Che cosa vuoi sapere?

Domande su pancia

Salve. Ho 30 anni e ho partorito 20 giorni fa il mio 3 figlio con parto cesareo (3 tc). Gia dalla seconda gravidanza ho notato che la mia pancia aveva un rigonfiamento centrale... specie quando stando sdraiata cerco di tirarmi su. La mia ginecologa ha detto che probabilmente è ernia ombelicale. Premetto che sono sempre stata una sportiva ma nonostante ciò la mia pancia è sempre stata evidente e ovviamente col taglio cesareo la situazione è peggiorata dato che nelle prime due gravidanze sono ingrassata di almeno 20 kg ( su un peso iniziale di 70). Ora vorrei sapere cosa fare per sistemare la situazione e dopo quanto dal parto e i tempi di degenza... ma soprattutto con che anestesia si affronta la cosa! Grazie

Dott. Marco Gerardi

Miglior risposta

Gentilmente Signora buonasera, Auguri per il suo 3 figlio, deve aspettare almeno 1 anno per la cicatrizzazione del tessuto e allattamento. Dopo visita specialistica di può stabilire se un intervento di addominoplastica con rete in titanio o con plucatira dei muscoli retti dekk’adfome Può essere adeguata al trattamento chirurgico della sua ernia. C ... leggi di più

4 Risposte leggi di più

Salve.. allora vi racconto um pò cosa sta succedendo. si tratta di mio suocero pesa 170 kili si è andato ad operare, inizialmente doveva fare solo la sleeve ma nella stessa mattina il chirurgo gli ha eseguito anche il taglio della grande pancia che aveva al di sotto dell'ombellico, una volta eseguito dice di avergli tolto 8 kili di pancia. a seguito di ciò mio suocero è peggiorato giorno per giorno, attacco respiratorio, ulcera perforata allo stomaco (almeno così ci hanno detto) , blocco renale, e poi? glicemia e sodio ad alti valori e i punti interni sono saltati. questo dottore per privacy non dico il nome. lo ha fatto stare in fin di vita in questa clinica finchè era peggiorato moltissimo e lo abbiamo fatto trasferire in un ospedale e lo stanno assistendo, gli hanno messo la vac quindi è a pancia aperta,hanno detto che aveva quasi tutto l'organismo pieno di setticemia. quando lo hanno operato per mettere la vac hanno trovato la pelle cangrenata, un ematoma di sangue nero e molta infezione. a seguito gli hanno iniziato a fare la dialisi per pulire il sangue e per farlo urinare essendo che un rene non funziona. aveva la febbre a 39.5 circa adesso non ce l ha piu. è in corso dal primo giorno credo la polmonite. è in coma farmatologico. avendo il tubo per l'ossigeno in bocca hanno deciso di fargli una tracheotomia per igiene e per aiutarlo a curare meglio. e dovrà stare altri 20 giorni sedato. voi cosa ne pensate? ce la farà? ma soprattutto ho già chiesto in questo forum di questi 2 interventi insieme mi è stato detto assolutamente non farli. non ci sto capendo più nulla. vorrei un parere.. grazie

Per il momento nessuna risposta

Buonasera. Spiego il mio problema. Ho avuto due TC uno 2009 l altro 2014. Dal secondo parto mi sono accorta che la pancia era sempre gonfia non andava mai via. La sera sopratutto soffro di forti mal di pancia associati a mal di schiena e dolore alla gamba destra tipo sciatica ( il dolore sembra proprio quello ) quando mi guardo la pancia e mi piego leggermente indietro proprio nella bocca dello stomaco si forma un bozzo sembra che qualcosa deve uscire. Più del fatto estetico ( certo anche quello,perché sembro in attesa.di 4/5 mesi, è proprio per un fatto di dolore all addome ) vorrei sapere di cosa si tratta. Grazie

Per il momento nessuna risposta

Buonasera, ho fatto l addominio 14 giorni fa ma la mia pancia non è piatta anzi è molto gonfia e dura.. Volevo sapere come mai alcune persone dopo l'addominio completo presentano ancora la pancia non piatta mentre alcune la presentano subito piatta. Io l ho fatto x avere una pancia piatta,in quanto sono scesa 20 kg e si era afflosciata non come ki ha partorito perchè non ho figli.. Quali sono le tempestiche affinchè diventerà piatta? Allego foto

