Chiedi al dottore Risolvi i tuoi dubbi!

Rinoplastica dopo 5 mesi e irregolaritá presenti

Anonimo · 21 mag 2014

Gentili dottori, 5 mesi fa mi sono sottoposto ad un intervento di rinosettoplastica da un noto chirurgo..e purtroppo i risultati non sono per niente soddisfacenti. Il mio chirurgo é consapevole di questo perché effettivamente il naso presenta piu di una irregolaritá..narici molto asimmetriche che prima non lo erano e un paio di pretuberanze dure che lasciano pensare sia osso. Per questo mi ha detto di lasciare passare qualche altro mese e di rivedersi dopo l'estate cosi che il risultato sará definitivo e faremo il punto della situazione per valutare i ritocchi necessari. L'ultima visita l'ho fatta un mese fa...e fno alla fine di settembre dice che non necessta di vedermi..gia questa cosa non mi piace e in piu non riesco a reperirlo. Comunque tra i vari difetti presenti sul naso quello che mi crea piu problemi e insoddisfazione é la presenza di un gibbo sul dorso sx che rende il naso visibilmente asimmetrico..e al tatto si sente proprio qualcosa di duro che "sporge" rispetto a l'altro lato. In questo periodo porto molto gli occhiali da sole e ho notato che dopo alcune ore che li indosso se li tolgo il gibbo é molto diminuito direi accettabile, si vede il segno lasciato dagli occhiali che schiacciano la pelle e comprimono il gibbo dando cosi l'impressione di un naso molto molto piu asimmetrico e regolare..anche se al tatto un qualcosa sotto la pelle si sente che cé. Peccato che dopo pochi minuti che ho tolto gli occhiali graduatamente il problema si ripresenta facendomi cadere di nuovo nella tristezza. Quello che vorrei chiedervi é se cé qualche speranza visto quello che ho spiegato..che con il tempo questo gibbo possa sparire come quando ho gli occhiali che lo comprimono..o se questo non significa niente dato che la pelle ha un suo spessore quindi la sporgenza rimane e si toglie solo con una limata. Grazie di cuore a tutti voi per le delucidazioni in merito.

42 Risposte

  • Dott. Marco Gerardi

    Miglior risposta
    9 mar 2018 ·

    3170 Risposte

    No problems. Cordialmente
    Dr Marco Gerardi

  • Dott. Nicola Catania

    25 dic 2018 ·

    1706 Risposte

    a parte che dalla foto non si capisce niente, come si fa a dare un parere senza visitarla?
    saluti
    nicola catania

  • Dott. Stefano Malloggi

    25 dic 2018 ·

    561 Risposte

    Buongiorno il massaggio aiuta a sgonfiare il naso è a renderlo simile a quando sarà definitivo dopo 4-6 mesi dall’intervento, cordiali saluti, Dr Malloggi

  • La Clinica Dei Nasi

    10 dic 2018 ·

    1190 Risposte

    Il problema principale della rinoplastica è il lungo periodo necessario per vedere il risultato definitivo che nella tecnica aperta si allunga ulteriormente; i medici avvertono di questo i pazienti, lo scrivono, lo ripetono all'infinito, ma non c'è niente da fare. Lo ripeto ancora una volta: il dorso, nella parte ossea si sgonfia completamente dopo 4 mesi, il dorso cartilagineo dopo 6-8 mesi, la punta a pelle sottile dopo sei mesi, a pelle spessa dopo un anno e oltre; con la tecnica open anche dopo 18 mesi. Esiste un lungo periodo in cui bisogna gestire l'ansia che è maggiore nelle persone ipercritiche. Bisogna avere pazienza e non cavillare sulle sfumature; il suo naso è migliorato indubbiamente, non vada in giro a farsi fuorviare da incompetenti ed opportunisti.

  • Gentile paziente,
    può essere normale una discesa della punta dopo i primi mesi, per poi arrivare ad un quadro di stabilizzazione progressiva. Anche noi le consigliamo di discuterne col suo chirurgo.
    Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY

  • Dott. Stefano Malloggi

    9 ott 2018 ·

    561 Risposte

    Buongiorno è normale che nei primi mesi ci sia un assestamento del naso è la punta scenda un po’, dopo 6 mesi la situazione si stabilizza e non ci sarà un ulteriore discesa, cordiali saluti, Dr Malloggi

  • Dott. Alessandro Morelli Coghi

    8 ott 2018 ·

    264 Risposte

    Buongiorno, premetto che la risposta non può che essere approssimativa, e sarebbe ideale vedere almeno una foto pre e post, tuttavia mi sento di dire che dopo 5 mesi il naso dovrebbe avere la sua forma definitiva, se non con minime modifiche nei successivi mesi. le consiglierei banalmente di rivolgersi al suo chirurgo, anche per capire bene che tipo di intervento sia stato fatto. a volte capita che la punta in fase di guarigione perda un po' di sostengo e struttura e quindi tenda un po' a cadere.. spero di averla aiutata

