se il Suo dermatologo sospetta un granuloma! Prima Le conviene risolvere la situazione del granuloma, poi penserei al tatuaggio! Cordialmente.

  • Dr.ssa Kolesnikova Larissa Valerievna

    Dr.ssa Kolesnikova Larissa Valerievna

    30 lug 2018 ·

    64 Risposte

    Gentile paziente,
    Dopo il trattamento con il laser il colore rosso potrebbe di nuovo fare la reazione granulomatosa con il rischio di una cicatrizzazione anomala.
    Cordialmente, dott.ssa Kolesnikova Larissa

  • Gentile paziente,
    anche secondo la nostra opinione si tratta molto probabilmente di una reazione al colore.
    Attenda prima di eseguire sedute laser e segua le indicazioni del suo dermatologo.
    Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY

  • Dott. Massimo Laurenza

    Dott. Massimo Laurenza

    27 mag 2017 ·

    9375 Risposte

    Probabilmente lei ha avuto una reazione allergica al rosso quindi non deve assolutamente procedere con il laser perché la reazione potrebbe generalizzarsi. Dovrà procedere con infiltrazioni di cortisone e vedere cosa succede. Talvolta per risolvere questo problema ho dovuto procedere chirurgicamente

  • Studio medico BiospheraMed

    Studio medico BiospheraMed

    11 mag 2017 ·

    5648 Risposte

    Gentile utente, prima tratti il granuloma, poi penseremo al tatuaggio (da rimuoversi con l'utilizzo di un ottimo laser q-switch).
    Cordiali saluti
    Staff medico Biosphera Med

  • Gentile paziente,
    anche noi le consigliamo di inquadrare e risolvere il granuloma, qualora di questo si tratti. Successivamente col laser Q-Switched potrà procedere alla depigmentazione del tatuaggio, il numero delle sedute è variabile.
    Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY

  • Dr. Ignazio Sapuppo

    Dr. Ignazio Sapuppo

    11 mag 2017 ·

    15843 Risposte

    continui a seguire per il momento le prescrizioni del suo medico e tratti il granuloma.Poi potrà trattare il tatoo con laser q-switched.

  • Studio Medico Dott. Nicola Panizzo

    Studio Medico Dott. Nicola Panizzo

    9 mag 2017 ·

    37 Risposte

    Buon giorno. Sicuramente con il laser Q-Switched riesce a decolorare il tatuaggio (numero di sedute e modalità variano da situazione a situazione). Per quanto riguarda il granuloma da corpo estraneo, se si tratta effettivamente di un granuloma, il medico che la tratterà deciderà come gestirlo. Saluti, dr. Nicola Panizzo

Topic più popolari

Le informazioni contenute in Guidaestetica.it non possono sostituire in nessun caso la relazione tra medico e paziente. Guidaestetica.it non difende un prodotto o servizio commerciale.