Che cosa vuoi sapere?

Domande su additiva

Buongiorno dottori, stavo raccogliendo info per la mastoplastica additiva, per quanto riguarda le analisi sono a carico del paziente? Si pagano a parte?

Dott. Umberto Napoli

Miglior risposta

Buongiorno Alcuni medici le tengono separate dal preventivo della mastoplastica additiva, Altri medici,come me, offrono dei pacchetti all inclusive Che comprendono anche gli esami pre operatori. Rientrano comunque nella ambito delle spese che una paziente deve sostenere per la mastoplastica additiva. Cordialmente Dott.Umberto Napoli Specia ... leggi di più

5 Risposte leggi di più

Buonasera, io parto da una prima abbastanza piccola e ho un torace strettino (67 cm). Il mio obiettivo è una seconda abbondante perché credo che sul mio torace stoni un po' una terza/terza abbondante.. (Ricordo sono alta 1,70 per 59/60 kg). Dato che il mio punto di partenza è una prima piccolina, è possibile ottenere il mio obiettivo con solo la tecnica del Lipofilling? O è necessaria una mastoplastica? Nel caso fosse necessaria una mastoplastica additiva, è possibile unirla alla tecnica del Lipofilling? Io vorrei aggiungerci la tecnica del Lipofilling sia per ottenere un risultato più naturale e anche per sbarazzarmi del grasso in eccesso che ho dietro alle caviglie, sulle ginocchia, culotte de cheval e cosce. Inoltre, avete foto prima e dopo magari di altre ragazze che hanno fatto lo stesso tipo di intervento (mastoplastica additiva+Lipofilling) per vedere i risultati? Io online non ne trovo.. o solo mastoplastica, o solo Lipofilling trovo! Grazie mille!! P.S. La prego se ha testimonianze del prima e dopo di ragazze che hanno fatto mastoplastica additiva+Lipofilling mi alleghi il link!! Grazie ancora!!

Dott. Marco Gerardi

Miglior risposta

Gentilissima Signora buongiorno, Per darle le migliori indicazioni dovrebbe fare una visita specialistica. Consideri che nel rifacimento del seno tenga conto volume o taglia o grandezza della coppa che può avere facendo la differenza tra perimetro toracico e perimetro toracico mamma Mario quello che passa dietro alla schiena e al davanti dei capez ... leggi di più

8 Risposte leggi di più

Vorrei sottopormi ad un intervento di mastoplastica additiva. Mi sono informata il più possibile sull'argomento e tra tutte le problematiche che potrebbero esserci dopo aver fatto l'intervento quello che mi spaventano maggiormente, oltre la contrattura capsulare è il rippling. Ovviamente sò che ne devo parlare ad un medico durante una visita, la mia domanda è solo per conoscere anche i pareri di altri specialisti e poter valutare. Di seno ho una seconda piena, svuotata però nella parte superiore perché sono magra, ma è comunque un seno abbastanza sodo, perciò la ghiandola potrebbe coprire la protesi almeno nella parte inferiore, quella superiore dovrebbe essere coperta dal muscolo. Il mio problema è che non ho tessuti spessi e non ho grasso e il mio obbiettivo è aumentare almeno 2 taglie, arrivare quasi ad una 4. Quanto è realistico da parte mia pensare o sperare che il fenomeno rippling non mi si presenti? Anche perché avendo contattato uno specialista con esperienza, che utilizza solo materiali di ottima qualità, le mie finanze sono solo per un intervento, non riuscirei a sostenere altri costi.

Dott. Umberto Napoli

Miglior risposta

Buongiorno Non deve avere tutte queste paure! le do questo consiglio perché il rippling È una complicanza tardiva, che compare in una percentuale bassa di casi. Con una tecnica dual plane inoltre riduce ulteriormente il rischio. Nessun specialista può assicurarle l’assenza di complicanze, quindi il rippling, Non può essere escluso in manie ... leggi di più

1 Risposta leggi di più

Mi è stato diagnosticato un microadenoma ed attualmente sono in cura con dostinex da qualche mese per ristabilire i valori di prolattina. Vorrei sapere se posso comunque sottopormi ad un intervento di mastoplastica additiva o ci sono dei rischi a breve e lungo termine.

