Sembrava che all'improvviso stessi cadendo a pezzi. Allo specchio ho visto un cedimento che nelle ultime settimane mi ha mandato quasi in depressione. Dovevo trovare assolutamente una soluzione a questo problema. Una mia amica aveva fatto questo trattamento qualche tempo prima a Milano da questo centro svizzero ed è veramente ringiovanita.

Quando sono andata in menopausa sono crollate tutte le mie certezze,mi son vista invecchiata e piena di rughe,piu' grassottella,e questo mi ha messo in crisi,allora ho deciso di rivolgermi al dr. catania che e' esperto in chirurgia estetica e specialista ginecologo,per cui chi megli di lui mi avrebbe potuto consigliare,mi ha dato subito la terapia sostitutiva,poi abbiamo avuto diversi colloqui ed abbiamo optato per un lifting non aggressivo.

Da diversi anni avevo notato un appesantimento al collo e mandibola e volevo migliorare questo inestetismo che mi rendeva più vecchia rispetto alla vitalità ed energia che avevo. Sono andato a visita dal Dr Tassinari Juri per capire cosa si poteva fare per migliorare. Avevo sentito parlare dei fili, ma diverse mie amiche non sono rimaste molto soddisfatte. Quando il dottore mi ha parlato del lifting, non ci pensavo minimamente. Poi invece guardando i casi del dottore, risultati molto naturali, ho iniziato ad interessarmi. Mi ha spiegato gli esami pre-operatori da effettuare, il decorso post-operatorio e soprattutto come veniva svolto l'intervento. Mi sono risvegliata con una fascia che ho tenuto una settimana. Durante l'intervento, il Dr Tassinari ha detto di aver eseguito l'ancoraggio del muscolo sotto alla pelle per prolungare l'effetto negli anni. Rimosso i primi punti già dopo una settimana e avevo ancora un pò di ematomi, quasi non più visibili al collo. Avevo il timore del dolore dopo l'intervento, invece mi sono ricreduta. Ho eseguito una terapia antibiotica per una settimana. Le cicatrici, a distanza di due mesi, non si vedono praticamente più.

Vi racconto perché ho deciso di fare il lifting. Ho 47 anni portati bene, di costituzione magra, ma l’aspetto del mio viso mi ha sempre tormentata. Così sono andata online a vedere i dottori che c’erano e ho mandato un po’ di email. Poi mi ha chiamato Irene, l’assistente del professore Del Gaudio, per informarmi che visitava a Trento, ovvero la mia città. A metà settembre ho fatto la visita concordata e ho deciso subito di operarmi con lui perché mi era piaciuto davvero tanto, anche per il suo atteggiamento un po’ solare e “spavaldo”. Ho ricevuto tutti in consensi informati e mi sentivo un po’ smarrita con tutte quelle responsabilità e possibili rischi indicati, ma ero talmente desiderosa di farlo che ho firmato e mi sono fatta operare a novembre di lifting viso e collo + lipofilling per riempire un po’ il volto con grasso aspirato dalle cosce. Il giorno dell’intervento mi sono lasciata prendere leggermente dal panico, il viso è una parte delicata e ti devono rasare l’attaccatura dei capelli. Per fortuna gli inservienti sono tutti molto carini, quando mi sono svegliata il prof. mi ha chiesto come stessi e un infermiere è stato gentilissimo a farmi compagnia per tutto il tempo. Il primo impatto ovviamente è forte perché il viso all’inizio è gonfio, hai i drenaggi e non riesci ad aprire bene la bocca, anche se devo ammettere che non ho avuto nessun dolore e non ho mai sentito la necessità di assumere antidolorifici. Il giorno dopo, quando ho tolto i drenaggi, ho notato quanto fosse effettivamente bello il risultato, la pelle era tirata benissimo, sembravo una ragazzina! Per il recupero ci sono volute due settimane dopo il quale ho ripreso la mia vita; per l’assestamento finale ci sono voluti invece circa sei mesi, infatti tra aprile e maggio il mio viso era perfetto, anche se i risultati positivi li avevo potuti riscontrare dapprima. Ogni volta che mio figlio di 15 anni, a cui non avevo detto niente fino a quando sono tornata a casa dall’intervento bendata, mi fa i complimenti, mi emoziono. Anche i miei clienti si congratulano con me per l’aspettano e dicono che sembro giovanissima! Tutto ciò mi rende molto contenta, felicissima! Rifarei tutto da capo perché è stata un’esperienza positiva, mi vedo bellissima ed è vero che la cura di sé stessi ti gratifica, ti fa sentire un leone, anche in relazione con gli altri, ti senti meglio e più a tuo agio.

