Chiedi al dottore Risolvi i tuoi dubbi!

Laser sopracciglia

Anonimohhhhh · Adro · 3 dic 2016

Dopo il laser al trucco semi permanente è possibile truccarsi nella zona circostante? Perché rimarrei senza nulla visto che non ho peli in una parte della zona

37 Risposta

37 Risposte

  • Dott. Marco Gerardi

    Miglior risposta
    8 feb 2018 ·

    2761 Risposte

    Gentilissima Rita buonasera mi invii qualora lo desideri per consigliarla al meglio una sua documentazione fotografica. Cordialmente
    Dott Marco Gerardi

  • G.F. Servizi Medici Integrati Srl

    26 nov 2018 ·

    130 Risposte

    Gentile paziente, scelga Laser Q-Switched o laser Pico; il numero delle sedute varia e non è possibile stabilirlo a priori perchè i fattori che incidono sono tanti; gli importi variano da € 100,00 (a seduta) a salire e cambiano anche in base al Laser utilizzato, gli importi del Pico sono molto più elevati. Cordialità

  • Studio medico BiospheraMed

    14 set 2018 ·

    5677 Risposte

    Buongiorno,
    nessun problema per i peli presenti.
    Drssa Giovanna Ongaro-Studio Medico Biosphera Med

  • Dr. Ignazio Sapuppo

    11 set 2018 ·

    14349 Risposte

    Si affidi ad un medico esperto in tali trattamenti laser.

  • Gentile paziente,
    stia tranquilla, se si affida a personale esperto e qualificato non avrà di sicuro problemi.
    Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY

  • Laser Q-Switched o Pico al termine della stagione estiva.
    Tempi e modi vengono stabiliti in sede di visita.
    Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY

  • Dott. Massimo Laurenza

    13 ago 2018 ·

    6516 Risposte

    Scelga un medico la macchina la sceglie lui

  • Studio medico BiospheraMed

    9 ago 2018 ·

    5677 Risposte

    Gentile utente, concordo con il collega, si faccia trattare da un professionista che innanzitutto sia preparato e che le faccia vedere qualche prima/dopo, e poi si assicuri che utilizzi un laser q-switched (come ripetiamo sempre il giusto macchinario o il giusto prodotto sono inutili, o peggio dannosi, se non c'è alla base competenza, esperienza e professionalità).
    A disposizione
    Dr. Luca Mazelli, Studio medico Biosphera Med

  • Dr. Ignazio Sapuppo

    8 ago 2018 ·

    14349 Risposte

    In autunno le consiglio di farsi trattare con laser q -switched

  • G.F. Servizi Medici Integrati Srl

    24 lug 2018 ·

    130 Risposte

    Gentile Sig.ra Francesca,
    con il Laser può capitare che il colore possa virare, i tatuaggi cosmetici sono miscele di pigmenti bianchi (titanio) e rossi (ossido di ferro). Cordialità.

  • Studio medico BiospheraMed

    18 lug 2018 ·

    5677 Risposte

    Buongiorno,
    tratto i tatuaggi estetici semipermanenti con laser Nd-yag q-switched ed è frequentissimo che dopo la prima seduta il colore viri da tonalità rosate-castane verso toni più scuri proprio per la presenza di ioni ferrosi nei pigmenti utilizzati. Dalle sedute successive la risposta sarà più percepibile ma ne parli con il suo medico.
    Drssa Giovanna Ongaro-Studio Medico Biosphera Med

  • Dr. Ignazio Sapuppo

    17 lug 2018 ·

    14349 Risposte

    consulti il medico che le ha effettuato il trattamento

  • E' molto frequente che dopo un primo trattamento laser il pigmento del tatuaggio viri verso il nero; e il suo medico dovrebbe averglielo spiegato prima di iniziare le sedute.
    Per ora non può fare nulla, chieda spiegazioni a chi ha eseguito il trattamento.
    Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY

  • Attendere in quanto difficilmente il laser non è quello idoneo . Chieda lumi al centro presso il quale ha effettuato il trattamento chiedendo rassicurazioni

  • Gentile paziente,
    difficile risponderle senza una valutazione diretta e difficile fare previsioni.. Molto dipende dal tipo di pigmento utilizzato.
    Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY

  • Dr. Ignazio Sapuppo

    3 apr 2018 ·

    14349 Risposte

    gentile signora è possibile e dovrebbe fidarsi del suo medico .