Gentile Titti, le consigliamo un attento studio clinico preliminare. Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY ... leggi di più

3 Risposte leggi di più

Buonasera, è da un anno che sono alla ricerca di un bravo chirurgo per una mastoplastica additiva e il mio sogno di avere finalmente un bel decolletè per questa estate sta via via scomparendo. Sicuramente ho avuto modo di fare molteplici visite, quali gratuite e quali a pagamento, ma mai nessuno/a mi è mai venuto incontro dal punto di vista del pagamento. Quasi tutti sono appoggiati ad una finanziaria molto rigida, possibile che nessuno dà la possibilità di pagare l'intervento a rate senza fare un prestito personale o finanziamento? Io potrei tranquillamente dare una caparra iniziale (perché capisco che ci sono dei costi per la sala operatoria) e poi pagare "poco alla volta". Questa è un'utopia o c'è qualcuno di voi che potrebbe finalmente aiutarmi? Sono disposta a spostarmi pur di realizzare questo mio grande desiderio. Sta diventando sempre più difficile per me convivere con una prima, è un fatto psicologico e al giorno d'oggi sono veramente tante le ragazze che ne soffrono. Spero in un riscontro positivo da qualcuno di voi. In attesa di una vostra risposta, auguro una buona serata e buon lavoro.

Dott. Umberto Napoli

Miglior risposta

Buongiorno In un intervento come questo ci sono molte spese da sostenere in anticipo: le protesi, la sala operatoria, la clinica, il lavoro dell'anestesista e tutti i materiali di consumo ( garze bisturi telini ecc ecc ). E' normale che nessuno accetti di operarla senza che lei possa pagare, perchè dovrebbe essere il suo chirurgo ad anticipare tut ... leggi di più

5 Risposte leggi di più

Salve dottori, i miei seni sono asimmetrici, uno molto piu rande dell'altro, meglio una mastoplastica additiva o riduttiva per equilibrare la situazione? Temo che con la additiva si otterrebbe un risultato strano...

Dipende da numerosi fattori. Entità della asimmetria, se è presente o meno una ptosi. Senza una visita è difficile stabilirlo. In ogni caso scelga un bravo chirurgo plastico nella sua zona (che sia chirurgo plastico e non chirurgo estetico!). Chieda sempre la specializzazione e i titoli! ... leggi di più

6 Risposte leggi di più

Buongiorno, sono un po' confusa riguardo al tipo di incisione da effettuare durante l'intervento di mastoplastica additiva...vorrei sapere le vostre opinioni sulla Mastoplastica Additiva con incisione Ascellare dato che alcuni medici ne parlano bene ed altri male. A me sembrava una buona soluzione per le cicatrici che restano nascoste. Grazie

Gentile paziente, questa via risulta indaginosa ed oggi giorno quasi sempre scartata. L'incisione emiperiareolare (metà dell'areola) consente ottimi risultati per l'inserimento della protesi e cicatrici praticamente invisibili. Ne parli con un chirurgo plastico di sua fiducia. Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY ... leggi di più

3 Risposte leggi di più

Salve, ho finito da poco di allattare anche per scarsa quantità di latte. Già prima della gravidanza desideravo fare una mastoplastica additiva avendo una prima, dopo l allattamento a maggior ragione in quanto il seno è peggiorato anche esteticamente. La mia domanda è se ci sono tempi da rispettare tra la fine dell allattamento e l intervento? Grazie

Dott. Andrea Cordovana

Miglior risposta

Non esistono regole ferree su quanto tempo debba passare. Si ricordi però che il seno è un organo e non un semplice accessorio come viene spesso considerato. Dopo l'allattamento deve dare il tempo di ridursi (durante l'allattamento si ha una ipertrofia della ghiandola). Spesso residuano cisti (cisti caseose) che possono aumentare il rischio di in ... leggi di più

6 Risposte leggi di più

Salve , ho intenzione di sottopormi alla mastoplastica additiva . Volevo sapere se dopo un mese dall'intervento posso effettuare palestra , nello specifico piegamenti ( soprattutto piegamenti perché sono un militare) . Grazie

Biosphera Med

Miglior risposta

Gentile utente, consigliabile riprendere l'attività fisica in palestra gradualmente. Cordiali saluti Staff medico Biosphera Med ... leggi di più

7 Risposte leggi di più

Credete davvero che dopo la mastoplastica additiva una persona possa ricominciare la vita normalmente senza recare danno alle protesi ? Prendere pesi, fare qualsiasi sport, sdraiarsi a pancia in giù ecc ecc... sono cose che si possono fare davvero tranquillamente senza temere nulla? Io a tre mesi e mezzo dalla mastoplastica additiva ancora non ho iniziato a fare nulla di tutto quello che facevo prima e mi sento molto limitata. Ho paura che possa succedere qualcosa da un momento all'altro e che si possa fare qualche danno ricominciando una vita "normale". Possibile veramente fare di tutto come se non si avessero le protesi senza creare danni ?

