Che cosa vuoi sapere?
0 / 90 (min. 20)

Domande su cosce

Danni post radiofrequenza MariaRitaLuparello · 11 mar 2019

Ho fatto diversi mesi radiofrequenza addome cosce braccia poi viso collo. Aldilà che non ho avuto risultati promessi, il peggio è stato che intorno all'occhio sinistro mi si sono rotto i capillari, mi è tornata la couperose che avevo risolto mesi prima con un Dott. Estetico, ho incominciato ad ingrassare e le cosce e le braccia sono diventate più flosce cosa che prima non erano così, con comparsa di noduli simil grasso e invecchiati.. Vorrei capire come mai.. Grazie per la risposta

Dott. Fabio Vaja

Miglior risposta

Buongiorno , commedie Lei ha cominciato ad ingrassare e questo ha influito negativamente, ma la radiofrequenza non certo la colpa. Distinti saluti Vaja Dr Fabio

12 Risposte leggi di più
Dubbi sull'esito della liposuzione Robertadb · 27 feb 2019

Buonasera a tutti e anticipatamente ringrazio per la risposta. Stamattina ho fatto la 2 visita pre-operatoria per la liposuzione alle cosce e ho fissato la data dell'intervento che farò il 15 aprile. Nella prima visita il chirurgo mi disse di perdere 15 kg altrimenti se li avvessi persi dopo avrei avuto la possibilità di svuotare nuovamente le cosce per l'eccessiva perdita di peso, oggi ne sono uscita un po' delusa poiché il dottore ha notato zone di pelle cadente che secondo lui non andrebbero operate vista la cicatrice che potrebbero lasciare non essendo eccessive, e poi ha detto che non farebbe una lipo molto invasiva essendoci il pericolo di ulteriore svuotamento ed altri inestetismi. Posto che non mi aspettavo che dicesse:"non ti preoccupare uscirai con la coscia di belen" ne tantomeno avevo quest'aspettativa, ho un po' paura che l'intervento possa risultare inutile se non deleterio visto che devo anche spendere un pi di soldini. Vorrei inoltre sapere se per lo svuotamento, pelle cadente, cellulite e quant'altro posso proseguire con un percorso post operatorio. Di nuovo grazie aspetto vostre notizie.

Gentile Roberta, senza una visita dal vivo è difficile fare una valutazione. Ogni chirurgo usa la propria tecnica. Personalmente utilizzo un macchinario di ultima generazione che non lascia cicatrici e che evita traumi ai vasi sanguigni, al tessuto connettivo e alle fibre di sostegno della cute. Per evitare che la pelle ceda, nel post operatorio è ... leggi di più

8 Risposte leggi di più
Depilazione laser Diodo domande Esmolina · 8 feb 2019

Ciao a tutte ho fatto la mia prima seduta in un centro medico estetico. Zone che sto trattando inguine e cosce. Ero abbastanza ansiosa, avevo paura di sentire male. E invece... Sono rimasta molto sbalordita dal fatto che sotto l’inguine sí ho sentito un po’ di fastidio, come appunto degli spilli, ma sulle cosce non ho sentito assolutamente niente, solo la pressione del manipolo e un po’ di calore. Ho riferito più volte le mie sensazioni al medico e mi diceva che forse dalle prossime sedute avrei sentito un po’ più di fastidio perché dalle prossime ha detto che aumenterà l’intensitá. Altra cosa che mi sta destando qualche dubbio è anche il fatto che leggendo un po’ di recensioni mi sembra di aver capito che durante la seduta si dovrebbe sentire il classico odore di peli bruciati. Ma io durante la seduta non ho sentito nessun tipo di odore strano, assolutamente. Quindi mi chiedo, tutto ciò é normale? Mi sto affidando al centro giusto? Lo sappiamo, le sedute di questo tipo soprattutto se non fatte in centri estetici, non sono economiche. A me hanno fatto un preventivo a pacchetto di 1400 euro per 5 sedute e insomma vorrei vederci chiaro e soprattutto capire se mi stanno prendendo in giro o meno. Mi hanno detto inoltre che con 5 sedute riuscirò entro l’estate a eliminare un buon 97% dei peli. Quelli che rimarranno mi hanno detto che saranno molto fini e chiari e che potrò eventualmente farmeli con qualche strappo di ceretta qua e là. Detto ciò mi affido ai vostri preziosi consigli. Grazie in anticipo.

gentilissima chieda chiarimenti al medico che la segue e che le sta proponendo i trattamenti, solo da loro avrà le risposte che giustamente merita. cordiali saluti

