Che cosa vuoi sapere?
0 / 80 (min. 20)

Domande su viso

Parte destra del viso più gonfia Marco123456 · 5 giu 2019

Salve, ho 24 anni e un anno fa mi sono sottoposto a un trapianto di capelli dal più noto chirurgo di Istanbul. Dopo 6/7 mesi ho visto il mio viso cambiare; cioè che la parte destra (guancia) del mio viso si è leggermente ingrandita, facendo si che , quando rido si vede la guancia destra sproporzionata rispetto al viso e quando non rido si nota la guancia cadente. Inoltre ho anche l’occhio sempre della solita parte del viso più gonfio. Che visite mi consigliate? E cosa può essere? Grazie mille

Difficile mettere in relazione le due cose essendo passato un buon lasso di tempo . Necessita di esami mirati . Cordiali saluti

10 Risposte leggi di più
Fili riassoribili e viso infiamato VaniaGuenova · 22 mar 2019

Buongiorno a tutti.grazie delle gentile risposte alla mia domanda per i fili di trazione riassoribili per il viso. Come ho capito dovrei attendere per vedere un risultato finale anche se temo che qui non e solamente il gonfiore ma ho una forma del viso totalmente modificata. La mia domanda di oggi e : cosa posso prendere come medicina per far passare piu velocemente il gonfiore e poter lavorare fuori? Non posso permettermi di uscire cosi deformata e storta. E rischio di perdere il mio lavoro visto i tempi d oggi.Sono molto depressa e chiedo aiuto .la mia dottoressa ha tagliato i nodi che aveva fatto per tenere i fili fuori la pelle ma ga detto che l 'efetto rimmara.andra via solo l infiamazione ma per la nuova forma del viso non ha comemtato. Vedere una mia foto di 15 anni fa perche questo era la promessa ( di togliere 10 15 anni dal mio viso ) ha detto che e una foto rittocata non tenendo conto che 15 anni fa non esistevano nemmeno i tel con le fotocamere. che alla fine questo mi ha davvero preoccupato. Spero che davvero questo viso rotondo e corto adesso non ci sara.ma cosa prendere per togliere l infiammazione e ritornare a lavorare?

Buongiorno. Le consiglio di contattare la collega che ha fatto l'intervento o se non disponibile il suo medico di famiglia. In caso di rossore e edema in associazione al cortisonoco le prescriverei un antibiotico perché potrebbe esserci un'infezione in corso. Non aspetti ulteriormente. Cordialmente Dott. Arca Paolo Giovanni

10 Risposte leggi di più

Salve una settimana fa ho fatto trattamento lifting con fili di trazione riassoribili. Non sono contenta dalla forma del viso. Ho un viso quadrato che con i fili è diventato gonfio ma anche completamente rotondo. Le mie amiche che hanno fatto stesso trattamento hanno detto che anche loro all' inizio avevano il viso come una rana schiacciata e che i fili non modificano la forma del viso, ma io vedo ben altro. Il mio viso è diventato corto e largo, gli occhi sono diventate piccollisimi, oltre le pieghe sulle guance e un accumolo di tutta pelle del viso sulle guance sotto gli occhi. Ho sentito che anche se i fili nel tempo si riassorbono la pelle non ritorna al suo vecchio posto perche attorno i fili si crea una rete colagena che sostiene la pelle nella sua nuova posizione. Inoltre il mio viso adesso è assimetrico e con delle pieghe. La mia domanda è come posso rimediare? Finché non si è creata la rete di collagene attorno i figli introdotti sono in tempo per tagliare i fili lì dove sono legati fuori pelle? Ritorno un po' come prima o no? Ho usato fili coreani 4 per ogni parte da quali due si incrociano sopra i zigomi con assorbimemto 1 2 anni con dei piccoli coni che si attacano sotto cute. Grazie della gentile risposta

Dr. Luca Apollini

Miglior risposta

Gentile paziente, tutto normale, è presente edema che le rende il viso gonfio e asimmetrico. tra 15-20 gg il peso stesso della cute provvederà a normalizzare la situazione. Una precisazione: i fili riassorbibili non provocano alcuna fibrosi

6 Risposte leggi di più
Chirurgia plastica viso Bryan96 · 22 feb 2019

Ciao mi presento sono Bryan e sono un ragazzo di 22 anni. Il mio problema è che non sopporto più di avere questa faccia vorrei avere un viso piu lungo, per esempio ovale. Mi fa stare troppo male avere un viso tondo che toglie tutta la mascolinità del viso anzi troppo spesso mi scambiano per ragazza anche perchè non mi cresce la barba. Magari non sono cesso ma io mi vedo troppo brutto e ho bisogno di cambiare il miei tratti somatici. Non so, vorrei avere un viso molto più virile con dei bei zigomi un viso ovale con labbra più grandi e sottili. E credo che il mento si dovrebbe aggiustare almeno guardando dalle foto profilo. Io non sono un medico ma so che c'è qualcosa che non va nella mia faccia. Vi prego aiutatemi. Io sono così aspetto risposta.

