Chiedi al dottore Risolvi i tuoi dubbi!

Innesti cartilagine costale per rinoplastica terziaria

Laura1863 · Roma (Città) · Creazione: 13 gen 2020 · Aggiornamento: 14 gen 2020

Buongiorno, dovrei effettuare a breve una rinoplastica terziaria con innesti di cartilagine costale. Ho visto altri lavori fatti dal mio chirurgo in cui i nasi sono tutti abbastanza lunghi e poco aggraziati. È forse un limite di questa tecnica perché la cartilagine costale è troppo rigida? In realtà vorrei solo avere un naso più sottile e simmetrico... le asimmetrie delle narici sono correggibili? E lo spessore della cute influenza il risultato finale come già mi è stato detto in passato? Grazie

7 Risposte

Tutte le risposte a questa domanda sono di dottori reali
  • Dr. Alberto Peroni Ranchet

    Miglior risposta
    13 gen 2020 ·

    11380 Risposte

    gli innesti comportano in genere un "ingrossamento" del dorso del naso. Dr.Peroni Ranchet

  • Dott. Stefano Andrea Karoschitz

    14 gen 2020 ·

    930 Risposte

    condivido quanto scrittole da qualcuno sopra. La tecnica condiziona relativamente l'esito, per cui se non le garba il risultato finale raggiunto dal suo chirurgo in altri casi, faccia che sentire un'altra campana e valutare altri Book;)

  • Dott. Nicola Catania

    14 gen 2020 ·

    3571 Risposte

    SE NON LA SODDISFA QUESTO CHIRURGO VADA DA UN ALTRO
    SALUTI
    NICOLA CATANIA

  • Prof. Michele Roberto

    14 gen 2020 ·

    962 Risposte

    Fare una rinoplastica terziaria è molto difficile e dobbiamo accontentarci di un risultato che corregga i problemi del naso. Ne parli ampiamente con il suo chirurgo e si faccia fare una proiezione di quello che potrebbe essere il,suo naso dopo. Saluti

  • Prof. Carlo Grassi

    13 gen 2020 ·

    136 Risposte

    Ovviamente lo spessore della pelle condiziona il risultato, non è infatti consigliabile ridurre oltre un certo limite la dimensione del naso.

  • Prof. Carlo Grassi

    13 gen 2020 ·

    136 Risposte

    Ovviamente un innesto costale è indicato solo in casi di grave insellatura del dorso nasale in quanto comportano un aumento marcato dell'altezza e quindi della dimensione del naso. Nei casi moderati di deficit dorsale è più indicato l'impiego di innesti di casrtlagine settale o auricolare. La differenza tra le narici può essere ridotta, di rado cancellata.

  • Dr Luca Zattoni

    13 gen 2020 ·

    2124 Risposte

    Se non le piacciono i nasi del collega prenoti una visita con un altro professionista

Cerca più domande

Domande simili:

Topic più popolari

Le informazioni che appaiono in Guidaestetica.it in nessun caso possono sostituire la relazione tra il paziente e il suo medico. Guidaestetica.it non fa l’apologia di un prodotto commerciale o di un servizio.