Recupera fino a 1.000€ sul tuo trattamento

Ogni mese sorteggiamo un rimborso fino a 1.000 euro!

Partecipa

Effetto botox dopo 8 giorni

LuciaT80
8 nov 2023 · Ultima risposta: 20 nov 2023

Dopo 8 giorni dal trattamento di botulino sulla fronte, avverto pesantezza oculare e lieve mal di testa. Sono effetti passeggeri che regrediscono? Se si in quanto tempo? Posso fare qualcosa per “smaltire” più velocemente il farmaco?

Annuncio

Risposte (14)

Tutte le risposte a questa domanda sono di dottori reali
Dott.ssa Silvia Ciarrocchi
Senza opinioni
Roma . 21 nov 2023
Miglior risposta
Assolutamente transitori, il mal di testa di solito dopo 7-10 giorni regredisce mentre la pesantezza permane un po’ me è anche un effetto dovuto al blocco della fronte, quindi in parte ricercato!
Contatta i centri Verificati che possono offrirti il trattamento.
Milano . 15 nov 2023
Buonasera , la pesantezza che descrive e il mal di testa sono effetti che regrediscono. Deve rivolgersi al medico che si è preso cura di Lei cosi potrà porre tutte le domande del caso.

Distinti saluti
Vaja Dr Fabio
Contatta i centri Verificati che possono offrirti il trattamento.
Premium
3 sedi di Milano, Monza e Brianza... . 15 nov 2023
Buongiorno,
sono effetti collaterali molto comuni, soprattutto se è la prima volta che fa questo tipo di trattamento. La pesantezza oculare è dovuta quasi sicuramente al blocco del muscolo frontale . Pian piano gli effetti si attenueranno (consideri che la durata media del botox è di 3 mesi).
Cordiali saluti,
Dott.ssa Paglia
Premium
2 sedi di Avellino, Salerno... . 14 nov 2023
SALVE,SONO SINTOMI REVERSIBILI E TRANSITORI.MA PIUTTOSTO,HA FATTO EFFETTO SUL RILASSAMENTO CUTANEO?
Premium
Salve!Metodi per neutralizzare la tossina botulinica non esistono.I sintomi da lei riferiti sono transitori.Aspetti ancora qualche settimana e sicuramente passeranno.
Premium
11 sedi di Belluno, La Spezia, Lucca... . 13 nov 2023
Salve, sono possibili effetti sgradevoli ma reversibili.
un saluto
Premium
Dottoressa Serafina Ghianda
Seregno . 12 nov 2023
Tranquilla i sintomi che avverte sono frequenti e transitori. Spariranno in breve tempo. Cordialmente. Dottoressa Serafina Ghianda
Premium
Cassina de' Pecchi . 11 nov 2023
È un frequente effetto collaterale del botulino. Non deve fare nulla. Sparirà in pochi giorni
Premium
Dott.ssa Marina Rizzo
3 sedi di Barletta-Andria-Trani, Roma... . 10 nov 2023
Buongiorno, non farei niente. I fastidi che avverte ora scompariranno presto, difficile dire esattamente quando
Premium
Buongiorno, si la prima settimana è possibile avvertire questa pesantezza. Qualche giorno e passerà, stia tranquilla.
Cordiali saluti,
Dott. Lino Bertolini
Premium
3 sedi di Como, Milano, Varese... . 10 nov 2023
Buongiorno, non si preoccupi sono effetti passeggeri. Dr. Peroni Ranchet
Premium
4 sedi di Milano, Reggio Emilia, Sondrio... . 10 nov 2023
Sono classici effetti passeggeri destinati a scomparire nell’arco di un’altra settimana. Non c’è un antitodo, deve solo avere pazienza.
Premium
Vicenza . 10 nov 2023
Vedrà che dura pochi mesi
Premium
Dott. Michele Benedetto
3 sedi di Matera, Taranto... . 9 nov 2023
La sintomatologia è del tutto normale, la durata è soggettiva. Perdura per qualche giorno fino a quando si abitua a questa nuova situazione. Puo prendere analgesici per alleviare la cefalea.
Annuncio

Cerca più domande

Domande simili:

Botulino
41 Risposte, Ultima risposta: 6 nov 2023
Botulino
20 Risposte, Ultima risposta: 26 lug 2022
Botulino
11 Risposte, Ultima risposta: 30 giu 2023
Botulino
13 Risposte, Ultima risposta: 5 set 2019
Fili riassorbibili
8 Risposte, Ultima risposta: 9 dic 2021
Laser CO2 frazionato
4 Risposte, Ultima risposta: 17 mag 2024
Botulino
15 Risposte, Ultima risposta: 4 feb 2020
Botulino
26 Risposte, Ultima risposta: 27 mag 2018
Botulino
17 Risposte, Ultima risposta: 5 ago 2020
Botulino
22 Risposte, Ultima risposta: 19 ago 2022

Le informazioni contenute in Guidaestetica.it non possono sostituire in nessun caso la relazione tra medico e paziente. Guidaestetica.it non difende un prodotto o servizio commerciale.

Consiglia il paziente