Informazioni sul trattamento

La ricostruzione di un dente si effettua in seguito ad una rottura o ad una devitalizzazione dello stesso. Il dentista può proporre al paziente una ricostruzione con materiale composito oppure  una ricostruzione effettuata applicando faccette dentali o capsule. La ricostruzione del dente può avvenire quindi attraverso differenti tecniche: otturazione, impianto dentale mobile, capsula, intarsio, ricostruzione in composito. Le moderne metodiche di ricostruzione consentono di riportare i denti ad una situazione molto simile a quella originale.

Durata intervento
45-60 minuti
Anestesia
Locale
Ospedalizzazione
Non richiesta
Recupero
2-3 giorni
Effetti
Immediati
Risultati
Duraturi

Cosa é incluso nel prezzo

  • Valutazione iniziale
  • Trattamento
  • Controlli

Vantaggi

  • Recupero della funzionalitá del dente interessato
  • Migliora il sorriso
  • Aumenta l´autostima del paziente
  • Elimina il dolore e fastidio ai denti danneggiati

Risultati attesi e rischi

Si ritrova la funzionalitá del dente danneggiato e i risultati sono immediati. É un intervento molto semplice, anche se comporta alcuni effetti secondari come: sensibilitá al freddo o al calore e inffiammazione della polpa dentale, pulpite.

Il trattamento

Il dentista estrae il dente danneggiato e colloca un perno nella radice, in modo da poter stabilizzare e ricostruire il dente in composito.

Dopo il trattamento

Lo specialista prescriverá antinfiammatori e analgesici per alcuni giorni cosí da eliminare i fastidi. Inoltre indicherá una dieta leggera in modo che poco a poco il dente si riabitui nuovamente a masticare.

Controindicazioni

Chi soffre di affollamento dentale, malattie gengivali o paradentali, bruxismo o una patologia cronica, dovrá evitare il trattamento.

L'informazione pubblicata da Guidaestetica.it è puramente orientativa e con lo scopo di far capire in maniera generale in cosa consiste un trattamento in condizioni normali. Questa informazione NON si puó considerare in nessun caso come un consiglio medico.

Esperienza

Vedi tutte

Da qualche anno ho iniziato a fumare tabacco. Il fumo ha peggiorato l'estetica e la salute dei miei denti. Il mio dentista mi ha proposto due soluzioni: protesi in porcellana, più economica e lo zirconio, superiore nel risultato a livello estetico. La differenza di prezzo è minima ma quello che ho letto è che il zirconio non è raccomandabile perché potenzialmente radioattivo. Un altro dentista me lo ha confermato. Sembra che la soluzione in ceramica si ancora la migliore sul mercato...

Temi del foro

Vedi tutto
Temi Messaggi Ultimo messaggio
Ricostruzione o sostituzione dente?
Basky · Bari (Città)
Basky
Membro Plus
5 22 ago 2018
5 22 ago 2018
Denti che si spezzano e restringimento gengive
Mariagraziapersiano · Napoli (Città)
Mariagraziapersiano 2 30 ott 2017
2 30 ott 2017
Denti che si spaccano...
Anonimo · Milano (Città)
Anonimo 4 13 mar 2017
4 13 mar 2017

Pubblicità

Promozioni

Vedi tutte

10% di sconto da Dott.ssa Rosina Manfredi

Dott.ssa Rosina Manfredi

Sconto permanente

2 sedi in Roma

Sconto web -10%

15% di sconto da Poliambulatorio Cosmer Torino

Poliambulatorio Cosmer Torino

Sconto permanente

2 sedi in Torino

Sconto web -15%

15% attraverso Guidaestetica.it

Medical Institute

Sconto permanente

Milano (Città) / Milano

Sconto web -15%
Chiedi al dottore

domande

Vedi tutte
Si può ricostruire un dente senza protesi? Indaco71
Membro Plus
· 30 lug 2018

Salve, ho uno degli incisivi di davanti in alto rotto in diagonale. Non posso permettermi al momento la protesi, si può ricostruire in un modo più economico ma con un buon aspetto?

