Informazioni sul trattamento

Il Bendaggio gastrico è un intervento di Chirurgia Bariatrica laparoscopica che consiste nell’inserimento di un anello in silicone nella parte superiore dello stomaco, controllando l’ingresso di cibo nell’organo. L’anello restringe l’accesso allo stomaco e questo permette di non ingerire quantità incontrollate di cibo e di portare prima ad un senso di sazietà. È un intervento particolarmente sicuro ed efficace ed è diagnosticabile solo nel caso in cui le altre terapie dimagranti non chirurgiche non abbiano avuto successo e il paziente si trova in uno stato di obesità.

Durata intervento
1 ora
Anestesia
Sedazione
Ospedalizzazione
24 ore
Recupero
4-7 giorni
Effetti
3-6 giorni
Risultati
Duraturi

Cosa è incluso nel prezzo

  • Valutazione iniziale
  • Analisi
  • Operazione
  • Medicazione
  • Controlli

Vantaggi

  • Si perde peso in modo graduale
  • L'anello è regolabile
  • Non modifica le dimensioni dello stomaco
  • Si realizza per via laparoscopica
  • Aumenta l'autostima

Risultati attesi e rischi

I risultati si notano dopo 4-6 giorni e possono sorgere complicanze come infezioni, rigetto, sensibilitá all'anello di silicone, spostamento dell'anello, ulcere cutanee o disconnessione dal punto di accesso. Alcuni pazienti che si sono sottomessi al bendaggio gastrico hanno sviluppato calcoli biliari, è molto raro ma potrebbe verificarsi.

L'intervento

Il chirurgo dovrà inserire l'anello di silicone nella parte superiore dello stomaco in modo da creare una piccola tasca gastrica che comunichi con il resto dello stomaco. Sotto la pelle viene posizionato un serbatoio che consente al medico di calibrare l'anello e quindi aumentare o dimunire la sensazione di sazietà. Per evitare di riprendere il peso perso si raccomanda di seguire sempre una deta equilibrata. L'intervento è reversibile e se sorgono complicanze è possibile rimuovere l'anello di silicone. Il paziente dovrà sottoporsi a controlli frequenti per valutare eventuali carenze nutritive.

Dopo l'intervento

Si raccomanda riposo per 7 giorni; i primi giorni è necessaria una dieta liquida che verrà sostituita da un'altra dieta molto leggera fino all'introduzione di cibi solidi intorno alle 4-6 settimane.

Controindicazioni

Il bendaggio gastrico non si consiglia ai pazienti con disturbi psicologici o alimentari, alle donne in gravidanza o che stanno allattando.

Il contenuto pubblicato in Guidaestetica.it (sito web e App) in nessun caso può, né pretende sostituire l'informazione fornita individualmente da uno specialista della chirurgia e medicina estetica o aree relazionate. Questo contenuto è puramente orientativo e non è un suggerimento medico né un servizio medico di riferimento. Realizziamo un lavoro e sforzo costante per mantenere un alto standard e precisione nell'informazione offerta, nonostante questo non si garantisce la esattezza e adeguatezza dell'informazione contenuta o collegata.