Informazioni sul trattamento

I tatuaggi non durano più tutta la vita, anzi è sempre più comune rimuoverli dalla propria pelle. Per accontentare i desideri dei pazienti che si mostrano insoddisfatti dei loro vecchi ricordi cutanei, esistono appositi macchinari Laser capaci di distruggere il pigmento del tatuaggio, senza lasciare segni o cicatrici sulla pelle. Si tratta del Laser Q-Switched che con le sue lunghezze d'onda arriva in profondità, rompendo il colore in modo graduale. Ogni sessione dura circa 30 minuti e solitamente è necessario fare un ciclo di almeno 5 sedute per eliminare il tatuaggio definitivamente.

Durata trattamento
10-60 minuti
Anestesia
Locale
Ospedalizzazione
Non prevista
Recupero
6-8 mesi
Effetti
Immediati
Risultati
Permanenti

Cosa è incluso nel prezzo

  • Valutazione iniziale
  • Trattamento
  • Controlli

Vantaggi

  • L'eliminazione del tatuaggio con laser non lascia segni sulla pelle
  • E'un trattamento poco invasivo
  • E'un metodo veloce e poco fastidioso
  • Non è prevista ospedalizzazione

Risultati attesi e rischi

I risultati sono immediati nel caso della chirurgia, non nel caso del laser, che ha bisogno di più sedute perché si veda l'evoluzione. Per quanto riguarda i rischi, se si per la chirurgia, possono sorgere problemi con la cicatrizzazione. Possiamo avere un rischio di iperpigmentazione e infezione. Nel caso del laser esiste il rischio di bruciature, se non viene usato correttamente. Un altro effetto secondario è la possibile comparsa di edemi o eritemi.

Il trattamento

Nell'eliminazione con laser, il dottore dopo aver impostato la lunghezza d'onda del raggio, applicherá il laser, che attraverso un effetto foto acustico distruggerá le particelle che compongono il disegno. Queste piccole parti si eliminano in modo naturale attraverso il sistema linfatico. L'eliminazione con chirurgia puó essere realizzata in un intervento o due, in base alla dimensione del tatuaggio. Il medico rimuove la parte di pelle che contiene il pigmento e sutura, lasciando una cicatrice. In caso di tatuaggi grandi il chirurgo puó fare un inserto di pelle del paziente o con materiali di bioingegneria per rendere più omogenea la pelle.

Dopo il trattamento

Nel caso avessimo optato per la chirurgia si dovrá prestare attenzione alla corretta cicatrizzazione della ferita. Il paziente dovrá usare bende elastiche e creme composte da gel di silicone per aiutare la ferita a cicatrizzare bene. Se invece abbiamo eliminato il tatuaggio con il laser si dovrá evitare l'esposizione al sole. Il medico consiglierá al paziente di non praticare attivitá fisica che implichi contatto o sfregamento della pelle, dato che la pelle sará molto sensibile dopo il trattamento.

Controindicazioni

L'uso del laser è controindicato nelle donne in gravidanza o che stanno allattando o nei casi di persone fotosensibili. Non si raccomanda neanche alle persone con problemi di cicatrizzazione e cutanei, nè ai diabetici. La chirurgia non si raccomanda alle donne in gravidanza o che stanno allattando, nè alle persone con problemi cardiovascolari, respiratori, circolatori, etc.

L'informazione pubblicata da Guidaestetica.it è puramente orientativa e con lo scopo di far capire in maniera generale in cosa consiste un trattamento in condizioni normali. Questa informazione NON si puó considerare in nessun caso come un consiglio medico.

