Informazioni sul trattamento

I tatuaggi non durano più tutta la vita, anzi è sempre più comune rimuoverli dalla propria pelle. Per accontentare i desideri dei pazienti che si mostrano insoddisfatti dei loro vecchi ricordi cutanei, esistono appositi macchinari laser capaci di distruggere il pigmento del tatuaggio, senza lasciare segni o cicatrici sulla pelle. Si tratta del Laser Q-Switched che con le sue lunghezze d'onda arriva in profondità, rompendo il colore in modo graduale. Ogni sessione dura circa 30 minuti e solitamente è necessario fare un ciclo di almeno 5 sedute per eliminare il tatuaggio definitivamente.

Durata trattamento
10-60 minuti
Anestesia
Locale
Ospedalizzazione
Non prevista
Recupero
6-8 mesi
Effetti
Immediati
Risultati
Permanenti

Cosa è incluso nel prezzo

  • Valutazione iniziale
  • Trattamento
  • Controlli

Vantaggi

  • L'eliminazione del tatuaggio con laser non lascia segni sulla pelle
  • E'un trattamento poco invasivo
  • E'un metodo veloce e poco fastidioso
  • Non è prevista ospedalizzazione

Risultati attesi e rischi

I risultati sono immediati nel caso della chirurgia, non nel caso del laser, che ha bisogno di più sedute perché si veda l'evoluzione. Per quanto riguarda i rischi, se si per la chirurgia, possono sorgere problemi con la cicatrizzazione. Possiamo avere un rischio di iperpigmentazione e infezione. Nel caso del laser esiste il rischio di bruciature, se non viene usato correttamente. Un altro effetto secondario è la possibile comparsa di edemi o eritemi.

Il trattamento

Nell'eliminazione con laser, il dottore dopo aver impostato la lunghezza d'onda del raggio, applicherá il laser, che attraverso un effetto foto acustico distruggerá le particelle che compongono il disegno. Queste piccole parti si eliminano in modo naturale attraverso il sistema linfatico. L'eliminazione con chirurgia puó essere realizzata in un intervento o due, in base alla dimensione del tatuaggio. Il medico rimuove la parte di pelle che contiene il pigmento e sutura, lasciando una cicatrice. In caso di tatuaggi grandi il chirurgo puó fare un inserto di pelle del paziente o con materiali di bioingegneria per rendere più omogenea la pelle.

Dopo il trattamento

Nel caso avessimo optato per la chirurgia si dovrá prestare attenzione alla corretta cicatrizzazione della ferita. Il paziente dovrá usare bende elastiche e creme composte da gel di silicone per aiutare la ferita a cicatrizzare bene. Se invece abbiamo eliminato il tatuaggio con il laser si dovrá evitare l'esposizione al sole. Il medico consiglierá al paziente di non praticare attivitá fisica che implichi contatto o sfregamento della pelle, dato che la pelle sará molto sensibile dopo il trattamento.

Controindicazioni

L'uso del laser è controindicato nelle donne in gravidanza o che stanno allattando o nei casi di persone fotosensibili. Non si raccomanda neanche alle persone con problemi di cicatrizzazione e cutanei, nè ai diabetici. La chirurgia non si raccomanda alle donne in gravidanza o che stanno allattando, nè alle persone con problemi cardiovascolari, respiratori, circolatori, etc.

L'informazione pubblicata da Guidaestetica.it è puramente orientativa e con lo scopo di far capire in maniera generale in cosa consiste un trattamento in condizioni normali. Questa informazione NON si puó considerare in nessun caso come un consiglio medico.

Esperienze

Vedi tutte

Con il dottor Macrino ho fatto la rimozione di un piccolo tatuaggio che avevo sul polso, una vera banalità. Non ho fatto laser, ma l’intervento chirurgico, quindi ho sbrigato tutto con un’unica seduta di 15 minuti. Il dottore mi aveva dato sicurezza, poi ero anestetizzato localmente e non ho sentito nulla; ho tenuto i punti per un mese e un cerotto sopra. ll dottore mi aveva detto di non fare nulla, ma confesso che quando sentivo bruciore pulivo lo stesso la medicazione. Ora la cicatrice è ancora abbastanza evidente, ma mi ha tranquillizzato che col tempo svanirà. Complessivamente mi ci sono trovato benissimo, 10 su 10, anche perché aveva già operato mia madre e sapevo di potermi affidare a lui.