6 Risposte leggi di più

Buongiorno! Io ho perso più di 35 kg con un peso ormai stabile da alcuni anni. Nonostante l'età (25 anni), i miei tessuti non hanno reagito benissimo, con dei cedimenti all'interno delle cosce. Non sono un'amante delle operazioni ma vorrei intervenire per sistemare le mie gambe poiché, nonostante lo sport, esercizi e dieta, il grasso non se ne vuole andare, soprattutto a livello delle ginocchia. Stavo pensando ad una liposcultura ma ho dei dubbi: potrei peggiorare la mia situazione in questo modo? È proprio necessario il lifting alle cosce? Perchè come intervento mi sembra molto più invasivo e lo valuterei solo se strettamente necessario. Non pretendo la perfezione ma un bel miglioramento della mia situazione. Allego la foto e ringrazio chi mi risponderà!

Gentile paziente, concordiamo col parere dei colleghi, eventualmente associabili trattamenti di sostegno e/o preparazione alla chirurgia. A disposizione per ulteriori chiarimenti in merito Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY, Schio(VI)

8 Risposte leggi di più

Ho notato che con l’epilazione a luce pulsata sulle gambe queste sono diventate lisce, mentre le cosce - dove ho peli castano chiari e non ho fatto epilazione - sono rimaste disomogenee e molto ruvide. Il laser/luce pulsata (che per me è stata più efficace del laser) potrebbe risolvere il problema di ruvidezza anche sulle cosce o è stata solo una coincidenza? Oppure la disomogeneità della pelle è proprio dovuta alla presenza di peli (molto sottili per altro)? La dermatologa mi ha consigliato una crema contro prurito e secchezza pelle, ma non vedo cambiamenti. Da cosa potrebbe dipendere? Consigliereste una visita per valutare rimozione peli con laser? Ho anche diverse telangectasie che vorrei curare, il laser è utile? Grazie

Dott. Massimo Laurenza

Miglior risposta

Ribadendo che laser e IPL sono due cose profondamente diverse, le confermo che IPL può migliorare la grana della pelle come lei ha notato. Per le telangectasie tutta la letteratura è concorde nel ritenere le sclerosanti il trattamento migliore ma per questo si rivolga ad un angiologo/chirurgo vascolare

7 Risposte leggi di più

Ho bisogno di tonificare la zona delle cosce e dell'addome, quale trattamento fa ottenere questo obbiettivo?

Gent.le Sig.ra, le consiglio di cercare sul portale un trattamento valido anziché a basso costo, se vuole avere dei risultati. Cordiali saluti Dr. Stefano Anderluzzi MEDICAL LASER CLINIC

6 Risposte leggi di più
Effetti collaterali criolipolisi? FedericaFede · 25 giu 2018

Salve ho fatto una seduta di criolipolisi sull'esterno cosce e dovrei fare la seconda tra un mese... avendo accumuli localizzati anche interno cosce, se non tratto anche lì rischio di ingrassare a dismisura solo sull'interno cosce? è vero che il grasso non si riforma nella zona trattata? ringrazio anticipatamente

Dr. Ignazio Sapuppo

Miglior risposta

gentile signora non lo è affatto e per evitare problemi si affidi ad un centro medico.

12 Risposte leggi di più

Salve, nonostante la tanta palestra e diete non riesco a dimagrire le cosce, la vita è molto stretta, però sono del tutto sproporzionata. Cosa mi consigliate di fare?

Gentile utente, i medici italiani sono all'avanguadia quando si parla di medicina e chirurgia estetica. A disposizione per eventuali ulteriori chiarimenti Staff medico Biosphera Med

13 Risposte leggi di più

Salve a tutti, ho 23 anni e nonostante mi sia allenata fino ai 18 19 anni ho le cosce ed i glutei pieni di cellulite. Sono alta 165 cm per 65 kg di peso quindi non è una questione di obesità o peso eccessivo. Non capisco come fare per eliminare non dico al 100% ma almeno in gran parte questo mio disturbi. Mi impedisce seriamente di guardarmi allo specchio. Spero in delle risposte serie.