Esperienze

Vedi tutte

Rimozione tatuaggio

Anonimo · 18 lug 2016
Ho iniziato oggi la prima seduta laser !ci vorra' tempo e tanta pazienza ma spero di vedere presto i primi risultati !dopo un attenta valutazione della dermatologa (meravigliosa ,sensibile e professionalmente molto preparata ) ,premetto che oggi avrei dovuto fare la consulenza e mi sono ritrovata con la prima seduta laser già fatta con mio enorme piacere .sia chiaro che non sono una sprovveduta ,ho valutato altri centri di medicina estetica e il centro Bestwell di Cagliari è stata la mia scelta finale !ora mi affido a loro con tanta speranza !il trattamento non è particolarmente doloroso (e costoso)e se devo essere sincera a parte un leggero ,ma leggero fastidio si sopporta tranquillamente (fare un tattoo e' più doloroso)fine trattamento un lieve senso di calore che è svanito in breve tempo !ora dovrò applicare un unguento per una decina di giorni e il 2 settembre ho la seconda seduta !consiglio vivamente a chi come me stava vivendo una condizione di disagio ,per un tatuaggio mal riuscito o ormai privo di significato ,di intraprendere questa strada (laser),il benessere mentale ne gioverà !!!!ps sto rimuovendo due tatuaggi sulla schiena ,uno nero e uno colorato!la seduta oggi e' durata 15 minuti circa tra una chiacchiera e l altra :) i timori maggiori erano costo del laser e fastidiosi esiti negativi (aloni cicatrici o effetto ghost),il primo timore è svanito quasi subito perché vengono molto incontro alle possibilità economiche (mi ha fatto un discorso troppo convincente e sincero che ho apprezzato enotmemente) ,il secondo timore sarà il tempo a stabilire se era infondato !in ogni caso consiglio a chiunque di intraprendere questa strada e invito chi volesse a contattarmi anche privatamente se volesse maggiori informazioni! Per ora grazie guida estetica e centro Bestwell!metto foto del prima :) ora dopo il laser ho le garze a coprire l area e sinceramente sono stanca e faccio un pisolino ma posterò questi giorni foto del primo trattamento !grazie per lo spazio concesso mi exinviyo ancora a contattarmi per avere più informazioni !dimenticavo ho fatto un pacchetto rimozione tattoo di 8 sedute che a mio parere è molto vantaggioso ,anche se ogni singola seduta non era una spesa poi così alta ,poi se a giocare è il mio benessere e autostima ,è un buon investimento !
64 commenti
Sto rimuovendo un tatuaggio molto grande, effettuato nel giugno del 2015 per "coprirne" uno vecchio. Purtroppo il risultato (dal tatuatore) non è stato di mio gradimento. Ho iniziato così a settembre 2015 le sedute di rimozione dal Dottor Pinto. Ne ho fatte 4 per il momento, adesso mi sto "riposando" per l'estate. Devo dire che il dolore durante le sedute è ai limiti del sopportabile, essendo poi il tatuaggio molto grande ricorro sempre all'uso di una crema anestica (Emla) per limitare i danni, anche se non serve a molto, il bruciore c'è e si sente. Devo dire che comunque sono molto soddisfatto del trattamento. A ottobre 2016 si ricomincia.
62 commenti
I tatuaggi mi son sempre piaciuti , a quanto pare solo sulle altre persone, ho fatto il primo a 15 anni, grazie a genitori molto permissivi (adesso rimpiango di non averne piu severi), una rondine di ca 10 cm sull avambraccio dx... onestamente non mi è mai piaciuta più di tanto ma non è questo il problema. Ero un ragazzo contento e sempre sorridente, che sarà mai pensavo... è solo un tatuaggio. Una cosa tira l altra e credo l anno dopo me ne sono fatti altri 2 piu piccoli sempre su quel braccio... per cercare un pò piu di armonia direi ed ero abbastanza felice del risultato. Poi sono arrivate le prime grandi amicizie e verso i 17 anni io e il mio miglior amico decidemmo di marchiarci indelebilmente in onore del nostro rapporto, ecco , qua ha inizio il mio disagio... stupidi