Sto rimuovendo un tatuaggio molto grande, effettuato nel giugno del 2015 per "coprirne" uno vecchio. Purtroppo il risultato (dal tatuatore) non è stato di mio gradimento. Ho iniziato così a settembre 2015 le sedute di [rimozione del tatuaggio](/rimozione-tatuaggi) dal Dottor Pinto. Ne ho fatte 4 per il momento, adesso mi sto "riposando" per l'estate. Devo dire che il dolore durante le sedute è ai limiti del sopportabile, essendo poi il tatuaggio molto grande ricorro sempre all'uso di una crema anestica (Emla) per limitare i danni, anche se non serve a molto, il bruciore c'è e si sente. Devo dire che comunque sono molto soddisfatto del trattamento. A ottobre 2016 si ricomincia.

Rimozione tatoo in corso
tatuaggio · 6 lug 2018

Sono alla quarta seduta x la [rimozione di un vecchio tatuaggio](/rimozione-tatuaggi)..la foto allegata mostra la pelle il giorno dopo il trattamento laser.una volta perse le croste il tatuaggio si sbianca notevolmente.processo lungo ma sembra funzionare.

Ho effettuato il trattamento laser q switched per rimuovere una scritta nera su un braccio. Ho fatto 6 sedute, dopo le quali il risultato è quello in foto (ultima 2 mesi fa). Non riesco a capire se si tratta di un tatuaggio fantasma o se ancora c’è dell’inchiostro. Dalla foto sembra anche più discreto, nella realtà sembra un livido. Consigli? Il laser al picosecondo può aiutare?

Rimozione tatuaggio
Anonimo · 8 giu 2018

Ho iniziato oggi la prima seduta laser !ci vorra' tempo e tanta pazienza ma spero di vedere presto i primi risultati !dopo un attenta valutazione della dermatologa (meravigliosa ,sensibile e professionalmente molto preparata ) ,premetto che oggi avrei dovuto fare la consulenza e mi sono ritrovata con la prima seduta laser già fatta con mio enorme piacere .sia chiaro che non sono una sprovveduta ,ho valutato altri centri di medicina estetica e il centro Bestwell di Cagliari è stata la mia scelta finale !ora mi affido a loro con tanta speranza !il trattamento non è particolarmente doloroso (e costoso)e se devo essere sincera a parte un leggero ,ma leggero fastidio si sopporta tranquillamente (fare un tattoo e' più doloroso)fine trattamento un lieve senso di calore che è svanito in breve tempo !ora dovrò applicare un unguento per una decina di giorni e il 2 settembre ho la seconda seduta !consiglio vivamente a chi come me stava vivendo una condizione di disagio ,per un tatuaggio mal riuscito o ormai privo di significato ,di intraprendere questa strada (laser),il benessere mentale ne gioverà !!!!ps sto rimuovendo due tatuaggi sulla schiena ,uno nero e uno colorato!la seduta oggi e' durata 15 minuti circa tra una chiacchiera e l altra :) i timori maggiori erano costo del laser e fastidiosi esiti negativi (aloni cicatrici o effetto ghost),il primo timore è svanito quasi subito perché vengono molto incontro alle possibilità economiche (mi ha fatto un discorso troppo convincente e sincero che ho apprezzato enotmemente) ,il secondo timore sarà il tempo a stabilire se era infondato !in ogni caso consiglio a chiunque di intraprendere questa strada e invito chi volesse a contattarmi anche privatamente se volesse maggiori informazioni! Per ora grazie guida estetica e centro Bestwell!metto foto del prima :) ora dopo il laser ho le garze a coprire l area e sinceramente sono stanca e faccio un pisolino ma posterò questi giorni foto del primo trattamento !grazie per lo spazio concesso mi exinviyo ancora a contattarmi per avere più informazioni !dimenticavo ho fatto un pacchetto rimozione tattoo di 8 sedute che a mio parere è molto vantaggioso ,anche se ogni singola seduta non era una spesa poi così alta ,poi se a giocare è il mio benessere e autostima ,è un buon investimento !

