Chiedi al dottore Risolvi i tuoi dubbi!

Macchie scure su fronte e baffetto

Lucia502 · 3 feb 2015

Salve,sono Lucia, e scrivo dalla provincia di Salerno. Ho una grande macchia scura sulla fronte e qualcuna sul baffetto.ho gia' trattato le zone interessate con tca.. Dopo il cosiddetto frost,in cui tutta la pelle si e' alzata,avevo una fronte chiarissima,senza più macchie. È trascorsa appena una settimana e la macchia, come per magia, era di nuovo qui.mi e' stato detto che in quella zona, per un eccesso di melanina, la macchia si riformera' sempre.io avevo pensato di ricorrere al laser alessandrite...sarebbe uguale, stesso risultato? Grazie,saluti.

31 Risposte

  • Studio Medico De Stefani

    Miglior risposta
    15 lug 2014 ·

    293 Risposte

    Gent.le sig . Antonio , oggigiorno le ipercromie , ovvero le antiestetiche macchie che colpiscono il dorso delle mani, sono trattabili in vari modi con risultati molto soddisfacenti. Le consiglierei il Peeling locale economicamente molto vantaggioso, che schiarisce progressivamente in modo definitivo la le macchie , in abbinamento a filler che restituiscono turgore ed idratazione alle mani , con un globale effetto schiarente e di ringiovanimento.

  • Dott. Massimo Laurenza

    11 ago 2019 ·

    7768 Risposte

    L’uni Soluzione può essere il laser NdYAG QSwitched o PICO ma le macchie possono sempre recidivare

  • Studio medico BiospheraMed

    17 giu 2016 ·

    5676 Risposte

    il laser Q-swiched è il trattamento più valido per trattare lentigo solari.
    I trattamenti da valutare a partire dalla stagione autunnale.
    Cordiali Saluti
    Staff Medico Biosphera Med

  • Studio medico BiospheraMed

    24 apr 2016 ·

    5676 Risposte

    Gentile utente, da valutare meglio il tipo di peeling (non ne basterà uno), no alessandrite. Si ricordi protezione solare alta…essenziale per la sua pelle, o si macchierà sempre.
    A disposizione
    Staff medico Biosphera Med

  • Studio medico BiospheraMed

    25 feb 2016 ·

    5676 Risposte

    Gentile utente, faccia una ricerca sul portale in base all'area geografica dove risiede e troverà quello che cerca.
    Cordiali saluti
    Staff medico Biosphera Med

  • Armentano Roberto

    10 feb 2015 ·

    43 Risposte

    Salve il melasma è,forse,la problematica cutanea più difficile da trattare.La tecnica piu valida rimane il laser Q-switched alternato a trattamenti depigmentanti e utilizzo di protezione 50+.
    Cordiali saluti Dott Armentano Roberto

  • Dott.ssa Nicoletta Canitano

    10 feb 2015 ·

    2 Risposte

    Ciao Lucia,
    trattare le macchie è sempre un lavoro molto ostico poiché purtroppo il derma ha una memoria quindi al primo raggio di sole c'è un altissima percentuale che si riformino.
    Mi sembra strano però che addirittura dopo una settimana siano tornate!!!! Io chiederei comunque al medico che ti ha trattato, perché la tempistica è troppo breve!!!! E comunque, per esperienza ti consiglio la luce pulsata, è un ottimo trattamento e il risultato è molto soddisfacente.

  • Studio Medico Dott.ssa Caboni

    9 feb 2015 ·

    7 Risposte

    Buongiorno Lucia, grazie per la sua richiesta. Il melasma rappresenta una problematica cutanea sempre più diffusa e richiede trattamenti periodici sia ambulatoriali che domiciliari. Buoni risultati si possono ottenere con dei cicli di luce pulsata medicale alternati a biostimolazioni ad azione schiarente. Rimane fondamentale la fotoprotezione con filtri fisici e chimici (SPF 50+ oppure 100) da applicare durante tutto l'anno, associata a integratori orali che agiscono sulla melanogenesi e creme domicilari schiarenti da applicare la notte. Rimango a disposizione per ulteriori informazioni. I miei saluti. Dott.ssa Caboni

  • Dott. Re Massimo

    6 feb 2015 ·

    1331 Risposte

    Gentilissima Lucia,
    le consiglio il laser ND:YAG Q SWITCHED di nuova generazione e con lunghezza di onda di 532 nmt. e 50 nanosecondi, lo stesso utilizzato per la rimozione dei tatuaggi.
    Distinti saluti,

  • Salve, nel melasma è assolutamente sconsigliato il peeling a base di TCA o il laser Alessandrite; mentre trova indicazione il laser Q-switched o i peeling a base di azelaico.
    Cordialmente dott. Fabio Chemello CENTRO MEDICO GENESY

