Chiedi al dottore Risolvi i tuoi dubbi!

Protesi di misura diversa da quelle concordate con il chirurgo

Dor · Bari (Città) · 15 mar 2019

Buongiorno, ho fatto una mastoplastica additiva 2 giorni fa, avevamo scelto con il mio medico una 450cc ma durante l'intevento ha optato per un 380cc dicendomi che ha provato la 425cc e mi arrivavano in gola. Vorrei sapere se effettivamente si può fare la prova, le protesi usate che fine fanno? E un altra domanda se le trovo piccole perche avevamo escluso questa misura come dovrei comportarmi? Volevo le 450cc, ora che ha cambiato la misura sono devastata psicologicamente .

5 Risposta

5 Risposte

  • Dr. Alberto Peroni Ranchet

    Miglior risposta
    16 mar 2019 ·

    9281 Risposte

    normalmente la prova di misura si fa con un espansore o con protesi campione usate solo per questo. Dr.Peroni Ranchet

  • Esistono delle specifiche protesi di prova che hanno esattamente lo scopo di valutare intraoperatoriamente il tipo di risultato ottenibile.
    Quanto al resto deve discuterne col suo chirurgo.
    Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY

  • Dr. Ignazio Sapuppo

    17 mar 2019 ·

    15014 Risposte

    Concordo con dr Peroni.

  • Dott. Nicola Catania

    16 mar 2019 ·

    1016 Risposte

    tutte le ditte produttrici di protesi danno quelle di prova, cosi il chirurgo vede quella che sta meglio, e non si devasti per cosi poco
    saluti
    nicola catania

  • Dott. Marrocco Salvatore

    16 mar 2019 ·

    248 Risposte

    Avrà usato un espansore fino al volume che avevate concordato.

Le informazioni che appaiono in Guidaestetica.it in nessun caso possono sostituire la relazione tra il paziente e il suo medico. Guidaestetica.it non fa l’apologia di un prodotto commerciale o di un servizio.