Gent.Giulu, non c'è foto, comunque i tempi sono variabili, ma comunque nell'ordine di qualche mese e 14 giorni sono molto pochi per preoccuparsi.Porti una guaina e si massaggi. Cordiali saluti, dr.Peroni Ranchet ... leggi di più

4 Risposte leggi di più

Ciao a tutti, io ho fatto l intervento di addominoplastica 6 gg fa... io sono andata ieri x la medicazione e x togliere i drenaggi e credetemi sono rimasta molto male della mia pancia... il dottore mi ha assicurato che non sarà questo il risultato finale è che mi sono spaventata inutilmente. .. praticamente la pancia e ben tirata solo che la parte centrale (dall'ombelico in giù ) è molle e sembra piegata alla interno....

Biosphera Med

Miglior risposta

Gentile Paola, è presto per una valutazione estetica definitiva; è necessario tempo perchè i tessuti si adattino e ha avuto conferma di ciò anche dal suo chirurgo. Cordiali Saluti Staff Medico Biosphera Med ... leggi di più

6 Risposte leggi di più

È possibile a tre mesi e mezzo dalla mastoplastica additiva ricominciare a dormire a pancia in giù o comunque stare a pancia in giù sulla spiaggia per prendere il sole o sulla lettiga dell'estetista per i trattamenti ecc ecc. O potrebbe provocare problemi lo schiacciare le protesi col proprio peso ?

PUO' SttavamoeDRAIARSI A PANCIA IN GIU' la cicatrice che si e' creata e' ormai stabile Questo e' cio' che aspettavamo ... leggi di più

10 Risposte leggi di più

Precedentemente scrissi questa domanda maryhello · Modena (Città) 11 mar 2016 Da 15 giorni ho effettuato un' addominoplastica con lipo e solo oggi ho notato che l'ombelico è stato posizionato non al centro della pancia ma molto a destra e di 2 cm rispetto al centro della pancia cosa posso fare? 9 Risposta In molti mi hanno detto di rivolgermi al chirurgo che mi operò e di aspettate del tempo per vedere effettivamente se era un problema di gonfiore, purtroppo ad oggi l'ombelico e rimasto posizionato 1,5 cm dal centro della pancia inoltre mi sn rivolta al medico e mi ha confermato che l'ombelico non è in asse mi ha riferito che purtroppo è una cicatrizzazione patologica mi ha riferito che non c'è stato nessuno errore da parte sua e che se voglio metterlo a posto si può eseguire una microchirurgia in anestesia locale chiedo un parere anche a voi chirurghi avendo avuto questa cicatrizzazione patologica può nuovente modificarmi l'ombelico anche se il dottore me lo riposiziona correttamente? Chiudendo lombelico per eseguire il nuovo rimarrà a fianco un enorme cicatrice concava? Qualsiasi tipo di consiglio e gradito inoltre se vicino a modena wualcuno di voi effettua questo tipo di intervento sarei interessata ad un preventivo vi ringrazio

E' possibile correggere questa situazione senza cicatrici aggiuntive come mi è già capitato di fare in altri casi simili al suo. Se desidera mi mandi una foto o venga a trovarmi nella mia sede di Milano. Cordiali saluti ... leggi di più

11 Risposte leggi di più

Dopo 2 gravidanze solo la mia pancia è rimasta evidente e nonostante faccia regolarmente sport e controlli l'alimentazione, non migliora esteticamente. Ho sentito parlare della criolipolisi e dato che siamo a giugno mi sembra ancora attuabile e non invasiva. Abito a Bari e vorrei anche sapere se sapete dove posso rivolgermi per tale trattamento estetico. Grazie per la risposta

Dott. Massimo Laurenza

Miglior risposta

Gentile signora non credo che la criolipolisi faccia al suo caso. Consulti un chirurgo plastico e non si affidi ad improbabili macchinette ... leggi di più