  • Vincenzo Cacciapuoti

    4 feb 2015 ·

    1 Risposta


    Buongiorno,

    Il suo quesito è tra i più frequenti nella pratica clinica. Spesso questo tipo di problema consegue ad un improprio trattamento finalizzato all'epilazione della regione del labbro superiore (cerette per esempio). Sulla fronte invece le cause possono essere diverse. Tenga presente che qualunque tipo di insulto sulla cute può dar adito a macchie se ci si esponga al sole senza un'adeguata protezione. Fortunatamente si tratta di un problema risolvibile, almeno in gran parte se non totalmente. Pensi che potrebbe essere sufficiente un trattamento combinato basato su: applicazioni domiciliari, peelings schiarenti (anche meno impegnativi del TCA), e iniettivi depigmentanti. È vero che le macchie possono recidivare (anche quando trattate con il laser), ma è anche vero che la recidiva può essere prevenuta o ritardata anche di molto, proseguendo il trattamento con applicazioni domiciliari ad integrazione delle metodiche effettuate allo studio del medico. Una maggior precisione richiede una valutazione clinica.

  • Dr. Ignazio Sapuppo

    4 feb 2015 ·

    15832 Risposte

    le consiglio di trattarle con laser frazionato.

  • Dott. Roberto Dente

    4 feb 2015 ·

    56 Risposte

    Bisogna che la visiti uno specialista, comunque in linea di massima potrebbe avete dei risultati sia con il laser che con il plexr.
    saluti
    dr Roberto Dente

  • Dott. Giancarlo Delli Santi

    3 feb 2015 ·

    1227 Risposte

    salve
    credo possa trattarsi di melasma
    non esiste una cura definitiva
    provi creme schiarenti prescritte da uno specialista

  • Salve Antonio noi eseguiamo i trattamenti con il Laser CO2 , rivitalizzazione con acido ialuronico e Lipofilling.
    Cordiali Saluti
    Dott.ssa Maria Franca Marceddu
    Centro Medico Dalle Ceneri Della Fenice

  • Dr. Ignazio Sapuppo

    15 lug 2014 ·

    15832 Risposte

    gentile antonio anch'io in autunno le consiglio di effettuare un trattamento con laser Q-switched.

  • Dott. Massimo Morelli

    14 lug 2014 ·

    310 Risposte

    Buongiorno, io utilizzo il laser Q-Switched, con ottimi risultati estetici, in una o due sedute..
    Cordiali saluti

  • Dott. Giancarlo Delli Santi

    11 lug 2014 ·

    1227 Risposte

    Salve, potrebbe provare con creme schiarenti e poi ad ottobre laser q switch

  • SAlve, personalmente elimino le lentigo solari delle mani con un'unica seduta di Laser Revlite.
    Cordialmente dott. Fabio Chemello CENTRO MEDICO GENESY

  • Gentile Antonio, sicuramente il laser q-switch è il metodo più efficace e rapido.
    cordiali saluti.
    dr. Dario Graziano

  • Dott. Re Massimo

    10 lug 2014 ·

    1331 Risposte

    Buongiorno,
    il LASER NEODIMIO YAG Q. SWITCHED risolve bene questo problema, altrimenti il peeling TCA.
    Distinti saluti,

  • Dr. Antonino Araco

    10 lug 2014 ·

    275 Risposte

    Buongiorno,
    Per il dorso delle mani effettuiamo laser e fattori di crescita piastrinici. I risultati sono ottimi.
    Saluti
    dr Araco

  • Dr. Ignazio Sapuppo

    10 ott 2013 ·

    15832 Risposte

    il laser q- switched è anche particolarmente indicato nel caso suo.

  • Dott. Antonio Calabrò

    30 set 2013 ·

    53 Risposte

    Cara Emanuela..questo tipo di macchie risponde ottimamente al trattamento con laser frazionale coadiuvato dall'applicazione di specifiche creme che riescono ( grazie all'aumentata penetrazione causata dai microfori del laser) in genere con un paio di sedute si risolve il problema,ma gia dalla prima si vedono ottimi risultati.Saluti. Dr. A. Calabrò.

  • Dott. Cristiano Biagi

    27 set 2013 ·

    1712 Risposte

    Aggiungerei anche la terapia con maschere a base di idroquinone a dosi elevate e trerinoina.
    Saluti

Temi più popolari

Le informazioni che appaiono in Guidaestetica.it in nessun caso possono sostituire la relazione tra il paziente e il suo medico. Guidaestetica.it non fa l’apologia di un prodotto commerciale o di un servizio.