ragazzini com eravamo decidemmo di tatuarci la scritta enfant sul petto, andammo dal nostro tatuatore di "fiducia", dopo scoprimmo che aveva fama di essere il peggiore di Milano , a cosa fatta sotto sotto gia iniziavo a detestarmi, oltre tutto la scritta l aveva fatta pure storta....ma dico io una cosa dovevi fare capra di un tatuatore che non sei altro!! ;( ... ovviamente non potevi dirgli niente perchè avevamo falsificato la firma... amen... Non potevo vederlo il nuovo tatuaggio. e questo mi ha portato a odiare anche i 3 che avevo gia sul braccio. Il mio disagio cresceva giorno dopo giorno e per quasi 10 anni mi sono tenuto tutto dentro... credendo fosse solo una fase adolescenziale che , ovviamente, non è mai passata. Ogni volta che andavo al mare per me era un incubo, in famiglia o con amici mi sentivo sempre osservato, giudicato, d altronde se questi tattoo non piacciono a me come possono piacere ad altri, non troverò mai una ragazza, e chi piu ne ha piu ne metta... Dal sentirmi male in pubblico ho inziato a sentirmi a disagio anche quando stavo da solo... credo di essere stato mediamente depresso da allora fino ad adesso che di anni ne ho 26. ho smesso di fare piscina, ho quasi smesso di ridere e divertirmi... In questi anni ho iniziato a informarmi per la rimozione ma poi mi dicevo che ero forte , che solo gli sfigati si pentono, non volevo essere uno sfigato. Fast forward 3 mesi fa, mi decido a coprire la scritta sul petto con un aquila, un aquila enorme.... 35 cm per 15 circa con una coccarda sotto con scritto "segui il tuo istinto" in inglese. Inutile dire che questo tentato aggiustamento non ha migliorato le cose , è veramente enorme , e colorato, ugh, tutti i miei amici dicono che è bello , che spacca, ma d altronde cosa potrebbero dire, "fa schifo vatti a sparare" .... non credo. Io lo vedo come una grande patacca, ed è li ogni volta che mi guardo allo specchio, non riesco più ad essere me stesso. Poi c è questa sensazione di "nervosismo fisico" nella zone dei tattoo, è come se i tenessi i muscoli nelle zone tatuate inconsciamente tesi, non è piacevole. Non sono mai rilassato. Qualcuno che si è pentito dei tatto può confermare questa cosa o sono pazzo io ? Ovviamente è tutto psicologico Anche in questo caso non pensai subito alla rimozione, mi dicevo di fare un po di palestra che le cose sarebbero migliorate, e cosi feci... ma sentivo sempre il disagio in me. forse anche peggio di prima dato che non era piu una scritta piccola e nera ma un disegno colorato e grande. Quest estate ho rifiutato di andare al mare con amici solo per il nuovo tatuaggio , mi sento male solo al pensiero di stare a torso nudo in spiaggia. Nell ultimo mese è successa una cosa che mi ha deciso al 100% a iniziare la rimozione di tutti i tattoo, ho inziato ad avere dei sogni ricorrenti strani, o meglio incubi... Sono in bagno, luogo non molto felice per me in generale dato che mi vedo i tattoo, c è un altra persona li con me ma non riesco a capire chi sia, io sono in pantaloncini e me ne voglio andare , voglio uscire dal bagno , non voglio essere giudicato, fuori c è una gran luce che passa attraverso porta e finestre ma non riesco ad uscire.. la porta è bloccata... mi agito e solitamente mi sveglio in quel momento. La prima volta che lo feci mi sono svegliato piangendo e sono riuscito a riaddormentarmi solo grazie ai miei cani che stranamente mi sono saltati sul letto... non lo fanno mai. Nell ultimo mese l ho fatto 4 volte, ormai mi ci sto abituando. Questa è la mia storia. Domani vado in uno studio in centro a Milano a informarmi per la rimozione di tutti e 4 i tattoo, e inizierò prima possibile. Sara un processo lungo ma il mio obiettivo è godermi a pieno la mia vita , cosa che non sto riuscendo a fare, perchè a quanto pare sono un debole. Peace
6 commenti

