Chiedi al dottore Risolvi i tuoi dubbi!

Massaggi dopo rinosettoplastica

Vittoria17 · 18 gen 2015

Ho fatto una rinosettoplastica il 15 dicembre e ieri ho fatto la visita di controllo dopo un mese mi ha detto che è ancora gonfio e di fare i massaggi alla punta ma non ricordo come si fanno ho paura di fare danni come faccio? Il mio chirurgo sta a Milano ed io a bari uff sono nel panico... trovo i video da qualche parte?

18 Risposte

  • Dr. Ignazio Sapuppo

    Miglior risposta
    25 gen 2015 ·

    15845 Risposte

    gentile signora le consiglio di guardare i video sul massaggio di linfodrenaggio che trova sul web per capire come si fa.

  • Dr. Ignazio Sapuppo

    18 dic 2018 ·

    15845 Risposte

    Ancora è presto e vedrà che la punta scenderà a poco a poco col passare dei mesi. Continui a seguire le indicazioni del suo chirurgo e lo consulti.

  • Dott. Nicola Catania

    15 dic 2018 ·

    2209 Risposte

    BISOGNA VEDERLA PER DARE UN CONSIGLIO
    SALUTI
    NICOLA CATANIA

  • Di sicuro è troppo presto per trarre conclusioni. La punta dovrebbe scendere gradualmente col passare dei mesi.
    Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY

  • Dr. Alberto Peroni Ranchet

    13 dic 2018 ·

    10211 Risposte

    troppo presto per una valutazione: sicuramente si assesterà in giù. Il massaggio consiste semplicemente nello stringere la punta e scivolare in su verso la fronte. dr.Peroni Ranchet

  • Dott. Leonardo Michele Ioppolo

    13 dic 2018 ·

    2237 Risposte

    Il suo chirurgo ha sicuramente in mente la tecnica utilizzata e quindi l'evoluzione della punta.
    E' una cosa frequente che la punta rimanga iperruotata per qualche mese dopo questi interventi.
    Per quanto riguarda massaggi e cerotti ogniuno di noi ha una tecnica diversa e quindi un post intervento diverso.
    Il prezzo è medio alto... ma cmq nella media tenendo conto anche della parte funzionale.

    Dr. Leonardo M. Ioppolo
    Chirurgo Plastico EBOPRAS
    Calabria

  • Gentile paziente,
    prosegua con i massaggi quotidiani e per qualche minuto, attenda che siano trascorsi almeno sei mesi e si faccia ricontrollare periodicamente dal suo chirurgo.
    Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY

  • Dr. Ignazio Sapuppo

    19 lug 2017 ·

    15845 Risposte

    Le consiglio di continuare e di aspettare.

  • A prescindere che è trascorso troppo poco tempo dall'intervento per fare qualsiasi valutazione ( e che è perfettamente normale un residuo edema del suvratip), francamente mi sembra esagerato un 'ora di massaggio/di : sono sufficienti cinque/dieci minuti al mattino e altrettanto alla sera ! Chieda al suo chirurgo se non sia il caso di procedere con un'infiltrazione cortisonica diluita dell'area del sovrapunta.
    Dott.Paolo Paccoi, Roma

  • Dott. Orlandi Alberto

    19 lug 2017 ·

    24 Risposte

    b giorno di solito questo accade con pelli molto spesse che tendono a fare fibrosi cicatrici spesse e ciò va a sostituire la presenza di cartilagine del setto precedente a volte conviene prevenire togliendo un filo di cartilagine in più per compensare

  • Studio medico BiospheraMed

    18 lug 2017 ·

    5648 Risposte

    Gentile utente, deve aver pazienza, un mese è troppo poco.
    Cordiali saluti
    Staff medico Biosphera Med

  • Dr. Alberto Peroni Ranchet

    18 lug 2017 ·

    10211 Risposte

    Un mese non è niente e la definizione "schiavo dei massaggi" mi sembra eccessiva: vada avanti finchè non sarà raggiunto il risultato, anche se non è necessario per un'ora, ma bastano pochi minuti al giorno.
    Cordiali saluti dr.Peroni Ranchet

  • Dott. Giancarlo Delli Santi

    28 gen 2015 ·

    1227 Risposte

    Salve
    Suggerisco di farlo usando arnica montana in gel

  • La Clinica Dei Nasi

    23 gen 2015 ·

    1210 Risposte

    i massaggi sono molto facili; si uniscono pollice ed indice della mano destra ( sinistra se si è mancini ) e si allontanano tra loro pressando sulla punta nasale, che viene sostenuta e spinta in alto dall'indice della mano sinistra (destra se si è mancini). Questo massaggio va' fatto per 10 minuti due o tre volte al giorno In alcuni casi occorre anche un anno prima che il gonfiore della punta scompaia del tutto .. Il massagio aiuta.

    Dr CMartino Clinica dei Nasi Salerno

  • Salve, sul web trova molti video sul linfodrenaggio manuale: li veda, se poi non si sente sicura contatti un bravo fisioterapista che collabora con un chirurgo plastico.
    Cordialmente Dott. Fabio Chemello CENTRO MEDICO GENESY

  • Prof. Roberto D'Alessio

    20 gen 2015 ·

    86 Risposte

    Buongiorno Vittoria.
    Il massaggio è molto semplice ed aiuta a sgonfiare il naso, anche se un assestamento definitivo non lo avrà prima di 8-10 mesi.
    Si deve massaggiare utilizzando una crema idratante in senso centrifugo ossia dalla punta e dal dorso nasale verso le pareti laterali allo scopo di " drenare" l'edema, cioè il gonfiore post-operatorio.
    Lo faccia lameno un paio di volte al giorno per 10 minuti.
    Cordialità

  • Dott. Dario Rochira

    20 gen 2015 ·

    45 Risposte

    Cara Vittoria, non credo ci siano video a riguardo. Comunque devi fare dei massaggi (con una certa pressione mi raccomando perchè spesso non si preme abbastanza per paura del dolore o di fare danni - non ne fai tranquilla) dalla punta verso l'alto e dalla centro della punta verso i lati. Li dovrai fare per qualche mese. Il che è assolutamente normale, il naso e soprattutto la punta tendono ad essere lievemente gonfie e stabilizzarsi nel tempo fino a 1 anno dall'intervento. Il tuo aiuto consiste appunto in questi massaggi.
    Saluti

  • Dr. Alberto Peroni Ranchet

    20 gen 2015 ·

    10211 Risposte

    Gent.Vittoria,
    niente panico, tanto non può fare danni, al massimo può fare un massaggio inefficace. Si massaggi col pollice e l'indice partendo dalla punta e salendo fino all'attaccatura della fronte e con le stesse dita dalla base delle narici alla punta.
    Cordiali saluti dr.Peroni Ranchet

Topic più popolari

Le informazioni che appaiono in Guidaestetica.it in nessun caso possono sostituire la relazione tra il paziente e il suo medico. Guidaestetica.it non fa l’apologia di un prodotto commerciale o di un servizio.