Dottor Nicola Catania

Dottor Nicola Catania
Chirurgo Plastico ed Estetico con oltre 40 anni di esperienza in ambito nazionale e internazionale. Consigliere della Società Italiana di Chirurgia Estetica e della Società Italiana di Liposcultura.
Creazione: 22 ott 2018 · Aggiornamento: 22 ott 2018

Incontriamo il Dottor Catania, specialista in Ostetricia e Ginecologia e in Chirurgia Estetica, nel suo studio ambulatorio a Credaro. Classe 1945, poliglotta, il più giovane Primario di Ginecologia all’epoca (1975) a Manerbio, dove ha il suo secondo studio, il Dottor Catania si occupa a 360° del pianeta donna. Alle pareti decine di attestati che raccontano la carriera professionale nazionale e internazionale (formazione in Chirurgia Estetica a Parigi, numerosi stages in Francia, Spagna, Argentina, Brasile, USA e Messico), tele di Botero e musica in filodiffusione.

Dottor Catania, chirurgo estetico e ginecologo?

«Le mie due specializzazioni sono affini occupandosi entrambe di donne: mi hanno aiutato ad avvicinarmi la sensibilità femminile. In Chirurgia Estetica è basilare capire le motivazioni del paziente, i suoi desideri che si devono incontrare con la mia deontologia».

Chirurgia Plastica e/o Estetica?

«La Chirurgia Plastica è un intervento chirurgico necessario e ricostruttivo per malformazioni o ustioni, mentre alla Chirurgia Estetica si ricorre per correggere dei difetti, ma si tratta sempre d’intervento  chirurgico. Il paziente deve avere la garanzia della struttura per non correre nessun tipo di pericolo. Opero   presso la Clinica Castelli di Bergamo e ai pazienti è richiesta una notte di degenza».

Sono in maggioranza donne che si rivolgono a lei, Dottore?

«Il 70% dei miei pazienti sono donne spinte sempre da una motivazione psicologica. La chirurgia Estetica risponde a un disagio sociale, sia personale sia della società con la quale ci si confronta. L’unico intervento che eseguo su pazienti minorenni è la correzione delle orecchie “ad ansa”, a sventola, sui bambini dai 6 anni. Uso una tecnica conservativa: modello la cartilagine senza rimuoverla così l’orecchio acquista un aspetto più naturale e potrebbe, in oltre, essere utile nel caso di una ricostruzione».

Quali gli interventi più richiesti dagli uomini?

«Lifting, rinoplastica, orecchie “ad ansa”, blefaroplastica per eliminare l’eccesso di pelle sopra e sotto gli occhi».

E le donne Dottore, cosa cercano?

«La lipoaspirazione, inventata dal collega romano Giorgio Fischer nel 1974, è ancora l’unica vera novità ed è l’intervento più richiesto. Con la lipoaspirazione tridimensionale che oggi pratico, s’introduce una cannula nell’organismo e si preleva il grasso che non si riformerà: le cellule non si riproducono e le parti trattate sono modellate. La pelle è elastica e riassume il suo aspetto naturale. Oggi la vera novità è che un chirurgo non deve far vedere che è “passata la sua mano”. Anche le protesi al seno sono sempre molto richieste: giusta proporzione fra seno e bacino,

scelta della protesi in base alla dimensione del torace e ai desideri della paziente e non vi è nessuna controindicazione medica per quanto riguarda la prevenzione oncologica mammaria. Numerosi anche gli interventi di rinoplastica, meno richiesti i lifting grazie ai possibili interventi locali non chirurgici con l’acido ialuronico, con il botulino o con il peeling, l’esfoliazione della pelle, eseguita però da un chirurgo Estetico: notevoli sono i risultati antiacne, nel trattamento delle macchie della pelle e delle rughe».

Dottor Catania, la sua definizione di Chirurgia Estetica?

«La correzione di alcuni difetti per restituire tranquillità e serenità al paziente».

Dottor Nicola Catania Dottor Nicola Catania
Ti interessa questo trattamento?
Ti informeremo totalmente gratis!

Le informazioni che appaiono in Guidaestetica.it in nessun caso possono sostituire la relazione tra il paziente e il suo medico. Guidaestetica.it non fa l’apologia di un prodotto commerciale o di un servizio.

0 commenti

Consulta il dottore