Chiedi al dottore Risolvi i tuoi dubbi!

La cavitazione è una procedura medica o estetica

PietroRicciardi · 23 mar 2012

Ho letto da qualche parte che la cavitazione è un procedimenti di pertinenza prettamente medica, ma continuo a trovare offerte di cavitazioni a prezzi anche molto bassi, da parte di centri estetici sprovvisti di medici. Mi chiedo se le informazioni in mio possesso sono errate o se questi centri operano in maniera illegale. Grazie

43 Risposta

43 Risposte

  • Studio medico BiospheraMed

    Miglior risposta
    23 feb 2016 ·

    5677 Risposte

    Gentile utente, la cavitazione è una procedura medica.
    Cordiali saluti

    Staff medico Biosphera Med

  • Dr. Ignazio Sapuppo

    11 dic 2017 ·

    15024 Risposte

    a mio avviso non otterrà evidenti risultati con entrambe se non associa altri trattamenti e dieta.

  • Dr. Ciuti Paolo

    8 dic 2017 ·

    805 Risposte

    La lipocavitazione prevede iniezioni lipolitiche localizzate a bassa frequenza puo'essere combinata con radiofrequenza ma anche con criolipolisi..

  • Dr. Ciuti Paolo

    8 dic 2017 ·

    805 Risposte

    la lipocavitazione è un atto medico,fatto con apparecchiature certificate e che prevede prima un intervento di mesoterapia,localizzata ad effetto lipolitico(emilsiolipolisi) e idratante e poi laseduta con ultrasuoni pulsatia bassa frequenza con effetto cavitazionale.Vietata nei centri estetici perche'si fa solo sotto responsabilita' medica espone se non fatta con le dovute attenzioni a potenziali rischi.
    Cordialmente
    dr PaoloCiuti

  • Dott. Marco Gerardi

    7 dic 2017 ·

    2814 Risposte

    Gentilissima Signora,
    Sono 2 metodiche assolutamente inutili ed inefficaci.
    Cordialmente
    Dott Marco Gerardi

  • Gentile paziente,
    l'unica cosa in cui non c'è differenza è che si tratta di procedure pressochè inutili.
    Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY

  • Gentile paziente,
    prenda in considerazione, se non una liposuzione tradizionale, la possibilità a seconda dl suo personale caso di trattare il problema con sedute locali di carbossi/ozono terapia.
    Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY

  • Studio medico BiospheraMed

    12 nov 2016 ·

    5677 Risposte

    Gentile diffidi da questi trattamenti perché non avrà risultati. Saluti Staff Medico Biosphera Med

  • Dott. Massimo Laurenza

    11 nov 2016 ·

    6951 Risposte

    Risparmi i soldi non serve a nulla: si affidi ad un nutrizionista

  • Dr. Ignazio Sapuppo

    11 nov 2016 ·

    15024 Risposte

    personalmente la invito a valutare l'effettuazione di altri trattamenti.

  • Dott. Giovanni Ponzielli

    11 nov 2016 ·

    364 Risposte

    È una patacca venga trovarmi e le spiego dr Giovanni Ponzielli

  • Dr. Alberto Peroni Ranchet

    10 nov 2016 ·

    9301 Risposte

    Gent. non vengono eliminati. Cordiali saluti dr.Peroni Ranchet

  • Studio medico BiospheraMed

    21 giu 2016 ·

    5677 Risposte

    Gentile utente, sicuramente l'infiltrazione prima del trattamento amplifica i risultati. Ne parli col medico che la segue.
    Cordiali saluti
    Staff medico Biosphera Med

  • Dottor Gianluca Campiglio

    14 feb 2014 ·

    1186 Risposte

    Personalmente non ho mai visto risultati validi con la cavitazione né medica né tanto meno con quella praticata dall'estetista. Per la cura della cellulite suggerisco lo SMOOTHSHAPES mentre per gli accumuli di grasso una microliposuzione in anestesia locale.

  • Dott. Alberto Cigala Centro Medico Estetico

    12 feb 2014 ·

    181 Risposte

    il problema della cavitazione è dibattuto. Io propongo una macchina medica che dia risultati predicibili e, quindi afffidabili. Non affidatevi a macchine estetiche. il vostro medoco estetico (se esperto) vi indicherà certamente l'uso di queste macchine. Se utilizzate bene, i risultati saranno grandiosi.

