Chiedi al dottore Risolvi i tuoi dubbi!

Liquido post mastoplastica

Memina · Roma (Città) · 17 mag 2019

Salve, poco più di tre settimane fa sono stata operata di masto in dual plane, 375cc ergonomix, incisione dall’aereola. Fin da subito il seno sinistro è stato più gonfio dell’altro, e più doloroso poiché, a detta del chirurgo, probabilmente un nervo si era infiammato. Ad oggi il seno destro è sgonfio, sta guarendo, mentre il sinistro è uguale identico all’inizio. Non è migliorato affatto, è sempre gonfio, dolorante e all’interno sento un liquido. Vorrei sapere, che liquido è? Se fosse stato un normale liquido post operazione, dopo tre settimane almeno sarebbe dovuto migliorare un po’. E in questi casi, come si toglie un liquido che non si riassorbe da solo? Sono un po’ in ansia.. grazie mille a chi risponderà!

5 Risposte

  • Dott. Cristiano Biagi

    Miglior risposta
    21 mag 2019 ·

    1754 Risposte

    Salve., è probabile che Lei abbia una raccolta di siero; con l'ecografia e con la visita il chirurgo deciderà se aspettare il riassorbimento del siero oppure se aspirarlo ( in rari casi si rende necessario invece reintervenire chirurgicamente). Segua le indicazioni del suo chirurgo .saluti

  • Dr. Ignazio Sapuppo

    22 mag 2019 ·

    15882 Risposte

    Consulti il suo chirurgo

  • Occorrono una visita diretta e, se non l'ha già eseguita, forse anche una ecografia mammaria.
    Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY

  • La Clinica Dei Nasi

    21 mag 2019 ·

    1191 Risposte

    Quando un seno appare gonfio in maniera evidente rispetto al controlaterale dopo l'intervento , allora si fa' una semplice ecografia , per valutare la eventuale presenza ed entità di un sieroma (accumulo di siero) , che è comune nel post operatorio. . In caso positivo si provvede ad aspirarlo , meglio su guida ecografica.

  • Dr. Alberto Peroni Ranchet

    20 mag 2019 ·

    9988 Risposte

    occorre una visita. Dr.Peroni Ranchet

Topic più popolari

Le informazioni che appaiono in Guidaestetica.it in nessun caso possono sostituire la relazione tra il paziente e il suo medico. Guidaestetica.it non fa l’apologia di un prodotto commerciale o di un servizio.