Buongiorno, Esistono in commercio numerose creme coadiuvanti il il trattamento della cellulite. Metilxantine contenute in caffeina, guarana' e te verde come lo iodio organico contenuto nelle alghe brune favoriscono la lisi dei lipidi mentre i flavonoidi contenuti in ippocastano,edera, centella e rusco migliorano gli edemi e la ritenzione idrica. Co ... leggi di più

81 Risposte leggi di più
Cellulite e capillari in aumento Candywoman · 9 giu 2017

Buongiorno dottori, sono una donna di 31 anni che, pur facendo sport, ha sempre sofferto di cellulite su cosce e glutei. Ad oggi, dopo due gravidanze e con attività fisica pari a zero, vedo aumentare in modo molto repentino, cellulite e capillari su cosce e ginocchia. Ho Notato anche un aumento di peso pari a 6-7 kg nell'ultimo anno pur mangiando sempre allo stesso modo. Vorrei sapere se l'aumento di peso possa dipendere da un accumulo eccessivo di liquidi, e, quali trattamenti siano più giusti per la mia condizione. Dimenticavo di dire che non sono obesa.... Oggi peso 63 kg rispetto ai 56-57 di un anno fa (l'ultima gravidanza l'ho avuta quattro anni fa). Grazie mille in anticipo per la risposta. Anna.

Dr. Luca Apollini

Miglior risposta

Le consiglio una visita di un medico fisiatra che si occupa di posturologia. con gli opportuni accorgimenti migliorerà l'appoggio plantare e con esso la circolazione agli arti inferiori. Dr. Luca Apollini

37 Risposte leggi di più
liposuzione su cosce con cellulite Maria1969 · 7 ott 2016

Salve. Volevo sapere se la cellulite su cosce si può trattare con la lipo. Cioè la lipo può ridurre lin questi casi la circonferenza delle cosce ? So che a livello estetico la cellulite non migliora.

Gentile paziente, sicuramente si. E' comunque utile e importante sapere che esistono soluzioni non chirurgiche che, in base alla situazione di partenza, possono consentire di ottenere risultati apprezzabili. Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY

10 Risposte leggi di più

salve, ho 21 anni e mi sono comparsi i primi capillari sulle cosce. Ho fatto ecodoppler ed è andato tutto bene. Poi mi sono rivolta ad una dermatologa chirurga esperta in venerologia e mi ha detto che questo inverno me li avrebbe tolti con sclerosanti. Il mio dubbio è che oltre a capillari profondi e poco evidenti (adatti per le iniezioni sclerosanti) ho diversi capillari rossi quasi invisibili ma che creano arrossamenti. Mi chiedo se esiste una soluzione anche per questi che non peggiori la situazione con cicatrici. Grazie.

Dott. Massimo Laurenza

Miglior risposta

Tenga presente che il laser può dare un risultato su telangectasie molto piccole ma le sclerosanti rimangono sempre il trattamento migliore anche perché il laser è piuttosto doloroso. Consideri che pur avendo due laser vascolari (NdYAG e Dye) non tratto le telangectasie degli arti inferiori. Le sclerosanti comunque le deve fare un angiologo/chirurg ... leggi di più

12 Risposte leggi di più
Pptosi a 20 anni Alessia196 · 17 apr 2013

Buongiorno, ho 20 anni e un problema: l' impossibilitá di avere un fisico come le mie coetanee. Ho eliminato i chili in più ed il seno e le cosce sono rimaste segnatissime. Dopo 5 anni di sport ho concluso che mi sottoporrò ad una mastoplastica, per quanto riguarda le cosce ho eliminato tutto l adipe e la pelle in eccesso aumenta da anni il volume della gamba creando un vero e proprio decadimento di tessuti che mi danno problemi estetici e di circolazione. Vorrei escludere almeno per questo l'intervento chirurgico...ma dopo anni di duro allenamento cercando di togliere inutilmente la pelle in eccesso non so più cosa fare. Chiedo un consiglio

Medical Laser Clinic

Miglior risposta

Gent.le Sig.re, certamente si perché l'eccesso cutaneo è minimo. Cordiali saluti Dr. Francesco Colla MEDICAL LASER CLINIC

29 Risposte leggi di più
afflosciamento cosce Monica165 · 3 lug 2012

volevo sapere se per afflosciamento delle cosce è possibile intervenire, se si ottengono risultati sicuri e duraturi e quanto è il costo grazie

Salve Signora, Se le cosce presentano sia cedimento della cute che accumulo di grasso ( di entità variabile) , la soluzione ideale e'un lifting cosce con liposcultura: ciò permette di rimuovere tanto la pelle in eccesso quanto il grasso. Esistono anche trattamenti non chirurgici ( es. Radiofrequenza) ma con risultati assai inferiori. Saluti

8 Risposte leggi di più

Cerca più domande

Trova una risposta tra le più di 7400 domande realizzate su Guidaestetica.it

Le informazioni che appaiono in Guidaestetica.it in nessun caso possono sostituire la relazione tra il paziente e il suo medico. Guidaestetica.it non fa l’apologia di un prodotto commerciale o di un servizio.