Temi del foro

Vedi tutto
Temi Messaggi Ultimo messaggio
13 Oggi 13:36
Rimuovere un piccolo tatuaggio
Dyky · Napoli (Città)
Dyky 10 31 lug 2017
10 31 lug 2017
9 28 lug 2017

Video

Vedi tutto

Promozioni

Vedi tutte
Chiedi al dottore

domande

Vedi tutte

Ci sono controindicazioni nella rimozione di un tatuaggio già schiarito con elettrodermografo? Stavo valutando una cover up ma poi ho deciso di eliminare completamente il tatuaggio.

Dr. Ignazio Sapuppo

Miglior risposta

Le consiglio di farsi trattare in autunno con lase Q-switched. ... leggi di più

2 Risposte leggi di più

Salve, ho un tatuaggio rosso sono tre lettere di media grandezza, volevo sapere solamente se il colore rosso si puó togliere definitivamente, oppure rimane qualcosa, devo entrare nelle forza armate e non accettano tatuaggi, mi potete confermare che il colore rosso sparisca totalmente?

Per il momento nessuna risposta

Buongiorno, se per rimuovere un tatuaggio nero di piccole dimensione ci vogliono circa 10 sedute con laser tipo revlite o pico, per avere un risultato sarebbe meglio farne 3 all'anno per tre anni o una ogni.mese e mezzo? Si raggiungerebbe lo stesso risultato in entrambi i modi?grazie

Per il momento nessuna risposta

Dopo quanto tempo è possibile rimuovere un tatuaggio di colore nero appena fatto? Ci sono controindicazioni per la rimozione di un disegno fatto su un lavoro precedentemente schiarito? Il tatuaggio è di piccole dimensioni, circa 10x3 cm di altezza, indicativamente quale può essere il prezzo a seduta?

Gentile paziente, sarebbe il caso di attendere almeno un mese dalla seduta. Il numero di sedute necessarie per lo schiarimento non è prevedibile ed i costi variano in funzione di caratteristiche legate al tatuaggio stesso e, naturalmente, a seconda del professionista cui si rivolgerà. Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY ... leggi di più

3 Risposte leggi di più

Articoli

Vedi tutto

Foto

Vedi tutte
rimozione tatuaggi.jpg
rimozione tatuaggi.jpg 8 ago 2017

Mediante laser Q-switched potrai rimuovere il tuo tatuaggio in maniera definitiva: contattami per maggiori informazioni (si prega di inviare una foto del tatuaggio se si desidera un preventivo).

Dott.ssa Filomena Mandato
16998248_424040857934821_9047034294402827896_n.jpg
16998248_424040857934821_9047034294402827896_n.jpg 7 giu 2017

Grazie alla tecnologia laser Q-SWITCHED disponibile su Harmony Pro, è possibile rimuovere definitivamente i tatuaggi.

HS Care

Centri in primo piano

Vedi tutto

Clinic Michelangelo - Chirurgia Plastica Olbia

27 raccomandazioni

La Clinic Michelangelo OLBIA, è un'istituto specializzato in tutte le branche della chirurgia estetica e della medicina estetica. Efficienza e professionalità sono i nostri principi guida, attraverso ai quali garantiamo piena soddisfazione, totale sicurezza ed un alto livello di riservatezza a tutti i nostri clienti che ormai da anni si affidano alle nostre cure e interventi estetici fatti nel nostro ambulatorio chirurgico di primo livello.DA OGGI è POSSIBILE VEDERE IL RISULTATO DEL TUO INTERVENTO DI CHIRURGIA ESTETICA IN 3D ANCOR PRIMA DI FARLO....vieni a provarlo gratuitamente....la Clinic Michelangelo si occupa di tutte le più disparate esigenze estetiche del cliente, guidandolo attraverso la scelta dei migliori trattamenti o interventi estetici per soddisfare le sue richieste. Un gran team di professionisti medici-chirughi sarà a totale disposizione del paziente durante tutto l'iter dell'intervento, curandone minuziosamente tutti gli aspetti.Inoltre dispone di un ambulatorio chirurgico di primo livello e tutte le attrezzature sono sempre aggiornate con le ultime tecnologie del settore.La migliore PUBBLICITA' sono i nostri PAZIENTI che sono stati operati ultimamente presso la Michelangelo,sono disponibili oltre 100 (cento) pazienti con nome e cognome e numero di telefono pronti a consigliare la loro esperienza positiva presso la nostra struttura.....Il Polispecialistico Michelangelo offre una gran varietà di interventi estetici:otoplasticamastoplastica additivamastopessirinoplasticaliftingfili di sospensione (lifting della pausa pranzo)liposuzioneblefaroplasticachirurgia laserchirurgia del senochirurgia del capelloaddominoplasticaasportazione tatuaggiasportazione neicapillaritrattamento delle rughetrattamento laserInoltre sono disponibili anche le seguenti specializzazioni mediche:Urologia e AndrologiaGinecologiaOtorinolaringoiatriadermatoligia

