Era da anni ormai che pensavo di fare questo intervento, ma non avrei mai creduto di poter scrivere questo capitolo nel libro della mia vita. Finalmente un mese fa ho realizzato il mio sogno grazie al caro Dottore Marco Barbaro. Una persona attenta, precisa, disponibile, molto preparata professionalmente. Un medico dalle mani d'oro e la disponibilità di un caro amico. Questo intervento ha migliorato la mia vita al 70% psicologicamente, facendo scomparire la mia frustrazione ed il mio disagio e al 30 % fisicamente facendo scomparire il mio mal di schiena e le braccia addormentate la notte. Dopo aver superato l'ansia preintervento, posso dire che lo rifarei al 1000%. E sopratutto che sceglierei altre mille volte il Dott. Marco Barbaro.

Ciao a tutti, sono felice di aprire questa esperienza per descrivere la gioia che provo adesso che non devo più lottare con un seno gigante e più precisamente con una 7a ingombrante, pesante, che accentuava soltanto i miei problemi di schiena e che non mi faceva sentire ne bella ne a mio agio col mio corpo, soprattutto se con certi vestiti. Il 16 novembre il Dr. Macrino ha fatto la sua magia: in quasi 5 ore di intervento è riuscito a togliermi 450 g a sinistra e 400 g a destra, restituendomi una 4a coppa C, taglia decisamente più umana e consona al mio aspetto fisico. L'intervento è andato bene e mi sono fermata per la notte in clinica, avevo fame ma non sono riuscita a cenare, nessun dolore, solo fastidio per l'odiosa fascia che per fortuna ho finalmente tolto ieri. La mia ripresa procede veloce, lunedì si rientra a lavoro, non vedo l'ora di fare tanto shopping e di muoverti liberamente! Consiglio a chiunque abbia un seno troppo voluminoso questo tipo di intervento, grazie al mio chirurgo oggi posso ritenermi ufficialmente rinata!

Sono passata da una sesta ad una terza. Sono passata dal sentirmi costantemente a disagio e sbagliata ad uscire a testa alta. Sono passata da dolori alla schiena, spalle, collo (in caso di costume) al sollievo. Sono passata da una sesta a una terza! Ho realizzato il mio sogno! Sono passati 2 mesi dall'intervento e ancora piango quando mi guardo allo specchio, quando provo una maglietta che prima non potevo mettere, quando trovo facilmente un reggiseno o un costume della mia taglia! È stata la cosa migliore che poteva capitarmi! Ho fatto l'intervento tramite la mutua e consiglio a chiunque che non abbia possibilità economiche di provare a richiedere una visita per sapere se rientra nei "canoni" previsti. Mi sono operata all'ospedale S.Andrea di Roma, lo raccomando, sono stati gentilissimi, attenti e professionali.

Ho deciso di sottopormi all'intervento di mastoplastica riduttiva in quanto ho sempre vissuto male il fatto di avere un seno grande... per molte donne è un sogno ma per quanto mi riguarda è stato sempre un complesso, fin dall'adolescenza... Dopo la prima gravidanza e, ancor peggio, dopo la seconda, oltre a essere aumentato a dismisura, si è anche completamente afflosciato e questo ha aumentato il mio disagio... reggiseni troppo stretti che mi tagliavano le spalle, mal di schiena perenne e, ahimè, tanta vergogna... ero ancora molto giovane e soffrivo molto guardandomi allo specchio.. Non riuscivo a trovare nè un reggiseno nè un bikini adatto alla mia età, solo modelli "da anziana" per intenderci... Fino al gg che sono letteralmente scoppiata a piangere nel camerino di Calzedonia mentre provavo, appunto, il pezzo di sopra di un bikini stupendo! Allora mi sono decisa...ho detto BASTA.. seppur con mille paure mi sono affidata al Dottor Margara che, con la sua professionalità e disponibilità, ha realizzato magnificamente il mio sogno :-) Da una quinta abbondante ad una terza... e la mia vita è cambiata :-) Grazie al Dottor Margara e grazie a me stessa per aver avuto questo coraggio... lo consiglio a tutte quelle donne che, come me, vogliono sentirsi bene con se stesse :-)

Mi sono sottoposta ad una riduzione del volume del seno, la paura più grande dover affrontare la cosa da sola in quanto la mia famiglia profondamente in disaccordo. Dopo l'intervento molto ben riuscito , grande soddisfazione ed orgoglio per aver deciso una cosa così importante passare da una sesta ad una terza , tanti erano i problemi che affrontavo tutti i giorni essendo una grande sportiva. Oggi lo consiglio vivamente a tutte le donne non dover sopportare un così grande e ingombrante peso, forse controtendenza ma credo fortemente di aver fatto la scelta migliore.

