Buongiorno a tutti, la mia è un po' una odissea, da quando sono adolescente soffro di acne papulo pustolosa, a periodi anche moderata-grave, tanto da aver fatto 3 trattamenti con roaccutan. Oggi ho 36 anni, la schiena è guarita da anni e non presenta più alcun problema, il viso però , purtroppo, continua -seppur migliorato soprattutto grazie all'ultimo ciclo di lunga durata di roaccutan (2anni fa 12 mesi basso dosaggio 20mg die), a dare problemi. Ogni mattina al risveglio trovo sempre qualche brutta sorpresa, pusole piccole o talvolta anche più impegnative e la pelle è tornata ad essere abbastanza seborroica. Faccio il docente e spesso ho il viso con più acne dei ragazzi a lezione .... soprattutto psicologicamente non ce la faccio più, questa malattia mi toglie la progettualità sia a breve che lungo termine, ansia sociale a manetta ormai. Oggi sono in cura con airol crema, continuo quindi con retinoico topici dopo roaccutan, e zinco solfato idi 60mg die, ma il problema persiste. Possibile che non esista un modo per liberarmi da questa prigione? Perché la schiena è guarita mentre zigomi e fronte ancora no? Perché ogni volta le mie ghiandole ricominciano a produrre ettolitri di sebo? Ho letto di pdt o laser invasivi ma io tutti i giorni lavoro con 20/40 persone e non posso stare chiuso in casa 4gg dopo ogni trattamento topico..

Il suo sembra essere un caso da valutare attentamente iniziando con un'accurata anamnesi, mi accodo ai colleghi e le consiglio di recarsi in un reparto di Dermatologia

6 Risposte leggi di più
Trattamento macchie post acne Ginevra32 · 10 mag 2019

Salve, ho seguito una cura con tretinoina topica fino alla quasi totale scomparsa dei brufoli dal viso; ora non ho tanto i caratteristici "fossetti" caratteristici delle cicatrici, ma più che altro numerose macchie rosse. La mia dermatologa mi ha suggerito di continuare con la tretinoina alla sera fin quando le giornate non diventano soleggiate, poi di passare ad Etas peel crema. Trattandosi di una crema antirughe, la cosa mi ha sollevato un po' di dubbi, quindi mi farebbe piacere una seconda opinione riguardo l'efficacia di questa scelta. Inoltre, nei giorni in cui il viso non è truccato con un fondotinta arricchito di protezione solare, sarebbe opportuno utilizzare una crema al mattino che protegga dalle esposizioni e da ulteriori macchie? In caso, potreste indirizzarmi verso qualche tipo di prodotto? E poi, tutti i trattamenti quali peeling, needling, laser, vanno fatti solo dopo il periodo estivo, giusto?

Dott. Marco Gerardi

Miglior risposta

Gentilissima Signora abbia fiducia nella collega, la tretinoina è un potente cheratolitico e la crema successiva che le è stata prescritta favorisce il ripristino della barriera idrolipidica la desquamazione dell’episermide ed ila formazione di nuovo tessuto dermico. Dott Marco Gerardi

9 Risposte leggi di più
Suggerimenti su pelle acneica AzzurraCabibbo · 3 mag 2019

Buonasera, mi chiamo Azzurra e sono una ragazza di 24 anni. Soffro da diverso tempo di acne. Dopo svariate cure, con esiti negativi, prescritte da differenti dermatologici a base di antibiotici e creme antibiotiche decisi un paio di anni fa di ricorrere alla soluzione della pillola, in quanto la mia ginecologa mi diagnosticó l'ovaio policistico. Alla luce di ciò, nonostante la mia pillola (Sibilla) sia una pillola acneica mi ritrovo ancora a soffrire di acne lungo la parte inferiore delle guance e sul mento. In che modo potete essermi d'aiuto? Cosa mi consigliate di fare? Avete qualche suggerimento riguardo anche le macchie e le cicatrici che ho sul viso? Grazie anticipatamente. Cordiali saluti Azzurra

Per il momento prosegua con la pillola, per altre valutazioni occorrono una visita diretta ed uno studio approfondito. Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY

9 Risposte leggi di più

Salve, Un mese fa mi è comparso un brufolo lateralmente sul naso, quando era maturo l'ho tolto manualmente ma è rimasta una macchia di un colore marroncino. Dopo questo altri due brufoli sulla fronte, dove anche qui sono rimaste le macchie. Ho utilizzato antibiotici comprati in farmacia, dove mi hanno detto ke si sarebbe risolto il problema e invece niente. Ho pensato quindi di fare una visita dermatologica. Potrei risolvere il problema oppure no? Non so più cosa fare. Grazie

Gent,ma i foruncoli non vanno mai schiacciati ma medicati con formule consigliate da un medico competente. lo schiacciamento coinvolge anche i capillari e le macchie nel tempo scompariranno. Copra le zone interessate di giorno per proteggerle dai raggi solari e la notte applichi uno strato di pasta all'ossido di zinco che accelera la guarigione. A ... leggi di più

10 Risposte leggi di più
Naso rosso Isotretinoina Mary___95 · 18 apr 2019

Salve, sto utilizzando isotretinoina da circa 6 mesi con un dosaggio giornaliero di 10 mg al giorno, poiché la mia Acne non è molto grave. Circa due mesi fa ho lavato il viso con un’acqua micellare che mi ha bruciato la pelle sul naso e le guance. Sulle guance il rossore è passato, ma sul naso no. Cosa posso fare?

