Mi sono sottoposta a questo tipo di trattamento perché non è eccessivamente invasivo avevo voglia di vedermi un pochino diversa. Le mie paure prima dell'intervento erano: la paura di sentire dolore e la paura di non vedermi come mi aspettavo. Invece tutto e ' andato per il meglio niente dolore solo un po' di gonfiore i primi tre giorni ma poi a 10 gg di distanza sono pienamente soddisfatta del risultato anche se il massimo del risultato si vedrà dopo circa 2 mesi. Io mi sono trovata benissimo il mio medico e' stato cordiale e mi ha spiegato ogni minimo dettaglio che mi faceva. La spesa direi ottima.
24 commenti
Mi sono sottoposta ad una blefaroplastica Ho begli occhi e mi dispiaceva vederli così stanchi La mia preoccupazione maggiore era che venisse rovinata la forma allungata dei miei occhi Mi sono affidata ad un professionista seri che mi ha trasmesso fiducia Ho scelto il periodo invernale e 15 giorni di tempo in cui potevo stare a casa. Il risultato e' eccellente.
3 commenti
Avevo le palpebre molto cadenti e in questi ultimi anni dovendomi svegliare alle 5 del mattino per lavoro avevo sempre gli occhi gonfi che non respiravano e soggetti a continue congiuntivite. Avevo difficoltà a guidare ... la paura maggiore era quella di sconvolgere i miei tratti... invece mi sono affidata alla persona giusta. Sono felicissima
9 commenti

La conformazione dei miei occhi mi dava un aspetto più vecchio già a 20anni e verso i 50 e decisamente peggiorato. Mi sono rivolta al Dott. Maniglia del Poliambulatorio Specialistico Cittadella che dopo una prima visita ha immediatamente capito la mia necessità di una blefaroplastica. L' intervento è stato fatto nella loro sede dove avevo già fatto la visita , indicativamente le 2 ore sono passate molto in fretta perché l'equipe del Dott. Maniglia si è presa cura di me sia nel pre che nel post intervento. Sono stata felice di avere scelto questa struttura perché nonostante un po' di paura iniziale l'intervento non è stato doloroso e neanche i giorni dopo.

4 commenti

Blefaro

Sim_9136 · 27 ott 2015
Imbarazzante ma fiera oggi di raccontarlo ho decisi di intervenire dopo essere uscita anzi guarita dalla dipendenza di alcool. Ero distrutta, afflitta, mi sono ritrovata mamma senza un marito ed un lavoro, il che mi permise di affondare nei miei fallimenti ma poi grazie a dio mi sono resa conto che mia figlia non meritava vivere l'inferno per causa mia così decisi di andare in comunità a curarmi e dopo un anno ne sono uscita vittoriosa. Dato che avevo un viso troppo stanco e vissuto i miei familiari come premio da me deciso mi hanno regalato l'intervento che se potessi rifarei ancora non ho avuta nessuna paura anzi è in più lo staff e il chirurgo medico sono stati eccezionali con me e se avessi oggi la possibilità farei altri accorgimenti perché da quello mia figlia mi vede con occhi diversi quel viso cupo e spento sarà solo un brutto ricordo del passato.
4 commenti

Ho 24 anni e le occhiaie sono una mia caratteristica fin dalla nascita (causa ignota dato che in famiglia sono l'unico con questo problema) e ci ho convissuto tranquillamente ma verso i 20 anni ha cominciato ad essere un problema serio sia fisico che psicologico. Complice anche lo stress, le occhiaie si sono trasformate in borse e ad oggi ho uno sguardo che non appartiene alla mia età, è carente di personalità, inespressivo, che appare sempre stanco e gonfio come se non dormissi, ce gente che addirittura pensa che sia un tossicodipendente... è diventato un vero disagio, non mi faccio piu fotografare, quando parlo con le persone distolgo lo sguardo, quando sono all'aperto sto quasi sempre con gli occhiali da sole, non vado piu a dormire fuori e ogni mattina è un incubo andare a lavoro e farmi vedere da tutti i colleghi che sono freschi come una rosa mentre io sembro un cadavere ambulante... e poi sono stufo di sentire sempre questa fastidiosa sensazione di gonfiore palpebrale, di occhi pesanti. Ho cercato di attenuare il problema in tutti i modi e ho provato tanti prodotti ma risultati zero, ormai mi sono convinto che per il mio caso l'unica soluzione è la chirurgia e sto pensando di muovermi in tale direzione.. desidero tanto avere una sguardo piu aperto, fresco, riposato e non avere timore di uscire la mattina e farmi vedere dagli altri. però mi fa triste pensare di dover fare un intervento di questo tipo alla mia età, ho una tale paura che il risultato poi non sia soddisfacente e porti a delle complicazioni future.. pensavo magari di fare prima un tentativo con qualcosa di meno invasivo, ho sentito parlare delle iniezioni di acido ialuronico.. cosa mi consigliate? mi sapreste indicare un ottimo specialista a Roma?

3 commenti