Bisogna fare una Visita clinica e semeiologica con anche stimoli termici e sondaggio parodontale e palpazione del tavolato osseo. Detto questo, in linea di massima, sì! Si può ricostruire! Dr. Gustavo Petti Parodontologo Gnatologo Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi, di Cagliari ... leggi di più

5 Risposte leggi di più

Ho una figlia di 22 anni che ha 3 otturazioni in amalgama nella mascella inferiore queste sono molto piccole, e ne ha un'altra più grande in quella superiore. Vorrei fargliele togliere. Si può fare facilmente? Lo chiedo perchè ho sentito dire che si è scoperto che queste otturazioni erano fatte con emrcurio e può essere tossico.

Dr. Ignazio Sapuppo

Miglior risposta

Certo che si possono togliere ... leggi di più

3 Risposte leggi di più

Salve, quali sono i prezzi in circolazione per ricostruire un dente?

Dott. Fabio Vaja

Miglior risposta

Buongiorno , non è possibile redigere un preventivo senza sapere come bisogna curare , mi capisce che Lei ha fatto una richiesta che io non ho visto , non ho foto diagnosi e nemmeno una cura successiva , si rechi presso un medico della sua zona e si faccia vistare cosi avrà un modo chiaro e esaustivo per valutare il preventivo il medico e la strutt ... leggi di più

3 Risposte leggi di più

Articolo

Vedi tutto
Da cosa capire se il mio dentista è bravo

Da cosa capire se il mio dentista è bravo

Qualche piccolo suggerimento per valutare la qualità del tuo dentista, pur non avendo "conoscenze tecniche" specifiche.

Studio Odontoiatrico Dr. Attilio Venerucci  · 2 mar 2018

Centri in primo piano

Vedi tutto
Dott.ssa Rosina Manfredi

Dott.ssa Rosina Manfredi

5 raccomandazioni

La Dott.ssa Rosina Manfredi, medico chirurgo odontoiatra, è una professionista della salute e della bellezza.Ha frequentato la Scuola di Omotossicologia della AIOT e si è perfezionata in Medicina Estetica dopo aver frequentato la scuola del Dott. Bartoletti.Tutte queste esperienze fanno di lei un medico completo e preparato nell'esecuzione di tutti quei trattamenti non invasivi capaci di migliorare l'aspetto di viso e corpo in modo evidente.Esperta nell'utilizzo delle tecnologie più avanzate come filler, peeling e biostimolazione, fili riassorbibili, la Dott.ssa Manfredi è coordinatrice regionale SIME, (società italiana dimedicina estetica) socia SIMECNA ed esegue la chirurgia non ablativa presso il proprio studio:Correzione rughe e rimodellamento viso con: filler e botulinoFili Riassorbibili in PDO Biorivitalizzazione con ago e con tecnica di elettroporazioneChirurgia non ablativa con metodica Plexr (Blefaroplastica non ablativa – Resurfacing, rughe – nevi – rimozione dei tatuaggi – cisti sebacee – verruche volgari – seborroiche – callosità – corno epidermico – xantelasmi – cheloidi – iperpigmentazioni – verruche senili – fibromi cutanei).VibranceRadiofrequenza Lucepulsata per foto epilazione MesoterapiaScleroterapiaCarbossiterapia e Propulsione di Ossigeno per il trattamento di (P.E.F.S, Adiposità localizzata, Anti Aging del viso e del decolté, Smagliature, Lassità cutanee, Insufficienza venosa, Trattamento delle ferite difficili, Psoriasi, Alopecia e Ringiovanimento dell'area genitale femminile).In qualità di Odontoiatra, la Dott.ssa Manfredi esegue anche:ConservativaendodonziaRiabilitazioni implanto-protesiche estetichesbiancamento dentaleortodonzia fissa e mobiletrattamenti ortodontici estetici.Chirurgia non ablativa con metodica Plexr in odontoiatria( frenulectomia – abbassamento di corona clinica – scappucciamento degli ottavi – laghi venosi – afte).