Può riprendere senza paure la sua vita di sempre Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY ... leggi di più

8 Risposte leggi di più

Salve, ho 24 anni e fin da quando sono piccola un grosso problema con la mia autostima è dato dal mio seno davvero piccolo. La domanda che faccio è se è possibile poter avere un risultato molto naturale con la mastoplastica additiva e se, vista la mia età, il fatto di voler avere presto dei figli può in qualche modo creare problemi. Grazie

Franco Migliori

Miglior risposta

Qualsiasi proposta o suggerimento deve partire, ovviamente, da una corretta analisi della sua situazione clinica. Qualora fosse consentito, nella mia personale esperienza i risultati di gran lunga più naturali si ottengono con le protesi anatomiche "Style 510" della Allergan-Natrelle che utilizzo sistematicamente nella mastoplastica additiva da di ... leggi di più

12 Risposte leggi di più

quanto mi costerebbe una mastoplastica additiva e un addominoplastica?? sono di napoli ho 25 anni sono alta 164 cm.....sono a dieta peso 68 kg e sono calata di 24 kg (prima ero 92 kg) vorrei arrivare a 55 kg entro 3 mesi....ma la pelle già non reagisce come dovrebbe ho un seno cadente e svuotato e anche sull'addome....

Dr. Rodolfo Eccellente

Miglior risposta

Gentile sig.ra Ida. Da ciò che dice, probabilmente, lei ha bisogno di una mastopessi con protesi e di una addominoplastica con Liposuzione del tronco per ridurle i cuscinetti residui (fianchi, zona sovraombelicale, punto vita, sottoscapolare). é ovvio che è necessaria una visita preventiva anche se i costi di una Mastopessi con protesi sono di € 65 ... leggi di più

11 Risposte leggi di più

Gentili dottori, mi chiamo Elena, ho 22 anni, sono alta 1.60, peso 56 chili, ho un ossatura nella media e fianchi molto pronunciati, essendo molto inesperta nel campo della chirurgia plastica e non essendomi mai sottoposta ad una visita con uno specialista vorrei chiedere a voi (tenendo presente le caratteristiche fisiche descritte) se sarebbe possibile con un intervento di mastoplastica additiva passare da una prima scarsa ad una terza abbondante/ quarta scarsa, ovviamente so bene che non si può avere una risposta precisa in quanto prima occorrerebbe effettuare una visita, ma faccio questa domanda in quanto vorrei, non appena avrò le possibilità economiche, effettuare una mastoplastica additiva e quindi avere una visione generale di tutto. Grazie anticipatamente per le risposte.

Cara Elena, un incremento volumetrico di due taglie è quello che generalmente si ottiene con l'intervento di mastoplastica additiva. Nel suo caso si devono poter valutare altri fattori (spessore della pelle, la forma del torace, forma del suo seno) per decidere che tipo di protesi utilizzare (rotonda o anatomica), il piano di inserimento degli im ... leggi di più

18 Risposte leggi di più

Salve sono una ragazza di 22 anni, da sempre ho il problema del seno piccolo e dei capezzoli introflessi, perciò sto seriamente pensando di sottopormi ad un intervento di mastoplastica additiva e di correzione dei capezzoli introflessi; vorrei sapere se è possibile effettuare questi 2 interventi nella medesima operazione e quanto mi verrebbe a costare all'incirca il tutto....Grazie mille!!

Gent.Maria, un intervento di mastoplastica additiva costa circa 6000 euro tutto compreso. E' possibile che i capezzoli introflessi con le protesi si estroflettano. In caso contrario si può intervenire poi con un piccolo intervento in anestesia locale a correggere il difetto, mentre sconsiglierei di farlo contemporaneamente. Cordiali saluti dr.Per ... leggi di più

12 Risposte leggi di più

Cerca più domande

Trova una risposta tra le più di 10450 domande realizzate su Guidaestetica.it

Le informazioni che appaiono in Guidaestetica.it in nessun caso possono sostituire la relazione tra il paziente e il suo medico. Guidaestetica.it non fa l’apologia di un prodotto commerciale o di un servizio.