Le consigliamo di parlarne col medico che le ha prescritto la terapia. Utilizzi una crema lenitiva e antibatterica e applichi un filtro solare quotidianamente. Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY

8 Risposte leggi di più

Buongiorno, ho 26 anni e da un pò di mesi un'acne tardiva concentrata solo sulla parte bassa delle guance/mandibola e sopratutto a sinistra. ho visto diversi specialisti tutti con un'idea diversa. quando ho fatto l'ecografia dalla ginecologa mi ha trovato un ovaio multifollicolare, sia lei che l'endocrinologo hanno concordato che dipendesse dagli ormoni. sabato ho effettuato una pulizia del viso molto stupidamente. sono stati usati prodotti Rigenera needling e una premitura (ANCHE DEI BRUFOLI). ora la mia pelle è bruciata e ha delle crosticine. sto mettendo la connettivina. cosa dovrei fare? allego una foto dopo il trattamento. grazie mille

Dott. Marco Gerardi

Miglior risposta

Signora buonasera ha un’acbe cistica in fase attiva utilizzi antibiotico a base di fosfomicina per bocca e cortiscosteroidi per bocca, poi passi dopo dieci giorni di preparati galenici e topici . Cordialmente grazie Dott Marco Gerardi

8 Risposte leggi di più
Macchie sul viso secche ValeriaBari · 15 apr 2019

Sono comparse sul viso delle macchie secche e piccole. Nonostante metta mattina e sera crema idratante al pantenolo idratante. Io so quale sia la causa. Grazie per le risposte 😊

Gentilissima chieda una visita dermatologica presso la clinica universitaria della sua città. Solo con una valutazione clinica avrà risposte serie,la foto non basta. Cordialmente. Dottoressa Serafina Ghianda

7 Risposte leggi di più
Rossore dovuto ad EpiduoGel Emanuelebla · 15 apr 2019

Salve a tutti, sono un ragazzo di vent’anni e dalla scorsa estate il mio viso ha iniziato a rovinarsi. Premetto che non ho un acne iper aggressiva ma è comunque fastidiosa e rovina molto il mio aspetto. Ogni settimana ho un brufolo nuovo, senza contare che oramai da mesi mi porto appresso dei puntini rossi che non hanno intenzione di scomparire (sembra tipo il segno rossastro che lasciano i brufoli quando si seccano). Dopo aver consultato una miriade di dermatologi, l’ultimo mi ha prescritto uno scrub acneico per la pelle ed EpiduoGel, ma ho notato che mi lascia dei segni rossastri ancora più grossi di quelli che già ho, come se mi avesse bruciato o scottato la pelle. Sinceramente non so più dove sbattere la testa, non trovo nulla che riesca perlomeno ad allievare questa situazione. Nel frattempo Cosa posso fare con questo EpiduoGel? Continuo la cura o smetto? Nel caso dovessi smettere, posso applicare qualcosa che calmi il rossore prima della prossima visita dal dermatologo? Saluti.

Si affidi alle indicazioni del dermatologo che le ha dato maggiore fiducia. In ogni caso anche noi consiglieremmo la sospensione di Epiduo gel e l'applicazione di una crema lenitiva (Toleriane ultra o Effaclar). Schermo solare 50+ quotidiano.

5 Risposte leggi di più
Macchioline rosse sottocutanee Gaiawhitelily · 8 apr 2019

Ho 17 anni (quasi 18) e volevo capire cosa poter fare con la mia acne. Io non non più le cosiddette "pustole" tipiche dell'acne, perché credo siano andate via per il semplice motivo che erano dovute ad un misto di ormoni sbilanciati per via dell'adolescenza e ad una pelle molto secca in certe zone a causa del suo ph alterato. Ora che ho incominciato ad applicare una crema al mattino ed un oleogel alla sera della marca "codex", la situazione è notevolmente migliorata, infatti la mia pelle risulta molto più idratata e praticamente priva di pustole. Il problema ora, è che andatesene via le pustole, esse hanno lasciato delle macchioline rosa/rosse in giro per il mio viso, che non accennano a migliorare. Io credo siano cicatrici sottocutanee che non migliorano perché, appunto, cicatrici dovute a rimasugli dell'acne. Ho pensato ad un trattamento per il problema che coinvolegerebbe l'uso di una maschera per il viso con luce a LED ma vorrei consultare prima il parere di un esperto. Attendo una vostra risposta, grazie mille in anticipo. P.s. la mia pelle con il fondotinta (ovviamente non comedogeno) risulta molto liscia perché priva dei crateri dovuti alle cicatrici tipiche di quando l'acne sparisce. Ma, una volta tolto il trucco, la mia pelle risulta arrossata per via delle numerose macchioline.

Dott. Stefano Veglio

Miglior risposta

Si tratta di un problema sempre transitorio che migliora lentamente da solo. Il LED comunque da ottimi risultati. In caso di persistenza suggerisco anche il sistema SWT, evoluzione della classica luce pulsata. Un cordiale saluto.

8 Risposte leggi di più