Diastasi e tipologie di taglio midland · 20 giu 2019

Buongiorno, vorrei sapere quale sono le diverse motivazioni per cui si sceglie di fare un taglio solo orizzontale e quando si sceglie il taglio a "T". Mi è stata proposta la soluzione con taglio a "T" con riposizionamento dell'ombelico lasciandolo collegato alla base e effettuando un nuovo buco dopo aver tirato la pelle con una piccola liposuzione per modellare il tutto. Ma il mio dubbio rimane su quel taglio a "T". Ha parlato di rete ma valuterà solo al momento dell'apertura se vi è necessita, io pratico sport da sempre i miei addominali sono tonici. Sono 1.60 cm e 53 kg. Non ho molto da togliere (penso). Grazie in anticipo.

Salve, data la sua titubanza, faccia una seconda visita specialistica e senta un altro parere. La fiducia è tutto nella chirurgia. Cordialmente, Dott. Manuel De Giovanni

10 Risposte leggi di più
Abdominoplastica o liposcultura? MichelleDC · 24 giu 2019

Dopo un importante perdita di peso (30kg attualmente) non sono ancora soddisfatta del mio risultato! Non ho fatto diete ne fatto programmi sportivi, la mia perdita di peso è dovuta a forte depressione e bulimia! La mia pancia è parecchio flaccida e ho tantissime smagliature che vanno oltre l’ombelico, avendo solo 25 anni mi sento parecchio a disagio in questa situazione, vedere la mia pelle che pende e non poter vestirmi come vorrei. Ho provato con lo sport ma non vedo risultati anzi la pelle tende a diventare sempre più flaccida! Sto pensando a ricorrere alla chirurgia ma non ho mai consultato qualcuno a riguardo! I miei dubbi sono appunto di cosa ha bisogno il mio corpo? Una effettiva addominoplastica o una liposcultura? Parenti e amici ritengono che il mio problema non sia poi così evidente ma si sa le persone a te care tendono sempre a minimizzare le cose per farti sentire meglio ma nel mio caso sento davvero disagio e disgusto!

la soluzione è un'addominoplastica con eventuale liposuzione. Le smagliature, ineliminabili in altro modo, essendo prevalentemente sotto l'ombelico, saranno eliminate con la pelle tolta con l'addominoplastica. Dr.Peroni Ranchet

13 Risposte leggi di più

Bunasera, volevo sottoporre il mio caso per un vostro parere. A seguito della seconda gravidanza durante la quale ho avuto un eccesso di liquido amniotico e un pancione spropositato (terminata con secondo taglio cesareo), mi è stata diagnosticata solo recentemente, a distanza ormai di sette anni, una diastasi sottoxifoideo-ombelicale associata ad ernia ombelicale. In clinostatismo è stata valutata di circa 4,5 x 3 cm e la presenza di ernia ombelicale di circa 4-5 mm. Il chirurgo che mi ha visitato mi ha abbastanza spaventata per l’intervento completo di diastasi che farebbe in addominoplastica classica e mi ha al momento consigliato e messo in lista d’attesa della SSA Degenza Breve Chirurgica mediante tecnica IPOM con Ventral Patch, solo per l’intervento di ernia ombelicale. Chiedo un vostro parere e se la soluzione prospettatami può essere valida, visto che mi ha parlato di diastasi principalmente solo come un problema estetico, da tenere sotto controllo con la riduzione della componente adiposa sottocutanea addominale...

Dott. Sergio Delfino

Miglior risposta

Gentile signora, la correzione della diastasi e dell'ernia ombelicale possono essere eseguite contestualmente durante l'intervento di addominoplastica senza alcun problema. La correzione del deficit di tenuta della parete addominale non è una problematica esclusivamente estetica, in quanto si tratta di un'indebolimento permanente di una strutta di ... leggi di più

8 Risposte leggi di più
addominoplastica oppure altri rimedi? Giorgia182 · 26 giu 2019

Salve ho 22 anni e ho perso 25 chili, la mia pancia mi crea molto disagio, vorrei sapere se c’è qualcosa di meno invasivo per risolvere il mio problema oppure per forza dovrei farmi questo intervento... alcuni dottori mi hanno visto e secondo loro non posso migliorare se non con la chirurgia . Ho provato con la palestra e qualsiasi tipo di crema ma sembrava quasi più cadente la mia pancia .

