Che cosa vuoi sapere?

Domande su gravidanza

Buongiorno, ho il problema di avere un seno abbondante, cosa che mi comporta un disagio non indifferente sia per vestirmi (devo sempre trovare vestiti adeguati) sia quando sono in costume da bagno. Sto prendendo in considerazione un intervento di mastoplastica riduttiva per compiere il mio sogno e avere anche io una riduzione del seno! Ma ho un dubbio in merito alla gravidanza, la mia paura infatti è più che altro che con la gravidanza si produca un ulteriore aumento del seno, nonostante sia stato già ridotto. Non parlo di allattamento, perché se necessario, sarei disposta ad evitarlo, ma proprio per gli effetti fisici di cambiamento che produce una gravidanza. Esiste questo rischio? Grazie

Gentile paziente, il rischio obiettivamente esiste. Affronti l'intervento dopo una o più eventuali gravidanze. Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY ... leggi di più

5 Risposte leggi di più

Buonasera sono al sesto mese di gravidanza . Ho sempre sofferto di capillari anche nella prima gravidanza. In questa sto soffrendo parecchio di vene varicose dal ginocchio fino all inguine. Sto facendo punture di eparina. Mi chiedevo se dopo la gravidanza persisteranno e cosa potrei fare. In passato ho provato con sclerosAnti e laser ma con scarsi risultati.

Gentile paziente, anche noi le consigliamo dopo la gravidanza, di rivolgersi ad uno specialista chirurgo vascolare. Prima di affrontare l'aspetto estetico si occupi di quello funzionale con uno specialista. Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY ... leggi di più

3 Risposte leggi di più

Buongiorno, sono una donna di 40 anni, scrivo per sapere se se è rischioso fare punture di acido ialuronico con o senza lidocaina prima di una gravidanza. In caso di risposta affermativa quanto tempo dovrei far passare tra il giorno del trattamento e la ricerca di una gravidanza? Vi ringrazio per le risposte

Biosphera Med

Miglior risposta

Gentile utente, non esistono tempistiche determinate...se gravida la paziente dovrebbe astenersi, e il medico pure. Se in cerca di una gravidanza direi che il medico e la paziente dovrebbero utilizzare il loro buon senso. Cordiali saluti Staff medico Biosphera Med ... leggi di più

8 Risposte leggi di più

Salve dott. Volevo chiedere alcune informazioni. Sono gravida alla 19 settimana, prima della gravidanza il dott mi aveva diagnosticato un ovaio policistico quindi I miei follicoli non scoppiavano quindi con stimolazione di gonasi sono rimasta incinta, ho fatto il prontogest ad inizio gravidanza per delle perdite, e ho notato un aumento della peluria al viso cioè zona mento e collo, cosa può essere stato a scatenarlo? Io li ho tolti facendo una seduta di luce, ho peggiorato la situazione? Non riesco piu a guardarmi mi sento in imbarazzo e non riesco a vivere la mia gravidanza serena! Si risolverà dopo?c'é qualche esame da fare? Grazie mille

Biosphera Med

Miglior risposta

Gentile signora, dopo la gravidanza potrà verificarsi una riduzione spontanea della peluria comparsa a seguito del cambiamento ormonale; in caso contrario, dopo l'allatttamento, potrà valutare un percorso di epilazione progressivamente definitiva in un centro medico. Cordiali Saluti Staff Medico Biosphera Med ... leggi di più

4 Risposte leggi di più

Gentilissimi sono alla 11esima settimana di gravidanza e pratico con costanza (ogni 15 gg circa) l'elettrocoagulazione nella zona viso; non mi ero mai posta il problema che potesse essere dannoso in gravidanza, sto chiedendo ma nessuno sembra avere una risposta chiara.

Biosphera Med

Miglior risposta

Gentile utente, nessuno ha risposte chiare perchè molto spesso non vi sono evidenze del fatto che specifici trattamenti possano interagire col normale corso della gravidanza, ma, è buona norma, proprio perchè non esistono conferme, attendere che il periodo gestazionale sia finito (a volte anche l'allattamento) prima di ricominciare o iniziare un pe ... leggi di più

4 Risposte leggi di più

salve, in seguito alla prima gravidanza mi hanno riscontrato tramite ecografia una diastasi dei retti addominali di 4 cm a riposo e 2 cm sotto sforzo. ho 36 anni, durante la gravidanza ho preso 12 kg ma sono molto magra. non ho pelle in eccesso, nè ernie. la pancia è sporgente e vorrei capire se è possibile eseguire l'intervento tramite laparoscopia per tornare alla pancia piatta di un tempo. la diastasi si sviluppa perlopiù nella zona sotto ombelicale. sarebbe possibile avere una seconda gravidanza post intervento?

Biosphera Med

Miglior risposta

Gentile utente, consiglio una valutazione chirurgica. Cordiali saluti Staff medico Biosphera Med ... leggi di più

5 Risposte leggi di più

a seguito di una gravidanza gemellare 4 anni fa mi è stata risontrata una diastasi addominale di circa 4 cm ed un eccesso di pelle che si è ritirata dopo la gravidanza volevo avere una idea del tipo di intervento e dei costi grazie

Biosphera Med

Miglior risposta

Gentile utente, deve sottoporsi ad un'addominoplastica. Costo a partire dai 6500 euro. Cordiali saluti Staff medico Biosphera Med ... leggi di più