Da giovane, avevo 14 anni, ho deciso di fare il mio primo tatuaggio e dopo mille preghiere mia madre ha acconsentito: Una farfalla sul gluteo. Felicissima, andiamo dal tatuatore , soffro come neanche durante il parto , per due ore ed il tatuaggio è fatto. Da subito si presenta gonfio e poco definito, ma "l'esperto" tatuatore disse che era normale.... invece dopo la guarigione, il tatuaggio è rimasto in rilievo ( si sentiva attraverso i pantaloni) e poco definito . Ho lasciato passare del tempo in quanto mi era stato detto che il corpo comunque un po riassorbe il colore ....e alla fine ? Dopo anni HO PRESO LA DECISIONE GIUSTA!!! Mi sono recata presso una dottoressa per rimuoverlo, ora sono alla terza seduta , ed il risultato è grandioso!!! Non è più in rilievo e si è gia schiarito notevolmente. Io? Felicissima!!!! Sia per me, che per il mio sedere che per il mio portafoglio che pensavo venisse svuotato notevolmente di piu :)

Temi del foro

Vedi tutto
Temi Messaggi Ultimo messaggio
35 Ieri 22:26
Rimozione piccolo tatuaggio Brindiai
Fabio560 · Brindisi (Città)
Fabio560 1 Ieri 21:23
1 Ieri 21:23
Via sopracciglia tatuate bruttissime!
Giorgy · Imperia (Città)
Giorgy 50 13 ago 2018
50 13 ago 2018

Video

Vedi tutto

Promozioni

Vedi tutte
In evidenza

Prima visita gratuita - Rimozione tatuaggi

Dott. Giorgio Russo Specialista In Dermatologia E Medicina Estetica

Valida fino al 12 set 2018

21 sedi in Milano, Varese

Sconto web PROMO

- 15% Rimozione Tatuaggi

Poliambulatorio Cosmer Torino

Valida fino al 30 set 2018

2 sedi in Torino

Sconto web -15%

Tatuaggi: rimozione laser q-switched. Prima visita e test gratuiti!

Dott.ssa Silvia Scevola

Valida fino al 31 ago 2018

Pavia (Città) / Pavia

Sconto web PROMO
Chiedi al dottore

domande

Vedi tutte

Salve, quale laser devo scegliere per farmi cancellare il tatuaggio delle sopracciglia? quanto può costare e quanto tempo serve per toglierlo? Grazie!

Gentile utente, concordo con il collega, si faccia trattare da un professionista che innanzitutto sia preparato e che le faccia vedere qualche prima/dopo, e poi si assicuri che utilizzi un laser q-switched (come ripetiamo sempre il giusto macchinario o il giusto prodotto sono inutili, o peggio dannosi, se non c'è alla base competenza, esperienza e ... leggi di più

4 Risposte leggi di più

Articoli

Vedi tutto

Foto

Vedi tutte

Centri in primo piano

Vedi tutto
Dottori Paolo & Nicola Pittoni

Dottori Paolo & Nicola Pittoni

23 raccomandazioni

I Dottori Paolo & Nicola Pittoni si occupano da ben tre generazioni, nella loro struttura privata, di dermatologia e dermochirurgia, flebologia, medicine e chirurgia estetica.SpecializzazioniIl dottor Nicola Pittoni si è specializzato in Italia, ha lavorato in Brasile, negli Stati Uniti, in Inghilterra e in Svizzera. In Italia viene annoverato tra i migliori specialisti della Liposcultura tumescente, ed è stato uno tra i primi chirurghi in Europea ad aver applicato l'anestesia locale tumescente ai mini lifting del volto.Il dottor Paolo Pittoni è dermatologo con esperienza di oltre 40 anni, specialista in Flebologia, per la risoluzione di problematiche relative a vene e capillari degli arti inferiori.Microiniezioni di filler, Acido jaluronico, Collagene, Acido Polilattico, BotulinoPeeling con acido mandelico, piruvico, glicolico, salicilicoBio-ringiovanimento, Foto-ringiovanimento (luce pulsata e radiofrequenza)Trattamenti capillari viso e gambe, Trattamenti celluliteVela ShapeFosfatidilcolina (Lipodissolve)MesoterapiaRimozione laser tatuaggi (Q-switched)Depilazione laser permanenteDiete con programmi alimentari personalizzatiMacrolane (ingrandimento non chirurgico del seno)- Trapianto capelliLiposcultura e liposuzione tumescenteMastoplastica Additiva, Mastoplastica Riduttiva / MastopessiBlefaroplastica, Otoplastica, Rinoplastica e mini-rinoplastica, MentoplasticaLifting e mini-lifting viso e colloAddominoplastica e mini-AddominoplasticaChirurgia intima (dei genitali esterni)Revisione cicatrici e aderenze cicatrizialiMappatura nei dermoscopicaAsportazione micro-chirurgica o laser di angiomi, verruche, cisti, lipomiMacchie cutaneeVene varicose arti inferioriCapillari arti inferioriDoppler Venoso e ArteriosoLaser utilizzati: CO2, Nd-YAG Q-switched, Luce Pulsata con Radio Frequenza, Visage, Vela-Shape.UbicazioneLo Studio Associato dei Dottori Paolo & Nicola Pittoni ha sedi staccate nelle Province di: Udine, Padova, Treviso, Bergamo, Milano e Lugano (SVI).