8 Risposte leggi di più

Buongiorno, Purtroppo due anni fa ho dovuto effettuare per forza mio malgrado una liposuzione addominale per andare a mettere il grasso al posto di un tumore. La liposuzione pareva l'ultimo dei problemi (forse sottovalutato) Per motivi di stress dopo sono un po' ingrassata, così ho pensato che gli avvallamenti tipo cellulite che vedevo fossero cellulite per "colpa" mia. Peccato che adesso dimagrendo ho visto che non e' piu' la mia pancia ne' la forma, strana, ne' la pelle flaccida. E fino qui forse potrei reggerlo, l'elasticità della pelle dipende un po' da me. Anche se ho il nervoso perche' forse questa aggiunta di grasso nel punto del tumore era opzionale e nessuno mi ha esposto i rischi della liposuzione, ma solo il piccolo miglioramento nell'altro punto del corpo. Venendo al dunque ciò che non riesco ad accettare serenamente e' che tutta la pancia risulta come piena di cellulite, come uno strato sopra, di buchi, non e' la mia pancia questa! Si puo' fare qualcosa che non sia un'altra operazione per questa sorta di cellulite? Che cos'e? Che cosa consigliate? Ho 38 anni Vi ringrazio se qualcuno potrà aiutarmi

Biosphera Med

Miglior risposta

Gentile utente, in un caso come il suo personalmente inizierei un ciclo di carbossiterapia all'addome. Comunque sarebbe da valutare di persona. A disposizione Staff medico Biosphera Med ... leggi di più

7 Risposte leggi di più

Da 15 giorni ho effettuato un' addominoplastica con lipo e solo oggi ho notato che l'ombelico è stato posizionato non al centro della pancia ma molto a destra e di 2 cm rispetto al centro della pancia cosa posso fare?

Gent.Mary, un errore di 2 cm. mi sembra veramente tanto, ma comunque aspetti l'assestamento dei gonfiori, prima di una valutazione definitiva. Cordiali saluti dr.Peroni Ranchet ... leggi di più

9 Risposte leggi di più

ho delle smagliature sulla pancia e una pancia nn sodissima e ho 22 a causa di una dieta cosa posso fare'?

Dott. Massimo Battista

Miglior risposta

Buongiorno signora, per valutare al meglio il suo caso sarebbe opportuno che si sottoponesse ad una visita preliminare, quasi tutti gli specialisti presenti in questo portale la offrono gratuitamente. I trattamenti possibili sono svariati: dalla mesoterapia ai biorivitalizzanti, il plexr ed il laser CO2 ultrafrazionato. Tenga presente che farle spa ... leggi di più

8 Risposte leggi di più

buongiorno ho quasi 20 anni e due anni fa sono diventata mamma. la mia pancia ormai non tornerà piu come prima... ho la pelle rovinata, rugosa piena di smagliature e quando tiro in dentro la pancia l ombelico scompare e si forma una riga... ho provato creme ecc ma nulla... non centrano i muscoli è proprio la pancia... vorrei fare l addominoplastica dato che in futuro non desidero altre gravidanze. il mio stipendio è di 400 euro al mese, per cui vorrei sapere se è possibile pagare a rate. sono della provincia di varese ma posso spostarmi.

Dr. Antonino Araco

Miglior risposta

Buongiorno, Nel nostro centro di Milano l'addominoplastica ha un costo di 5.000 euro tutto compreso. Noi essendo medici non facciamo finanziamenti diretti, ma potrebbe rivolgersi a qualsiasi finanziaria per capire se ha i requisiti per accedere ad un finanziamento. Se fosse interessata la prima visita è gratuita. Saluti ... leggi di più

7 Risposte leggi di più

Mi hanno diagnosticato una diastesi addominale di circa 4 cm e piccola ernia ombelicale dopo due gravidanze. Io ho sempre fatto palestra e non ho mai avuto pancia, ora mi ritrovo con una pancia che sembro incinta di 3-4 mesi. Che tipo di intervento dovrei fare per eliminare questa cosa?

Biosphera Med

Miglior risposta

Gentile Cristina, questo tipo di problema, come le è stato giustamente consigliato prevede un approccio chirurgico, che abbia come obiettivo quello di ravvicinare i due capi muscolari. Consiglio comunque una valutazione diretta per avere la conferma della vera natura di quella che lei chiama "pancia". A disposizione Staff medico Biosphera Med ... leggi di più

8 Risposte leggi di più

Cerca più domande

Trova una risposta tra le più di 10450 domande realizzate su Guidaestetica.it

Le informazioni che appaiono in Guidaestetica.it in nessun caso possono sostituire la relazione tra il paziente e il suo medico. Guidaestetica.it non fa l’apologia di un prodotto commerciale o di un servizio.