Dott. Fabio Vaja

Miglior risposta

Buongiorno , a mio avviso richieda anche una visita presso un ortodonzista , penso che abbia una malformazione a livello deila posizione dei denti. Distinti saluti Vaja Dr Fabio

7 Risposte leggi di più
Primo trattamento laser al viso Ludina · 21 feb 2019

Salve, volevo avere delle info sulla depliazione laser. Ho 23 e parto da un problema ormonale ho dei valori sopra la media e la soluzione poteva essere la anticostituzionale, ma la mia dottoressa mi ha sconsigliato in quanto era molto pesante e mi ha consigliato laser o luce pulsata. Ho fatto luce pulsata per un anno al viso, partivo da peli spessi duri neri come la barba a causa della ceretta fatta in viso negli anni precedenti, il risultato con la luce pulsata è stato che il pelo è molto più sottile più morbido ma una volta al mese dovevo ripetere la seduta 😅 così nel mio paese sono venuta a conscenza di un centro estetico che aveva il macchinario laser e una settimana fa ho deciso di iniziare questo trattamento sempre al viso. Sono passati 5 giorni ma ancora ho i peli in viso come funziona? Cadranno? È normale? Grazie per le spiegazioni Ah! Non mi è stato passato alcun rasoio in viso e neanche accorciato il pelo se non uno o due con la forbicina

anch'io consiglio di rivolgersi presso un centro medico

6 Risposte leggi di più
Dimagrimento del viso Palabortoli · 25 mag 2018

Salve Ho 36anni e 4 anni fa ho perso 5-6kg (169cm) in seguitò a un periodo di stress e ricovero. Fisico bello magro ma ho visto subito che nelle foto in viso erano più visibili le nasolabiali e altre rughe ai lati del viso. Ho perso i volumi. Ho fatto filler delle nasolabiali una fiala con scarsi risultati. Se recupero i kg persi il mio viso dopo 4aa tornerà come quello di prima? La gente mi guarda il viso e mi dice sei dimagrita? Voglio tornare a 56kg però spero che il viso si riempia.

Dott. Marco Gerardi

Miglior risposta

Genti nessun HA dura iniettato fino ad 1 anno, le consiglio Acido Ialuronico Acido Ialuronico cross Linked a dosaggio maggiore o concertazione maggiore durata 5 max 6 mesi. Cordialmente Dott Marco Gerardi

48 Risposte leggi di più
Viso piccolo, si può fare qualcosa? GrabTheMoment · 25 gen 2018

Buongiorno a tutti, sono un ragazzo di venti anni, e vi scrivo perché il mio viso è ormai diventato per me una grande fonte di disagio. Nonostante l'età ho un viso molto piccolo: corto in lunghezza, stretto in larghezza e con una mascella quasi assente (quasi fosse scarno). Temo il confronto con i miei coetanei, gli altri uomini e le persone in generale per via della forma del mio viso. Non so se si possa realmente fare qualcosa, lo spero. Vi chiedo gentilmente se poteste darmi un consiglio, o indirizzarmi verso persone specializzate in merito. Vi ringrazio anticipatamente. Distinti saluti. P.S. Sono perfettamente a conoscenza del fatto che la questione sia per me anche psicologica, anzi, soprattutto psicologica; ma ho in primis bisogno di vedere me stesso in condizioni discrete per poter far pace con la mia testa, quindi vi sarei grato non mi indirizzaste verso psicologi.

