Chiedi al dottore Risolvi i tuoi dubbi!

Tatuaggio sopracciglia appena fatto

A_T_ · 11 ott 2012

Buongiorno, sono disperata. Ho portato mia madre 75enne a tatuare le sopracciglia. Lo abbiamo fatto solo ieri, e non siamo assolutamente contente del risultato. Sono scure (ma ci hanno detto che sbiadiranno un po') e sono troppo spesse rispetto alle ns aspettative. Non credo che la situazione possa migliorare, tranne che per il colore che effettivamente forse schiarirà. Possiamo già intervenire con la rimozione, essendo appena fatto? Che metodo consigliate? Mi preoccupano eventuali segni o cicatrici, perchè si tratta del viso e non di altre parti del corpo piu' nascoste. Siamo di Torino, non so se conoscete centri specializzati seri!!! Il mondo dell'estetica è pieno di ciarlatani ed è difficile scegliere il giusto. Vi ringrazio

20 Risposta

20 Risposte

  • G.F. Servizi Medici Integrati Srl

    Miglior risposta
    7 nov 2017 ·

    130 Risposte

    Salve,
    Solitamente si attendono tre mesi prima di iniziare le sedute Laser, dopo il tatuaggio la zona tatuata è ancora infiammata, la pelle è delicata e i macrofagi ( cellule "spazzine" ) stanno già portando via da soli del pigmento... se andassimo subito a rimuovere con il Laser andremmo a colpire, a bersagliare, quei macrofagi che stanno ancora portando via il pigmento in eccesso.
    Grazie.
    Cordialmente.

  • Gentile paziente,
    dovrà attendere almeno un mese prima di iniziare le sedute con laser Q-Switched.
    Si rivolga ad uno studio medico qualificato, sappia che ci vorranno diverse sedute.
    Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY

  • Dr. Ignazio Sapuppo

    26 gen 2018 ·

    14042 Risposte

    le consiglio di recarsi a visita presso un centro laser medico per valutare il trattamento con Nd:Yag Q-switched

  • Dott. Massimo Laurenza

    25 gen 2018 ·

    6322 Risposte

    Può affrontare la rimozione con laser Nd:YAG Q:Switched elettro ottico, comunque abbia pazienza perché nonostante molte promesse non sarà un trattamento rapido

  • Studio medico BiospheraMed

    25 gen 2018 ·

    5677 Risposte

    Gentile Martina,
    se il tatuaggio è recente è necessario attendere almeno un mesetto proprio perchè ci sarà già un fisiologico calo del colore proprio per eliminazione di una parte del pigmento atttraverso le vie linfatiche dell'organismo. Rimuoviamo tatuaggi con laser q-switched Nd-Yag di ultima generazione; il costo a seduta è di 150 euro e generalmente tre sedute sono sufficienti.
    A disposizioni per ulteriori informazioni.
    Staff Medico Biosphera Med

  • Dr. Ignazio Sapuppo

    21 set 2017 ·

    14042 Risposte

    non effettui proprio il ritocco se non le piace e tra due mesi consulti un centro laser per effettuare il trattamento finalizzato alla rimozione.

  • Gentile paziente,
    eviti di fare il ritocco. Dovrà attendere un paio di mesi prima di sottoporsi alle sedute laser.
    Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY

  • Dott. Massimo Laurenza

    19 set 2017 ·

    6322 Risposte

    Il tatuaggio va sempre visto prima di intraprendere un trattamento, in genere si consiglia di aspettare 1/2 mesi.

  • Dott. Leonardo Michele Ioppolo

    18 set 2017 ·

    1739 Risposte

    se il risultato non le piace non faccia assolutamente la seconda seduta.
    Si può intervenire a due mesi dal primo tatuaggio

  • Studio medico BiospheraMed

    21 feb 2016 ·

    5677 Risposte

    Gentile utente, necessitiamo di valutare la signora, tipologia di cute e tatuaggio; successivamente si valuterà per rimozione.
    Cordiali saluti

    Staff medico Biosphera Med

  • Cara utente, come ho già indicato nella mia precedente risposta, il tatuaggio andrebbe trattato a distanza di almeno 4-6 mesi: infatti trattarlo troppo presto significa solo fare qualche seduta in più, che invece si eviterebbe se attendesse il naturale parziale schiarimento del tatuaggio stesso. L'unico vantaggio sarebbe quello di ottenere la completa rimozione in tempi piú brevi, a fronte dello svantaggio di dover sostenere un numero più alto di sedute e quindi costi maggiori.
    Cordialmente

  • Prof. Franco Bassetto

    16 ott 2012 ·

    609 Risposte

    Gent,ma il colore dovrebbe sbiadire, ma sarebbe meglio poterla vedere per consigliarla al meglio anche per quanto riguarda la tempistica. Saluti

  • Anonimo

    15 ott 2012

    Gentile Sig.na,
    come prima cosa la paziente prima di dare una diagnosi o indicarle il trattamento da effettuare va obbligatoriamente visitata, per vedere la tipologia di colore, di rifinitura e valutare diversi aspetto.
    il tatuaggio può essere rimosso con il laser q-swiched. Io personalmente lo uso su molto con risultati eccellenti.Se è interessata la posso far contattare dalla mia assistente e inserirla nella città più' vicino alle sue esigenze e che abbia l'indicazione richiesta.
    La ringrazio per la cortese attenzione
    Dott. Diego Dedola

  • A_T_
    15 ott 2012

    Dopo quanto tempo si puo' intervenire per la rimozione? Grazie

  • Anonimo

    15 ott 2012

    Dopo quanto tempo si puo' intervenire per la rimozione? Grazie

  • Dr. Ignazio Sapuppo

    15 ott 2012 ·

    14042 Risposte

    In questi casi il tatuaggio può essere rimosso presso un centro che tratta con il laser q-swiched. Cerchi sul portale e sicuramente troverà in piemonte un medico che effettua questo tipo di trattamento.

  • Medisystem Centro Laser e Medicina Estetica

    15 ott 2012 ·

    18 Risposte

    Il nostro centro medico in torino utilizza il laser revlite per cancellare macchie e tatoo senza lasciare cicatrici. Cordiali saluti

  • Dott. Cristiano Biagi

    15 ott 2012 ·

    1449 Risposte

    Salve,
    Effettui una visita presso un chirurgo plastico che adopera il laser q Switched.
    Arrivederci,

  • Anonimo

    15 ott 2012

    Vi ringrazio per la cortese risposta. Conoscete centri "seri" nella zona di Torino? saluti

  • Salve, sì in effetti il tatu andrà progressivamente (e lentamente) a perdere l'intensità della sua colorazione, mentre le dimensioni dello stesso o si accettano ormai per quelle che sono oppure altro non resta che trattarle (possibilmente non prima di 4-6 mesi) con un buon Laser Q-switched da parte di un medico che abbia una comprovata lunga esperienza nel settore: in questo caso bastano solitamente 1-3 sedute per rimuovere completamente il tatu senza lasciare cicatrici: a quel punto deciderà se sottoporsi ad un nuovo, e più sobrio, tatuaggio.
    Cordialmente

Le informazioni che appaiono in Guidaestetica.it in nessun caso possono sostituire la relazione tra il paziente e il suo medico. Guidaestetica.it non fa l’apologia di un prodotto commerciale o di un servizio.