Aumento del seno

Trattamento eseguito Non vale la pena
Bar_9281
Roma (Città) · 13 ott 2015

A seguito di un dimagrimento improvviso ed eccessivo il mio seno si era svuotato ed i tessuti ceduti. Purtroppo ho deciso di sottopormi all'aumento tramite protesi al silicone. Il post intervento è stato un po fastidioso ma la gioia di riavere un bel seno compensava. Il purtroppo è dovuto al fatto che nel 2012 è cominciato un calvario avendo scoperto di avere nel mio corpo inserite le discusse "protesi pip". Premesso che avevo dei continui bruciori e pruriti, un seno deformato....terrorizzata a mie spese ho subito sostituito le protesi risultate anche lesionate. Ho aderito alla class action del Codacons per il risarcimento ma a distanza di anni senza nessun riscontro.

Sei sicuro di voler eliminare quest'immagine?

MarinaGuidaEstetica

· Roma (Città)

· 19 ott 2015

Ciao Barbara, cavoli che brutta storia! E ora come vanno le cose? Le nuove protesi sono migliori? L'intervento è andato bene? Un grosso in bocca al lupo per la tua causa. A presto!
Bar_9281

· Roma (Città)

· 20 ott 2015

Ciao Marina, grazie dell'interessamento! Si adesso va meglio,anche se il secondo intervento non è stato una passeggiata in quanto oltre alla sostituzione ho dovuto fare anche una mastopessi perché i tessuti con il distaccamento delle Pip, erano ceduti. Spero di ricevere ,come le migliaia di donne nella stessa posizione, notizie positive dal Codacons. Un saluto. Barbara

Sei sicuro di voler eliminare quest'immagine?

Mela

· Caiazzo

· 26 apr 2016

Ma non erano garantite a vita come quelle di adesso? :(
Martina_Estetica

· La Spezia (Città)

· 3 giu 2016

Ciao Barbara, come procede la tua battaglia? E come stai?

Sei sicuro di voler eliminare quest'immagine?

Aggiorna la tua esperienza
Aggiorna la tua esperienza
Cosa pensi di questa esperienza?
Condividi la tua esperienza
Comincia subito

Informazione addizionale

Guidaestetica Awards Gli specialisti TOP contributors di Guidaestetica del 2018 in Italia. Scoprili! Vedi tutte

Altre esperienze

Le informazioni che appaiono in Guidaestetica.it in nessun caso possono sostituire la relazione tra il paziente e il suo medico. Guidaestetica.it non fa l’apologia di un prodotto commerciale o di un servizio.