Roma (Città) Roma

Poliambulatorio Cosmer Torino

Poliambulatorio Cosmer Torino

9 raccomandazioni

I centri Cosmer offrono la possibilità di sottoporsi a cure mediche in ambito dentale, poliambulatoriale e di medicina estetica in un'unica struttura, al fine di garantire ai pazienti una serie trattamenti completi in differenti discipline mediche e tecnologie all'avanguardia, diminuendo notevolmente il numero di appuntamenti e i tempi d'attesa.Più di 50.000 pazienti provenienti da tutta Italia hanno scelto, Cosmer per essere curati e assistiti da una struttura moderna e tecnologica e per la professionalità e competenza che i nostri medici ogni giorno mettono al servizio del vostro benessere e della vostra salute.1° Vista diagnostica gratuita.Aree di attivitàMedicina EsteticaMedicina Estetica LaserChirurgia DermatologicaCardiologiaDermatologiaDietologiaFoniatriaLogopediaNeurologiaOrtopediaPediatrgieneParadontologiaChirurgia oraleImplantologiaPedodonziaConservativaEndodonziaProtesi fissaProtesi mobileOrtodontiaGnatologiaSbiancamento laserLe nostre sedi: Torino - Livorno

Torino (Città) Torino

Dott. Alessandro Maria Caboni

Dott. Alessandro Maria Caboni

155 raccomandazioni

Il DOTT. ALESSANDRO MARIA CABONI è il direttore sanitario del “Centro Chirurgia Estetica", una clinica specializzata nella Chirurgia Plastica Estetica e Ricostruttiva. Ha quattro sedi, a Milano, Firenze, Genova e Bergamo.Le terapie offerte ai pazienti per risolvere problemi relativi all'estetica utilizzano tutte tecnologie e metodiche avanzate. Il metodo proposto dal DOTT. ALESSANDRO MARIA CABONI prevede la considerazione di fattori psicologici ed emotivi del paziente, per scegliere con lui la migliore terapia e raggiungere risultati che lo soddisfino pienamente.Il personale della clinica è serio, attento e competente e assiste i pazienti in ogni fase della terapia. Il DOTT. ALESSANDRO MARIA CABONI interviene nel miglioramento dei difetti estetici, considerando anche che tramite la chirurgia si può contribuisce significativamente a migliorare la salute della persona.Il DOTT. ALESSANDRO MARIA CABONI esegue interventi e trattamenti di:Chirurgia del viso: Lifting, Blefaroplastica, Rinoplastica, Otoplastica, Ringiovanimento facciale, Trapianto capelli, Aumento profilo labbra, Mentoplastica, Aumento zigomiChirurgia del seno: Mastoplastica additiva, Mastoplastica riduttiva, MastopessiChirurgia del corpo: Liposuzione, Lipofilling, Addominoplastica, Lifting cosce/braccia, GinecomastiaChirurgia intima: Labioplastica, ImenoplasticaTrattamenti: Trattamenti soft, Trattamenti laser, ThermageDall'intervista al Dr. Alessandro Maria Caboni su GuidaEstetica.it:Aumento del seno: In che cosa consiste l'intervento di mastoplastica additiva sottomuscolare?L'intervento di mastoplastica additiva sottomuscolare è un'operazione che permette di aumentare i volumi del seno tramite la formazione di una tasca al di sotto del muscolo pettorale nella quale viene introdotta la protesi di silicone. Con questo tipo di chirurgia si ottegono dei risultati estetici di qualità superiore rispetto alla tecnica “sotto ghiandolare" diminuendo anche drasticamente le possibili complicazioni più frequenti rappresentate soprattutto dalla contrazione della capsula periprotesica, causa spesso di reinterventi per ovviare le complicazioni di alterazione della forma del seno che ne derivano.La maggior naturalezza dei risultati ottenuti con la tecnica sottomuscolare viene ulteriormente enfatizzata con la tecnica “dual-plane", utile soprattutto nelle pazienti che presentano un certo rilassamento ghiandolare. Con il sistema dual plane, infatti, la protesi viene ricoperta solo parzialmente nel polo superiore dal muscolo pettorale mentre nella porzione inferiore è ricoperta dai tessuti ghiandolari e cutanei. Frequentemente è d'obbligo utilizzare la tecnica sottomuscolare nelle pazienti molto magre per evitare che la protesi possa essere visibile al di sotto dei tessuti. Infatti nel corso degli anni i tessuti vanno incontro ad atrofia ed i margini della