  • Dott. Massimo Laurenza

    3 apr 2018 ·

    6516 Risposte

    Purtroppo spesso i tatuatori usano miscele di inchiostro ed è difficile prevedere tutto: già è stato un evento eccezionale che il pigmento scuro sia andato via così rapidamente ma per il resto non si può dire nulla senza una visita

  • Gentile paziente,
    senza una valutazione diretta è molto difficile darle dei consigli.
    In ogni caso sappia che il numero delle sedute è molto variabile e tre sono davvero poche. Ne discuta col medico cui ha deciso di affidarsi.
    Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY

  • La Medicina Estetica Oggi

    9 feb 2018 ·

    138 Risposte

    In medicina e soprattutto in medicina estetica È un luogo assai comune quello di affrontare il numero delle sedute se le avessero detto Sicuramente che la rimozione del tatuaggio avrebbe necessitato di tre quattro o più sedute lei non avrebbe fatto il trattamento chieda spiegazioni al suo medico

  • Dr. Ignazio Sapuppo

    9 feb 2018 ·

    14349 Risposte

    consulti un centro medico laser e si rechi a visita.

  • Dott. Massimo Laurenza

    9 feb 2018 ·

    6516 Risposte

    Chi le promette tre sedute o è un incompetente o un truffatore. Tolgo tatuaggi da 20 anni e ho cambiato tre laser scegliendo sempre il migliore ma non faccio mai previsioni sulla rimozione dei tatuaggi perché la cosa è molto soggettiva e dipende anche da fattori che non conosciamo come tipo di inchiostro, quantità, e profondità di inserimento

  • Dottoressa Alice Panzeri

    8 feb 2018 ·

    2520 Risposte

    Gentuile Rita, ma chi le ha detto che bastano tre sedute? Se l'ha fatto il collega che la sta trattando chieda spiegazioni a lui; se l'ha letto su internet lasci perdere, ogni caso è diverso e il numero di sedute difficilmente preventivabile, diciamo che tre sedute sono il minimo sindacale per ottenere qualche risultato ( non per debellare definitivamente il tatuaggio ).
    Dottoressa Panzeri

  • Studio medico BiospheraMed

    8 feb 2018 ·

    5677 Risposte

    Gentile Rita,
    il numero di sedute per rimuovere completamente un tatuaggio non è prevedibile e uguale per ogni paziente; le componenti sono anche dovute alla tipologia di pigmento oltre che dalla tipologia di laser utilizzato. Il consiglio è di continuare il percorso con il medico ed eventualmente affronatre con lui,qualora ve ne fossero, le motivazioni di una difficoltà alla riduzione del tatuaggio.
    Cordiali Saluti
    Staff Medico Biosphera Med

  • Gentile paziente,
    nel momento in cui avrà deciso di sottoporsi al trattamento laser dovrà semplicemente affidarsi al professionista che sceglierà.
    Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY

  • Buongiorno è possibile rimuovere i tatuaggi con le apparecchiature adatte. Sicuramente se le cerca troverà anche Delle recensioni sul medico a cui si è rivolta. Come diceva il collega difficilmente chi investe tanti soldi in un'apparecchiatura così costosa non la sa usare.

Le informazioni che appaiono in Guidaestetica.it in nessun caso possono sostituire la relazione tra il paziente e il suo medico. Guidaestetica.it non fa l’apologia di un prodotto commerciale o di un servizio.