Chiedi al dottore Risolvi i tuoi dubbi!

Trattamento effluvium

annave · Venezia (Città) · 15 dic 2017

Buongiorno, circa un anno fa mi sono sottoposta a visita tricologica per una abbondante perdita di capelli: il medico, dopo aver valutato le analisi che non evidenziavano particolari scompensi, mi ha prescritto una lozione galenica ed integratori. Alla visita dopo un anno, il dermatologo non ha riscontrato peggioramenti né miglioramenti, e mi ha prescritto ancora la lozione, integratori, e da valutare tra 5 mesi la possibilità di fare 5 sedute di carbossiterapia (1 a settimana per 5 settimane), al fine di evitare che in autunno vi sia di nuovo una perdita consistente. Sono una donna di 37 anni, non ho chiazze, solo un po’di diradamento rispetto alla situazione ante effluvium, ed al momento la perdita si è ridotta, ma non stanno ricrescendo i capelli persi l’anno scorso. Non si è capita la causa della perdita di capelli, può essere semplicemente “genetica” nel senso che in famiglia hanno tutti pochi capelli purtroppo? Mi chiedo se effettivamente, nel mio caso, possa valere la pena di sottopormi a carbossiterapia (anche per i costi). Grazie

6 Risposte

  • Dott.ssa Angela Olivero

    30 gen 2018 ·

    323 Risposte

    La carbossiterapia funziona in quanto migliora il microcircolo. Non è un trattamento costoso.
    Dr.ssa Angela Olivero

  • Dr. Ignazio Sapuppo

    24 dic 2017 ·

    15844 Risposte

    le consiglio un ciclo di sedute di PRP associato a carbossiterapia.

  • Gentile paziente,
    potrebbe prendere in esame, previa valutazione specialistica diretta, un ciclo di trattamenti combinati con carbossiterapia e PRP.
    Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY

  • Dott.ssa Paola Corner

    20 dic 2017 ·

    133 Risposte

    Ottime per arrestare la caduta dei capelli, sono.le fiale di Tricostimolina. La carbossiterapia è molto valida in quanto aumenta la vascolarizzazione e quindi l'ossigenazione dei bulbi peliferi. Il costo non è eccessivo, sono 50€/seduta. Almeno questo è il costo da me. Io la farei se fossi in.lei. Dott.ssa Corner Paola

  • Dott.ssa Aurora Maria Grillo

    18 dic 2017 ·

    303 Risposte

    Gentilissima, se il suo problema è davvero genetico si può fare non molto. Potrebbe contattare un dermatologo specializzato in tricologia che applica la Medicina Rigenerativa. Con il PRP si sono avuti spesso risultati non indifferenti. La Carbossiterapia da sola, pur essendo un trattamento validissimo per molte patologie , non potrà darle i risultati da lei sperati.Cordiali saluti. Dott.ssa Aurora Maria Grillo

  • Dr. Alberto Peroni Ranchet

    18 dic 2017 ·

    10313 Risposte

    Il problema è sicuramente genetico e non ha soluzione. Dr.Peroni Ranchet

Topic più popolari

Le informazioni che appaiono in Guidaestetica.it in nessun caso possono sostituire la relazione tra il paziente e il suo medico. Guidaestetica.it non fa l’apologia di un prodotto commerciale o di un servizio.