Olbia Olbia-Tempio

Dott. Mario Marano

9 raccomandazioni

Laureato presso l' Università degli Studi di Trieste in Medicina e Chirurgia ed iscritto all'ordine dei medici di Trieste, il Dr Mario Marano ha conseguito il titolo di Master Universitario di II livello in Medicina Estetica presso l'Università Tor Vergata di Roma.Ha frequentato numerosi corsi monotematici sulle più avanzate tecniche e partecipa costantemente ai più importanti convegni dedicati sia Nazionali che Internazionali.Avendo maturato negli anni esperienze lavorative in centri medici polispecialistici e collaborando con numerosi colleghi, ha avuto la grande opportunità di perfezionarsi e di allargare le proprie conoscenze iniziando dal complesso mondo della LASER-terapia, fino agli appassionanti trattamenti iniettivi con acido ialuronico e tossina botulinica.Dedicando tutta la sua passione e professionalità, si pone l'obbiettivo di proporre ed eseguire il miglior trattamento possibile dopo un'accurata valutazione del paziente, impegnandosi nell'esaudire con la massima precisione le varie richieste, proponendo sempre le più moderne tecniche presenti sul mercato attraverso l'aggiornamento costante in merito alle nuove tecnologie delle macchine elettromedicali e dei materiali.