E' da sempre che il mio sguardo era triste...con le palpebre abbassate. Ho fatto due blefaroplastiche ma purtroppo dopo pochi anni tornava come prima. Finalmente ho trovato il chirurgo giusto che mi ha fatto un lifting permanente agli occhi....e' tutto cambiato...finalmente ho gli occhi aperti! E' il dottor Gianluca Campiglio....non finiro" mai di ringraziarlo;;;!!!!

Ho fatto un liifting alle cosce.. Difficile la posizione iniziale per andare in bagno e preservare le ferite... Difficoltà con la parte dove i due tagli si congiungono... Sono .igliorata dopo 2 mesi dall'intervento e soddisfatta del risultato

Dato che ho un acne giovanile con diversi segni, ho fatto diversi trattamenti ma poi ho fatto un lifting prima di Natale. Ci sono stati dei miglioramenti e non ho avuto nessun problema

Ho effettuato il minilifting delle guance ed inserito un filo che le alzasse. L'intervento è durato quasi 2h, in anestesia locale, con sedazione. È andato tutto bene, anche se i primi due gg mi faceva male tutto il viso e nei gg successivi è comparso un vistoso ematoma sulla guancia destra, che è rimasto visibile per circa un mese. La cosa più difficile è stata sicuramente la comparsa dell'ematoma e la migliore che non devo più effettuare sulla zona trattata, il Fuller.

Ci avevo pensato molto e alla fine mi sono decisa per il lifting della metà inferiore del viso. Il chirurgo mi era stato consigliato come veramente esperto e bravo. Invece dopo neanche un anno il collo è già come prima e anche le guance tendono a rilassarsi.

Buongiorno a tutti ... e come buon giorno potrebbe essere meglio Ho fatto un lifting completo al viso, collo, palpebre, blefaro ecc a Marzo. Durata intervento 5 ore e guarigione, fra medicazioni, punti e quant'altro un mese e mezzo circa All'inizio il risultato era ottimo Naturale ed ero molto soddisfatta ma dopo circa 5/6 mesi il viso ha ceduto nuovamente Non è tornato come prima (molto devastato da fumo, dimagrimenti di 30 kg, menopausa precoce ecc) ma indubbiamente i segni stanno come riaffiorando Filler, botox, vanno a migliorare il contorno labbra e la fronte ma le guance stanno tornando come prima Mi è stato proposto un ritocco minimo su cicatrici già esistenti e un leggera "tiratura" dalle tempie ma non so bene che fare... temo di entrare in vortice alla "Michael Jackson" senza fine. Non so se non è stato fatto bene l'intervento, se sono particolarmente sfortunata, se ho una pelle ormai ceduta.. è demoralizzante Comunque posto foto prima dopo e adesso Se qualcuno può darmi un consiglio Medici e Non ve ne sarei grata Grazie Vittoria

se è vero che ogni ruga rappresenta un dolore una preoccupazione ....ecco ho impiegato una vita per avere il mio volto ; troppo assorta dall impegno di crescere due figli e convinta che fosse venale poter supporre tale operazione ho lasciato che il tempo mi graffiasse senza oppormi. Oggi lo specchio mi rimanda un volto stanco, ho assolto tutti i miei doveri e finalmente ho scelto di volermi un po’ di bene voglio piacermi

Ho deciso di sottopormi all’ intervento perché Soprattutto il mio collo non mi piaceva più. Quindi il dottor Di Stefano mi ha conquistata perché gli interventi visti sono del tutto naturali senza nulla di artificiale, proprio come volevo io. La degenza è durata un solo giorno e dopo 15 gg nessun segno è rimasto.