Per capire se il suo problema ha una soluzione chirurgica o no occorre una visita ed un colloquio approfondito. Dr.Peroni Ranchet

5 Risposte leggi di più

Salve gentili dottori, ho notato che il mio viso è piu largo lateralmente alle mandibole e stretto nella zona zigomi/testa(ho pochi zigomi) , ha la classica forma a triangolo. Così mi sono rivolto dal chirurgo maxillo facciale e mi ha detto che ho i masseteri ipertrofici causa bruxismo perchè ho un cross bite (solo i tre denti dopo i canini dell'arcata superiore chiudono all'interno dell'arcata inferiore invece che all'esterno). Così mi ha consigliato di rivolgermi all'ortodontista... fatte tutte le radiografia ecc dall'ortodontista mi dice che due sono le soluzioni 1) taglio della sutura palatina piu espansore palatale e apparecchio oppure soltanto apparecchio che sposta i denti della giusta posizione ma non allarga il palato. Solo mi ha detto che la forma del viso rimarrà uguale e cambierà solo il sorriso. Mi ha detto inoltre che non soffro di bruxismo anche perche non ho denti consumati oppure disturbi al risveglio al mattino. La domanda è cosa devo fare ora?? La mia intenzione è "sgonfiare" la parte laterale della faccia ma non gli angoli.... tornato dal chirurgo maxillo facciale (ed anche estetico) mi ha detto che posso sgonfiare il massetere con delle infiltrazioni di botox... ma se io non soffro di bruxismo come fa ad essere gonfio?? È la soluzione giusta secondo voi? Ció che m'interessa non è il palato largo ma solo la forma del viso... cosa mi consigliate

Gentile utente, il suo caso merita una valutazione più approfondita. A disposizione Staff medico Biosphera Med

8 Risposte leggi di più

Sono una ragazza di 21, Ultimamente ho problemi di pelle impura, impurissima (se si può definire così) punti neri,brufoli e macchie provocate dal toccare questi maledetti brufoli! Premettendo che non ho mai sofferto di acne, ma da due anni a questa parte ho visto il mio viso fare un cambiamento drastico.. diciamo che non avevo la pelle perfetta come quella di un neonato ma quasi soltanto qualche brufoletto usciva sempre ma poi con un leggero trucco riuscivo a mascherare il tutto.. riuscivo a stare anche intere settimane senza make-up... ma poi BOOM! Il disastro, brufoli,brufoli e ancora brufoli... costretta ad uscire con chili e chili di fondotinta. Ho fatto cure e cure dal dermatologo il primo anno il mio viso con una cura miglioró tantissimo fino a che staccai la cura (detergente viso e una crema) e sono ripeggiorata (peggio ancora perché li tocco sempre) ed ora non so che fare sono veramente disperata voglio ritornare non dico perfetta ma almeno ... il laser q-switched può aiutarmi a fare andare via le macchie? E anche questi pori dilatati ? Può rendermi la vita migliore?

Gentile Desy, nel suo caso potrebbe migliorare con un ciclo di biorivitalizzazioni PRX-T33; si rivolga ad uno specialista che, visitandola, saprà confermare il tipo di trattamento. Cordiali Saluti Staff Medico Biosphera Med

8 Risposte leggi di più
Gonfiore dopo Radiesse Anitamilano · 28 nov 2016

Buongiorno, Vi scrivo per avere un Vostro parere in merito alla mia attuale situazione. Ho 29 anni, un viso minuto ma con zigomi pronunciati. 20 giorni fa ho chiesto al chirurgo un trattamento mirato ad attenuare le rughe naso labiali. Mi ha effettuato delle iniezioni di radiasse, con fiala da 1,5, nei contorni del viso per creare un effetto lifting. Da qui per me è iniziato un incubo! Il mio viso si è gonfiato, specialmente gli zigomi, a tal punto che non riesco nemmeno più a sorridere. L'espressione del viso non è più fresca e naturale come prima. Il mio volto ha preso tutta la sua finezza. Ora è pieno, gonfio e ho una sensazione di fastidio, pesantezza. Dopotutto le rughe naso labiali, si sono accentuate invece che migliorare, dato l'aumento di volume degli zigomi che già di mio erano pronunciati. Leggendo su internet scopro che Radiesse è controindicato a chi cicatrizza con ipertrofia. E io solitamente io ho questo tipo di cicatrizzazione con evidenti cheloidi. Sarà questo il motivo del gonfiore? Tornata dal chirurgo mi ha consigliato di aspettare almeno altri 20 giorni e nel frattempo di sottopormi a delle sedute di radio frequenza per vedermi migliorare. Secondo voi è questa la soluzione migliore? Grazie anticipatamente per la Vostra cortese attenzione!