Pordenone (Città) Pordenone

Dott. Bruno Bovani

17 raccomandazioni

Il nostro centro medico si e' specializzato nella lotta contro il grasso localizzato.La nostra prerogativa è l'eliminazione del grasso superfluo su tutte le aree del corpo, grazie all'utilizzo di tecnologie all'avanguardia che rendono questa procedura minimamente invasiva, sicura ed efficace.L' esperienza da più di vent'anni nel campo della medicina estetica e chirurgia plastica e ricostruttiva del Dott. Bruno Bovani, e il suo noto interesse verso le tecnologiche evolute, lo rendono uno dei medici di riferimento in Italia per tutti coloro che desiderano ritrovare una silhouette armoniosa e profili corporei ridefiniti senza doversi sottoporre ad interventi che prevedono un iter impegnativo e lungo, o che non hanno ottenuto soddisfazione da diete o attività sportive.Il Dott. Bruno Bovani è stato tra i primi medici in Italia ad utilizzare una tecnologia del tutto innovativa per l'eliminazione delle adiposità localizzate e vanta un'ampia casistica ed un elevato grado si soddisfazione del paziente.Con l'innovativa tecnologia made in USA VASER lipo di cui il Dott. Bruno Bovani è formatore nazionale, è possibile in pochi minuti eliminare definitivamente il grasso in eccesso di diverse zone corporee quali: sottomento, braccia, addome, fianchi (maniglie dell'amore) ,interno ed esterno cosce (coulotte de chevalle) , glutei , ginocchia e caviglie, pettorali maschili (ginecomastia ).Rispetto ai tradizionali interventi di lipoaspirazione di tessuto adiposo, VASER , proprio per le sue particolarità tecniche, presenta molteplici vantaggi:• definitiva eliminazione del grasso con un effetto lifting dei tessuti• rispetto del sistema linfatico e vascolare (lascia indenni i tessuti circostanti - nervi , connettivale e vasi)• non è prevista alcuna incisione o taglio preservando così l'integrità della struttura portante della pelle• le uniche incisioni praticate sono di circa 2mm che non necessitano di suture• il trattamento è ambulatoriale e prevede esclusivamente un'anestesia locale• la ripresa delle attività quotidiane è pressocchè immediata• il trattamento è ripetibile: la grande novità è che ulteriori trattamenti potranno essere effettuati gia' dopo 20/30 giorni dal precedente.• si può effettuare in qualsiasi periodo dell'anno• il suo costo è molto inferiore ai tradizionali interventi di lipoaspirazione.Il Dott. Bruno Bovani è Direttore Sanitario dei Centri Medici ESCULAPIO e SMESIl Dott. Bovani da sempre attento a mettere al primo posto le esigenze del paziente, e spinto da una profonda passione per il lavoro che svolge, al quale dedica meticolosa indagine e ricerca, riesce ad offrire ai suoi pazienti la migliore e la più adeguata soluzione a seconda del singolo caso.Ciò è possibile anche grazie ad un'importantissima prerogativa dei nostri centri medici: offrire alle persone che si rivolgono alle nostre strutture , le migliori tecniche e apparecchiature elettromedicali presenti nel mercato mondiale, le più appropriate ed efficaci per le specifiche problematiche.Vi ricordiamo inoltre che le soluzioni proposte sono sempre studiate in modo mirato, caso per caso, dal Dott. Bruno Bovani e dalla sua equipe, altamente qualificata e costantemente aggiornata grazie alla partecipazione ai più importanti congressi nazionali e internazionali di medicina estetica e chirurgia plastica e ricostruttiva in qualità di relatori o referenti. “SICUREZZA E FIDUCIA" E' IL NOSTRO MOTTODopo una ventennale esperienza in questo campo, ringraziamo tutte le persone che si sono sottoposte a trattamenti nei nostri centri medici e in particolare per la fiducia che hanno riposto e ripongono ogni giorno verso il nostro staff.ll Dott. Bruno Bovani è Specialista in Chirurgia Generale e docente presso l' Università degli Studi di Firenze, per il Master di Dermatologia Estetica; membro della Società Italiana di Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica SICPRE della Associazione Italiana Chirurgia Plastica Estetica AICPE; Socio Fondatore ed attuale Presidente del Gruppo Italiano di Studio sulle Tecnologie G.I.S.T; Socio dell'Associazione LESC Lipoemuslione Sottocutanea. Il Dott. Bovani ha lavorato presso la cattedra di Chirurgia Plastica e Ricostruttiva dell'Università degli Studi di Perugia, è stato docente in corsi di formazione, oltre ad essere stato relatore e referente a numerosi congressi nazionali ed internazionali e ad aver scritto decine di pubblicazioni scientifiche.Imprenditore nel settore medico, ha creato i Centri MediciBruno Bovani Surgery and Aesthetic.È docente da oltre vent'anni in corsi di formazione medica nazionali ed internazionali.Inoltre il Dott. Bovani è Consulente scientifico per molte aziende nazionali e multinazionali di settore, nonché Presidente del G.I.S.T., Gruppo Italiano di Studio sulle Tecnologie.A completare la sua professione la sua carica di Direttore scientifico della Rivista Nazionale Amica Bellezza.Inoltre si eseguono interventi di:Chirurgia PlasticaMastoplastica additiva e riduttiva, MastopessiOtoplastica, BlefaroplasticaCorrezione di cicatriciLipoaspirazione, LipofillingAutotrapianto capelliMedicina EsteticaRadiofrequenza ThermageBiorivitalizzazioneImpianto fili di sospensionePeeling chimiciFiller e Tossina botulinicaTonificazione dei tessutiLaserterapiaRingiovanimento globaleDermochirurgia LaserCapillariAngiomiIperpigmentazioniDepilazione

Perugia (Città) Perugia