  • Dott. Alessandro Fasano

    12 feb 2014 ·

    81 Risposte

    cara,
    per le adiposità localiizzate o cellulite non utilizzo la cavitazione in quanto toglie l'edema del tessuto adiposo (cioè l'acqua) ma non il grasso, nel nostro centro si utilizza nel caso clinico di adiposità sclerotizzata (pelle a buccia d'arancia) la carbossiterapia piuttosto che la lipolistesi in radiofrequanza per le adiposità edematose con innegabile vantaggio in circonferenza e beneficio della pratica, inoltre sono metodiche non invasive senza effetti collaterali, cordiali saluti !

    Dott.Fasano.Alessandro

  • Dott. Cristiano Biagi

    6 feb 2014 ·

    1485 Risposte

    Salve, la cavitazione estetica è molto meno efficace di quella medica, oserei dire non efficace; sulla 'potenza'della cavitazione medica come trattamento delle adiposità localizzate, sia dal punto di vista dell'entità del risultato raggiungibile, sia dal punto di vista della durata degli effetti, nutro - per averla provata per due-tre anni - forti dubbi. In linea generale non esistono macchinari che eliminano le cellule adipose in eccesso, questo lo può' fare solo un chirurgo con la liposcultura. Pertanto parlando di adiposità localizzate dovremmo sempre tener presente questi due differenti approcci: chirurgia ( lipo), che produce risultati evidenti e stabili nel tempo. Non chirurgia ( cavitazione, lipodissolve, mesterapia, ultrashape, criolipo, etc.) che danno risultati assai ( ripeto assai) inferiori e non definitivi.

  • Anonimo

    5 feb 2014

    Vi ringrazio per le tempestive risposte, ma i dubbi mi rimangono. Inoltre mi sembra di capire che senza le infiltrazioni non otterrò grandi risultati; allora mi chiedo: vale la pena spendere tanti soldi per poi non ottenere cambiamenti? Il mio medico, Insieme alla cavitazione, mi associa carbossiterapia o radiofrequenza e mi fa bere tanta acqua con drenanti omeopatici.
    sisinnia

  • Anonimo

    5 feb 2014

    Vi ringrazio per le tempestive risposte, ma i dubbi mi rimangono. Inoltre mi sembra di capire che senza le infiltrazioni non otterrò grandi risultati; allora mi chiedo: vale la pena spendere tanti soldi per poi non ottenere cambiamenti? Insieme alla cavitazione mi associa carbossiterapia o radiofrequenza e mi fa bere tanta acqua con drenanti omeopatici.

  • Dr. Ignazio Sapuppo

    5 feb 2014 ·

    15024 Risposte

    Gentile signora a mio avviso con una cavitazione a 34 KHz non otterrà grandi risultati; personalmente da quando effettuo la criolipolisi per le adiposità localizzate non pratico più' la metodica.

  • Dott. Maurizio Seren Rosso

    4 feb 2014 ·

    23 Risposte

    Nel caso di cavitazione a 34 klohz o meglio 37 sarebbe più corretto non e indispensabile iniettare farmaci e se tale cosa viene fatta e un plus che ne aumenta i risultati...non un obbligo. le cavitazioni estetiche non esistono più perché le estetiste non sono più abilitate all'uso di tali macchinari per legge ...se lo fanno lo fanno contravvenendo tale legge .spero che la mia risposta le sia stata utile.
    dott m. seren rosso

  • Studio San Ruggiero

    4 feb 2014 ·

    45 Risposte

    Salve, da alcuni anni utilizzo la cavitazione previa infiltrazione di soluzione fisiologica.Tale metodica è da preferire laddove si vuole ridurre l'adiposità localizzata. C è anche la possibilità sicuramente più efficace, in un unica seduta, di eliminare il grasso in eccesso con la microlipocavitazione.
    Cordiali saluti
    Dr tupputi ruggiero

  • ArcaPaoloGiovanni
    4 feb 2014

    La differenza tra cavitazione medica ed estetica non e' solo iniezioni si o no!
    La cavitazione estetica e' a tre MHZ e 3 watt cm/2!
    Stia tranquilla che da quello che scrive sta facendo un trattamento medico.
    Saluti

  • Dr. Alberto Peroni Ranchet

    4 feb 2014 ·

    9301 Risposte

    Gent. le consiglio di sospendere tutto. Cordiali saluti dr.Peroni Ranchet

  • Salve, personalmente ritengo che una valida seduta di cavitazione debba essere sempre preceduta da infiltrazione del sottocute; tutto il resto lo ritengo poco efficace. Cordialmente Dott. Fabio Chemello CENTRO MEDICO GENESY

Le informazioni che appaiono in Guidaestetica.it in nessun caso possono sostituire la relazione tra il paziente e il suo medico. Guidaestetica.it non fa l’apologia di un prodotto commerciale o di un servizio.