Ho fatto una mastoplastica riduttiva perché avevo il seno un pó cadente,le mie paure erano legate all'anestesia generale ma è andato tutto bene- Il risultato è stato positivo , la cosa peggiore un pó di paura legata all'intervento e un pó di dolore post operatorio. Per il resto solo cose positive.

Ho fatto con il professor Del Gaudio una correzione di un precedente intervento di mastoplastica riduttiva che mi aveva lasciato un’importante asimmetria mammaria. In più, con due gravidanze, mi sentivo in difficoltà col seno, così oltre altro correggere il disastro ho fatto una mastopessi per risollevarlo. Ora sono molto soddisfatta, anzi di più perché mi è comunque rimasta una bella terza, lo avrei voluto fare prima. Nel primo intervento, il post operatorio era stato molto impegnativo, ero rimasta 8 giorni in ospedale con drenaggi, invece a questo giro, il sesto giorno già guidavo ed ero tornata operativa a lavoravo. Veramente, un post operatorio indolore e tranquillo, senza drenaggi o punti da levare (il chirurgo ha usato quelli riassorbibili). Naturalmente ho ancora un po’ di cicatrici visibili che sono rosse a T rovesciata, ma miglioreranno e sono comunque già migliori di quelle che mi aveva lasciato l’operazione precedente. Nell’occasione ho sistemato pure la punta del mio naso perché era lungo, ora il professore me l’ha accorciata e anche se è ancora un po’ gonfio e a patata è già migliore di prima. Anche in questo caso nessun dolore, nessun livido e, esternamente, non si vede niente dato che l’incisione è stata fatta all’interno. Ho portato solo i tamponcini per una notte. Con il professore Del Gaudio è scattato subito il feeling per cui mi sono fidata di lui, anche a livello di prezzo è stato molto onesto perché ho fatto entrambi gli interventi per un totale di 10mila euro e solo per il naso altri mi avevo chiesto 6.500.

Ad ottobre finalmente dopo tanti anni farò una mastectomia riduttiva!!! la sognavo dall'età di 18 anni! ma tutti mi avevano frenato, sia parenti/amici che medici. dicevano che ero troppo giovane e che il seno grande è bello bla- bla - bla. Loro non capivano come mi sentivo. Odiavo io mio corpo, tutti mi fissavano e anche una semplice t-shirt su di me appariva volgare o provocante, tutto ciò che non volevo essere. Sia io che mia mamma abbiamo un seno molto grande. io c'è l'ho sempre avuto. E mi ha sempre fatta stare male. Odiavo andare al mare perché non trovavo mai un costume carino o che potesse andarmi bene. Tutti mi fissavano facendo commenti che preferirei dimenticare Anche la mia vita privata era un problema, non volevo farmi vedere senza reggiseno perché odiavo/odio il mio seno enorme e cadente. ora va meglio ma non mi piace comunque farmi vedere senza reggiseno. Da un po' di anni ho dei mal di schiena terribili. Che poi ho scoperto essere una scoliosi e una cifosi dorsale. Ma finalmente ad ottobre dirò addio al dolore alla schiena, alle persone che mi fissano il seno invece che la faccia e ai commentini, al mio odio per il mio seno. Grazie ad una riduzione da una 5° ad una 3°. Non vedo l'ora! Ho aspettato 11 anni per poterlo fare!!! Lo farò con la mutua all'ospedale di Monza ( San Gerardo). Sul web non ci sono molte testimonianze di donne che hanno fatto una riduzione del seno. è un vero peccato perché ha molte piacerebbe avere dei consigli o leggere le esperienze di chi c'è già passato. A chi c'è già passata le cicatrici fanno male? e i drenaggi? dopo quanto avete potuto alzare le braccia sopra alla testa? Qualcuna lo ha fatto con la mutua ? Grazie ! Dopo l'intervento scriverò qui anche la mia esperienza! L'operazione la farò l'11 ottobre!

Nel 2012 ho fatto un intervento di mini bypass gastrico. Sono partita dal peso di 140 kg e sono arrivata al peso di 78 quasi tutto il mio corpo ne ha risentito ma soprattutto il mio seno. Si è completamente svuotato e, come potrete vedere nelle foto, non mi sento più donna non mi accetto ma non posso permettermi un intervento troppo costoso per questo cerco il vostro aiuto. Vorrei essere come tutte le ragazze della mia età. Grazie

Salve vorrei qualche informazione. Ho 19 anni e porto una quinta. Mi pesa il seno e mi lascia segni rossi e dolorosi.

Mi piacerebbe migliorare il mio seno..é abbondante e pieno e incomincia ad essere pesante..vorrei tirarlo su senza diminuire troppo la taglia,con il peso del seno delle spalline ormai ho la fossa sulle spalle. Spero di riuscire il prossimo anno a fare l'intervento