Udine (Città) Udine

Poliambulatorio Cosmer Torino

Poliambulatorio Cosmer Torino

9 raccomandazioni

I centri Cosmer offrono la possibilità di sottoporsi a cure mediche in ambito dentale, poliambulatoriale e di medicina estetica in un'unica struttura, al fine di garantire ai pazienti una serie trattamenti completi in differenti discipline mediche e tecnologie all'avanguardia, diminuendo notevolmente il numero di appuntamenti e i tempi d'attesa.Più di 50.000 pazienti provenienti da tutta Italia hanno scelto, Cosmer per essere curati e assistiti da una struttura moderna e tecnologica e per la professionalità e competenza che i nostri medici ogni giorno mettono al servizio del vostro benessere e della vostra salute.1° Vista diagnostica gratuita.Aree di attivitàMedicina EsteticaMedicina Estetica LaserChirurgia DermatologicaCardiologiaDermatologiaDietologiaFoniatriaLogopediaNeurologiaOrtopediaPediatrgieneParadontologiaChirurgia oraleImplantologiaPedodonziaConservativaEndodonziaProtesi fissaProtesi mobileOrtodontiaGnatologiaSbiancamento laserLe nostre sedi: Torino - Livorno

Torino (Città) Torino

Dott. Armando Scimone

Dott. Armando Scimone

7 raccomandazioni

Il Dott. Armando Scimone è un medico chirurgo, specializzato in dermatologia e venereologia ed iscritto all'Ordine dei Medici di Napoli.Il Dott. Armando Scimone nell'ambito della medicina estetica, concentra la propria attenzione sulla pelle, che considera il vero termometro della salute dell'organismo. Inoltre, secondo il Dott. Armando Scimone gli inestetismi della pelle possono comportare gravi problematiche psicologiche.La formazione post laurea del Dott. Armando Scimone è così articolata tra Italia ed estero:Ha frequentato il Dipartimento di Dermatologia e Venereologia ed il Dipartimento di Chirurgia Plastica dell'Università degli studi di Napoli “Federico II".Ha frequentato, con mandato universitario, il Dipartimento di “Dermatological Surgery e Laser Unit" e il Dipartimento di “Plastic Surgery" del St.Thomas Hospital di Londra. Ha frequentato, in qualità di volontario, la Divisione di Chirurgia Generale presso l'A.O. Monaldi di Napoli. Ha frequentato la Divisione di Chirurgia Generale dell'Ospedale Fatebenefratelli di Napoli.Ha frequentato l'Unità operativa di Chirurgia Plastica della Clinica Mediterranea di Napoli.Ha frequentato, come stagista, la Clinica di Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed estetica Planas di Barcellona. Inoltre, ilIl Dott. Armando Scimone esegue i seguenti trattamenti:BotulinoFillerMesoterapiaPeelingTrattamenti laserRadiofrequenzaCarbossiterapiaLinfodrenaggioPressoterapiaTrattamenti dietologiciTerapie sclerosantiTrattamento con ultrasuoniBiostimolazione e biorivitalizzazioneTrattamento delle adiposità localizzateStudio ecografico delle adiposità per la diagnosi e per il monitoraggio della terapia della celluliteLaserlipolisiSmart lipo

Fuorigrotta Napoli