Buon pomeriggio dottori! é possibile realizzare trattamenti antimacchie da acne in qualunque parte del corpo? Ho alcune macchie da vecchie brugole sui seni, é possibile fare qualche trattamento per eliminarle o sfumarle? Grazie!!

Dott. Massimo Laurenza

Miglior risposta

Si può provare con un laser NdYAG QSwitched ... leggi di più

1 Risposta leggi di più

Gentili dottori, Vorrei porre alla vostra cortese attenzione il mio caso. Sono una ragazza di 28 anni e la pelle del mio viso è presumibilmente mista. Ho sofferto di acne sin da giovanissima, ma sono ricorsa al dermatologo solo qualche anno fa, stufa di continuare a vedere la mia pelle continuamente infiammata: la sua diagnosi e stata acne recidiva, mi ha prescritto un farmaco a base di isotretinoina, ma ho dovuto abbandonare per via degli effetti indesiderati. Ciononostante ho avuto buoni risultati, ma non avendo potuto portare a termine quel percorso continuo ad avere qualche sfogo sulle guance e sul mento. Ad oggi vorrei trovare la soluzione migliore sia per il problema dell'acne, sia per il problema della pelle disidratata nella zona del naso, attorno agli occhi e alle labbra. Cerco di bere molto, applico creme idratanti 2 volte al giorno, faccio maschere nutrienti, ma non ottengo i risultati sperati. Di conseguenza, i primi indesiderati segni d'espressione cominciano a farsi notare. Esiste un trattamento o una combinazione di trattamenti che potrebbero risolvere i miei problemi? Grazie in anticipo.

Dr. Ciuti Paolo

Miglior risposta

Le consiglio di farsi seguire da un dermatologo. dr Paolo Ciuti ... leggi di più

3 Risposte leggi di più

Salve, sto facendo il trattamento con tretinoina same crema, dopo quanto tempo aver smesso il trattamento posso espormi al sole senza paura di macchiarmi?

Dr. Ignazio Sapuppo

Miglior risposta

in genere dopo un mese e con protezione solare 50+, ma le consiglio di attenersi alle indicazioni del suo specialista. ... leggi di più

5 Risposte leggi di più

Salve, come mi avete consigliato nelle risposte alle mie altre 2 domande, ho fatto una visita presso un dermatologo ma mi sono aumentati i dubbi riguardo anche alla strana cura prescrittami, riassumo il tutto: Ho 40 anni, dopo 15 anni di acne nodulo-cistica su schiena e spalle, verso i 26 l'infezione si è attenuata molto ma l'aspetto globale resta sempre acneico, brufoli qua e là sempre, ma il problema che volevo risolvere è la pesante seborrea presente sul viso e sulla schiena (di più sul viso) molto forte, tipo che se mi lavo il viso, dopo 2 ore ho proprio delle goccioline di sebo evidenti, una patina sul viso talmente spessa che non sento neanche il vento sulla pelle. Comunque, a seguito dei vostri consigli sono andato da uno dei più rinomati dermatologi della mia provincia, ma la cura a base di isotretinoina che mi ha dato è strana se la confronto con tutto ciò che ho letto per anni, vi dico cosa mi ha detto e la cura che mi ha dato: Mi ha detto che non guarirò dalla seborrea, se non dopo i 60 o 65 anni quando le ghiandole perderanno forza spontaneamente (età in cui non mi importerà più di tanto di avere una pelle più accettabile di ora) e questo già non mi torna, io ho letto di persone che hanno risolto per sempre una volta raggiunto l'accumulo di farmaco, ma veniamo alla cura: in pratica mi ha detto che devo fare cicli di isotretinoina a vita (o per meglio dire fino a oltre i 60 anni) in questo modo: 10 mg a giorni alterni per 4 o 5 mesi, poi un paio di mesi di fermo, poi altri 4 o 5 mesi di farmaco e così per anche 20 anni, facendo esami del sangue ogni tanto. RISPONDETEMI IN MERITO PER FAVORE, io sono anni che leggo di queste cose e non ho mai letto di una cura di questo tipo, il farmaco è pesante, preso per anni chissà quanti problemi potrebbe causare. Ho due domande: È vero che non posso guarire? Le ghiandole sebacee una volta ridotte di volume a seguito della cura, è vero che ritorneranno sempre allo stato iniziale una volta terminata? Quindi è vero che dovrei continuare il farmaco "per sempre"? Seconda domanda: è possibile usare l'isotretinoina nel modo che mi è stato detto? Avete mai sentito di un metodo di somministrazione del genere? Mi ha anche detto che per il sole non ci sono problemi, di fare come sempre, protezione se uno prende proprio il sole, altrimenti per uscire nessun problema, vi risulta? Tenendo conto che non posso andare da lui di nuovo e lasciargli un cento euro per fargli due domande, spero possiate darmi delucidazioni in merito ai vari punti che sono molto confuso. Non mi dispiacerebbe se mi consigliaste voi un'ipotetica cura con isotretinoina (io poi andrei da un dermatologo magari un altro, ma mi piacerebbe avere a disposizione alcune vostre idee da poter confrontare con quella che mi sarà data, per capire se sono sulla strada giusta) in teoria potreste, il dermatologo a parte farmi alzare la maglia e vedere che la pelle era un po' unta e con qualche lesione di modesta entità, e guardarmi il viso che era anche unto, non ha fatto altro, tenendo conto che sono 80 kg, in forma, senza nessun tipo di patologia d'altro tipo. Grazie, cordiali saluti.