Dott.ssa Morena Mariani

Miglior risposta

Gentile ,il prodotto che le e' stato iniettato e' un po' più strutturato di di un semplice filler a base di acido ialuronico ed in genere viene utilizzato a scopo liftante-rimodellante. Ha tuttavia anche un ruolo riempitivo perché stimola neocollagenogenesi pertanto dopo una ventina di gg tende anche a migliorare notevolmente la texture cutanea. Mi ... leggi di più

35 Risposte leggi di più
Biodegradabilita'. ellanse'M Giovanni246 · 2 feb 2015

Uso il condizionale poiche 'ancora tutt'oggi dopo due anni non ce' una diagnosi sicura, si tratterebbe di allergia al filler innestato Ellanse' tipo M, consigliatomi da un medico per sopperire a una lipoatrofia sulla guancia snx, poi innestato anche sula dsx che ha provocato una grave reazione della pelle del mio viso.fin dalla prima sera dell'innesto il viso si era gonfiato in maniera abnorme, facendomi sembrare la zona sotto gli zigomi come due palloni.dopo due settimane di gonfiore andato via dopo l'applicazione di ghiaccio e pomate antibiotiche e cortisone.il viso mi si e' colorato tutto di rosa acceso con bolle sottocutanee che si sono sparse, con puntini rossi .da due anni il viso suda continuamente espellendo anche comedoni coinvolgendo lo scalpo e collo.provocandomi solletico scosse sottopelle che coinvolge l'interno del naso e la bocca,fnon so se e' collegabile ma anche il naso pizzica si chiude spesso e starnutisco frequentemente ormai da anni,periodicamente nella zona dell'innesto del filler cioe' sulle guance zigomi si infiamma e si alza la pelle e forma strane macchie rosa rosso fucsia a chiazze, che poi si espandono dermatologi e svariate cure con creme antibiotici per mesi e cortisone non hanno sortito effetto non mi hanno saputo dare una diagnosi.per due anni ho aspettato che il filler si fosse riassorbito, ma ancora oggi si trova presente e visibile sul mio viso. sono molto preoccupato.il medico mi aveva garantito sulla totale bioriassorbibilita del filler.chiedevo se qualcuno conosceva bene questo filler e le sostanze che lo compongono.grazie dell'attenzione.

Gentile utente, a questo punto anche io come il collega consiglierei un prelievo per valutare in laboratorio l'esatta tipologia di prodotto. Cordiali saluti Staff medico Biosphera Med

9 Risposte leggi di più

Buonasera vorrei un consiglio, devo sottopormi fra qualche mese ad un intervento chirurgico al viso: si chiama sculptra iniettivo di poliattico. Nei forum non ne ho sentito parlare molto bene e dicono che il poliattico puo' dare grandi problemi al viso, come la presenza dei grumi in maniera permanente. Vorrei sapere se mi restano poi delle cicatrici sul viso dove passa il filo. Naturalmente ho una tremenda paura di queste cose che non sono chiare e neanche i medici non spiegano bene. Vi prego aiutatemi a capire se faccio bene a fare questo. Grazie! mi chiamo giulia 47anni e dovrei fare questo intervento aTrieste ...grazie ancora e Buona serata. .

Buongiorno, utilizzo da almeno 20 anni il Polilattico iniettivo, e da diversi anni i fili in Polilattico-Poliglicolico: non ho mai avuto problemi di alcun tipo, rispettando ovviamente determinati canoni nell'esecuzione delle procedure: si affidi solo a medici della sua città MOLTO esperti. Cordialmente Dott. Fabio Chemello CENTRO MEDICO GENESY

4 Risposte leggi di più

Preg.mi dottori, ho eseguito i trattamenti al viso con i fillers di ialuronico (Restylane Vital) circa sei mesi fa, per rassodamento ovale viso, zigomi, riempimento riempimento rughe glabellari .....sempre con risultati soddisfacenti. Dopo sei mesi circa, appunto, come da vostro, generale consiglio, ho eseguito 10 sedute di radiofrequenza, 35/40 gradi per 20 minuti con cadenza bisettimanale. Ho poi continuato con altre quattro sedute, una alla settimana. I risultati ?? All'inizio, subito dopo il "trattamento d'urto", sembrava che il mio viso avesse ripreso turgore, ma in seguito, durante il mantenimento (una seduta a settimana), e quindi nel giro di pochi giornic'è, stato un assurdo rilassamento del mio viso, in particolare, ovale e collo, peggiorati. Mai avuto un tale rilassamento!!! Sono corsa a fare una seduta di Vital ( 2 fiale a tappeto su viso e collo ) !!! Oltre i soldi "buttati via", il trauma di vedere il mio viso in quelle condizioni, che fino a qualche tempo prima, era turgido e polposo! Tengo a precisare che la radiofrequenza, ovviamente, è stata effettuata da un centro specializzato. Attendo vostri riscontri. Cordialità.