  • Dott. Nicola Catania

    8 ott 2018 ·

    1706 Risposte

    BISOGNA VISITARLA PER DARLE UN PARERE
    SALUTI
    NICOLA CATANIA

  • Il massaggio, gentile amico,”oltre a facilitare lo sgonfiamento “anticipa”quello che sarà l’aspetto finale del suo naso ( per il quale ci sarà da attendere almeno altri tre/quattro mesi).
    Dott.Paolo Paccoi,Roma

  • Ho dato un’occhiata alle sue foto e, francamente,direi che il suo naso è ancora parzialmente edematoso. Chieda al suo chirurgo operatore se non ritenga di dover fare delle infiltrazioni cortisoniche diluite!
    Dott.Paolo Paccoi,Roma

  • Dr. Ignazio Sapuppo

    12 mar 2018 ·

    15832 Risposte

    stia tranquilla ! non credo che ci siano problemi.

  • Stia tranquilla: ormai è trascorso un lasso di tempo di sicurezza dall’intervento di rinoplastica; l’urto cagionato dal bambino non avrà conseguenze!
    Dott.Paolo Paccoi, Roma

  • Dr. Alberto Peroni Ranchet

    10 mar 2018 ·

    9863 Risposte

    Ma che cosa vuole che abbia fatto mai la "manina" di suo figlio???
    Dr.Peroni Ranchet

  • Gentile paziente,
    non dovrebbero esserci problemi, ma per scrupolo si faccia dare un'occhiata dal suo chirurgo.
    Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY

  • Dott. Marco Gerardi

    9 mar 2018 ·

    3170 Risposte

    Non dovrebbe aver problemi. Cordialmente
    Grazie
    Dr Marco Gerardi

  • Dott. Marco Gerardi

    9 mar 2018 ·

    3170 Risposte

    Non si preoccupi non dovrebbe avere problemi ha si faccia vedere al più presto dal collega che o’ga Operata.
    Cordialmente
    Dr Marco Gerardi

  • Gentile paziente,
    per prima cosa ci sentiamo di consigliarle di parlarne col suo chirurgo.
    Prosegua coi massaggi e valuti una sospensione graduale del cortisonico che sta assumendo.
    Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY

  • Dr. Ignazio Sapuppo

    23 mar 2017 ·

    15832 Risposte

    le consiglio di massaggiare e di consultare il suo chirurgo.

  • Dott. Stefano Malloggi

    23 mar 2017 ·

    561 Risposte

    Il Medrol per iniziare va bene lo deve fare a scalare per 8 giorni dimezzando la dose ogni 2 poi può essere utile infiltrazione di cortisone, si consulti col suo chirurgo, Dr Malloggi

  • Oltre al cortisonico per via orale( che assume già da molto tempo), penserei anche ad infiltrazioni locali con Triancinolone diluito al 50% con sol. Fisiologica ( da ripetere,eventualmente, dopo una quindicina di giorni).
    Dott.Paolo Paccoi, Roma

  • Dr. Alberto Peroni Ranchet

    23 mar 2017 ·

    9863 Risposte

    Egr.Marco,
    la cosa migliore da fare sono i massaggi del naso, poi eventualmente il chirurgo può fare mirate infiltrazioni di cortisone.
    Cordiali saluti dr.Peroni Ranchet

  • La Clinica Dei Nasi

    22 mar 2017 ·

    1190 Risposte

    Gentile amica,
    è un fatto molto comune dopo la rinoplastica. può dipendere da un riliievo cicatriziale o da un residuo cartilagineo oppure osseo . l'unica cosa che ha senso è andare dal chirurgo che l'ha operata per indagare la causa e risolvere il piccolo problema .
    Cordiali Saluti
    Dr. Carmine Martino / La Clinica dei Nasi
    Specialista in Chirurgia Plastica Estetica e Ricostruttiva

  • Gentile paziente,
    ci auguriamo che nel frattempo abbia risolto il suo dubbio col chirurgo che ha eseguito l'intervento.
    Indispensabile in ogni caso una valutazione diretta
    Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY

  • Studio medico BiospheraMed

    6 mar 2017 ·

    5676 Risposte

    Gentile utente, le consiglio un controllo dal medico che l'ha operata.
    Cordiali saluti
    Staff medico Biosphera Med

  • Dr. Ignazio Sapuppo

    26 feb 2017 ·

    15832 Risposte

    le consiglio di chiedere info al suo chirurgo.

Temi più popolari

Le informazioni che appaiono in Guidaestetica.it in nessun caso possono sostituire la relazione tra il paziente e il suo medico. Guidaestetica.it non fa l’apologia di un prodotto commerciale o di un servizio.