Chiedi al dottore Risolvi i tuoi dubbi!

Posso mettere l´apparecchio a 40 anni?

Marichantal · Milano (Città) · 12 giu 2018

Ho quasi 40 anni, secondo voi é troppo tardi per mettere un apparecchio ortodontico per raddrizzare i denti?

Forse questa idea mi é venuta un po´ tardi, sono giá andata dal mio dentista che mi ha proposto l´apparecchio classico con i gancetti metallici, come per i bambini, o oppure le faccette e nessuna delle due idee mi convince. Non esiste una soluzione che sia meno visiblie e che tenga conto dell´estetica? Su internet ho visto che c´é un tipo che si colloca nella parte posteriore dei denti, potrebbe essere meglio forse? cosa mi consigliate per la mia etá?

10 Risposta

10 Risposte

  • Dott. Fabio Vaja

    Miglior risposta
    13 giu 2018 ·

    646 Risposte

    Buongiorno, premetto che l’eta Non pregiudica l’applicazione di qualsiasi ausilio per raddrizzare i denti , vado ad esporre un trattamento che a mio avviso è idoneo per Lei , si chiama Invisalign, metodica che da decenni viene usato dai medici di tutto il mondo , metodica californiana con ottimi risultati e sopratutto non invasiva , invisibile , di facile applicazione . Secondo me dalle sue riflessioni potrebbe essere una metodica che può utilizzare.
    Mi auguro di essere stato di aiuto e colgo l’occ Per porgerLe distinti saluti
    Vaja Dr Fabio

  • Certamente! anche se per correttezza deve fare una Visita Ortodontica cefalometrica per avere una Diagnosi corretta e pianificazione relativa della terapia!Dr. Gustavo Petti Parodontologo Gnatologo Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi, di Cagliari

  • Dott. Fabio Vaja

    20 lug 2018 ·

    646 Risposte

    Buongiorno assolutamente nessun problema, esegua il trattamento se posso darLe un consiglio, Invisalign è un ottimo prodotto ortodontico. Chieda al suo medico Vaja Dr Fabio

  • Dr. Ignazio Sapuppo

    18 lug 2018 ·

    15343 Risposte

    consulti un odontoiatra di fiducia

  • In linea di massima si , poi l'ortodonzista valuta di volta in volta per il meglio.

  • Quella a cui fa riferimento si chiama ortodonzia linguale .., non si vede ma la sua lingua potrebbe “sentirla” .. non ci sono apparecchi universali che siano classici , linguali o trasparenti hanno tutti vantaggi e svantaggi che determinano poi la scelta migliore .

  • Certamente come hanno detto i colleghi precedenti. Non ci deve essere Parodontite né Patologie Gnatologiche né Recessioni Gengivali. Nel caso andrebbero prima curate! Poi non ci deve essere una Disgnazia Dento Scheletrica ma solo Dento Dentale. In età adulta è spesso un compromesso, la terapia ortodontica e non deve creare deiscenze ossee vestibolari frontali pericolosissime per la salute parodontale. Ne ho viste e curate troppe per non informarla! Il motivo è che lo spostamento dentale nell'adulto non è corporale ma rotatorio e porta spessissimo a pericolose deiscenze ossee con gravissime recessioni spesso affrontabili terapeuticamente sia funzionalmente che esteticamente in modo molto complesso e con plurinterventi per evitare la formazione di gravi inestetismi, visti troppo spesso, da me Parodontologo. Faccia prima una Visita Parodontale e Gnatologica! Dr. Gustavo Petti Parodontologo Gnatologo Riabilitatore in Casi Clinici Complessi, di Cagliari

  • Dott. Denis Spagnolo

    13 giu 2018 ·

    772 Risposte

    Certamente, si può fare ortodonzia a 40 o a 60 anni, ottenendo degli ottimi risultati. Si affidi al suo dentista per l'ortodonzia più adatta al suo caso. La "vergogna" per gli apparecchi ortodontici è ormai cosa passata.
    Dott. Denis Spagnolo

  • Caro paziente, buongiorno. Dice bene il Dottor Vaja. Bisogna fare una Visita Clinica e di Semeiotica Medica che valuti le eventuali patologie Parodontali, Gnatologiche, Disgnatiche! On line non è possibile rispondere. la visita Odontoiatrica è un atto medico importante e colto che richiede almeno un'oretta oltre un'altra mezzoretta per informare il paziente. non troverà certo il Dentista da chi fa le Visite Gratis! Vada dal Dentista, scelto per Fiducia e Stima e non in base a visite gratis e preventivi apparentemente convenienti, ripeto e ribadisco con forza! Cari saluti e stia tranquillo, si risolverà tutto :) Dr. Gustavo Petti Parodontologo Gnatologo Riabilitatore Orale in Casi Clinici Complessi, di Cagliari

  • Dott. Fabio Vaja

    8 apr 2018 ·

    646 Risposte

    Buongiorno la chiusura dello spazi detto diastema tra i due incisivi dipende da vari fattori, bisogna visionare una radiografia, se necessita rimuovere il frenulo e di conseguenza un trattamento ortodontico. Rispondere al suo quesito diventerebbe troppo riduttivo e quindi non preciso. Prenoti una visita presso un medico di sua fiducia e vedrà che saprà aiutarla al meglio. Distinti saluti Vaja Dr Fabio

Le informazioni che appaiono in Guidaestetica.it in nessun caso possono sostituire la relazione tra il paziente e il suo medico. Guidaestetica.it non fa l’apologia di un prodotto commerciale o di un servizio.