Chiedi al dottore Risolvi i tuoi dubbi!

Invecchiamento cutaneo a 26 anni

Anna1698 · Aversa · 12 feb 2019

Salve, ho deciso di scrivervi perché da un anno a questa parte il mio viso sembra invecchiato, non è più liscio come quello di un bambino come lo era prima, nonostante io abbia soltanto 26 anni. Ho sofferto di un acne leggera, quindi il mio volto presenta anche delle piccole cicatrici e in più, purtroppo, sono tre anni che fumo, quindi sicuramente sarà anche questo uno dei motivi per la quale la mia pelle ne sta risentendo. Ma a prescindere da tutto mi potreste consigliare qualche trattamento non chimico che mi possa aiutare a migliorarne l’aspetto?! Hanno la stessa efficacia di quelli chimici?! In allegato una mia foto, in modo tale da consigliarmi quello più adatto. Vi ringrazio anticipatamente.

10 Risposta
Invecchiamento cutaneo a 26 anni - 2499

10 Risposte

  • Dott. Massimo Laurenza

    Miglior risposta
    13 feb 2019 ·

    6733 Risposte

    Vada da un dermatologo perché è l’unico specialista che può aiutarla senza trattamenti cervellotici

  • Dott.ssa Daniela Cosma

    15 feb 2019 ·

    9 Risposte

    Gentile Anna,
    certamente uno stile di vita sano aiuta a mantenere la pelle giovane.
    Se sono presenti anche piccole imperfezioni e piccole cicatrici oltre alla pelle dal colorito spento, sarebbe il caso di farsi aiutare dal medico estetico con cure soft quali needling ,elettrostimolazione e ossigeno iperbarico.
    Molto utili sono anche le microiniezioni di ac.ialuronico rivitalizzante e di ac. ialuronico ridensificante e i nuovi peeling chimici contenenti sia acidi che anche amminoacidi e vitamine che donano un plus alla pelle.
    Naturalmente non serve utilizzare tutte queste tecniche ma sceglierne un paio mirate e personalizzare la cura.
    Cordiali saluti

  • Gentile paziente,
    occorre naturalmente una visita.
    In considerazione della sua giovane età potrebbero essere indicati dei peelings specifici e/o dei cicli di biostimolazione locale per migliorare la texture e la luminosità della cute del viso.
    Cordialmente Equipe Medica CENTRO GENESY

  • Smetta di fumare o quantomeno limiti questa pessima abitudine e con piccoli trattamenti avrà notevoli miglioramenti . Alla sua età la pelle risponde molto bene . Cordiali saluti

  • Dr. Ignazio Sapuppo

    13 feb 2019 ·

    14655 Risposte

    Si possono effettuare diversi trattamenti di medicina estetica

  • Dott.ssa Elena Rametti

    13 feb 2019 ·

    15 Risposte

    Buongiorno.
    Sicuramente sarebbe necessaria una visita per poter valutare l'aspetto della cute e nel complesso del viso.
    Ritengo che la prima cosa da fare sarebbe smettere di fumare... non me gioverebbe solo la qualità della pelle ma della sua vita.
    Dopodiché i trattamenti che si possono fare sono davvero molti: biorivitalizzazione, needling, skinbooster, luce pulsata, laser Nd:Yag o altri... e perché no un peeling chimico molto leggero illuminante ed esfoliante, utile anche per impurità come comedoni o acne attiva e per migliorare i segni dell'acne.
    Le auguro una buona giornata.

  • Dott. Cicerchia Roberto medico chirurgo

    13 feb 2019 ·

    246 Risposte

    alla sua età fortunatamente ci sono diversi trattamenti che si possono effettuare dopo aver fatto una visita

  • Dott.ssa Paola Nardolillo

    13 feb 2019 ·

    21 Risposte

    Buongiorno, ci sono molteplici trattamenti che possono dare un miglioramento in termini di texture e levigatezza cutanea. Needling, laser frazionato, biorivitalizzazione sono alcune delle opzioni.
    La invito a fare una visita da un medico estetico per valutare quale trattamento è il più indicato per lei.
    Buona giornata!

  • Dr. Ciuti Paolo

    13 feb 2019 ·

    750 Risposte

    Dopo una visita le consiglio laser frazionato.
    Cordiali saluti

  • buongiorno,
    alcuni peelings elettronici al plasma (non chimici) e alcune biorivitalizzazioni dovrebbero darle risultati soddisfacenti su texture e luminosità cutanea.
    dssa benvenuto

Le informazioni che appaiono in Guidaestetica.it in nessun caso possono sostituire la relazione tra il paziente e il suo medico. Guidaestetica.it non fa l’apologia di un prodotto commerciale o di un servizio.