8 Risposte leggi di più

buona sera, in seguito alla gravidanza ho riportato diastasi dei muscoli retti addominali, di 2,5cm, ed ernia ombelicale. Ho sempre fatto sport a livello, quasi, agonistico e vorrei che la mia pancia tornasse piatta come prima. Ho solo un dubbio, molti medici mi sconsigliano l'intervento prima di avere un secondo figlio, in quanto, il tiavvicinamento dei retti, porterebbe gli stessi ad essere meno elastici e potrei avere complicaze durante la gravidanza, cosa mi consigliate di fare? grazie anticipatamente...Lorena

Biosphera Med

Miglior risposta

Gentile Lorena, Certamente meglio rimandare l'intervento dopo una seconda gravidanza. Cordiali Saluti Staff Medico BiospheraMed ... leggi di più

11 Risposte leggi di più

Buona sera volevo sapere qualche informazione a riguardo della radiofrequenza ultrasuoni estetici e laser diodo 800. Sono estetista e ci lavoro tutti giorni con questi strumenti,tra qualche mese cercheremo una gravidanza...ma ad oggi mi e sorto il dubbio, ma posso lavorare in gravidanza con questi strumenti? Grazie attendo riscontro

Biosphera Med

Miglior risposta

Gentile utente, personalmente glielo sconsiglio, in via precauzionale. Cordiali saluti Staff medico Biosphera Med ... leggi di più

4 Risposte leggi di più

Buonasera ho letto le risposte per la domanda isotretinoina e gravidanza. Vi ringrazio per le risposte. Vorrei porvi un'altra domanda sull'argomento. Come mai quando si parla di isotretinoina e gravidanza non c'è mai una sola risposta se la si rivolge ad un dermatologo? Anche se faccio ricerche su internet trovo chi afferma che isotretinoina non si accumula nell'organismo, ha un emivita di 10-20 ore dopodiché viene eliminata. A differenza dell etretinato che un altro tipo di retinoide. Ed invece chi dice che questo farmaco si accumula nell'organismo e ci vogliono mesi per eliminarlo del tutto. So che non e facile come domanda ogni uno ha un suo pensiero e modo... ma stiamo parlando di un medicinale che da secoli in vendita. Non c'è un tempo stimato. Perchè ci sono opinioni cosi diverse? Grazie mille.

Biosphera Med

Miglior risposta

Gentile signora, confermiamo il lasso di tempo di tre mesi dalla sospensione di isotretinoina e una possibile gravidanza programmata. Cordiali Saluti Staff Medico Biosphera Med ... leggi di più

7 Risposte leggi di più

Buonasera, ho fatto una cura di 3 mesi con isotretinoina prendevo 30 al giorno, io peso 55kg. Ho smesso il 30 luglio. Sono passati due mesi, posso essere sicura con una gravidanza? Quanto tempo bisogna aspettare? Un'altra domanda in gravidanza si possono fare peeling al viso? Spero mi aiutate a togliermi i dubbi.. grazie

Biosphera Med

Miglior risposta

Gentile signora, come da indicazioni da scheda tecnica del farmaco può essere programmata una gravidanza dopo quattro settimane dalla sospensione di isotretinoina. Per quanto riguarda i peeling chimici sono controindicati in gravidanza. Cordiali saluti, Staff medico Biosphera Med ... leggi di più

8 Risposte leggi di più

Salve ho eseguito una mastopessi nel 2010 ma non avendo ridotto il seno in quanto il dottore non volle togliere parte della ghiandola per una eventuale gravidanza ora vorrei rifare una riduzione seria avendo avuto nel frattempo un bimbo.Volevo sapere se è un problema rifare un intervento e se tra 3/4 anni avessi una gravidanza ci sarebbero grossi problemi o il rischio che il seno aumenti come lo è ora? Grazie

Biosphera Med

Miglior risposta

Gentile Marianna, Se il suo desiderio è anche quello di una seconda gravidanza, consigliamo di programmare il secondo intervento di mastopessi successivamente al periodo di allattamento . Staff Medico BiospheraMed ... leggi di più

7 Risposte leggi di più

Salve, ho 30 anni alta 1,66 e peso 60 kg,dopo la seconda gravidanza il mio seno e' ceduto vertiginosamente ...questo mi provoca un forte mal essere con me stessa. Infatti ora sto considerando sempre di più la mastoplastica Adittiva !!!potete gentilmente consigliarmi il tipo di intervento migliore! Io vorrie avere un seno dall'aspetto tondo (ma non palloncino)... Grazie

Biosphera Med

Miglior risposta

Gentile Elisa, sarebbe da valutare direttamente per darle un consiglio più preciso, ma da quello che ci descrive potrebbe giovare di una mastopessi + mastoplastica additiva. Si rivolga ad un centro medico specializzato. Cordiali saluti Staff medico Biosphera Med ... leggi di più

15 Risposte leggi di più

Buongiorno , ho partorito da 6 mesi e mi sono ritrovata delle cosce bruttissime: non capisco se si tratta di ritenzione idrica o cellulite. In gravidanza ho fatto sempre massaggi drenanti e utilizzato olio di mandorle. Premetto che prima pensavo 50 kg e in gravidanza sono arrivata a 64. ( Sono alta 1.67 cm). Ho 44 anni. Cosa posso fare x tornare ad un fisico ' decente'? Grazie

Biosphera Med

Miglior risposta

Gentile utente, sarebbe necessaria una valutazione clinica diretta per chiarire di cosa si tratta. Un ciclo di carbossiterapia potrebbe copmunque giovarle. A disposizione Staff medico Biosphera Med ... leggi di più

9 Risposte leggi di più

Cerca più domande

Trova una risposta tra le più di 7800 domande realizzate su Guidaestetica.it

Le informazioni che appaiono in Guidaestetica.it in nessun caso possono sostituire la relazione tra il paziente e il suo medico. Guidaestetica.it non fa l’apologia di un prodotto commerciale o di un servizio.