Dr. Ignazio Sapuppo

Miglior risposta

gentile tea in genere io non effettuo mai la radiofrequenza dopo il filler perchè col calore se ne facilita il riassorbimento.

9 Risposte leggi di più
problemi con filler Giovanni246 · 14 ott 2013

buongiorno a tutti.mi chiamo giovanni e ho 42 anni.il 13 febbraio scorso dopo varie consulenze con svariti medici decido di fare un filler ellanse e juvederm di un anno (cosi mi dice il medico).per un cedimento della pelle alla guancia snx zona dello zigomo.dopo un intervento di rimozione di cisti al seno mascellare snx. soluzione consigliatami da tutti come la piu' sicura e poco invasiva.da quel giorno fino a oggi la,mia vita e' stata un inferno.il mio viso ha subito reagito male , e' gonfiato in modo enrome e innaturale nelle zone trattate dopo due setitimane si e' stabilizzato .. ma da allora, cosa ancora piu' sconvolgente, ha cambiato colore della pelle. Dalle zone trattate fino a tutto il viso man mano.dal rosso acceso con bruciore fino al lilla al rosa tenue e rosso acceso.ancora oggi il mio viso semrba macchiato, color rosso a puntini. Non so cosa e' potuto succeder! il medico che mi ha impiantato il filler mi ha parlato di qualchee possibile reazione a qualche sostanza contenuta nel filler stesso. adesso sono 8 mesi che ho questa roba nella pelle del viso, e sembra non voler andar via. 5 dermatologi di cui 2 all'idi di roma non si spiegano cosa possa essere successo e svariate cura con antibiotici non hanno sortito effetto., dicendo spesse volte di non aver visto nulla del genre, sono molto preoccupato, penso che il mio aspetto non recupererra' il suo color naturale con questa roba che ormai ha cosparso il mio viso. spero che magari passato l'anno il tutto possa essee riassorbito dal mio organismo. Aiutatemi vi prego.!!

Gentile Giovanni, è necessaria una valutazione clinica approfondita prima di sbilanciarsi. A disposizione Staff Medico Biosphera Med

45 Risposte leggi di più

Salve, ho 38 anni sono alta 1,68m e peso 53kg. Ho il viso paffuto anche se sono magra (ereditario) e adesso ha cominciato a cadere. Ho fatto una seduta con l'aqualyx sul doppio mento che l'ha dimezzato, sono alla prima settimana della 2a seduta, secondo i risultati che ho visto e il mio dott NON avrei più bisogno di una terza seduta. Il problema è che però lui non ha voluto lavorare sul viso, solo sul doppio mento e appena leggeramente sulla zona mandibolare e invece io ho più grasso accumulato nella parte anteriore del viso, cioè la parte delle guance che è vicina al naso e la bocca. Come posso risolvere il mio problema? Se faccio la rimozione delle bolle di bichat magari non arrivo alla parte anteriore del viso, ma tolgo almeno grasso dal resto del viso. Il mio dottore mi ha detto di non fare il facelift che tanto alla parte anteriore dal viso non ci arrivano mica ... e il plasmalift? ho sentito che può lavorare anche aree delicate del viso. Grazie mille in anticipo!

Dott. Muggiani Marco

Miglior risposta

Anche se la tendenza oggi di moda è quella di riempire, non sempre un viso paffuto è gradito. Non dimentichiamo che a volte un viso appare paffuto non per eccesso di grasso ma per carenze scheletriche, ad esempio di mento e zigomi, carenze alle quali si può sopperire in più modi, con protesi o con filler. Un lifting chirurgico ben eseguito, ha eff ... leggi di più

9 Risposte leggi di più

Cerca più domande

Trova una risposta tra le più di 8250 domande realizzate su Guidaestetica.it

Le informazioni che appaiono in Guidaestetica.it in nessun caso possono sostituire la relazione tra il paziente e il suo medico. Guidaestetica.it non fa l’apologia di un prodotto commerciale o di un servizio.