protesi potrebbero dar luogo ad inestetismi qualipieghe fastidiose per le pazienti.Chirurgia Naso: Quali sono le nuove procedure o tecnologie che consentono risultati di rinoplastica più naturali e in armonia con il viso del paziente?Con l'avvento delle fibre ottiche ad alta risoluzione è oggi possibile effettuare interventi, soprattutto di tipo funzionale , con una mini invasività permettendo di ottenere dei risultati più predicibili e con una minore morbilità. Con l'avvento poi dei computer e la nascita di speciali programmi di manipolazione delle immagini siamo in grado di fornire al cliente una visione immediata delle possibili soluzioni estetiche compatibilmente con le esigenze personali e tecniche. Ciò garantisce al cliente una maggiore soddisfazione nel post-operatorio evitando i rischi di incomprensione delle aspettative del paziente . Oltre alla classica tecnica chiusa ha poi preso piede oramai la più “moderna" tecnica open o aperta che fornisce al chirurgo un'ulteriore arma per ottenere dei risultati funzionali ed estetici praticamente perfetti. Questa procedura permette, infatti, di eseguire modifiche decimillimetriche con una visione diretta di tutte le strutture anatomiche interessate e permettendo così di apportare con la massima precisione qualsiasi variazione pianificata.Autotrapianto di capelli: In che cosa consiste l'autotrapianto di capelli con la tecnica FUSS?L'autotrapianto di capelli con tecnica FUSS è una procedura che permette di trapiantare capelli propri prelevandoli mediante una losanga di cuoio capelluto ( strip) dalla zona nucale. La STRIP viene opportunamente divisa nei singoli capelli che a loro volta possono essere ritrapiantati nelle zone riceventi. La caratteristica principale di questa tecnica è di poter dare ai pazienti un risultato garantito dal punto di vista sia dell'attecchimento che del risultato.I capelli, infatti, soprattutto nel caso di alopecia di origine androgenetica, essendo prelevati dalla zona nucale, non sono sensibili geneticamente ai propri ormoni, e pertanto, una volta trapiantati potranno tranquillamente attecchire senza possibilità alcuna di essere persi. La separazione dei capelli nella strip avviene tramite l'utilizzo di stereomicroscopi a fortissimo ingrandimento permettendo di non danneggiare i follicoli a garanzia di un attecchimento totale. Una volta trapiantati nella zona ricevente, i capelli cadono in un periodo variabile tra le 2 e le 3 settimane. Permangono però i follicoli che in un tempo variabile tra i 3 ed i 6 mesi daranno origine ad i nuovi capelli che cresceranno naturalmente per tutta la vita.Che cos'è il MACS face-lifting?Il MACS lifting fa parte delle ultimissime tecniche nel campo dei lifting che permettono di offrire dei risultati strepitosi senza peraltro avere dei post-operatori importanti e severi come nei lifting tradizionali e con dei tempi di recupero del paziente dell'ordine di una settimana. L'operazione consiste in un piccolo taglio di qualche centimetro al davanti dell'attaccatura dell'orecchio attraverso la quale con l'utilizzo fibre ottiche e strumenti da endoscopia è possibile riposizionare tutti i tessuti del volto e del collo.La caratteristica principale, di questa procedura è quella di donare nuovamente volume al volto senza dare il caratteristico aspetto di stiratura del volto oltre al fatto che il risultato finale è di estrema naturalezza. L'operazione viene eseguita in anestesia locale e non va a coinvolgere strutture anatomiche rilevanti rendendo praticamente nulli i problemi di eventuali danni neuro-vascolari. E' una tecnica estremamente sicura ed indicata soprattutto nei pazienti fumatori in cui gli ampi scollamenti delle tecniche tradizionali metterebbero in pericolo la sopravvivenza dei lembi cutanei facciali dissecati. Per enfatizzare ulteriormente i risultati si può associare anche il lipofilling mediante il quale, soprattutto nei soggetti magri, vi è la possibilità di ricreare i volumi adiposi persi con l'avanzare degli anni.

Milano (Città) Milano

Pubblicità