A un anno di distanza dall'evento più atteso e desiderato della mia vita (sembrerebbe eccessiva un'affermazione del genere ma, credetemi, non lo è!), e cioè la rinoplastica, posso con assoluta sicurezza parlare del risultato. Dall'età di 12 anni ho sempre odiato il mio aspetto per colpa di una gobba sul naso. Non mancavano gli insulti dai miei compagni di scuola, cosa che ha fatto aumentare il mio complesso, fino a farlo diventare un pensiero fisso. A 16 anni ho cominciato a pensare all'intervento, ma come ben sapete non si potrebbe fare prima dei 21 anni... quindi ho passato altri 7 anni della mia vita a piangere davanti allo specchio. Per un anno intero ho lavorato per potermi permettere l'intervento, che per fortuna ho pagato solo 1150 euro (sono di nazionalità Ucraina, e ho i miei nonni lì, che mi hanno aiutato a trovare questa clinica privata, tra le migliori del paese). L'intervento è stato interno, cioè non mi hanno fatto un taglio della pelle, è durato 2 ore. Mi sono svegliata con un leggero mal di testa, ma niente più. Non ho provato alcun dolore, non ho dovuto assumere alcun farmaco. Dopo una settimana ho tolto da sola il gesso... il risultato mi ha stupida. La gobba non c'era più, ma il naso era gonfio e sembrava più grosso di prima. Ma già dopo 2 settimane di terapie e pomate è diventano perfetto! Una volta ritornata in Italia, ho ricevuto tantissimi complimenti, una gioia indescrivibile! Il complesso non c'è più, mi sento bella, riesco a relazionarmi meglio con le persone, non piango più davanti allo specchio, ma sorrido! Grazie alla chirurgia estetica che rende migliore la qualità della vita delle persone!
1 commento

Non mi piaceva il mio profilo!

Anonimo · 9 feb 2016

La mia paura prima dell'intervento era che dopo non mi sarei riconosciuta più dopo avere fatto il trattamento... la cosa più bella è stata che finalmente non avevo più la gobba! quella più brutta che ci ho messo un po di tempo e fatica per abituarmi al naso nuovo, ma se tornassi indietro lo rifarei perché è sempre stato il mio sogno e consiglio a chi ha grossi complessi con il naso di migliorarsi e sentirsi belle

6 commenti
Mi sono sottoposto ad un intervento di rinosettoplastica il 10/01/17, tutto è andato bene, il mio naso si è trasformato, mi ero fratturato le ossa nasali quando avevo 18 anni e si era creato un callo osseo. Ora, a quasi tre mesi dall'intervento, ho ancora il naso gonfio (la punta in particolare), ma i risultato è già evidente, devo ringraziare in primis l'assistente, Raffaella per la sua cortesia e disponibilità a qualsiasi domanda o dubbio, l'equipe che si è dimostrata umana e professionale e soprattutto il prof.re Gabriele Borghini, per il risultato conseguito. Raccomando il Cice a chiunque volesse operarsi, perché è una struttura seria e professionale. Le prime tre foto sono prima dell'intervento le altre sono post intervento (circa 3 mesi dopo, anche se il naso è ancora gonfio sopratutto la punta).
12 commenti
Sono un medico. Mi sono operata 2 volte di chirurgia plastica, dal Prof. Marco Gallucci: Mastoplastica additiva e Rinoplastica. Voglio raccontare la storia dei miei 2 interventi di chirurgia plastica, e quella dei pazienti, sempre operati dal Prof. Gallucci, che ho seguito lungo tutto il percorso chirurgico: dalle visite e la fase decisionale pre-intervento, all'intervento stesso, alla fase post-intervento, con la convalescenza e le visite di controllo. Come medico, mi propongo di accompagnare i pazienti che intendono operarsi di chirurgia plastica, lungo tutto il percorso chirurgico. Un accompagnamento fatto di informazioni, consigli medici, e sostegno, non solo fisico (durante le visite, l'intervento e i controlli), ma soprattutto psicologico.
25 commenti

Ho sempre avuto problemi a conoscere nuove persone per la mia insicurezza, data dal mio naso troppo grande. Grazie alla Dott.sa Giuditta per come mi ha tranquillizzato. Il post operatorio non è stato doloroso come me lo aspettavo e sono proprio contento del risultato. Se lo avessi saputo lo avrei fatto molto prima.... Grazie ancora!!!

5 commenti
Ciao, mi chiamo Chiara, ho 22 anni e un mese fa mi sono sottoposta ad una rinosettoplastica. Oltre che avere sempre provato un grande disagio a causa dell'aspetto del mio naso, avevo anche il setto deviato e conseguenti problemi di respirazione. Mi sono decisa quindi a risolvere entrambi i problemi con un'unica operazione. Le preoccupazioni erano molte ma seguendo il consiglio di alcune persone mi sono rivolta al dottor Vittorio Amedeo Cavarzerani, un chirurgo con una notevole esperienza alle spalle, che ha saputo tranquillizzarmi e seguirmi prima, durante e dopo l'intervento con molta professionalità, pazienza e dedizione. Sono stata operata in una clinica privata a Trieste , l'operazione è durata un paio di ore e nel post operatorio non ho provato dolore ma avevo solo un po' di gonfiore sul viso, lividi sugli occhi e fastidi legati ai tamponi (che ho tenuto 3 giorni). Il Dottore mi ha chiamata più volte durante quei giorni per avere la certezza che stessi bene. Dopo aver tolto i tamponi ho respirato benissimo fin da subito. Sono molto felice sia di aver risolto i problemi di respirazione, sia del risultato estetico anche se il medico mi ha confermato che bisogna dare tempo al naso di sgonfiarsi e che per il risultato definitivo ci vorranno alcuni mesi. È incredibile come un intervento così "piccolo" possa cambiare totalmente la vita visto che mi ha dato sia la possibilità di respirare in modo corretto e migliorare la salute, sia di potermi finalmente piacere e di potermi sentire a mio agio con me stessa e con gli altri. Le prime foto sono state scattate dopo 15 giorni dall'intervento, mentre le altre risalgono ad alcuni giorni dopo aver tolto i tutti i cerotti . Sono disponibile a rispondere ad eventuali altre domande o curiosità.
14 commenti