Dott. Marco Gerardi

Miglior risposta

Si fidi di lui. Cordialmente grazie Dr Marco Gerardi ... leggi di più

8 Risposte leggi di più

Buongiorno, come posso risolvere il problema della pelle secca del viso dovuta ai trattamenti per combattere l'acne? Mi si screpolano facilmente anche le labbra

Dott. Massimo Laurenza

Miglior risposta

Chieda al suo dermatologo che le prescriverà un preparato adatto: non è un problema estetico ma dermatologico ... leggi di più

5 Risposte leggi di più
Aisoskin Dina2255 · 25 apr 2018

Salve ho 21 anni, ho seguito il trattamento all'aisoskin per 5 mesi (30mg/gg-4mesi, 20mg/gg-ultimo mese, peso 60 kg). Negli ultimi mesi avevo una bella pelle, I capelli duravano più di 7gg. Terminato il trattamento da un mese e mezzo i capelli e la pelle sono oleosi come prima. Mi è venuto un brufolo e punti neri sul naso. La dermatologa ha prescritto fucicort per 2 settimane per il brufolo. Vorrei sapere se è normale o è presumibile che l'acne torni e dovrò ripetere il trattamento? Grazie!

Dott. Nicola Catania

Miglior risposta

IL PROBLEMA è ORMONALE,SE NON CURA LA CAUSA COME SMETTE SI RIPRESENTA SALUTI NICOLA CATANIA ... leggi di più

6 Risposte leggi di più

Salve, sto facendo il trattamento con isotretinoina 40 mg giornalieri e termino a maggio. Volevo sapere dopo quanto tempo posso prendere il sole senza rischiare effetti collaterali?! Grazie mille

Dott. Marco Gerardi

Miglior risposta

Fino a 2 settimane dopo il trattamento. Cordialmente grazie Dott Marco Gerardi ... leggi di più

9 Risposte leggi di più

Salve, da 3 settimane mi sono sottoposta a terapia fotodinamica preceduta da tre sedute di peeling ma ancora continua ad uscirmi qualche brufolo anche in posti dove prima non ne avevo. Il dottore mi ha detto che all'inizio avrei eliminato impurità e che solo dopo due settimane avrei notato miglioramenti ma ad oggi il miglioramento è stato lieve. Speravo di risolvere la situazione con questo trattamento, ma ancora nulla. Dopo quanto dovrebbe andare via l'acne?Secondo voi,visto che sono già passate 3 settimane,questo vuol dire che non ha fatto effetto? Inoltre dalle analisi risulta un aumento del valore del delta 4 androstenedione e dell'idrossiprogesterone. Quale può essere la causa dell'aumento di questi ormoni?L'acne può essere dovuta a questo?

Dr. Ignazio Sapuppo

Miglior risposta

e' verosimile che l'acne sia dovuta a questi sbalzi ormonali. ... leggi di più

5 Risposte leggi di più