La LipoAddominoplastica è l'unica soluzione

7 Risposte leggi di più
Dopo un anno dall'adominoplastica Eleonora624 · 23 mag 2019

Buongiorno, lo scorso 19 maggio ho effettuato un intervento di addominoplastica e diastasi. Avevo un grembiule di pelle. Subito dopo l'intervento avevo notato che la parte sopra l'ombelico era bella tirata mentre quella sottostante era a forma di ciambella. Mi avevano detto fosse gonfiore, che i risultati si sarebbero visti da 6 mesi in poi. Adesso dopo un anno mi ritrovo con l addome sopra l'ombelico tirato mentre quello sotto di nuovo flaccido. Ho mantenuto il peso post operatorio di 74 kg, da 6 mesi ho iniziato anche ad andare in palestra per allenare i muscoli consigliato dal chirurgo. Cosa posso fare? Ho diritto ad un secondo intervento migliorativo? È proprio così che dev'essere il risultato post operatorio? Vi ringrazio in anticipo, Eleonora.

Dott. Luca Maione

Miglior risposta

É un intervento che va completato, la tranquillizzo dicendole che il suo addome può avere un ottimo risultato con un ulteriore intervento di addominoplastica. Cordialmente Dott. Luca Maione

4 Risposte leggi di più
Chirurgia combinata Ambra1972 · 23 mag 2019

Addominoplastica circoferenziale e aumento del seno si possono fare insieme, quanto dura l' intervento, e qual é il costo

Dipende dalla difficoltà e dalla durata singola di ogni intervento. Mi spiego meglio, esistono interventi di plastica addome che durano 1 ora e altri che durano 3, esistono interventi che alla mammella durano 1.5 ore e altri 4. Se si trova in una situazione di interventi brevi, che sommati non superano le 5/6 ore può farli in combinata, in caso ... leggi di più

8 Risposte leggi di più
Ferita aperta e carne viva ValeF
Membro Plus
· 6 mag 2019

Buonasera dottori,ho effettuato l’intervento di addominoplastica circa 20 giorni fa. Ieri ho tolto i punti,e sembrava andare tutto benissimo. Stamattina mi sono svegliata con un pezzetto di ferita aperta al fianco,e si vede la carne viva. Cosa devo fare? Ho contattato il mio chirurgo ma non lo vedrò fino a venerdi prossimo. Grazie mille.

Si faccia controllare dal suo chirurgo, eventualmente anche con l'invio di una fotografia, e segua le sue indicazioni. Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY

9 Risposte leggi di più
Fumo prima di intervento giadina1234 · 6 mag 2019

Salve volevo sapere si posso fumare 1-2 sigarette al giorno prima di un intervento di addominoplastica..

Salve è sempre consigliabile sospendere il fumo di sigaretta almeno 3 settimane prima dell'intervento, specie se si tratta di chirurgia maggiore come per l'addominoplastica. Evita di aumentare alcuni tipi di riscgio intra e post operatori. Saluti Dr. Michele Antonacci

9 Risposte leggi di più
Consigli su interventi. VirginiaSoprano · 6 mag 2019

Buongiorno, vorrei sapere quale intervento, protesi, taglia applichereste nel mio caso (seno) e anche per l'addome. Grazie.

Salve, assunto che è necessaria una visita per poter valutare professionalmente l'intervento più adatto al suo caso, dalle foto si evince che sarebbe possibile migliorare l'aspetto del suo seno mediante una mastopessi associata a protesi, per l'addome onestamente le proporrei un'addominoplastica completa in modo da tendere inmaniera ottimale la par ... leggi di più

8 Risposte leggi di più