Salve dottori, vi scrivo perché recentemente ho fatto un tatuaggio sull'avambraccio di cui non sono affatto contenta. So che avrei dovuto pensarci bene prima di tatuare in modo indelebile la mia pelle, ma purtroppo mi sono resa conto del danno solo una volta fatto. Rimorsi a parte, vorrei sapere se è possibile rimuovere tatuaggi neri dai segni molto marcati (stile henné). Il tatuaggio è completamente nero. La mia paura è che il trattamento possa portare a uno schiarimento dell'inchiostro e non alla sua scomparsa. Inoltre, che tipo di laser consigliate? Grazie mille

Gentile Vera, il laser di elezione è il laser Nd YAG Q-Switched. Aspetti almeno tre mesi, si rivolga ad un medico specializzato in questi trattamenti e si armi di molta pazienza. Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY ... leggi di più

3 Risposte leggi di più

Da circa un mese ho fatto questo tatuaggio che da subito ho detestato per vari motivi quindi chiedo se è possibile toglierlo con il laser essendo così colorato. Io sono di Roma quindi vorrei trovare un dottore che mi aiuti a capire il da farsi Grazie

Gentile Sig.ra Patrizia, è possibile rimuovere il Suo tatuaggio ma dovrà attendere almeno 3 mesi dalla realizzazione del disegno; si affidi solo a Centri che utilizzano Laser Q-Switched o Laser Pico e si ricordi che non tutti i macchinari sono uguali! Rimuovere un tatuaggio richiede tempo, pazienza e costanza; è opportuno far passare almeno 4/5 s ... leggi di più

6 Risposte leggi di più

Salve , dopo avere fatto un tatuaggio sulle mani ,il pigmento è migrato nelle zone di fianco causando un alone verde ,è possibile rimuovere l'alone?

Gentile paziente, si rivolga ad uno specialista che utilizzi il laser Nd:Yag Q-Switched e sicuramente potrà risolvere il problema. Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY ... leggi di più

2 Risposte leggi di più

Salve, vorrei rimuovere un tatuaggio sulla schiena abbastanza grande e colorato, vorrei sapere se il fatto che io abbia la pelle molto scura per natura possa essere un problema, nel senso che potrebbero rimanere dei segni più visibili. Grazie

Gentile paziente, è indispensabile una valutazione diretta. Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY ... leggi di più

4 Risposte leggi di più

Salve, ho effettuato la seconda seduta laser per rimozione tatuaggio il 18 maggio; ieri, 8 giugno, sono andata dalla dottoressa per il controllo (tutto ok) e lei mi ha consigliato di fare un'altra seduta giorno 22 giugno. Vorrei sapere se è opportuno farla visto che ci sarebbero solo 34 giorni di distacco con la precedente seduta; ed io sapevo che dovessero passare almeno 40 giorni. Mi consigliate di farla o di far passare l'estate e riprende con le sedute a settembre/ottobre??? grazie. Sara

Gentile paziente, se si è rivolta al suo medico deve affidarsi e seguire le indicazioni che le vengono date. Per quanto riguarda il sole sarà sufficiente proteggersi adeguatamente. Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY ... leggi di più

3 Risposte leggi di più

Buonasera sono interessata alla rimozione di un tatuaggio nero di circa 5 cm, se non ho capito male la tecnica del q-switch consiste nel distruggere le cellule con pigmento e poi il corpo le espellerà da solo. Ma vorrei comprendere se è sicuro immettere nel corpo cellule con inchiostro soprattutto se il pigmento contiene sostanze cancerogene! Inoltre vorrei sapere perché la tecnica laser è preferita da quella tes? Grazie

Gentile paziente, il laser Q-Switched resta la sola soluzione valida per questo problema. Se ha dei dubbi circa i pigmenti non avrebbe nemmeno dovuto farsi tatuare.. Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY ... leggi di più

4 Risposte leggi di più

Buongiorno, poco fa avevo pubblicato la stessa domanda in quanto un dermatologo sospettava un granuloma da corpo estraneo.. ho fatto una seconda visita e questa il dermatologo mi ha consigliato il clobesal per 1 settimana al mese x 4 mesi e una protezione solare 50 in quanto secondo lui la reazione avuta è causata dal sole. Mi spiego ho un cerchio 2/3 cm rosso, che dopo 4 mesi dal tatoo ha iniziato ad essere in rilievo, leggero prurito all inizio ora non mi da alcun fastidio. Oramai il tatoo e rovinato e voglio rimuoverlo o comunque fare sedute di laser qswitched per poi sbiadirlo e farne un altro a coperura nero (visto che il nero non mi ha dato alcun problema). Ammetto che con la crema al cortisone si è assotigliato tantissimo e il dislivello è basso ora ma a me non piace vederlo cosi. Si puo procedere con laser qswitched nonostante si abbia avuto una reazione?

Gentile paziente, anche secondo la nostra opinione si tratta molto probabilmente di una reazione al colore. Attenda prima di eseguire sedute laser e segua le indicazioni del suo dermatologo. Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY ... leggi di più

2 Risposte leggi di più

Salve,ho intenzione di rimuovere un tatuaggio sul petto e ho notato che ci sono vari tipi di laser quale è meglio secondo il vostro parere.. Laser Q Switched? Plasma exeresi? Ecc...

Dott. Massimo Laurenza

Miglior risposta

Laser Q:Switched o Picolaser la plasmaexeresi oltre non essere un laser è una mezza truffa ... leggi di più

7 Risposte leggi di più